fotoelettrochimica idrogeno solare o PEC


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

PEC House: un progetto di idrogeno celle solari secondo il BE di Adit

Sebbene non sia ancora una fonte di energia utilizzabile di per sé, l'idrogeno è comunque di interesse vitale come mezzo di stoccaggio. Tuttavia, la principale difficoltà oggi è riuscire a produrlo in modo "verde". L'Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL) ha recentemente intrapreso lo sviluppo di una cella fotoelettrochimica (PEC) in grado di abbattere l'acqua in idrogeno e ossigeno sulla superficie degli elettrodi. A differenza dei sistemi attuali, che implicano l'associazione di una cella solare con un elettrolizzatore, il difetto principale della PEC è la loro bassa efficienza. Tuttavia, l'EPFL spera di accedere ai rendimenti nell'ordine di 4,5% 2009 e 7% 2011.

Il progetto è coordinato dal Centro Energia di EPFL e controllato dal Laboratorio di Fotonica e interfacce, guidati dal professor Michael Grätzel, inventore delle celle solari con lo stesso nome ispirate alla fotosintesi delle piante convertire l'energia solare in elettricità. Questo lavoro è una continuazione di quanto avviene alla fine 90 anni in collaborazione con professori Jan Augustynski Ginevra e Berna e Gion Calzaferri che hanno permesso la realizzazione di un fotoelettrochimica "cella-tandem" i cui risultati sono stati promettente. Questa cella associato un semiconduttore con una cella colorante, permettendo di aumentare l'alimentazione necessaria per la reazione di acqua dissociazione.

Il nuovo progetto, intitolato PECHouse, cercherà di migliorare questo sistema per lo sviluppo di materiali più stabili. Infatti, il principale ostacolo allo sviluppo di questo tipo di cellule è di trovare materiali resistenti alla corrosione, pur mantenendo un prezzo accessibile. Con un budget di circa 3,1 milioni, PECHouse è sostenuto dall'Ufficio federale dell'energia e beneficerà del know-how e le competenze dell'APEM, il laboratorio federale dedicata ai materiali.

sito PECHouse: http://pechouse.epfl.ch
Michael Grätzel, Laboratorio di Fotonica e interfacce, EPFL - tel: + 41 21 693 31 12 - e-mail: @ michael.graetzel epfl.ch

Fonte: "EPFL lancia la gara dell'idrogeno solare" - Le Temps - 17 / 06 / 2008

Altro:

- PECHouse, idrogeno celle solari Foto dalla chimica elettro
- idrogeno solare solare a concentrazione


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *