Download: Città Trasporti: invito a presentare progetti per trasporti più puliti

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Ridefinire nuovi mezzi di trasporto urbano: invito a presentare progetti a seguito della Grenelle dell'Ambiente

La Grenelle dell'ambiente, in particolare dopo le linee guida adottate dal gruppo sul riscaldamento globale, ha sottolineato l'importanza dello sviluppo delle reti di trasporto urbano proprio sito non solo per ridurre le emissioni di gas a effetto serra e promuovere il passaggio dalle automobili private al trasporto pubblico, ma anche per la lotta contro la congestione urbana e di fornire più le condizioni di trasporto di qualità per i viaggi.

Per accelerare lo sviluppo del trasporto urbano e suburbano in modo coerente e in particolare per consentire il settore dei trasporti per contribuire alla riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra, lo Stato ha deciso di fornire un sostegno finanziario per le autorità di trasporto-organizzazione .

Inoltre, il Presidente della Repubblica ha sottolineato nel suo discorso di febbraio 8 2008 "l'isolamento dei quartieri è stato un ostacolo al lavoro della sua gente" e ha annunciato, tra le altre misure, "uno stato di reinnesto per aiutare le comunità a costruire corsie di autobus, tram e assicurarli ".

Il comitato interministeriale delle città 20 2008 giugno ha detto, tra le altre misure, quelle relative all'apertura di aree nell'ambito della politica della città, e ha approvato il principio di un invito a presentare progetti, dotato di 260 milioni di € per settori prioritari 152 del Piano Espoir Banlieue, al di fuori della regione Ile-de-France. Indicazione e al di là di queste 260 milioni di €, circa 450 milioni di € di mezzi d'impegno saranno stabilite per la presente gara.

Altro: trasporto urbano: energia e innovazione

Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Città Trasporti: invito a presentare progetti per trasporti più puliti

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *