Francia: Piano Soleil 2005-2006

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Mappa Sun 2005-2006 - Solare di acqua calda, il campione del risparmio energetico, ADEME, 27 / 04 / 05

Dal 2000, la data del suo lancio, il Piano di Sun ha creato le condizioni per un mercato solare termico dinamico e sostenibile: lo sviluppo di una rete professionale efficace (industriale e installatori di rete Qualisol) basandosi su prodotti di qualità su misura per le esigenze degli edifici e dei loro occupanti. Così, nel 2004, il mercato per scaldacqua solari è stata particolarmente dinamica, con una crescita di oltre il 50%. Questo slancio dovrebbe rafforzare in particolare grazie al credito d'imposta, dal momento che 1er gennaio 2005 15 viene passato da al 40% per le spese di attrezzature "Energie Rinnovabili". Per espandere la promozione della collettiva scaldabagno solari in 2005, ADEME rafforza la sua comunicazione alle comunità e amministratori di condominio.
Guidati da ADEME, le autorità locali e partner industriali, il Piano Soleil 2000 / 2006 è quello di assicurare la diffusione delle applicazioni solari termici in Francia. Esso riguarda sia le applicazioni collettive (edifici residenziali e commerciali) per l'acqua calda e il riscaldamento del singolo settore immobiliare. Essa porta la consapevolezza del pubblico ad uno sforzo di formazione e qualificazione delle reti installatori. In 2004 mercato del solare termico è cresciuto di oltre 40% con l'installazione di 55 340 m © ~ sensori installati (38 840 2003 in).

Il credito d'imposta, "catalizzatore" del Piano di Sun per gli individui

Dal gennaio 1er 2005, il credito d'imposta per le spese di attrezzature "energie rinnovabili" in habitat principale è aumentata dal 15 40% a%. Questa misura fiscale accessibile a tutti (sia tassabile che non) è integrata da sovvenzioni locali. In effetti, molti governi locali (quasi tutti i consigli regionali e alcuni consigli di contea e comuni) continuano a collaborare per lo sviluppo di scaldacqua solare versando individui con premi diretti pari a € 700 media.
Con questi aiuti, le prospettive di crescita di 35 40% registrati negli anni precedenti potrebbero essere riviste al rialzo se il trend di inizio anno 2005 continua. In realtà, i professionisti ha recentemente riferito di ADEME raddoppio delle vendite scaldabagno solare nel mese di gennaio, febbraio e marzo 2005, rispetto allo stesso periodo del 2004.

Il Piano Sun incorpora la ADEME nazionale campagna di mobilitazione per il risparmio energetico

2005 la campagna per Piano di Sun è in linea con il tono sviluppato 2004 su "scaldabagno solare, procedere ad agire! "Per mostrare la necessità e la capacità di agire in modo efficace, individualmente e collettivamente: per il pubblico in generale, si tratta di componenti complementari 3: una campagna mediatica, una campagna radiofonica regionalizzata e declinazione degli strumenti di comunicazione al servizio delle regioni . La campagna sarà completato da una campagna stampa per la promozione di acqua calda collettiva dalla caduta.
Infine, quest'anno, il Plan Soleil è ora integrato nella campagna di mobilitazione nazionale "Risparmio energetico". Facciamolo velocemente, si riscalda! "Lanciato nel maggio 2004 dall'ADEME.

Fonte

Altro:

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *