Israele e Libano: fuoriuscita di petrolio nel Mar Mediterraneo


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Il bombardamento aereo israeliano dei serbatoi di petrolio nella centrale nucleare di Jiyeh nel sud del Libano ha causato "il più grande disastro ecologico nel Mediterraneo", ha dichiarato il ministro dell'ambiente libanese.

"Fino ad ora, 10.000 a 15.000 di tonnellate di greggio riversate in mare, è il più grande disastro ambientale vissuta dal Mediterraneo ed è probabile avere conseguenze disastrose non solo per il nostro paese, ma per tutti i paesi del Mediterraneo orientale ", ha assicurato Yacoub Sarraf. (Belga)


altre fonti


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *