i prezzi del petrolio e del risparmio energetico, che stiamo scherzando?


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

lettori lettere musica di La Libre Belgique nel 2004 (Arnaud Broder)

Barrel a $ 30, 40 o 50 $ $! Sappiate che un barile equivale a 159 litri. litro greggio viene pagato ai produttori di petrolio, rispettivamente centesimi 0,189, 0,252 o 0,315 centesimi centesimi.

Tali importi sono in dollari USA. Per noi che stanno pagando in euro, ognuno di noi otteniamo € 0,150, 0,200 o 0,252 € € per un litro che vi alla pompa media europea l.00 €.

Ciò significa che la tassazione e in particolare le società petrolifere condividono almeno 300% del profitto. Questo beneficio è scandaloso?

No, se si considera che ogni rivenditore deve sopravvivere rivendere i suoi prodotti con un margine di 2 o 3 per i ristoratori.

Sì, se si considera che 82 milioni di barili [1] sono nel mondo, aveva bisogno di tutti i giorni!

Ciò significa che gli Stati (esclusi gli Stati Uniti e alcuni paesi produttori) e le compagnie petrolifere condividono un "utile" di 82000000 159 * * 75 9 778% = 500 000 € al giorno. (per maggiori dettagli, vedi l'articolo dettagliato, i ricavi dal petrolio greggio come imposte sugli oli minerali e profitti del petrolio)

i soldi del petrolio

prati sono di 9.8 miliardi di € di tasse e profitti al giorno [2]

Questo è normale, ma ci fermiamo bagnare le nostre orecchie con una sciocchezza come ad esempio: dobbiamo consumare meno, per risparmiare energia, perché il costo energetico pari, più si consuma, tanto più possiamo vivere nel nostro "stato di salute". Utilizzando meno, lo Stato dovrà tagliare i budget e senza sbagliato, non credo che il trattamento dei nostri leader sarà soggetta ad alcuna coppa scuro.



Ma cosa dovremmo pensare delle compagnie petrolifere, le multinazionali, che, nonostante alti profitti, non hanno nemmeno pagare poco o niente tasse! Più alto è il prezzo del petrolio sale, e le loro prestazioni aumentano. Il potere di queste società è tale che alcuni colossi sono in colpa ogni abuso giorno di posizione dominante. [3]

Tutti lo sanno e tutti tacciono!

In ogni caso, come il monopolio sarà riservato per le poche compagnie petrolifere, sembra certo che il motore a idrogeno o di altra economia brevetto o energia del processo non sono pronti per essere messi in produzione.

Se i nostri leader e eurocrati di tutte le bande avevano una media di visione a lungo termine di ciò che riserva il futuro, è il momento di cercare i pidocchi di troppo ricca. Così, se l'olio è stato eseguito per il beneficio di tutti, l'imposta sui redditi da lavoro, tutta la sicurezza sociale e la disoccupazione, pertanto, non poteva essere qu'insignifiants.

Non bisogna scavare in quella direzione?

[1] Siamo stati particolarmente scioccati da 1991 su di esso. Durante il mese 6 Fuoco petrolio iracheno bene, è stato stimato una perdita per 60 milioni di barili.
Noi, in particolare i mezzi di comunicazione, avevamo poi gridato al disastro ecologico ... Come contro il nostro consumo quotidiano di oltre 82 milioni di barili è accettato da tutti senza una parola ...

[2] Sarà quindi capire che ci sono poche possibilità che le sovvenzioni aiutano a sviluppare processi che riducono anche quella 20% del consumo dei nostri veicoli ...

Tuttavia questa cifra è largamente aumentata perché l'autore non prende in considerazione il costo delle spese delle compagnie petrolifere). Vedere petroliere fiscale e petrolio profitti

profitti del petrolio

[3] Eppure è tutti noi che stanno contribuendo a rafforzare ogni giorno ... Non dobbiamo dimenticare che le lobby più potenti è fatto da suoi consumatori!


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *