ITER: Molto rumore per nulla?

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Di Claude Allegre

L'installazione a Cadarache reattore a fusione nucleare sarebbe una cattiva notizia per la nostra ricerca

Il Presidente comunica con orgoglio che la Francia avrebbe combattuto il Giappone e ottenere il sito del reattore sperimentale del futuro, che sarebbe installato a Cadarache (Bouches-du-Rhône). E tutti a gioire, soprattutto in Provenza, dove i politici, orgoglioso, ignoranti e ingenui, sono (reattore sperimentale termonucleare internazionale) convinti Iter porterà ricchezza, la prosperità e prestigio!

Purtroppo, niente di tutto questo accadrà: Iter sanguinare alle autorità locali bianchi e indebolire ulteriormente un po 'più di bilancio per la ricerca francese. Costo dell'operazione: 12 miliardi di euro! Iter è ancora uno dei progetti di prestigio che hanno, in passato, esaurito le finanze della nostra ricerca. Questo è stato il primo televisore ad alta definizione, quindi la costruzione di grande acceleratore nazionale di ioni pesanti (GANIL) a Caen, poi voli con equipaggio nello spazio e, infine, la Stazione Spaziale Internazionale. Risultati per la scienza? Nulla, o quasi. Oggi è il laser megajoule a Bordeaux, e Iter a Cadarache.

Ci è stato detto: Iter, è l'energia del Sole è straordinario è il futuro! Questo è ciò che è già detto che era quarant'anni fa, quando il progetto è iniziato lo studio della fusione controllata. L'idea non è certo priva di interesse. Invece di fissione di nuclei atomici pesanti per ottenere energia, come nei reattori attuali, i tentativi di fondere nuclei atomici leggeri per ottenere più energia. Questa è la sequenza seguita nella produzione di bombe atomiche. Dopo la classica bomba da una Hiroshima è stato prodotto H, più potente, più mortale, ma meno inquinante (sic). Tuttavia, se la fusione esplosivo è noto prevedere, non si sa controllo. E per quarant'anni, uno cerchi. Progetti come ITER, abbiamo installato a Princeton negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, ma non è mai veramente progredito, la mancanza di innovazione dell'idea scientifica. Gli americani, una volta che i motori di questa ricerca - hanno finanziato al 60% - hanno abbandonato. Forse parteciperanno fino a 5% domani? Hanno rinunciato finora con l'idea di controllare la fusione? Niente affatto, ma usano metodi più astuti e meno costosi.

Per saperne di più

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *