Permafrost o permafrost


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Il riscaldamento del permafrost in pericolo

Fino 90% permafrost delle regioni polari del Canada, la Russia e l'Alaska potrebbe scomparire entro 2100 causa del riscaldamento globale, molto prima, infatti, che ciò che i ricercatori hanno finora previsto .



Questo è ciò che rivela uno studio del Centro statunitense per la ricerca atmosferica (NCAR).

Il permafrost è ciò?

Il permafrost è strato superficiale della terra che è congelato in modo permanente in profondità. Esso rappresenta un quarto dell'intera dell'emisfero nord. E 'noto anche come il permafrost.

L'area del permafrost studio sarà ridotto a 4 0,4 milioni di chilometri quadrati entro la fine del secolo, 1,5 milioni di chilometri quadrati nello scenario più ottimistico.

Inoltre, la fusione del permafrost rilascerà gradualmente in miliardi atmosfera della Terra di tonnellate di metano, generati da materia organica, quando queste terre non sono stati congelati, ci sono più di 10 000 anni. Ulteriori informazioni su idrati di metano.

Lo studio NCAR prevede che l'impatto dei gas serra, volte 22 più potente del biossido di carbonio, sarà molto più importante di ciò che la ricerca precedente aveva predetto. Il suo rilascio massiccio dovrebbe accelerare e intensificare il riscaldamento globale.

Inoltre, lo scioglimento del ghiaccio aumenta l'assorbimento della luce solare per mare, che aumenterà nel medio termine, la sua temperatura.

Questo disastro ambientale porrà sfide significative per i governi. Queste rafforzeranno le banche sperimentando erosione accelerata, prevedere le conseguenze per le infrastrutture stradali e industriali e anche aspettare di spostare le comunità dai 50 anni.

Altro:
- idrati di metano
- Associazione americana per lo studio del permafrost


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *