Una nuova costellazione di satelliti canadesi per monitorare l'ambiente

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

In 2005 il bilancio federale, il governo del Canada colpisce tre miliardi di dollari per la ricerca, lo sviluppo regionale e sostegno settoriale. Di questo importo, l'Agenzia Spaziale Canadese riceverà 111 milioni per consentire lo sviluppo e la costruzione di una costellazione di tre satelliti per l'osservazione della Terra.

La costellazione di tre satelliti forniscono radar in Canada e in altri paesi per i dati spaziali più completi rispetto a quelli attualmente disponibili, e più veloce. Sarà, tra gli altri, in grado di monitorare in modo più efficace lo stato del ghiaccio per la navigazione sul San Lorenzo, i Grandi Laghi e le coste del Canada. I satelliti saranno anche migliorare la gestione delle catastrofi: il rilevamento delle fuoriuscite di petrolio, il controllo delle inondazioni, supporto per la lotta contro le esercitazioni antincendio e la raccolta di dati sulle aree disastrate in tutto il mondo. Il satellite di monitoraggio costiero sarà anche uno strumento importante per la sovranità e la sicurezza del Canada.

Questa costellazione volerà regolarmente in tutto il Canada, giorno e notte, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, un modo per garantire che gli utenti di settori pubblico e privato possono beneficiare dei dati radar nel corso dei due decenni a venire.

Contatti:
- Stephanie Leblanc, Ufficio del l'onorevole David L. Emerson - ministro
Industria - tel: + 1 613 995 9001
- Julie Simard, Relazioni con i Media - Canadian Space Agency - tel
: + 1 450 926 4370
Fonti: http://www.espace.gc.ca/asc/fr/media/communiques/2005/0225.asp
Editor: Elodie Pinot, Ottawa, sciefran@ambafrance-ca.org

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *