Black Friday: ode al consumo! Un venerdì nero ... inquinamento?

Per una settimana siamo stati crogiolarsi o spammare con la settimana "venerdì nero" ... giorno del "cosiddetto" business eccezionale ... Anche le notizie televisive parlano di questo, che riflette un livello di informazione me.r.diatic (1) molto alto! Certamente no! È un giorno di paga mascherata che costringerà le persone a dotarsi, ancora, di beni di consumo che non hanno [...]

marketing

Ma-Bonne-Action.com, la solidarietà di marketing, umanitario e caritatevole

Econologie.com presenta MaBonne-Action.com, un'iniziativa di marketing solidale, umanitaria e caritatevole di Laurent Berthelot. È stata appena lanciata una campagna Ulule. Spiegazioni. Prendi il controllo dei tuoi dati e fai bene. Scegli: quando, cosa e come ricevere le offerte migliori che ti riguardano. Per ogni pubblicità consultata, si paga associazioni libere. "Vuoi [...]

Economia: da una certa prosperità ad una austerità progressiva

Economia e società: da una certa prosperità ad una austerità progressiva o dallo Stato benessere allo stato di gendarme. Il dibattito politico è in gran parte limitato al dominio della gestione degli interessi confliggenti delle varie categorie sociali, attraverso formazioni politiche che dovrebbero garantire compromessi sufficienti a mantenere la struttura sociale. Il [...]

Forbidden Paese Medici del Mondo contro truffe sui prezzi di alcuni farmaci

Ieri l'associazione Médecins du Monde ha trasmesso in Internet una campagna pubblicitaria "incisiva" sul prezzo abusivo di alcuni trattamenti farmacologici. Infatti, la campagna è stata rifiutata di essere trasmessa da esposizioni "tradizionali" dall'autorité de régulation professionnel de la publicité (ARPP). JCDecaux, MediaTransports e Insert hanno quindi rifiutato la pubblicazione di questo [...]

Per eliminare la maschera

Sono i limiti fisici alla crescita rilevante?

Dalla nota frase di KE Boulding e dalla pubblicazione del rapporto del Club di Roma, questo limite fisico è diventato un luogo comune: più motivo di essere sospettoso e di mettere in discussione la validità dell'asserzione, con il riscaldamento globale, sono i due pilastri di una morbida critica "ecologica" del funzionamento delle nostre società. Se chiamiamo questo tipo di critica "morbida", è perché è cieco di altri fenomeni e, se è vero, è perché è completamente accettabile per la nostra modalità di funziona e deplora solo che gli ostacoli materiali ostacolino la sua marcia trionfale.

Un periodo che cambia la vita, Rémi Guillet

Una vita per cambiare l'era, autoritratto di un "ecologista" Rémi Guillet

Le edizioni "Mers du sud" hanno appena pubblicato "Une vie pour changer d'ère", il cui autore Rémi Guillet ha già pubblicato numerosi articoli sul sito Econologie.com ... Le opere e gli obiettivi del sito Econologie convergono con quelli di Rémi e questo per 2 i motivi principali: Rémi difende i legami, non necessariamente evidenti per tutti, tra l'economia [...]