Retour pergamena Stop Modalità automatica

Salute e prevenzione. Inquinamento, le cause e gli effetti dei rischi ambientaliVaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Come rimanere in buona salute e prevenire i rischi e le conseguenze sulla salute e la salute pubblica. malattia professionale, rischi industriali (amianto, inquinamento atmosferico, le onde elettromagnetiche ...), il rischio di impresa (lo stress sul posto di lavoro, l'abuso di droghe ...) e individuale (tabacco, alcol ...).

vaccinazioni

per
21
54%
contro
18
46%
 
Totale voti: 39
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 16/01/18, 18:36

e che mi dici di questo?
L'Assemblea nazionale vota per passare da tre a undici vaccinazioni obbligatorie
L'annuncio del governo sull'argomento, che è stato fatto a luglio, ha provocato la polemica e la rabbia di chi si oppone all'uso di questo tipo di trattamento.
IL MONDO | 27.10.2017 a 20h22 • Aggiornamento 28.10.2017 a 06h39
L'Assemblea nazionale ha dato la sua approvazione votando, venerdì, ottobre 27, l'estensione del numero di vaccinazioni obbligatorie, dalle tre alle undici, per i bambini che nasceranno dal gennaio 1 2018er. La disposizione è stata approvata in prima lettura da 63 vota per e 3 contro (inclusi due membri eletti di The Republic on the Move (LRM).) Nove deputati si sono astenuti sulla sinistra di sinistra.


Ulteriori informazioni su http://www.lemonde.fr/sante/article/201 ... 63eSluM.99

Come si può vedere, l'argomento è così poco interessante per i deputati 577 dell'Assemblea nazionale che parla solo dell'astensione 66 + 9. Questo è 13% e 11% rispetto a ciò che è lontano da una rappresentatività della popolazione stimata a quasi 50% riservata ai vaccini.

Vaccini obbligatori 11: metà dei francesi contrari
Di Lise Loumé 25.07.2017 a 10h41
Secondo un sondaggio Odoxa, un francese su due si oppone all'estensione dell'obbligo di vaccinazione annunciato dal ministro della salute Agnès Buzyn. E uno su quattro crede che i rischi siano ... superiori ai profitti!
All'inizio di luglio 2017, il Ministro della Salute ha annunciato che i vaccini Agnes Buzyn 11 per i bambini diventeranno obbligatorie dal 2018, valutare la situazione di copertura vaccinale in Francia "intollerabile". Nel 3 verranno aggiunti ora i vaccini obbligatori (difterite, tetano e poliomielite) quelli che erano solo "consigliato": la pertosse, l'epatite B, morbillo, parotite, rosolia, meningococco C, Haemophilus influenzae B e pneumococco.
ma metà della popolazione francese si oppone a questa misurarivela sondaggio condotto da Odoxa (1.011 adulti) rappresentante della popolazione francese) e pubblicato 20 di luglio 2017. Inoltre, la sfiducia nei confronti della vaccinazione è aumentata negli ultimi due anni, secondo il sondaggio: 39% ritiene che i rischi incorsi superano i benefici, una progressione di punti 12 in due anni!

https://www.sciencesetavenir.fr/sante/1 ... ses_115007

Heidi Larson e i suoi coautori sottolineano che, sebbene l'importanza dei vaccini sia ampiamente riconosciuta, nonostante le notevoli differenze tra paesi, I cittadini europei, e in particolare in Francia, danno loro la minima fiducia : 41% degli intervistati francesi crede che loro non sono sicuro, un record mondiale, 17% dubita della loro efficacia e 12% non prende i vaccini infantili per importanza. Complessivamente, sembra che il livello di istruzione aumenti la fiducia nell'importanza e nell'efficacia dei vaccini, ma non nella loro sicurezza.

Leggi anche:
[i] Scandali sulla salute, controversie ... le ragioni della sfiducia in Francia contro i vaccini

13% di scettici medi
Per questo studio, i partecipanti hanno risposto a quattro affermazioni: "È importante che i bambini ricevano i vaccini", "Nel complesso, penso che i vaccini siano sicuri", "Nel complesso, penso che il i vaccini sono efficaci "e" I vaccini sono compatibili con le mie credenze religiose ". I vaccini sono stati considerati alla rinfusa, senza menzionarne uno in particolare. Sesso, età, livello di reddito, religione, condizione lavorativa e livello di istruzione sono stati specificati. [/ I]

Solo questo:

La difficile sfida dei vaccini per adulti
In Francia, che è uno dei pochi paesi europei a mantenere certe vaccinazioni obbligatorie, non v'è stata l'accumulo di diversi vaccini hanno sollevato dubbi vaccinazioni contro il papillomavirus umano, l'influenza A (H1N1) ed epatite B , che riguardano una popolazione anziana o adulta. I vaccini per adulti sono la sfida più difficile. "


Ulteriori informazioni su http://www.lemonde.fr/sante/article/201 ... bOfb13z.99

Si può notare che questi sondaggi su problemi 4 non porre quello che i vaccini sono pericolosi, inefficaci


http://presse.inserm.fr/wp-content/uplo ... 2018V2.pdf
Torno su questo PDF che vale il suo peso di noccioline! Fortunatamente nessuno, tranne i loro appassionati, ha letto questo (se lo leggono!) E ancor meno indulgere in un'analisi approfondita (sì, approfondita!) Di questa letteratura, è da farsi fottere!
Come al solito se qualcuno vuole questo approfondimento che si manifesta o continua a credere beatamente a questa miscela pseudo-scientifica di finte e quasi, per non dire bugie! Per iniziare con questo:

Infine, gli argomenti sviluppati dalle lobby anti-vaccino


• LOBBY, subst. masc.
[Negli Stati Uniti e, p. ext., in altri paesi] Un gruppo, un'organizzazione o un'associazione che difende interessi finanziari, politici o professionali esercitando pressioni su circoli parlamentari o circoli influenti, comprese le organizzazioni giornalistiche.
http://www.cnrtl.fr/definition/lobby

le cosiddette lobby "anti-vaccino" difendono gli interessi finanziari? In generale, queste associazioni riuniscono genitori i cui figli sono stati vittime di questi vaccini o che vogliono evitare di diventare vaccinati e quindi che pagano un modesto contributo per essere difesi dalle autorità e probabilmente dai tribunali. Wow, terrificante quelle lobby lì.
Politiche allora? Le vittime ed i loro genitori si trovano nella stessa situazione indipendentemente dalla loro etichetta, che nessuno chiede loro altrove.
Professionisti? Non ci sono professionisti come gruppi poiché tutte le categorie professionali con genitori sono più o meno presenti e le associazioni si basano principalmente sul volontariato con una segreteria che, forse, richiederà un professionista qualificato.
facendo pressione su circoli parlamentari o media influenti, comprese le organizzazioni di stampa.

Quale pressione possono avere queste piccole associazioni in circoli influenti e quali soprattutto? Quando i giornali, eccetto gli scandali che non possono nascondere, le loro colonne non sono quasi mai aperte alla "lobby" in questione.
Questa è la storia di David contro Goliath rivisitato modo vaccino. La pentola di terra contro la pentola di ferro! Eppure è abbastanza spaventoso per loro arrivare così lontano da imporre questi vaccini, che altri paesi della comunità europea considerano inutili e pericoloso per le democrazie o chi afferma di essere tale.
Quello che non vogliono vedere è che il cittadino medio si rende conto, sempre più spesso, che l'elefante ha paura di un topolino, che è lo stesso che li ha schiacciati con i suoi grandi pa-paws. E per costringere le persone a essere schiacciate, si rivolterà contro di loro (è già iniziato) a vantaggio dei topi.
Con contro, le lobby di vaccini difendono enormi interessi finanziari sono notevoli pressioni sulla politica (la minaccia di licenziamenti, disastro sanitario inevitabile, perdita di tasse per lo stato, ecc ...) e professionale, si sarebbe sospettato quando alla stampa, li apre molto ampiamente le colonne dei suoi giornali, radio, TV (con un po 'di pubblicità alla fine chiave, non può far male!). Ma quasi nulla alla piccola "lobby" in questione.
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest

gebe
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 226
iscrizione: 08/08/09, 20:02
x 14

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda gebe » 16/01/18, 21:35

Janic ha scritto:Il lavoro sulla polio ha dimostrato, sul campo, (non in laboratorio) che la poliomielite potrebbe essere ridotta a nulla con l'uso di un medoc a bassissimo costo, anche su forme di paralisi già avanzate sia in terapia umano che animale
(.......) funziona per molte malattie umane come gli animali. Ti darò alcuni usi malattie degli animali, perché si sta, ovviamente, non crede in malattie umane: afta epizootica, la mastite, bronchite verminosa, enterite, gonfiare, strangola, tifo, triglie, cimurro (l'equivalente di poliomielite in umani, che ha portato all'uso negli esseri umani poi) difterite aviaria, colera aviaria, tifo aviario, peste aviaria, ecc ...
Così usato prima contro le malattie degli animali e l'osservazione della sua incredibile efficienza (i contadini aveva mantenuto un buon campo di senso pragmatico che non corrisponde le dottrine e dogmi industriale) è solo a poco a poco che è stato provato su malattie umane con uguale successo.

bardal ha scritto:Ma alla fine Janic, dicci qual è il nome di questa droga miracolosa ed economica, invece di farci languire ...

Janic ha scritto: Non ci sono droghe miracolose, niente vaccini miracolosi, altrimenti è superstizione.
Nell'era di Internet a tutto campo, è "facile" trovarlo: " cerca e troverai Dice il saggio Bene, ho cercato la polio e sembra che il pub sui vaccini, ovviamente, dal momento che invadono le prime pagine; Ne ho solo menzionato nella pagina 16 °.

Scusami janic ma swing questo tipo di informazioni senza prove o fonti, non è molto serio :?
0 x
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 17/01/18, 09:02

bardal ciao
Scusami janic ma swing questo tipo di informazioni senza prove o fonti, non è molto serio :?

È ampiamente conosciuto e sperimentato da modi non conformi. È piuttosto che alcuni rifiutano di prendere seriamente informazioni e fonti per ragioni personali, è un diritto di tutti. Evidenziato da questo dibattito sui vaccini poiché ognuno si attiene alle sue stesse referenze. Questo riguarda davvero solo coloro che sono in equilibrio e che scelgono di appoggiarsi su questo o quel lato o rimangono indifferenti riguardo al soggetto come i deputati 577, meno 75, che non si sentono preoccupati.
Quindi, prendo questi riferimenti per non essere sospettato di una interpretazione personale.
a) senza prove: quali sono le prove?
1. Fatto, testimonianza, ragionamento che possono stabilire in modo inconfutabile la verità o la realtà di (qualcosa).
http://www.cnrtl.fr/definition/preuve

Se centinaia, migliaia di utenti di qualsiasi prodotto (non necessariamente il prodotto misterioso) testimoniano la realtà di qualcosa: è questa prova irrefutabile?
b) fonte:
A. - Origine (di qualcosa di concreto).
(anche fonte che sopra!)
dalle pagine 80, c'è uno scambio contraddittorio di punti di vista scientifici provenienti da diverse fonti poiché la verità in questione non appartiene a nessuno.
Ma prima delle opinioni contraddittorie: come stabilire inconfutabilmente che questa o quella opinione è la verità?
D'altra parte, la sua realtà può essere verificata dall'esperienza di un numero sufficiente di testimoni (questo è il caso delle prove dei farmaci), ma è sufficiente dato che alcuni prendono in considerazione solo il loro punto di vista per stabilire la loro prova, sfidando la realtà sul terreno, nelle vite e nella carne di questi testimoni. (Ovviamente riconosco che è valido in entrambe le direzioni, precisamente, e anche di più!)
Quindi un esempio concreto: in medicina, l'omeopatia, che ha fatto e continua a discutere e soprattutto la negazione di alcuni medici (chi non lo pratica o che sono confinati nei loro laboratori) sta guadagnando sempre più importanza nel pubblico che non entra nel dibattito di presunti specialisti, ma che sta cercando qualcosa che sia efficace e senza effetti collaterali. Ma questo approccio appare in contraddizione, quasi completo, con il dogma allopatico che si considera come " l'unica verità da cui punto di salvezza ". Chi ha ragione? Alcuni specialisti in un campo o specialisti in un altro campo?
Quindi, per tornare alla fonte, non è questo che conta, ma il credito che sarà concesso, a priori, o no!
Quindi, per usare l'esempio sopra, saresti disposto a sperimentare (non intellettualizzato senza verifica) tale o tale sistema o mezzo fuori dai sentieri battuti, fuori dai binari?
Quindi prenderò solo un esempio vissuto, il mio (tra milioni di altre testimonianze nel mondo)! Molti anni fa, sviluppai un'appendicite acuta e così chiamammo il nostro dottore allopatico, medico di medicina omeopatica che, dopo la revisione, pensava che il peritoneo fosse già interessato e che fosse necessario ricovero di emergenza. Di fronte alla mia mancanza di entusiasmo e nonostante il dolore, gli chiesi se l'omeopatia che esercitava non potesse evitare questa operazione.
Sotto la mia responsabilità perché ho rifiutato il più possibile questo ricovero, mi ha trattato solo con l'omeopatia e l'infezione e il dolore si è calmato e gradualmente regredito fino a scomparire nel giro di due settimane. Secondo lui, ogni anno dovrei avere una crisi che dovrà essere trattata allo stesso modo.
Sono per natura e professione razionalista e mi sono osservato come soggetto e ho potuto vedere solo il risultato.
Conosco, anche per esperienza, l'omeopatia chi non ha conoscenza (come vaccini) che attribuiscono il risultato a molte ragioni che possono spiegare il perché e il come della bicicletta di padre Francesco, ma chi rifiuta di sperimentare da soli poiché la critica è più facile che essere coinvolti in un esperimento.
Va da sé che ho più volte, per altre circostanze, verificato i pregi dell'efficacia di questo farmaco così contestato da quelli che non lo sanno e non voglio passare attraverso la scatola controllando se stessi.
Dopo tutta questa prosa: dove ti trovi (non per spiegarmi, riguarda solo te) rispetto all'uscita di binari che implica?
Allora, forse, seguiranno le informazioni e la fonte! Nota: ricordo che il prodotto misterioso non è omeopatico senza offesa per Izentrop! :|

Una piccola osservazione! il mini sondaggio è abbastanza vicino all'opinione generale espressa nella popolazione.
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
gebe
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 226
iscrizione: 08/08/09, 20:02
x 14

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda gebe » 17/01/18, 09:27

:shock: :shock: Conoscete un prodotto che guarisce quasi tutto negli uomini e negli animali, che in particolare potrebbero sostituire la vaccinazione (questo è il soggetto che voi stessi avete iniziato!) E vi rifiutate di dare il nome ???
Ho detto che eri "non molto serio", temo che la qualifica sia davvero "carina". : Mrgreen:
0 x
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2838
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 152
Contatto:

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda izentrop » 17/01/18, 09:58

Janic ha scritto:Ho sviluppato un'appendicite acuta e così abbiamo chiamato il nostro medico di metà allopatia, un omeopata mezzo che, dopo l'esame, ha pensato che il peritoneo fosse già interessato e che fosse necessario il ricovero di emergenza. Di fronte alla mia mancanza di entusiasmo e nonostante il dolore, gli chiesi se l'omeopatia che esercitava non potesse evitare questa operazione.
Sotto la mia responsabilità perché ho rifiutato il più possibile questo ricovero, mi ha trattato solo con l'omeopatia e l'infezione e il dolore si è calmato e gradualmente regredito fino a scomparire nel giro di due settimane.
Il gioco del mucchio o del viso, che lei era incosciente, questo signore, ma era coperto.
Ero decollato avevo circa dieci anni e l'ho vissuto come un'esperienza molto positiva. Anziano di una grande famiglia, non ho mai viziato così tanto :P. l'unico dolore che ricordo era quando l'infermiera muscolosa si presentò con le infermiere 2 per tirarmi un centimetro in fogna. Per un secondo, non era niente in confronto a quello che dovevi sopportare con l'infezione.
Secondo lui, ogni anno dovrei avere una crisi che dovrà essere trattata allo stesso modo.
un buon modo per fidelizzare i clienti : Wink:

il prodotto miracoloso non sarebbe la "farina fossile", molto popolare tra gli allevatori di galline : Wink:
0 x
Hanno ragione di credere non significa che abbiamo ragione di credere.

Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 17/01/18, 10:54

Conosci un prodotto che guarisce quasi tutto negli umani e negli animali e ti rifiuti di dare il nome ???
non è quello JE Conoscere questo prodotto, come se fosse un prodotto nascosto, è ampiamente usato in medicina per altri motivi, ma non per un'azione importante, solo per la bobologia.
che in particolare potrebbe sostituire la vaccinazione (è l'argomento che tu stesso hai avviato!)

Fai bene a sottolineare questo e ripeto che non esiste un prodotto miracoloso, ma solo un prodotto efficace usato con saggezza.

Quindi, per capire meglio il perché di come, un po 'di storia.
Un allevatore scopre che alcune delle sue mucche non hanno la mastite e solo quelle in quella stalla. Poi osserva che leccano il muro e poi cerca di fare lo stesso con le altre mucche che vedono e regrediscono e scompaiono altre malattie in tutto il branco. Incuriosito, parla con il suo veterinario, che quindi osserva il fenomeno e analizza cosa c'era su queste pareti. Il caso fa le cose così bene che questo veterinario sperimenta con altri allevatori, su altre patologie che regrediscono nello stesso modo e la tecnica prende la sua origine qui.
Qual è il rapporto con la polio? Vengo e cito un passaggio (che potrebbe provenire da un'altra fonte ovviamente!)
"In Francia, il professor D .... e il Dr. N ... aveva sviluppato un trattamento efficace basato su ... (prodotto misterioso) che, applicato ai primi sintomi, aiutava a fermare lo sviluppo della malattia. Pr Lepine designer del primo vaccino contro la polio a Pasteur, non ha esitato a trattarlo come un truffatore, mentre si rifiutava di partecipare a una dimostrazione di efficacia da parte di " una prova davanti a una giuria d'onore composta da medici scelti da entrambe le parti ". In 1944, l'accademia della medicina proibito al professor D .... pubblicare comunicazioni riguardanti il ​​suo protocollo, rispondendo: che rendendo noto un nuovo trattamento, uno ha impedito la vaccinazione (mentre) l'interesse generale era quello di generalizzare queste vaccinazioni Ha aperto la strada ai vaccini! "
Fine del preventivo!
Il professor D ... come DrN ... ha pubblicato la loro esperienza in libri al di fuori del solito sistema, e quindi sono relativamente poco comuni. Inoltre, il professor D ... analizzò nel suo libro l'esplosione dei cancri (la sua specialità) e la profilassi per ridurli drasticamente con il suo metodo. Ovviamente non seguito dal sistema in atto.
Ovviamente non è una novità! Sembra che il sistema medico voglia evitare qualsiasi domanda!
La cantante Rika Zaraï, esperta di metodi naturali ha anche sfidato, in televisione e davanti a milioni di telespettatori, i medici sul set per dimostrare che questi metodi non erano efficaci e si è assicurata di curare e curare pazienti in cui questo medicinale si è dimostrato impotente. Ovviamente la sfida non è stata soddisfatta ed è stata la fine della sua carriera di cantante ampiamente pubblicizzata. Anche se era l'occasione perfetta per dimostrare che era solo ciarlataneria secondo le loro parole.
Tutto ciò che dico o riferisco qui è verificabile negli archivi televisivi e per il professor D ... nella posta che ha ricevuto dalle autorità mediche e che sono riprodotte nel suo lavoro.
Ho detto che eri "non molto serio", temo che la qualifica sia davvero "carina"

Quindi chi non è serio?

Il gioco del mucchio o del viso, che lei era incosciente, questo signore, ma era coperto.
al gioco di chi dice il più stupido (scusate asini per questo confronto culturale, poco lusinghiero per te) vinci il ponpon! Se ci fosse stato incoscienza, sarebbe stata la mia iniziativa, quindi un'assurdità aggiuntiva! E un dottore che cammina fuori dalle unghie non è coperto dall'ordine dei medici! Extra-assurdità, ma è solo una questione di abitudine, ti iscrivi molto.
Secondo lui, ogni anno dovrei avere una crisi che dovrà essere trattata allo stesso modo.

un buon modo per fidelizzare i clienti : Wink:
ri-ponpon! Hai insinuato che tutti i dottori che rivedono regolarmente i loro clienti la lealtà di questi? Pensavo ci fosse qualcosa del genere! :il male:
A prescindere dal fatto che tu abbia preso un po 'più sciocchezze, non c'è mai stato alcun problema di rivedere il dottore, ma di riprendere lo stesso trattamento! Hai ancora le stesse difficoltà con la lettura del francese!
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2838
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 152
Contatto:

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda izentrop » 17/01/18, 11:01

Janic ha scritto:Se ci fosse stata incoscienza, quella sarebbe stata la mia iniziativa
Ah, eri un adulto e non ti ha fatto firmare le dimissioni? Le analisi non dovrebbero essere allarmanti allora :) Poteva prescrivere un placebo senza rischi : Mrgreen:
0 x
Hanno ragione di credere non significa che abbiamo ragione di credere.
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 17/01/18, 11:13

Janic ha scritto:
Se ci fosse stata incoscienza, quella sarebbe stata la mia iniziativa
Ah, eri un adulto e non ti ha fatto firmare le dimissioni? Le analisi non dovrebbero essere allarmanti allora
e altre due stupidaggini.
a) leggere più lentamente per analizzare qualsiasi testo, invece di correre come un malato fuori da questo genere di assurdità.
(Hai accennato in precedenza a un testo dell'INSERM che probabilmente non hai studiato da vicino, come al solito.) Dov'era l'essere un bambino?
b) Da quando devi firmare una dimissione quando un medico applica un trattamento piuttosto che un altro, su quale pianeta vivi?
c) E da quando un paziente in crisi acuta deve attendere un'analisi prima che il medico decida un'operazione di emergenza? Sicuramente, porti anche questi dottori agli asini!
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 26/01/18, 10:51


VACCINI: Conferenza del Prof. Henri Joyeux e Pr. Luc Montagnier con btlv.fr

« Sai che il consiglio dell'ordine dei dottori è inginocchiato di fronte allo statosi può capire che ha sempre funzionato così, ma non è una ragione per noi, medici, scienziati, ricercatori, inginocchiarsi davanti al Consiglio dell'Ordine dei Medici che rispettiamo altrove, ma è vero non siamo contro i vaccini siamo a favore del fatto che i vaccini siano usati correttamente e che non ci siano abusi e questi abusi, ne parleremo ... ci sono esperti nei ministeri che sono estremamente vicini, direttamente o indirettamente, i laboratori di produzione e sono quindi estremamente potenti ed è a livello globale perché l'argomento di questa conferenza non è un argomento franco-francese, è un argomento globale con una parte effettivamente franco francese dove abbiamo l'impressione che stiamo entrando in una specie di dittatura del vaccino ed è quello che discuteremo ora (3'14 '') "
Montagnier 9'36 '' « Continuerò, il problema principale, ciò che ci separa da un certo medico, farmaceutico, governativo, sono informazioni, informazioni questo è il caso in cui ci sono incidenti di vaccinazione che sono sotto dichiarato, il pediatra che vaccina non vuole sentire parlare delle conseguenze delle sue vaccinazioni, vaccinazioni di massa. Abbiamo avuto il caso dell'epatite B di massa ai bambini a scuola e la vaccinazione ha portato a casi molto significativi di segni neurologici, tra cui la sclerosi multipla che può essere spiegata ora, questo non è il caso. il vaccino stesso, i coadiuvanti, l'idrossido di alluminio che provoca una generale stimolazione del sistema immunitario e reazioni tali che vi sia un'immunità autoimmune... (11 ') »Ecc ...
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5800
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Re: Vaccinazioni e salute ... a favore o contro?

Messaggio non luda Janic » 26/01/18, 14:13

Ho appena visto l'intero video.
È 80 / 90% (?) La posizione delle associazioni, erroneamente chiamate "anti-vaccinisti" (con poche sfumature), cioè la libertà di scelta in accordo con il suo medico.
questo altro video sulla nutrizione non è male neanche in alcune sfumature!
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest


Di nuovo a "Salute e prevenzione. L'inquinamento, le cause e gli effetti dei rischi ambientali "

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Altre pagine che ti interesseranno sicuramente: