PCI calorifico del gas combustibile e PCS

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

combustibili domestici e potere calorifico: PCI e PC (Combustibili: potenza termica). Fonte di queste figure varia: corso di ingegneria documento internet ...

Altro:
- prodotti petroliferi e combustibili fossili Forum
- combustibili da petrolio
- combustione equazione e CO2
- carburanti alternativi, la sostituzione non convenzionale

Attenzione!
Le informazioni contenute in queste pagine sono fornite in buona fede, tuttavia l'utente è l'unico padrone dell'uso che ne viene fatto e non può essere ritenuta responsabile per le conseguenze di errori o errata interpretazione.

potere calorifico superiore: PCS

Definizione: il volume costante potere calorifico di un combustibile è la quantità di calore generato dalla combustione di unità di massa di combustibile:
- In ossigeno saturo di vapore acqueo,
- Prodotto e reagire i prodotti formati essendo alla stessa temperatura,
- Nello stesso recinto,
- L'acqua formata essendo liquido.

Questo processo è oggetto di NF-M 07 030, e utilizza un contenitore denominato bomba calorimetro.

La definizione di potere calorifico a volume costante non corrisponde alla combustione industriale che avviene a pressione costante, in un foro aperto, ma in realtà la differenza è piccola e generalmente trascurati.

Il PCS è "utile" quando l'acqua di combustione viene ricondizionata (caldaia a condensazione ad esempio).

calorifico inferiore: PCI

La maggior parte del tempo i fumi su superfici di scambio ad una temperatura superiore al punto di rugiada. L'acqua viene emessa sotto forma di vapore.

PCI è calcolata sottraendo per convenzione, PCS, il calore di condensazione (2511 kJ / kg) del acqua formata durante la combustione e l'acqua eventualmente nel carburante.

Se il combustibile non produce acqua, mentre PCS = ICH.

miscele potere calorifico

L'analisi precisa di un gas o un liquido viene utilizzato per calcolare il valore calorifico del potere calorifico dei suoi componenti con l'ausilio della relazione:

PCm = somma (xi * PCI)

Con:
- PCM: potere calorifico della miscela
- PCI: costituenti potere calorifico
- Xi: frazione di massa di ciascun componente

unità

Il potere calorifico è espresso come:

- Kcal / kg
- kJ / kg
- KWh / kg (= 861 kcal / kg)
- PET / tonnellata (= 10000 Terme / tonnellata) (tep: tonnellate equivalenti di petrolio)

Le altre unità sono le seguenti:

- Milithermie / kg (= kcal / kg) (désué)
- Therm / t (= kcal / kg) (désué)
- BTU / libbra (= 0,5554 kcal / kg) (anglosassone)

Per il gas: non espresse al kg ma Nm3.

gas calorifico

PCI / PCS kcal / Nm3

Idrogeno: 2570 / 3050
Monossido di carbonio: 3025 / 3025 (PCI = PCS quanto non vi è nessuna formazione di acqua)
idrogeno solforato: 5760 / 6200
Metano: 8575 / 9535
Etano: 15400 / 16865
Propano: 22380 / 24360
Butano: 29585 / 32075
Etilene: 14210 / 15155
Propilene: 20960 / 22400
Acetilene: 13505 / 13975

potere calorifico dei combustibili liquidi. PCI / PCS in kcal / kg

Esano 10780 / 11630
Octane: 10705 / 11535
Benzene: 9700 / 10105
Stirene: 9780 / 10190
olio pesante: 9550
Olio combustibile: 10030 (= 11.7 kWh / kg o 9.9 kWh 0.85 / densità L)

potere calorifico dei combustibili commerciali

gas:

povero di gas naturale: 9.2 kWh / Nm3
ricco di gas naturale: 10.1 kWh / Nm3
Butano: 12.7 kWh / kg o kWh 30.5 / 3 Nm7.4 o kWh / L (liquido) per 15 ° C
Propano: 12.8 kWh / kg o kWh 23.7 / 3 Nm6.6 o kWh / L (liquido) per 15 ° C

(Punto di ebollizione: 0 ° C butano, propano -42 ° C)

liquido:

olio da riscaldamento: 9.9 kWh / L
Olio di luce: 10.1 kWh / L
10.5 medio di carburante kWh / L
olio pesante: 10.6 kWh / L
Olio extra pesante: 10.7 kWh / L

solido:
Carbone: 8.1 kWh / kg
Coke: 7.9 kWh / kg
Antracite 10 / 20: 8.7 kWh / kg

calorifico varia in kCal / kg

Legno (30% di umidità): 2800
legno secco: 4350 o 5 kWh / kg (2 kg di legna secca producono quindi circa l'equivalente di 1 L di olio)

Emissione CO2

Il problema posto dalle emissioni di gas serra da parte dell'industria richiede considerando il carburante in termini di emissione CO2 generati dal loro uso.

La tabella che segue riporta l'emissione di CO2 diversi combustibili con l'unità di potere calorifico.

Unità: Tonnellate CO2 PET sul PCI

Idrogeno: 0
Gas naturale: 2,37
GPL: 2,67
olio pesante: 3,24
Olio combustibile: 3,12
legno secco: 3,78

Fattori di conversione in PET

Fattori di conversione in TEP (tonnellate equivalenti di petrolio) di diverse fonti di energia:

Carbone-Bricchetti: 1T = 0,619 punta
Lignite carbone poveri: 1T = 0,405 punta
Coke: 1T = 0,667
coke di petrolio: punta 1T = 0,762
Propano del butano: 1T = 1,095
olio combustibile denso (FOL): 1T = 0,952
olio da riscaldamento (FOD): 1T 1200L = = 1 punta
Elettricità: 1000kwh = 0,222
Specie: 1T 1320L = = 1 punta
Super Carburante: 1T 1275L = = 1 punta
Diesel: 1T 1200L = = 1 punta

Altro:
- prodotti petroliferi e combustibili fossili Forum
- combustibili da petrolio
- combustione equazione e CO2
- carburanti alternativi, la sostituzione non convenzionale

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *