L'importanza di una buona ventilazione


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Se siamo nella nostra casa o sul posto di lavoro, installando un La ventilazione e il sistema di ventilazione sono obbligatori per preservare la nostra salute. Senza di esso, l'aria in stanze fortemente inquinate dai suoi occupanti o da vari inquinanti (gas radioattivo, composti organici volatili, formaldeide, ecc.) Sarebbe irrespirabile. Per rinnovare costantemente l'aria, è possibile installare diversi dispositivi, tra cui il VMC, spesso installato in nuove case private e ventilatori di estrazione dell'aria che il settore professionale utilizza ampiamente.

Due tipi di inquinamento sul posto di lavoro

La legge richiede sia agli individui che ai professionisti di installare dispositivi in ​​grado di guidare l'aria impura, più comunemente nota come "aria viziata", al fine di limitare il rischio di malattie respiratories, allergico, ecc., ma anche per proteggere i dipendenti o particolari di un incendio o esplosione dovuti alla dispersione di un prodotto infiammabile nell'aria. Per rispettare il Codice del lavoro e garantire uno stato di purezza nell'atmosfera, esistono diverse soluzioni: installare un ventilatore per l'estrazione dell'aria o impostare la ventilazione meccanica.

A questo proposito, Ventilazione VIF ha un intero catalogo di ventilatori industriali dell'estrattore dell'aria (assiale, centrifugo, elicoidale) perfettamente adattato ai vincoli di industrie, artigiani e comunità. La scelta delle due soluzioni avviene in relazione alle specificità dei luoghi di lavoro e alla natura degli inquinanti potenzialmente presenti nell'aria.

Inquinamento non specifico: meno restrittivo

Prima di descrivere le principali soluzioni esistenti, è importante soffermarsi su alcune nozioni per comprendere l'intero argomento. Quando parliamo di inquinamento, tendiamo a vedere il fumo che esce dalle fabbriche o dagli scarichi delle auto. ora un'aria inquinata è anche un'aria respirata dalle persone e quindi impoverito di ossigeno e sovraccaricato di CO2. Questo tipo di inquinamento è chiamato inquinamento non specifico, vale a dire un inquinamento intrinseco alla presenza umana. Questo è particolarmente vero negli uffici, negli spazi di coworking, nelle sale riunioni, ecc.

Luoghi di lavoro che hanno solo questo tipo di inquinamento hanno meno requisiti di aerazione. In effeti, è richiesta solo ventilazione meccanica di ventilazione. È possibile anche la ventilazione con aperture (porte, finestre, finestre) anche chiamate ventilazione naturale permanente, ma in determinate condizioni (C. trav., Art R. 4222-4 e s.).



Inquinamento specifico: quello da trattare assolutamente

Inquinamento specifico sul posto di lavoro riguarda tutti gli altri inquinanti che non sono legati alla presenza umana. In breve, tutto ciò che può generare patologie a causa della respirazione di gas o particelle irritanti, tossici, corrosivi per il corpo. Ciò può includere varie colle per mobili e rivestimenti, rivestimenti, prodotti per la cura dei pavimenti, pareti e superfici, idrocarburi, gas radioattivi, ecc. E qualsiasi altra sostanza considerata pericolosa per la salute in qualsiasi forma essere (gas, vapore, aerosol, ecc.).

Allo stesso modo dell'inquinamento non specifico, queste stanze a contatto con questi inquinanti devono garantire la stessa capacità di rinnovo dell'aria fornita dalla ventilazione meccanica. Ma in aggiunta e secondo i limiti stabiliti dal Codice del lavoro, sono obbligati a rispettare il tasso di concentrazione di sostanze pericolose (gas, aerosol, polvere) presenti nell'aria. Ad esempio, nel contesto della polvere alveolare, il dipendente sulla totalità del suo tempo di lavoro non deve inalare più di 5 mg / m³ di aria. Pertanto, secondo gli inquinanti inalati, i limiti di esposizione sono determinati e devono essere soggetti a disposizioni speciali.

Come rimediare all'inquinamento specifico e non specifico

Il problema è che ora si tratta di prendere le giuste decisioni per garantire un'aria sana a tutti gli occupanti dei locali. Devi andare passo dopo passo per determinare le tue esigenze.

Innanzitutto, la soluzione ideale à Consiste rimuovere completamente l'inquinante al fine di evitare la sua dispersione al momento della sua produzione. Per questo, non c'è altro modo che raccogliere gli inquinanti localmente, cioè direttamente alla fonte di emissione. Questa evacuazione ha il vantaggio di non penetrare gli inquinanti nelle vie aeree dei dipendenti e di preservare la qualità dell'aria nella stanza.

Sfortunatamente, questo accordo non è sempre fattibile. In questo caso, non vi è altra scelta che consentire alla sostanza inquinante di disperdersi nell'aria. ioSarà quindi necessario giocare ai limiti imposti dai legislatori e provare a regolare la concentrazione di prodotti tossici nell'aria dal massiccio afflusso di aria fresca nella stanza. Questa fornitura di aria esterna, che dovrebbe essere sana, ridurrà le concentrazioni e limiterà meccanicamente la quantità di aria inquinata che ogni dipendente inalerà durante la sua giornata lavorativa.

VMC o estrattore d'aria?

In generale, preferiamo VMC in luoghi in cui si dice che l'inquinamento sia non specifico. Meno potente dell'aspiratore d'aria, VMC è adatto per uffici e abitazioni private. Tuttavia, sii consapevole che deve prima pensare alla sua installazione dalla costruzione della sua casa. Sebbene possa essere installato durante una ristrutturazione, richiederà un lavoro più consistente.

Ma nulla impedisce di installare un aspiratore nel tuo habitat se il tuo VMC è difettoso. Ovviamente, sono state commercializzate diverse gamme, alcune adattate per uso non professionale.

quanto a ventilatori di estrazione dell'aria, con la loro potenza e le loro diverse funzionalità (estrazione di aria calda, odori sgradevoli, fumo, evacuazione dell'umidità, ecc.), sono più adatti ad ambienti più dannosi e pericolosi per la salute del l'uomo. Questo è il modo in cui sono privilegiati nelle industrie, nei mestieri e nelle comunità.

La sua scelta deve essere basata sul numero di occupanti presenti nella stanza e sulla superficie di quest'ultimo. Per questo motivo, ti consigliamo di avvicinarti a negozi specializzati in grado di guidarti su soluzioni personalizzate.


Per saperne di più o fare una domanda, visita il nostro forum di isolamento, riscaldamento e ventilazione

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *