Hellouin Becco farm

INRA: studio economico di permacultura


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

L'INRA ha pubblicato uno studio di quattro anni sulla redditività economica della permacoltura organica. Questo studio "Organic Vegetable permaculturel e risultati economici" indica che permacultura può essere abbastanza economicamente competitiva rispetto a coltura intensiva. Lo studio è stato condotto su un relativamente piccolo 1000m² superficie o 1 / 10 ettaro, e con una buona percentuale di forzatura (serra), risulta che ogni mq coltivato permacultura organico può generare entrate superiore a 50 € / m² per la vendita diretta.

Cosa motivato alcuni per iniziare la permacultura giardino, è un bene perché il econology, abbiamo sviluppato una tecnica di coltivazione ancora più potente rispetto alla permacultura biologica: The Kitchen Garden Sloth (senza fertilizzanti o pesticidi, anche biologici)

Farm Bec Hellouin

studio economico di un tipo di grafico 1000 m2 all'interno dell'azienda agricola BEC HELLOUIN (2011-2015). contatto Ricercatore: François Léger, UMR INRA AgroParisTech SAD-APT.

Presentazione dello studio

L'azienda agricola biologica Bec Hellouin sviluppa 2007 da un modello di giardinaggio originale, che unisce lo spazio organizzazione ispirato permacultura e tecniche
giardinaggio biointensif (E. Coleman, J. Jeavons, etc.). Molto poco meccanizzato, su una piccola superficie, insieme a cortocircuiti, questo modello genera un interesse molto forte.
Ma è economicamente fattibile? Questa è la domanda che lo studio condotto dalla società, l'istituto Sylva e il SADAPT unità di ricerca (INRA-AgroParisTech) destinato a rispondere. La particolarità di questo studio è quello di essere condotto in una fattoria tecniche, strumenti, nuovi metodi di marketing sono testati continuamente, così lontano dalle "operazioni di routine", che di solito servono a sostenere la produzione di tecniche e riferimenti economica.

Da dicembre a marzo 2011 2015, i giardinieri hanno sistematicamente notato i loro interventi (la natura di questi, tempo di lavoro, ingressi, etc.) e le colture quantificati coltivate su una superficie di pannelli 1000 m², camminamenti esterni e approcci, tra cui 42% serra. Si noti che questi 1000 studiato m2 corrispondere la zona più intensa della fattoria Bec Hellouin e non deve in alcun modo essere considerato sufficiente per stabilire un microferme. Infatti, in una logica di permacultura, superficie molto pulito è parte di un pacchetto più ampio che comprende aree meno intensive (per la produzione di colture con cicli lunghi come le verdure di rimessaggio invernale), aree naturali e gli edifici necessari per buon funzionamento ecologico e commerciale del gruppo.


Altro:
Scarica lo studio completo di INRA su permacultura biologica (pagine .pdf 67)
Scopri il Giardino di Sloth (senza fertilizzanti o pesticidi, anche biologici)
In particolare sui forum: la semplice tecnica di verdure pigri, meglio di permacultura
La pagina ufficiale di INRA su questo studio

commenti Facebook

2 commenta "INRA studio economico permacultura"

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *