L'Air Car

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Motori, aria ed energia elettrica ...

L'Air Car di Guy Negro e MDI

Lo sviluppo (direi "combattere"?) Del motore dell'aria è molto simile a quello dell'iniezione di acqua ( vedi questa pagina ): Un concetto semplice ed efficace senza i mezzi di sviluppo che si merita ...

Una visione ottimistica

Sul nostro sito abbiamo già proposto un sondaggio della società francese MDI, che décarcasse al mercato a breve una vettura alimentata da un motore ad aria. Naturalmente, tutto questo sta accadendo, senza il sostegno delle autorità pubbliche e dei media nel loro paga.

Per la cronaca, il principio è semplice: comprime l'aria in bottiglie e viene quindi fatta passare attraverso un motore a pistoni appositamente adattato. Con questo metodo si arriva a tirare un veicolo su 120 300 km km aria piena di € 1,5. Il concetto non è nuovo in quanto all'inizio del XX secolo, Nantes tram viaggiato decine di migliaia di chilometri, con questo processo.

Se Guy Negro, il progettista del modello francese ha optato per i modelli Air 100%, i coreani nel frattempo hanno scelto un motore soluzione ibrida aria compressa / elettrici. La peculiarità del loro motore pneumatico è che può funzionare in acqua senza alcun problema. La loro società si chiama Energine. Lei è pronto per più di un anno sul mercato il suo modello che fa miracoli.

Ma poi, lei non può permettersi di costruire ed è contenuto solo per garantire lo sviluppo del suo motore. Sono passati più di due anni si attende invano una manifesta industriali per avviare la produzione di massa.

In realtà, questo è tutto molto strano ... Da un lato, i politici di tutto il mondo che lamento come quello che deve trovare il modo di ridurre l'inquinamento atmosferico e le altre aziende all'avanguardia che offrono soluzioni senza sentito. E 'una coincidenza? No! La lobby del petrolio e dei suoi derivati ​​non è per niente. Oltre a quelli del settore automobilistico classico che vedono una fioca arrivano sul mercato per le piccole strutture che hanno i brevetti non vogliono cedere. E per una buona ragione ... Il mercato è enorme! Si tratta di una vera e propria rivoluzione tecnologica. Solo il consumatore può fare o non si verifica. A condizione, tuttavia, che diventa "consumare-attore".

Il gioco è valsa la pena. Immaginate per un momento le nostre città e campagne liberati da inquinamento ... Per va detto, non solo l'aria auto non inquina, ma anche, grazie al suo sistema di filtraggio, pulisce in rotolamento.

Si noti inoltre che altri ingegneri (US) hanno lavorato su questo processo, e, in qualche modo, dividere i due. Cioè, essi hanno creato un dispositivo che comprime l'aria quando si frena. Questa energia immagazzinata a basso costo, in particolare nello spazio urbano può quindi essere utilizzato quando si è in viaggio. Il problema è che, quando non ci sono più aria nei cilindri, un motore assume automaticamente. Inutile consegnare il posteriore della mia mente ... Perché incazzare con un motore mentre è possibile fare a meno?

Ed è qui che tutti i problemi sollevati da questo problema. Cosa ci si aspetta di mettere i nostri vecchi Bagnoles iper inquinanti per clunkers? Perché tutto questo non è uno scherzo, né sensazionalistici due euro è il vero informazioni! Quando vediamo i risultati che sono riusciti a realizzare gli ingegneri del motore che instancabilmente continuano a migliorare le prestazioni del motore ad aria compressa, la prima cosa che viene in mente è quello di dire: "ma che cosa sarebbe se dato risorse reali a queste persone! ".

Come detto così bene la formula di Guy Negro: M × T = costante ... (M = Denaro e T = Tempo). Questo è il nocciolo del problema! Poche risorse, personale ridotto, in media ... Tutto questo lo rende un deve possedere la fede da trasportare le montagne a persistere su questa strada.

Tutto quello che posso dire è che ho avuto la possibilità di visitare impianto MDI situato vicino a Nizza e di parlare con Guy Negro. Sono uscito con la sensazione vivida che il mondo è sbagliato - se non indietro. Quando vediamo iniziative come questa, che vanno nella direzione del bene comune e che nulla si muove intorno, è disgustoso! Quindi sì, in effetti, non sono stato in Corea per testare il modello coreano, ma ho letto tutte le relazioni ad essi relativi. E 'effettivamente funziona. Inoltre, era presente all'ultimo salone dell'auto di Parigi e molti giornalisti sono stati in grado di provare. Alla fine, quanti articoli? Quante storie? Niente, niente, nada ... Eppure il tema è ben merita una visita - è molto più interessante di ceramisti di nostre regioni di informazione per TF1. Dovremmo vedere l'influenza di alcuni grandi inserzionisti / inquinatori che hanno usato il loro diritto di veto finanziaria? Un altro problema che merita di essere chiesto.

Quindi sì, è vero, ho guidato di nuovo e di nuovo il punto ... Ma è per farvi capire l'importanza della questione. Se médiarques non vogliono trasmettere queste informazioni, dopo tutto, è un loro diritto. Con contro, ora, lo sai. E tu sei un media come gli altri al tuo livello. In primo luogo, non ti documentare. Alla fine di questo articolo troverete i link che vi serve per diventare un vero esperto in materia. Quindi, parlare intorno a voi. E ancora meglio: Get Involved! Essere cittadino! Richiedi la giusta direzione! Discutere su un forum, rende le cose si muovono, stampare un volantino come (quella di econology per esempio?

fonte Indymedia

Una visione pessimistica

Ecco la reazione di una econologia regolare, opinione che condivido in parte perché da 1996 sentiamo "Marketing alla fine dell'anno".

Ma la questione giudiziosa è: dove sarebbe il "business" con mezzi più importanti di sviluppo?

motore ad aria MDi

Bonjour à tous,

Ah, il motore ad aria ... enorme argomento di dibattito.

A mia conoscenza, per un veicolo per essere lasciata scivolare, deve superare una serie di test condotti da laboratori indipendenti prima di subire il dipartimento di controllo delle miniere del DRIRE.

Su richiesta, l'ADEME (Agenzia per l'ambiente e la gestione dell'energia, che gestisce l'approvazione tecnica dei veicoli elettrici) non è mai stato in grado di testare o provare 1 unico veicolo di Mr. Negro. Il capo del Dipartimento dei Trasporti Tecnologia, il signor COROLLER, anche sostenendo che ADEME era disposto a finanziare parte delle prove, se necessario. Tel (dal sito): 04 93 95 79 00

UTAC (Tecnica Union de l'Automobile, il ciclo e del motociclo, laboratorio indipendente che effettua il test banchi misure), non avrebbe mai potuto avere un veicolo per 3 settimane (durata approssimativa delle prove) . Contatto: Sig MARDUEL responsabile della regolamentazione, prove e certificazioni. Tel (dal sito): 01 69 80 17 30

Per quanto riguarda la stampa specializzata, è stato possibile leggere in 1999 "la novità dell'auto show, la vettura di domani" e poi qq dopo "purtroppo nessuna notizia dell'automobile con aria compressa ..." e la cattura continua ogni anno .

Si noti i termini utilizzati negli articoli: la stampa specializzata parla al condizionale, le parole dell'inventore vengono raccontate "Secondo M. Nègre ...", ei discorsi di supporto assomigliano alla propaganda "senza sostegno delle autorità pubbliche "(Quale potere pubblico? ADEME il DRIRE ?? il ministero? Che persona? Quale risposta ufficiale?)

Penso che ci sia una grande differenza tra portare 1 1 al prototipo dimostrativo qq km a giornalisti e presentare gravi fascicolo di omologazione 1.

Coloro che sostengono che questo veicolo in esecuzione mostra un rapporto di approvazione da parte di un laboratorio indipendente o una lettera da un funzionario che si rifiuta di test e concreti e precisi riferimenti, se non, ci fermiamo a diffondere l'idea questo veicolo è grande, ma tutti sono contro ...

Cordiali saluti. Mr. RAVEL

CityCat di Mdi

Per saperne di più

- I forum di auto d'aria
- sito MDI
- Il sito di Energine: Energine.com

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *