Download: Brevetto Vernet Clerget, iniezione di acqua sul motore diesel


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Brevetto 1er diesel stazionario archiviato 1901 Francese, Pierre Clerget e Arthur Vernet (numero di pubblicazione GB190104220)

La particolarità di questo motore è di includere un triplo iniettore, per produrre "miscele" di combustibile, ossidante e catalizzatori liquidi e in particolare acqua con olio più o meno pesante che ha l'effetto di favorire ampiamente la combustione .

motore P. Clerget era un ingegnere genio. Si rivolse poi al trasporto aereo nascente e sono sviluppati per i motori a benzina efficienti. Lo farà anche alcuni motori di aerei a diesel nel corso degli anni 1930 (9A Clerget, 9B, 14D ...). Ciò che era ed è sempre (data la scarsità di motori diesel in aria), una prodezza tecnologica!

Altro:
- Sfondo di iniezione dell'acqua
- Interessi e realizzazione di iniezioni di acqua
- iniezione di acqua nei motori a combustione dal sistema Gillier-Pantone
- Iniezione Aviation Acqua


Scarica il file (un abbonamento alla newsletter può essere richiesto): Vernet brevetto Clerget, iniezione di acqua sul motore diesel

commenti Facebook

1 commento su "Scarica: Brevetto Vernet Clerget, iniezione di acqua sul motore diesel"

  1. Contrariamente a dire nella domanda di brevetto inglese Mr. clero, non ritengo che la temperatura massima nel cilindro di un motore a benzina è sufficiente per separare l'ossigeno dal idrogeno dall'acqua.
    Oltre a questa operazione sarebbe senza interessi energia quanto sarebbe fornire più energia per questa separazione che sarebbe recuperato dalla combustione.
    Tuttavia, alla medesima temperatura, soprattutto se è relativamente basso ma oltre 300 ° C, l'espansione del vapore acqueo è molto superiore a quella dell'aria. Con conseguente maggiore pressione sul pistone a parità di condizioni e di conseguenza prestazioni migliori.
    I motori diesel emettono microparticelle fuliggine perché sono impostate in modo che la combustione è incompleta perché poi la temperatura è troppo bassa, in modo da formare composti azotati molto tossici. Ma di carbonio rilasciato nel filtro antiparticolato, il carburante perso, sprecato.
    Le prestazioni sarebbe meglio se la combustione è completa, ma una iniezione di acqua raffreddando la temperatura del cilindro impedisce la formazione di ossidi di azoto e di aumentare la pressione sul pistone libero.
    Questo sistema sarebbe utilizzato su motori a reazione. Ma il peso dell'acqua correre il rischio di rendere l'operazione meno attraente.
    L'evaporazione dell'acqua particolarmente avido di calorie, è preferibile che l'acqua iniettata è più caldo possibile: data la pressione nel cilindro, potrebbe essere più di 100 ° C, precedentemente riscaldata dal motore sé (speciale radiatore ad alta pressione).
    Vi è naturalmente l'uso di acqua demineralizzata.
    avviamento a freddo di un motore diesel, come le pareti dei cilindri caricano per raffreddare i gas di sotto della temperatura di formazione di ossidi di azoto, non vi è alcuna necessità di iniettare acqua.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *