La geoingegneria globale


Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Questo articolo è il seguente articolo:
Cool Earth per la lotta contro il riscaldamento globale

Per saperne di più e discutere: terra fresca contro il riscaldamento globale e il cambiamento climatico con la geoingegneria globale: finzione o realtà?

La geoingegneria o il clima manipolazione globale a livello globale

"L'attuale clima politico non sembra funzionare. Non stiamo dicendo che abbiamo la bacchetta magica, ma si tratta di una situazione senza speranza e la gente dovrebbe cominciare a pensare in modo non convenzionale. Sono necessari grandi progetti di prevenzione. "

PR John Schellnhuber, capo del principale gruppo di scienziati del clima britannico, citato in The Guardian nel gennaio 11 2004. Questa enfasi.

Le chiamate verso l'uso di tecnologie di cambiamenti climatici artificiali si moltiplicano per diversi anni. Così James Hansen ritiene che "Dobbiamo stabilizzare le emissioni CO2 in meno di dieci anni, se le temperature aumentano di più di un grado. Essi saranno più alti di quelli che abbiamo conosciuto per mezzo milione di anni, e molte cose può più essere fermato. Se vogliamo evitare questo, dobbiamo ora implementare le nuove tecnologie (...) Abbiamo poco tempo per l'azione "(nostra enfasi). PR Schellhuber pensare geoingegneria offre molto di opzioni più realistici, più efficaci e meno costose rispetto alle misure previste dal Protocollo di Kyoto.

Da 1997, in una Wall Street Journal, Edward Teller, uno dei difensori più ardenti della "Star Wars" (e l'ispirazione dietro il personaggio di "Dottor Stranamore" di Kubrick), sostenuto con i modi per raffreddare il pianeta. Il suo "Progetto Manhattan per il pianeta" è quello di creare intorno alla terra addebitato un enorme scudo per deviare la luce del sole per stabilizzare la climat.Cet protezione solare gigante costerebbe meno di un miliardo di dollari l'anno - meno le misure imposte dal protocollo di Kyoto. Secondo i calcoli di Teller, un milione di tonnellate di particelle di alluminio e zolfo cadrebbero di insolazione 1% della Terra, compensando e l'effetto serra. Gli scienziati del clima russi dell'Istituto di Global Climate and Ecology sostengono misure analoghe.

Queste idee, già vecchio, sono stati riattivati ​​dai risultati di studi sugli effetti delle grandi eruzioni vulcaniche come quelle di El Chichon in 1982: particelle di biossido di zolfo (SO2) vomitato fuori dai vulcani in atmosfera sono in calo significativo la temperatura della terra per un paio di settimane o addirittura anni. Così, l'eruzione del Pinatubo (Indonesia, 1991) ha abbassato le temperature al suolo di circa 0,5 ° C in media per diversi mesi. Ciò corrisponde in realtà ad un significativo raffreddamento in alcune zone, e il riscaldamento in altri, come il Nord Europa. In 1992, la National Academy of Sciences degli Stati Uniti stava prendendo in considerazione in un articolo di utilizzare aerei di linea per combattere il riscaldamento globale ( "Privacy Implicazioni della serra mitigazione, l'adattamento e la scienza di base").

L'uso della geoingegneria è il modo per consentire ai paesi sviluppati di cambiare il loro modo di vivere. Questo è ciò che Colin Powell ha sottinteso durante il 2002 Development Summit, durante il quale ha reiterato il rifiuto degli Stati Uniti di ratificare il Protocollo di Kyoto. Ha poi rivelato che gli Stati Uniti erano impegnati "in azioni per affrontare le sfide ambientali, compresi i cambiamenti climatici globali, non solo nella retorica", aggiungendo che avevano già "miliardi di dollari in tecnologie avanzato "molto più efficiente delle misure raccomandate da questo protocollo2. Il Centro nazionale statunitense per la ricerca atmosferica ritiene inoltre che il modo più efficace per ridurre il riscaldamento globale sia il composto aerosol (particelle aerodisperse) che viene spruzzato dall'aereo nell'aria, riflettendo parte dei raggi solari. nell'atmosfera.

Il mercato della geoingegneria è un mercato molto promettente. Soprattutto da quando il rapporto Stern (ottobre 2006), sponsorizzato dal cancelliere del British Exchequer, ha annunciato una recessione economica "di portata catastrofica" se nulla fosse stato rapidamente impegnato a livello globale contro l'effetto di serra: il prodotto interno lordo (PIL) globale potrebbe scendere da 5 a 20% di 2100, con un costo superiore a 5 500 miliardi.

Roger Higman Greenpeace ritiene che, come altri specialisti che "il cambiamento climatico è la più grande minaccia ambientale che abbiamo di fronte," pensa che le soluzioni tecnologiche non dovrebbero essere usate come una scusa per non aver in riduzione del gas serra.

