Essere cittadini inquinano di più!

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Un'ulteriore prova della dipendenza della nostra società nelle politiche di petrolio e ambiguo che prendono i loro cittadini per ventose.

Questo inverno, di giorno periodo di prova di accensione delle luci delle auto su tutto il territorio si svolgeranno da ottobre 30 2004 27 marzo 2005, al fine ... per aumentare la sicurezza degli utenti.

Tuttavia, la Commissione europea si è abbandonato il suo progetto di direttiva volta a introdurre questa misura a livello europeo nel gennaio 2001 e il test operazione condotta nel Landes dal 1998 non è riuscito a trarre conclusioni circa la rilevanza di un progetto del genere. Per contro, la messa in pericolo degli utenti più bassi è reale essa. Dal 1975, motociclisti cavalcare con le loro luci a fare chiaramente identificabile tra gli altri veicoli che perderanno la loro visibilità. I ciclisti saranno persi nelle luci di dissolutezza. Per quanto riguarda i pedoni, ricordiamo che è per i conducenti di essere vigili e non i pedoni per nascondere all'approssimarsi di un veicolo! Tutte le associazioni europee di pedoni, ciclisti e motociclisti hanno espresso oppostion al progetto. ma poi il motivo per cui il governo francese così intento a questa misura?

Perché una macchina che ha i suoi fari consumare di più. Si stima che circa EUR 650 milioni l'importo che riporterà allo stato questo consumo eccessivo, tramite la TIPP. Questa primavera, abbiamo appreso che il consumo di carburante è diminuito del francese 1% rispetto allo scorso anno, una perdita netta di 1 miliardi di euro per lo Stato. Doveva per compensare questa carenza. Aveva già superato le misure lungo il tragitto che promuovono l'acquisto di veicoli efficienti (notizie 23 / 07), e ora siamo ancora ci costringe a consumare e inquinare di più!

Decisamente, non lobby nemmeno bisogno di applicare la pressione. I nostri leader sono scherzando quando la ragione a breve termine e stanno scegliendo gli interessi petroliferi piuttosto che la sfida del cambiamento.

PS: amici biker, ricordano i giorni di azione e la 18 19 settembre. Sappiamo che la vostra solidarietà!

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *