Retour pergamena Stop Modalità automatica

Solare termico: collettori solari del CESI, riscaldamento, acqua calda, stufe e fornelli solariLa mia (grande) progetto solare termico

Il solare termico in tutte le sue forme: riscaldamento solare, acqua calda, la scelta di un collettore solare, solare a concentrazione, forni e fornelli solari, di accumulo di energia solare entro il buffer di calore, solare piscina, aria condizionata e fredda solare ..
Soccorso, consulenza, infissi ed esempi di realizzazioni ...
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

La mia (grande) progetto solare termico

Messaggio non luda dede2002 » 22/12/13, 16:52

Bonjour tout le monde,

Vi mostro il mio progetto:
Località campagna di Ginevra, 46 ° nord, 500 m.
Grande casa (o piccolo edificio ...) che ospitano le famiglie 4, persone 18 in media.

Conso ACS, hula va veloce, a volte il 300. ° per 60 1 andare su h ...

Quindi, per iniziare, sul tetto ho potuto mettere due gruppi di pannelli all'altezza, allineati in fondo alla pila principale, 4 ml lato sud e 6 ml SE, sulla 2.5m, elevata.
Ho intenzione di utilizzare il piccolo camino qui sotto per ottenere i condotti dei pannelli.

Ecco una foto, editing di foto per individuare i pannelli.
Il tetto è esposto a 150 ° (S-SE) e inclinato di circa 30 °

Immagine

Ho iniziato un foglio di calcolo, per simulare l'uso di gruppi di pannelli 2 a parte, meno in estate e in inverno.
approccio teorico, le perdite di calore non sono presi in considerazione.
Il rendimento solare da determinare secondo le stagioni e l'angolo del tetto.
Sotto, un confronto tra l'energia necessaria per completare i pannelli e per riscaldare il contenuto.

Immagine

E qui è il mio primo test con Dia :D

Immagine

Il serbatoio pannelli aria è un vecchio scaldabagno 60l.
Sono tutto orecchi per il vostro feedback!
A+
0 x

dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 22/12/13, 19:00

Ho appena visto un errore:
Nella alimentazione dell'aria è operazione aerea.
Il resto sarà fino.
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 25/12/13, 10:50

Comincio nella prima foto che ho fatto una formula di inversione, spero che questa volta è buona.

Cosa ne pensi delle prestazioni del buffer di trasferimento di calore acqua calda sanitaria?

Immagine

Immagine

A+
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 25/12/13, 16:17

Immagine
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1521
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 25/12/13, 23:06

se ho capito bene, è meglio mettere la palla in 60L soffitta, altrimenti vi porterà un grande Ps1 pompa, che consumano molta energia ... ma abbastanza basso in modo che i pannelli sono vuote.
e cosa ne pensi di aggiungere uno scambiatore di calore, per non quasi glicole 2000l?
0 x

dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 26/12/13, 10:50

Ciao Philippe Schutt :D ,

2000 l. glicole sarebbe stato un po 'troppo ...

Non posso mettere il serbatoio in soffitta perché sono abitati, e il link cantina sul tetto passerò attraverso un condotto di camino inutilizzato.

Il volume totale di refrigerante sarà di circa 100 l.
I due palloni saranno pieni di acqua calda sanitaria e il riscaldamento dell'acqua.

Il livello del liquido a riposo dipenderà dal rapporto volume di liquido / aria.

La pompa aria nel serbatoio, allora il circuito sifone parte, la pompa poi conquista l'altezza di caduta nel serbatoio e le perdite di carico.

L'energia necessaria per completare i pannelli è molto inferiore a quella contenuta nell'acqua calda che arriva a casa la sera.

Sono stato ispirato qui per questa installazione: http://conseils.xpair.com/actualite_exp ... isques.htm

In realtà Ho chiesto diversi preventivi per le imprese, ma tutti vuole mettere la sua marcia, e cercando di scoraggiarmi dal montaggio di un sistema di drenaggio.

Se io sostituire il serbatoio d'aria con un vaso di espansione e io eliminare i segni, mi ritrovo con un circuito convenzionale sotto pressione.

In auto-svuotamento può teoricamente mettere l'acqua pura, ma dipende pannelli per drenare completamente.
Con un po antigelo I limitare i rischi, il punto di ebollizione più elevata ed una corrosione circuito protetto.
Oltre alla funzione del circuito chiuso è quello di evitare di ripetere ossigeno.
Sarà comunque io a scegliere di antigelo che non schiuma!
Spero di essere stato comprensibile.

vacanze A + e felici
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1521
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 26/12/13, 15:15

ah sì, il tempo per me, si utilizza palloncini di stelle filanti.

La pompa dovrà superare la pressione del serbatoio? Ma questo è anche lato pompa a pressione ... Direi che deve superare la differenza di altezza della colonna d'acqua.
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 26/12/13, 17:44

La pressione nel serbatoio dovrebbe essere l'altezza dell'acqua fermato (1bar) + che a causa del riscaldamento dell'aria (1bar).

Sarò curioso osservare il manometro.

L'altezza di caduta quando il circuito ha iniziato è tra la parte superiore del serbatoio e il livello (0.5 m.).
Una volta che il circuito innescato la pompa può addebitare meno.

Metto in discussione l'utilità di pannelli separati per l'estate?
Se lascio tutto ciò che possa avere troppo potere agli scambiatori> sistema che si ferma davanti a tutto lo stock riscaldata> riavviare con pannelli surriscaldati ...
O obbligo di aspettare fino a domani per riavviare?
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1521
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 26/12/13, 18:23

1 bar nel serbatoio, ma la pompa non ha bisogno di spingere 1 bar, ma manca solo l'altezza di acqua o idealmente, l'altezza dei pannelli.

perché dovrebbe fermarsi prima di qualsiasi riscaldata? e non poteva riscaldare palle 2 in una sola volta?
0 x
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 782
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 76

Messaggio non luda dede2002 » 26/12/13, 19:31

Sì se i due svincoli arrivano per evacuare il 25m2 potere in estate?
In caso contrario, il ritorno ai pannelli potrebbe essere troppo caldo?
all'interno modulare la portata della pompa, e giocando sulle prestazioni di pannelli ad alta temperatura?
In ogni caso inviare acqua in un pannello d'aria piena 180 200 ° ° o non mi ispira, shock termici e liquido bollente ...?

Dopo è chiaro che se il titolo è calda al mattino in estate, posso solo aspettare fino al giorno successivo.

La pressione è la pressione all'entrata della pompa, necessaria per evitare la cavitazione.

Una volta innescato circuito, il circuito è equivalente a pompare acqua lungo il serbatoio per rendere al superiore del serbatoio, un'altezza di 0.5 m.

A+
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Solare termico: collettori solari CESI, riscaldamento, acqua calda, stufe e fornelli solari"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1