L'applicazione di rischio di questi progetti sul sistema climatico e gli esseri viventi Salute

Hervé Le Treut, direttore di ricerca al CNRS, teme che "aerosol cambiano il nostro mondo", e ricorda che generano piogge acide. Il sistema di climatizzazione è molto complessa e molto fragile; Si tratta tra cui l'atmosfera, gli oceani, continenti e la biosfera, attraverso processi chimici, biologici e fisici. L'uso di iniezione di aerosol interrompere "un fenomeno naturale chiamato Oscillazione Artica, causando il riscaldamento locale in inverno in alcune regioni, raffreddamento concentrandosi su altri". è preoccupato per la sua climatologo lato Edouard Bard, PR presso il Collegio di Francia, aggiungendo che "con tali dispositivi di geoingegneria globali, non è solo l'atmosfera che è in gioco, ma il sistema climatico per la sua Nel complesso, questo per dire un domino gigantesco gioco di grande complessità. Prevedere e valutare gli effetti collaterali su scala globale richiede, prima di tutto, un notevole lavoro scientifico che coinvolge climatologi, oceanografi, geologi, astronomi, biologi, agronomi, ecc "(Le Monde, Ottobre 30 2006). Queste operazioni non sono soggetti ad alcuna legislazione in molti paesi.

Secondo la NASA, il metallo di alluminio trimetilene e bario che ha la capacità di assorbire anidride carbonica (CO2) sarebbe tra i prodotti chimici utilizzati. La tossicità di alluminio è ora riconosciuto come predisponente fattore per il morbo di Alzheimer. Henri Pezerat eminente tossicologo, direttore di ricerca al CNRS riporta che diversi studi epidemiologici condotti in sei paesi diversi hanno tutti concluso che "un aumento significativo l'incidenza della malattia di Alzheimer con una concentrazione eccessiva di acqua bere "(questo rapporto è negato dalla Watch Institute salute, che rifiuta di prendere in considerazione i rischi associati a questo metallo nel trattamento delle acque).

Bario è un elemento pericoloso. sali di bario entrano nel corpo attraverso polmonare e orale. sali insolubili inalatori possono accumularsi e si accumulano nei polmoni a seguito di esposizione a lungo termine. Sali solubili in acqua e l'acido sono molto tossici se ingeriti. Bario provoca aritmie, disturbi digestivi, grave affaticamento e la pressione alta. analisi bario sono molto difficile e costoso. Prove eseguite in Canada hanno rivelato la presenza di questo metallo a livelli anormalmente elevati di acqua piovana.

In generale, l'aumento aerosol sospese nell'aria da varie fonti, potrebbe contribuire alla crescente incidenza di malattie respiratorie, allergie, irritazioni agli occhi, mal di testa, sintomi simil-influenzali, senza febbre, perdita di memoria e confusione mentale, insonnia e depressione. I sintomi depressivi a causa del calo di luminosità è sempre trattati con la terapia della luce, praticata finora solo nei paesi nordici in inverno.

Sono esperimenti già in corso?

Negli ultimi anni, una controversia infuria su Internet, in merito esperimenti segreti che sono già condotti per più di un decennio per mitigare il riscaldamento globale. I fautori della teoria della manipolazione climatica giustificano il loro parere nei commenti in tutto il mondo, per circa un decennio, lunghe tracce bianche persistenti di aerei attraversano il cielo. Le autorità intervistati rispondono che queste tracce sono solo "scie di condensazione" (abbreviazione di "trame condensazione") pari al vapore acqueo emesso dagli aerei ad alta quota, che si trasforma in cristalli di ghiaccio ad altitudini dove la temperatura dell'aria è inferiore a -40 ° C. Essi sottolineano anche la crescente intensificazione del traffico aereo.

I sostenitori della teoria delle "scie chimiche" ( "tracce chimiche") sostengono che le loro scie scompaiono dopo pochi minuti, mentre le "scie chimiche" possono persistere per ore; si allargano progressivamente a formare un velo lattiginoso, prima di sovrapporre e trasformarsi in nuvole più spesse e più spessi e scuri, che alla fine formano un muro di silenzio sopra le nostre teste tra 24 e 36 pm dopo questo spruzzatura. Essi sostengono che molti aerei che lasciano tracce persistenti volare ad altitudini troppo basso per che le scie possono formare, spesso volano al di fuori dei corridoi aerei, e le traiettorie talvolta anomale (come si 90 °) . In Nord America, le associazioni di lotta contro le "scie chimiche" e alcune personalità denunciano con forza queste pratiche e la loro pericolosità, a volte prima di ritrarre, come il senatore democratico statunitense Denis Kuccinich sinistra.

Che i test hanno già iniziato o no, la grande campagna pubblicitaria per il riscaldamento globale, che sta aumentando per diversi anni in tutto il mondo potrebbe preparare le menti alla inevitabilità della uso di geoingegneria. Nel mese di marzo 2005, il Senato degli Stati Uniti ha votato per "fast track" legislazione formalizzare la manipolazione del clima (US Senate Bill 517 e 2995 US House Bill).

applicazioni militari della géoingénerie

Come tutte le nuove tecnologie (biotecnologie, nanotecnologie ...), la geoingegneria è strettamente legata al settore militare. Dal 1970, il consigliere per la sicurezza della Casa Bianca Zbigniew Brzezinski aveva previsto nel suo libro "Between Two Ages" che "la tecnologia darà i leader delle maggiori potenze i mezzi per condurre guerre segrete che mobilitano un minimo di forze di sicurezza." Pertanto, "le tecniche di modifica del clima possono essere utilizzate per produrre periodi prolungati di siccità o temporali". In 1977, mentre gli americani speso 2,8 milioni di un anno in ricerca militare sul cambiamento climatico, le Nazioni Unite ha votato la "ENMOD che vieta tali tecniche ai fini" Convenzione ostile "(Francia e la Cina non sono parte novanta firmatari);

Tuttavia, né gli Stati Uniti, che ha ratificato il trattato nel 1978, né l'Unione Sovietica non hanno mai smesso la loro ricerca, mentre altri paesi come la Cina li stavano sviluppando a sua volta. 1996 un rapporto sponsorizzato dalla Air Force indica che gli Stati Uniti prevede di avere il pieno controllo del tempo 2025 ( "Il tempo come un moltiplicatore di forza: controllare il tempo in 2025) 3. PR Chossudovsky dell'Università di Ottawa (Canada) ha detto in una serie di articoli sul suo sito web, che il cambiamento climatico non è solo a causa di gas a effetto serra (GHG), ma anche per manipolazioni da parte dei militari degli Stati Uniti dalla sua base Gacona (Alaska). Secondo lui, è una questione semplice per la considerazione solo i danni dei gas serra a causa di esperimenti militari clandestine. Nel mese di febbraio 1998, la commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa del Parlamento europeo a Bruxelles una serie di audizioni sui possibili effetti nocivi sull'ambiente delle operazioni svolte dal centro. Ha deplorato il rifiuto da parte del governo degli Stati Uniti per rispondere alle domande, senza andare oltre, per evitare di creare tensioni con Washington4.

Da parte loro, gli americani fanno regolarmente i russi responsabili della proliferazione di eventi estremi negli Stati Uniti, come gli uragani che stanno sempre più devastando5. In 1997, William S. Cohen, segretario alla Difesa americano William Clinton, ha accusato alcuni gruppi di "indulgere in un tipo di terrorismo ecologico che avrebbe" alterato il clima "e persino" innescato " Terremoti ed eruzioni vulcaniche da remoto e uso di onde elettromagnetiche6. Luc Mampey, ricercatore presso il gruppo di ricerca e informazione sulla pace e la sicurezza (GRIP, Bruxelles), afferma che il concetto di "guerra ambientale" fa parte del linguaggio e dei manuali militari.

Sebbene sia difficile dimostrare che queste tecnologie siano già utilizzate oggi, sia per scopi pacifici che militari, il soggetto è stato oggetto di numerosi articoli dagli anni '90 sui media stranieri, in particolare anglosassone (CBS, CNN, New York Times, The Guardian ...) e russo (Pravda, Novye Izvestia). Per il settimanale settimanale Business Week americano, "una tecnologia in grado di controllare le condizioni atmosferiche sarebbe una potente arma militare e politica". Solo da quando 2006 la grande stampa francese echeggia questi dibattiti (vedi ad esempio "Il tempo come arma di guerra" in Courrier International). E la parola "geoingegneria" è apparsa solo nel quotidiano "Le Monde" in ottobre 2006.



Joëlle PENOCHET copyright 2007 - riproduzione integrale incoraggiato, a condizione che menzionano l'autore e l'URL di questo articolo con un collegamento ipertestuale.

Fonte

riferimenti

(1) Fondata nel 1998 dalla World Meteorological Organization (WMO) e il Programma delle Nazioni Unite (UNEP). Sito: http://www.ipcc.ch.

(2) Vedi http://sierraactivist.org/article.php?sid=16287

(3) Col TAMZY J. House, Lt. Col James B. NEAR, J, et al. : "Il tempo come forza si moltiplica: possedere il tempo in 2025", agosto 1996, 54 p. www.au.af.mil/au/2025

(4) Cfr Parlamento europeo, commissione per gli affari esteri, la sicurezza e la politica di difesa, Bruxelles, doc. n. A4-0005 / 99, 14 1999 gennaio, e Relazione europea, febbraio 3 1999.

(5) Così, il famoso metereologo americano Scott Stevens si è dimesso alla CBS dopo che designa l'esercito russo come responsabile per le conseguenze dell'uragano Katrina, che ha devastato New Orleans nel 2005!

(6) http://www.freepressinternational.com/


commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *