Salute: onda di calore o ondata di calore, pensa ai climatizzatori mobili!


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Dopo un inverno 2017-2018 lungo, grigio e freddo, la primavera è qua e là!
I giorni di sole stanno tornando, le temperature stanno aumentando e con loro i rischi di ondate di calore o ondate di calore.
Se è piuttosto facile combattere contro il freddo, proteggere il calore è più difficile e l'uso dell'aria condizionata è quasi obbligatorio in caso di caldo. Ciò è particolarmente vero per le persone più vulnerabili, come i bambini o le persone di età 3ème ... Ricordiamo ancora le decine di migliaia di morti premature durante l'ondata di caldo in Francia 2003! L'uso di condizionatori d'aria avrebbe probabilmente salvato molte vite!

Avviso meteo caldo

Cos'è un condizionatore d'aria? Come funziona?

Un condizionatore funziona come un frigorifero .... tranne che è un frigorifero a cielo aperto (e tu ci sei dentro)! Si tratta di un circuito termodinamico refrigerante che utilizza il calore latente di evaporazione e condensazione per pompare calorie, cioè calore, da un luogo a un altro.

Un circuito freddo è composto da:
- un evaporatore è la parte fredda (questa è chiamata la fonte fredda: le calorie vengono "pompate" nel fluido del circuito frigorifero, quindi la temperatura dell'evaporatore diminuisce)
- un compressore, è il motore del frigorifero che metterà in pressione e in movimento il gas
- un condensatore è la parte calda, la griglia dietro il frigorifero (questo è chiamato la fonte di calore, le calorie vengono "pompati" dal fluido e questo raffreddare e condensare il gas e aumentare la temperatura evaporatore)
- un regolatore che consente al gas di recuperare il volume dopo l'evaporazione senza aumentare la pressione

Un climatizzatore è un frigorifero "aperto" dotato di due ventilatori: uno per portare aria fredda, l'altro per estrarre l'aria calda! È un po 'come lasciare la porta aperta del frigorifero e mettere un ventilatore davanti a te ... Tranne che, in questo caso, poiché l'evacuazione delle calorie viene fatta nella stessa stanza, il bilancio complessivo sarà negativo. : la stanza finirà per riscaldarsi. In modo che un condizionamento d'aria funzioni, è necessario evacuare le calorie verso un altro mezzo, vale a dire, più spesso, fuori!



Affinché ciò funzioni, sarebbe necessario che la fonte di calore, cioè il radiatore nero dietro il frigorifero, si trovasse in un'altra stanza, idealmente all'esterno in inverno e in cantina in estate. Naturalmente, nel caso dei frigoriferi domestici, questo non esiste, ma le celle frigorifere professionali hanno tutte la loro fonte di calore (condensatore) fuori, proprio come i condizionatori d'aria fissi.

Aria condizionata reversibile e deumidificazione

Quando il circuito può essere invertito, allora parliamo di climatizzatore reversibile che permette di riscaldare il luogo del freddo nella stanza "utile". Più comunemente, questo è chiamato una pompa di calore. Un frigorifero è quindi una pompa di calore, come tutti i condizionatori d'aria che utilizzano un compressore. In effetti, ci sono altre tecnologie del circuito freddo come, per esempio, freddo per adsorbimento o assorbimento.

Canicola

Infine, molte pompe di calore o condizionatori d'aria hanno anche una funzione di deumidificazione integrata. Un deumidificatore è anche un circuito frigorifero adattato in modo che la parte fredda (evaporatore) è costantemente sotto il punto di rugiada (punto di rugiada dell'aria ambiente)

In sintesi, un climatizzatore può quindi:
- essere freddo,
- caldo (se reversibile)
- deumidificare l'aria in una stanza (se il modello lo consente).

Ora che la parte teorica è terminata, passiamo alla pratica. Come scegliere un condizionatore d'aria mobile o fisso?

Condizionatori mobili o fissi? Vantaggi e svantaggi comparativi di entrambi i tipi di aria condizionata.

Un condizionatore d'aria viene scelto in base alla sua capacità di raffreddamento in Watt. Ogni produttore fornisce indicazioni in relazione al volume e / o alla superficie raccomandata. Contare intorno a 150 Watt per m² per ottenere una buona potenza di raffreddamento. Confronto rapido tra condizionatori d'aria fissi (montati a parete con una batteria esterna) e condizionatori d'aria mobili (su ruote)

Condizionatori d'aria fissi mobili e fissi

Un condizionatore d'aria mobile ti porterà freschezza ovunque tu voglia e ad un costo inferiore. Tuttavia, il suo principale svantaggio è di avere un'evacuazione dell'aria calda attraverso un tubo flessibile (fornito) che può essere poco attraente.

Il suo principale vantaggio è l'elevata mobilità e il basso prezzo, sia per l'acquisto che per l'installazione!

Pompa di calore fissa

Per andare oltre e se hai domande su un'installazione: visita il nostro sito forum sul comfort termico


commenti Facebook

1 commenta "Salute: ondata di calore o ondata di calore, pensa ai climatizzatori mobili extra!"

  1. Buongiorno,

    Qual è il senso della pubblicità per i climi mobili?
    Va bene per il pianeta? Bene per il mio portafoglio? No ...
    Cosa scegliere ha provato alcuni. Devi contare 500 € per una buona cosa. Modelli per 200 € ... Hmmm e lascia una porta tra l'aria aperta per un climatizzatore mobile, un bellissimo esempio di jabegie!
    Davvero non siamo sicuri di poter riconciliare l'economia e l'ecologia per le generazioni future con cose del genere ... e refrigeranti con un alto potenziale di gas serra, ne parliamo?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *