La legge belga sui biocarburanti


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Il quadro giuridico per i biocarburanti in Belgio

Parole chiave: biocarburanti, Belgio, HVB, HVP, legge, decreto, dogana belga

da Yola Minatchy
Avvocato del foro di Bruxelles
Lallemand-Legros & Associates
Dipartimento di diritto europeo

Introduzione

E 'stata la legislazione UE sui biocarburanti segnò la fine della nostra dipendenza da oro nero nel settore dei trasporti? Per l'avvento di un'era di tecnologie lignocellulosici Quando Auto slittamento elegante sulle nostre strade, senza riccioli spiedo nocivi grigio impregnata di anidride carbonica (CO2) ... Un mondo in cui il petrolio fa più syncrétiserait la posta in gioco in ostaggio poteri, le guerre in Iraq o nel sud della Nigeria; dove le turbine eoliche tempo, bacini marini, pannelli solari, a biomasse avrebbe avuto successo petrolchimici camera. Proprio come le nostre visioni d'infanzia per un anno 2000 "high-tech" verde ...

L'uso di olio come combustibile resta responsabile fino al 84% delle emissioni CO2. Il CO2 contenuti, di gas ad effetto serra, attualmente ad un livello record in atmosfera (1).

Ora, questa alta concentrazione di CO2 è riconosciuta come la principale causa del riscaldamento globale, con un conseguente aumento del numero di uragani, inondazioni, siccità, innalzamento del livello del mare, lo scioglimento dei ghiacciai e altre interruzioni del clima. L'olio di notte, il suo prezzo è sempre più proibitivo, ma la nostra dipendenza nei suoi confronti aumenta gradualmente ogni anno.



Al fine di arginare questo ossimoro del settore dei trasporti, la Commissione europea ha proposto una normativa promuovere l'uso di biocarburanti su 20% del consumo europeo di benzina e gasolio da 2020 e in conformità con il protocollo 1997 Kyoto. Nella nostra corsa per energia pulita e rinnovabile, il Belgio dovrà ridurre la sua CO2 emissioni in atmosfera. Sotto l'egida della filosofia di sviluppo sostenibile, le istituzioni europee hanno implementato in 2003 un quadro giuridico realistico per i biocarburanti (I), che richiede l'avvio urgente di cantieri nelle unità di produzione belga delle risorse agricole (II) .

direttive comunitarie, un quadro giuridico realistico per lo sviluppo dei biocarburanti

  • La direttiva di maggio 8 2003 (2003 / 30 / CE) per promuovere l'uso dei biocarburanti o di altri carburanti rinnovabili nei trasporti.
  • Direttiva 27 2003 di ottobre (2003 / 96 / CE) che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici e dell'elettricità
  • La trasposizione nel diritto belga, vincolato da considerazioni economiche a caratère locale.

    Il Belgio è vincolata da direttive comunitarie per la benzina e il diesel di mercato contenente 2% di biocarburanti entro dicembre 31 2005 e 5,75 dal 2010%.

    Conclusione

    Unire lo sviluppo economico, ricerca di nuovi mercati, l'indipendenza energetica, maggiore rispetto per l'ambiente, sincretizza intrecciando le attività essenziali di biocarburanti. Agricoltura, economica settore che cambia in Europa, sembra essere sulla buona strada per una sfida di successo per intraprendere la produzione di materie prime per i biocarburanti. Verde Biofuel rappresenta certamente un'alternativa realistica ai prodotti petroliferi e la diversificazione delle fonti energetiche. Tuttavia, questa grande sfida dello sviluppo sostenibile rimane una soluzione economica ed ecologica per il futuro ancora incerto.

    In effetti, la gara per l'energia pulita non significa la fine imminente della nostra dipendenza da vene diffuse di oro nero fluido. Ancor più che una sintesi del 2005 del dipartimento di geologia del governo degli Stati Uniti attraverso il nervo schiacciato con un illusione diffusa circa la scarsità di petrolio ", c'è ancora sottoterra greggio, abbiamo finora pompato un terzo del petrolio della Terra. "L'anno 2000" "verde ad alta tecnologia non è per domani ...

    Fonte: DroitBelge.Net - News - Ottobre 13 2005

    Leggi l'articolo completo


    commenti Facebook

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *