Retour pergamena Stop Modalità automatica

Salute e prevenzione. Inquinamento, le cause e gli effetti dei rischi ambientaliLa Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Come rimanere in buona salute e prevenire i rischi e le conseguenze sulla salute e la salute pubblica. malattia professionale, rischi industriali (amianto, inquinamento atmosferico, le onde elettromagnetiche ...), il rischio di impresa (lo stress sul posto di lavoro, l'abuso di droghe ...) e individuale (tabacco, alcol ...).
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 17/07/18, 16:18

e con un piccolo ritardo
Gli anti-vaccini sono vittime di un pregiudizio cognitivo, è la scienza che lo dice

in ancora la stessa serenata e le sue confusioni. Non ci sono anti-vaccini, è solo una montatura inventata dai laboratori per seminare confusione nelle menti credulone.
primo: Tutti gli "anti-vaccini" pseudo sono anche per il diritto di coscienza, quando altri vogliono essere vaccinati. C'è tanta tolleranza tra le fila di coloro che sono appassionati di avvelenare i corpi dei nostri bambini?
secondo: questo modo di rivendicare l'esclusività dalla scienza non è nient'altro che orgoglio perché in nessun campo esiste una tale pretesa, tranne che nei sistemi totalitari come la medicina allopatica occidentale, come la vedi tu. immaginare!.
Tertio: uno studio non è più vero di una rondine.
tuttavia rimane interessante, basta sostituire gli anti-vaccini con i vaccini pro e il risultato è lo stesso
. Gli individui che non hanno conoscenza dei vaccini sono infinitamente più numerosi tra coloro che stupidamente si sottopongono ai dogmi dei laboratori, attraverso la professione medica convenzionale.
quindi possiamo anche dire " Questa eccessiva sicurezza rende sospettoso il pro-vaccino rispetto ai professionisti, agli informatori, nel settore. »

. "Questo studio condotto su adulti 1.310 ha dimostrato che la percentuale di 34 del campione si è rivelata più competente degli scienziati sulle possibili cause dell'autismo. Questa cifra raggiunge 36% per coloro che pensano di sapere più dei medici. "
Stessa confusione Non ci sono medici, ma medici, la maggior parte dei quali non conosce più dei loro clienti sull'argomento, semplicemente ripetendo, stupidamenteche cosa hanno detto loro i laboratori, attraverso l'università, e ciò senza alcuna verifica sulla base della veridicità del dogma in questione. Quindi è vero che i genitori affetti da gravi effetti collaterali finiscono per essere informati e saperne di più sull'argomento rispetto ai dottori e anche presunti specialisti in questione.
Ovviamente, il discorso sarà diverso come può essere quello di un politico di orientamento nei confronti degli altri, i loro avversari.
Ma la professione medica non è unanime sui presunti benefici delle vaccinazioni forzate o meno. Questo dissenso, con tutte le sue sfumature, non è meno scientifico dei discorsi di provaquins, mi dispiace per i laboratori

quindi: " La squadra di Matt Motta mostra che le persone meno esperte hanno più fiducia e sono più propense a supportare le persone inesperte, come le celebrità. »
È abbastanza realistico. I medici sono di solito i meno informati sugli effetti collaterali dei vaccini o, peggio, li nega ferocemente, per paura dell'Ordine dei medici, agli stivali dei laboratori. Ma la loro fiducia è scossa quando finalmente osano indagare.
E questo è il migliore: ". Per esempio, secondo il dott. Peter Hotezn, decano della Baylor School of Medicine: "Negli ultimi anni un movimento di opposizione sociale alla vaccinazione è cresciuto negli Stati Uniti. A seguito di questo, c'è stato un aumento delle epidemie di morbillo'.
Esempio tipico di malafede o peggio di bugie. Le epidemie di morbillo sono dovute alle sempre più precoci vaccinazioni che muovono questa malattia da un particolare periodo dell'infanzia, agli altri, che è stata osservata per secoli da tutti i genitori e medici e descritta come malattia lieve (Ancora oggi persino nella letteratura medica ufficiale) Questi vaccini troppo presto hanno permesso lo sviluppo di questa patologia in altre aree della vita come quella degli adulti, solitamente protetti dal morbillo che hanno fatto da bambino e che La vaccinazione si distorce perché nessun vaccino protegge per tutta la vita, a differenza del virus selvaggio.

Quindi, come al solito, si tratta di teschi cranici, sotto la copertura di pseudo scienziati che vogliono vedere solo la pila laterale della stanza e rifiutarsi di esaminare la sua faccia laterale.



http://www.slate.fr/story/164543/effet- ... ti-vaccini
In uno studio condotto dal Centro di Public Policy della University of Pennsylvania, studenti post-dottorato Matt Motta dice che «peu individui sensibili con autismo "e che non hanno conoscenza circa i fatti di base sono più propensi a credere che hanno più conoscenze degli esperti. Questa eccessiva sicurezza rende sospetto l'anti-vaccino rispetto ai professionisti del settore. Questo studio condotto su 1.310 per adulti ha dimostrato che la percentuale di 34 del campione stimava di sapere più degli scienziati circa le possibili cause dell'autismo. Questa cifra raggiunge 36% per coloro che pensano di sapere più dei medici.

La squadra di Matt Motta mostra che le persone meno esperte hanno più fiducia e sono più propense a supportare le persone inesperte, come le celebrità.

Pensare che il movimento anti-vaccino non rappresenti molto è un errore. Le conseguenze di questo atteggiamento sono reali: questa minoranza anti-vaccino sta crescendo visibilmente ed è più incline a contrarre malattie per le quali rifiuta di essere vaccinata. Per esempio, secondo il dott. Peter Hotezn, decano della Baylor School of Medicine: "Negli ultimi anni un movimento di opposizione sociale alla vaccinazione è cresciuto negli Stati Uniti. Come risultato di quest'ultimo, c'è stato un aumento degli scoppi di morbillo.

e bla bla bla, come al solito!
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest

Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 19/07/18, 14:37

Due bambini muoiono a Samoa pochi minuti dopo aver ricevuto il vaccino MMR

Il Primo Ministro di Samoa discute della morte di questi due bambini e parla della propria esperienza con suo nipote


Tuilaepa Lupesoliai Neioti Aiono Sailele Maliegaoi, Primo Ministro di Samoa

"Come padre e nonno, posso capire il dolore causato in queste famiglie dalla perdita del loro bambino. Anch'io, diversi anni fa, e in circostanze simili, ho quasi perso mio nipote. Ma grazie alla grazia di Dio, è stato in grado di sopravvivere. Tuttavia, non sarà mai lo stesso bambino perché non sa più parlare. Tuilaepa Lupesoliai Neioti Aiono Sailele Maliegaoi, Primo Ministro di Samoa. (riportato da JB Handley)



Comunicato stampa dell'Australian Vaccination-Skeptics Network (AVN)

Luglio 9 2018

Dopo la morte di questi due bambini, il Ministero della Sanità ha ordinato il sequestro di tutti i vaccini MMR e ha ordinato un'indagine immediata.

Due bambini sono morti nei minuti seguenti la vaccinazione contro il morbillo, la parotite e la rosolia nei villaggi di Safatou e Sasina a Samoa. Le morti si sono verificate a luglio 6 2018.

La famiglia del primo bambino ha detto ai giornalisti che la loro nipotina, Lannacallystah Samuelu, è morta nei minuti 3 dopo che l'infermiera ha somministrato il vaccino.









La famiglia di un altro bambino, Lameko Siu, di un anno, che ha appreso della morte di Lannacallystah due ore prima, ha spinto la madre a rifiutare la vaccinazione per suo figlio per paura di subire un incantesimo. simile.

Ignorando i desideri di questa famiglia, l'infermiera dell'ospedale ha somministrato il vaccino. Questo bambino è morto in un minuto.

I vaccini sono stati sequestrati nel paese e un sondaggio è stato immediatamente ordinato.

Questa tragedia evidenzia i rischi reali che le vaccinazioni possono comportare per bambini e adulti.

Tasha David, presidente di AVN e di origine samoana, è inorridita da questa situazione:

"Nella letteratura medica è ben scritto che le comunità indigene possono essere molto più vulnerabili ai danni causati dalle vaccinazioni. La salute di sei dei miei otto figli è stata danneggiata e la situazione della mia famiglia non è rara! Eppure il governo australiano vuole costringerci a mettere a rischio i nostri figli, proprio come l'ospedale di Samoa ha danneggiato questi due poveri bambini.

Speriamo sinceramente che l'indagine sia onesta, procederà rapidamente e che la giustizia prevarrà. AVN è molto preoccupata per la salute dei bambini e delle loro famiglie. Tutto ciò che chiediamo è di essere in grado di esercitare le nostre scelte informate sulla salute e che questi diritti siano rispettati. "

Ultime notizie: due bambini muoiono a Samoa pochi minuti dopo la vaccinazione MMR (AVN, 09.07.2018

Fonte: Australian Vaccination Network

Contrariamente alle affermazioni perentorie del professor Lévy, che ha osato dire in televisione che "non c'è morte infantile legata alle vaccinazioni", in realtà è TUTTO FALSO. E questo è tanto il caso che un programma ufficiale canadese (in Quebec) include il risarcimento in caso di morte incluse le spese funerarie. Ma questi vaccini sono anche della stessa composizione iniettata dall'altra parte dell'Atlantico, dove una particolare forma di negazione porta a negare in modo angosciante quella stessa possibilità di morte e tutti gli svantaggi che sono indissolubilmente legati alla pratica della vaccinazione ... Questa negazione il surreale è quindi insostenibile, molto chiaramente. Quando si verificano morti, in pazienti immunocompromessi il più delle volte, e sono legati al morbillo, abbiamo diritto a un enorme clamore, ma questo è di nuovo un doppio standard perché morti e disabilità Bambini seri dopo questi vaccini "salvatori", sono sistematicamente classificati come "coincidenze", "sfortunate coincidenze". Com'è sorprendente che questo stato di cose provochi indignazione e crescente disagio ... I promotori dei vaccini farebbero bene, da un lato, a modificare in profondità i criteri di valutazione dei vaccini e, in secondo luogo, a provare (piuttosto piuttosto che imporre indiscriminatamente tutte le vaccinazioni con i propri rischi) per aggiornare i singoli fattori di rischio per le complicanze
http://initiativecitoyenne.be/


Vedi anche:

Effetti del vaccino MMR: i genitori in difficoltà lanciano una bottiglia al mare

Vantaggi / rischi del vaccino MMR: dipende da TE!

I vaccini hanno distrutto i loro figli: testimonianze video dei genitori

La spina di MM-RVAXPRO Mesvaccins.net sul sito, che si riferisce a "frequenza non nota" diverse complicazioni neurologiche gravi, alcuni dei quali possono essere irreversibili (neurite, polineuropatia, encefalite, sindrome di Guillain-Barre, ecc ...)
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2945
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 154
Contatto:

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda izentrop » 19/07/18, 17:56

Si ritiene che due bambini morti dopo essere stati vaccinati a Samoa abbiano avuto una rara malattia da immunodeficienza pericolosa per la vita.
Aspettiamo i risultati delle indagini prima di concludere : Lol:
https://www.stuff.co.nz/world/south-pac ... ccinations
0 x
Hanno ragione di credere non significa che abbiamo ragione di credere.
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 19/07/18, 18:17

Si ritiene che due bambini morti dopo essere stati vaccinati a Samoa abbiano avuto una rara malattia da immunodeficienza pericolosa per la vita.
Aspettiamo i risultati delle indagini prima di concludere : Lol:

https://www.stuff.co.nz/world/south-pac ... ccinazioni
Il sondaggio vedrà solo il legame tra il vaccino MMR e la mortalità infantile. Ma se accade come in Francia, il caso sarà dimenticato a meno che i genitori non prendano la giustizia.
https://www.infovaccinsfrance.org/temoi ... s-parents/
questo sito sta attualmente elencando 42.000, alle ultime notizie, e il numero è in costante aumento.
testimonianze dei genitori


TESTIMONIANZE DI GENITORI STACY:



Se fossimo stati adeguatamente informati, avremmo scelto personalmente di non vaccinare il nostro binocolo e Stacy potrebbe essere ancora vivo oggi.

È semplicemente perché ci siamo fidati del fatto che il nostro binocolo è stato vaccinato all'UNO, in ottobre 2011.

Una settimana dopo, Stacy morì e Lesly continuò a soffrire di gravi effetti collaterali. Nel frattempo, abbiamo appreso e scoperto un mondo opaco in cui la disinformazione e i conflitti di interesse regnano sovrani. Abbiamo anche sentito parlare di molte altre testimonianze di genitori di minori vittime, molti dei quali sono morti in circostanze simili, come Nova Ledantec (in Francia).

Come abbiamo purtroppo visto, questi gravi effetti collaterali sono più comunemente chiamati "coincidenze" e i vaccini vengono regolarmente sbiancati.

Ma quanti altri genitori nel nostro caso non hanno avuto il coraggio o la forza di intraprendere azioni legali che avrebbero potuto farli parlare? Va detto che questo tipo di procedura richiede una buona dose di determinazione, come dimostra l'autopsia rifiuto che abbiamo di fronte e mentre un diritto belga impone 2003 ancora realizzare per qualsiasi mortalità infantile inaspettata meno di 18 mesi! Tutto ciò dimostra la natura molto delicata di questo tipo di file e tende a dimostrare che i rischi dei vaccini sono fortemente sottostimati e quindi poco valutati. Ad esempio, è necessario sapere, come hanno dimostrato diversi studi scientifici, che i vaccini possono indebolire il sistema immunitario, rendendo la persona molto più ricettiva e sensibile a tutti i tipi di infezioni opportunistiche che possono essere fatali.

In queste circostanze, crediamo che sia totalmente illegittimo e irresponsabile imporre vaccini potenzialmente rischiosi a bambini che non hanno chiesto nulla.

Questo è il significato dei nostri sforzi dagli anni 4, rivendicando la libertà e il diritto all'informazione che va di pari passo perché senza informazioni, non c'è una vera libertà di scelta. In realtà, si limita a richiedere l'applicazione di questa legge di 2002 sui diritti dei pazienti che visibilmente, difficilmente si applicano nel campo della vaccinazione ...

Per concludere, una frase che riassume perfettamente il nostro approccio merita di essere richiamata. Proviene da una rete australiana di sensibilizzazione al rischio per la vaccinazione: "Ci sono così tanti dubbi, confusioni e incertezze riguardo ai rischi e ai benefici delle vaccinazioni che in una democrazia basata legge, è eticamente, eticamente e scientificamente impossibile giustificare la pratica delle vaccinazioni obbligatorie e sistematiche. "

Raphael e Béatrice Sirjacobs, fondatori del gruppo facebook Info Vaccine Prevenar https://www.facebook.com/groups/raphetbea/?fref=ts e una testimonianza video:




ANONIMO

Ciao, vorrei lasciare la mia testimonianza sul tuo gruppo Info sui vaccini Prevenar, ma non voglio che appaia il mio nome.



Vorrei dire questo a coloro che credono che non ci siano effetti collaterali correlati al vaccino: Chiaramente, alcuni anni fa, ero come te. Il mio primo figlio non ha mai avuto problemi con le vaccinazioni, o era gestibile (una piccola febbre spunta qua e là). Per il mio secondo figlio, mio ​​marito ed io eravamo d'accordo, lui doveva essere vaccinato, ma solo per vaccinazioni obbligatorie (così Infanrix). Solo che il nostro medico di famiglia ci ha lasciato a malapena la scelta e ha associato l'Infanrix al Prevenar. Mio marito, pro vaccino, mi ha convinto. Tuttavia, il giorno dopo la sua seconda iniezione, ai mesi 5, abbiamo notato un cambiamento radicale del comportamento del nostro bambino. Abbiamo pensato che, come per il suo anziano, gli effetti sarebbero diminuiti in pochi giorni. Ma più i mesi passavano, più diventava irritabile, direi quasi instabile, dormiva molto poco, era scontroso, mentre prima di quel giorno famoso, era un bambino molto felice. Abbiamo provato tutto per mesi e recentemente siamo andati a vedere un pediatra riconosciuto. Il giudizio è definitivo: il nostro bambino ha sofferto per un anno di effetti collaterali di questa combinazione di vaccini, e non sappiamo se questo è reversibile. In ogni caso, faremo di tutto per migliorare la sua vita quotidiana. Questo è tutto, noi crediamo ancora che gli effetti collaterali dei vaccini, succede solo agli altri, che è raro, ci viene detto ovunque. Questo è quello che mi sono detto ogni volta che uno dei miei figli sarebbe stato vaccinato. E poi un giorno, scopriamo che no, non succede solo agli altri. E posso dirvi che noi, i genitori, in un caso del genere, ci incolpiamo entrambi, per non essere in grado di dire di no, per non essere stati per informarci sempre di più su questi vaccini prima lascia che il nostro bambino sia vaccinato. Non dobbiamo essere compatiti, ne siamo consapevoli, perché il danno avrebbe potuto essere più grave dei disturbi comportamentali. Quindi direi ai genitori, prendi la tua decisione in coscienza, qualunque essa sia, sfortunatamente, non c'è rischio zero, mai, da nessuna parte, né in un caso, né nell'altro. Non siamo uguali prima dei vaccini. Ma non lasciare che qualcuno decida per te, se il tuo bambino è vaccinato o no, è la tua scelta comunque dovrebbe essere, perché è tuo figlio e tu che sarai in prima linea se mai qualcosa non sta andando come previsto. Grazie per avermi letto

Dounia R *

Buongiorno! Sono una madre di bambini 5. La mia ultima, Nina, ha avuto una maligna pertosse, la più grave forma di pertosse. Mia figlia è stata intubata, messa in coma, sotto morfina, exsanguino-trasfusione ... La sua prognosi vitale è stata commessa con 75-80% di morti.

Prima della sua malattia, ero contrario alla vaccinazione. Anche se avrei voluto, quando mia figlia aveva la pertosse aveva meno di due mesi, quindi ancora troppo piccola per ricevere i vaccini. Ma secondo i medici ho pensato solo a me stesso e non agli altri, perché è dovere di un cittadino vaccinarsi per proteggere gli altri.

Quando i medici sapevano che ero contro i vaccini, ho preso la faccia piena. In aggiunta a ciò, ho fatto la scelta di partorire a casa che non aiuta. Improvvisamente preoccupanti informazioni di fatto, perché io sono, secondo i medici, un pericolo per i miei figli.

Sapevo già dei vaccini, e con quello che è successo con mia figlia, ho fatto più ricerche. E la mia posizione sui vaccini non è cambiata. Mia figlia è ancora ricoverata, la sua prognosi vitale non è più impegnata. Lei torna da lontano. Ma prima della sua liberazione i medici vogliono vaccinarla, tranne che io sono contrario! Mi hanno detto che dopo quello che ha passato mia figlia non capiscono la mia scelta di non vaccinarla. Dicono che non ho capito nulla, che l'esperienza con mia figlia avrebbe dovuto darmi una lezione. Che un bambino ricoverato in ospedale senza vaccino si spenga dopo essere stato vaccinato. Ma ho ricordato loro la legge di Kouchner, che non dovevano vaccinare mia figlia senza il mio consenso.

Ho amici vaccinati, aggiornati nei loro ricordi, che erano vicini alla mia famiglia. Tutti tranne uno erano positivi per la pertosse. Secondo il sito sante gouv.fr su 271 gli adulti che hanno una tosse 32% sono risultati positivi con la pertosse 60% di loro sono vaccinati!





Tanto per dire che è colpa non è fortuna se mia figlia avesse una pertosse. Il vaccino non ti impedisce di avere la malattia o di trasmetterla. Quindi, non vedo il valore del vaccino. È una sfortuna se mia figlia ce l'ha, è la vita. Spero solo che i medici non vaccinino mia figlia nel mio accordo.

Sofia A * Z *



Buongiorno. Volevo portare la mia testimonianza sulle vaccinazioni.
Sono una giovane madre di 19 anni. Non conoscevo i rischi legati alle vaccinazioni tranne alcune storie che ho letto su internet. Ho detto ai dottori che erano categorici "Non credere a ciò che è scritto su internet"! OK, ok
Ho vaccinato mia figlia due giorni fa: Infanrix e Prevenar.
Una palla è formata su una delle sue cosce che è molto rossa e una leggera reazione cutanea; niente febbre, nulla di allarmante. Il giorno dopo lascia che il bambino dorma nella sua stanza e improvvisamente sento strani rumori.
Vado nella sua stanza e trovo mia figlia tutta blu. Le sue braccia e le sue gambe tremavano freneticamente e la bava usciva dalla sua bocca formando schiuma: mia figlia stava avendo un attacco epilettico. Gli ho dato un massaggio cardiaco e gli ho dato il passaparola. Ha ripreso conoscenza e ho immediatamente contattato le emergenze.

Vengono e mi dicono che dopo la crisi non possono più fare niente e che devo andare dal dottore. Non ho dormito la notte ho guardato mia figlia e questa mattina all'alba, sono andato dal dottore. Diagnosi: REAZIONI CONNESSE ALL'IMMUNITÀ DELL'OROLOGIO. Dobbiamo incontrarci questa settimana con l'epilettologo e mia figlia sarà seguita in un reparto di neurologia infantile.





Pensavo che mia figlia sarebbe morta. Trovare il bambino blu e il sequestro epilettico non è banale. Questi vaccini sono pericolosi !!!! Ora sono molto riluttante alle prossime vaccinazioni e non farò nessun promemoria!





Ahimè, un caso tra tanti



Buongiorno,

Vorremmo parlarvi di un bambino a noi caro, Adrien, 11 month, che era un bambino tonico, che saltava costantemente sulle sue gambe, passando da un'estremità della casa al suo youpala. Ci sono settimane 8, Adrien ha avuto il suo vaccino MMR (morbillo, parotite, rosolia). Circa dieci giorni dopo, ha iniziato a essere febbrile, molto colpito. La prima diagnosi fu: condizioni simili all'influenza trattate con doliprane (eravamo nel bel mezzo di un'epidemia di influenza!) Due giorni dopo, iniziò ad avere incontinenza continua. L'urina stava gocciolando ciò che è stato preso per una cistite e trattato con antibiotici per i giorni 5 che non sono riusciti a arginare questa cosiddetta cistite. Il più inquietante era questo stato di estrema stanchezza. Adrien non era più sulle sue gambe, non era più seduto, non aveva più la forza di girare nel suo letto. sono stati necessari due consultazioni in un reparto di pediatria dell'ospedale di arrivare dopo la risonanza magnetica e la puntura lombare, diagnosi di MIELITE CERVICALE rara nei bambini (...) In realtà, è stato originariamente preso per un influenza e la cistite , 10 giorni dopo la vaccinazione MMR, erano già i sintomi di questa mielite infettiva. Da lì, ospedalizzazione durante i giorni 7 nel servizio neuro pediatrico dell'Ospedale Timone di Marsiglia con corticosteroidi ad alto dosaggio per via endovenosa. Un elettrogramma del miogramma negli arti inferiori non ha rivelato alcuna malattia di base. Adrien è fuori per un ritorno a casa con la corticoterapia orale e le sessioni di fisioterapia 30. Oggi, nonostante questo trattamento, nessuna evoluzione; siamo a quasi 5 settimane di paralisi. (...) È stato nuovamente ricoverato in ospedale per 48 ore per trasfusione di immunoglobuline. Due giorni dopo che è stata eseguita una nuova risonanza magnetica: i risultati oggi mostrano che c'è più infiammazione nel midollo spinale e il pediatra ci ha detto che in seguito a questo episodio, non avrebbe dovuto di sequele (la grande domanda ora è se continui o meno a produrre anticorpi che attaccano il suo midollo spinale ... che sarebbe considerato un nuovo episodio ...) Abbiamo chiaramente menzionato il rapporto di causa effetto del vaccino MMR ma ci è stato detto che "nulla è stato scientificamente provato! È anche vero che quando abbiamo alzato gli effetti indesiderati degli ormoni della crescita, le Scelte e così via .... Le persone devono avere avuto la stessa risposta con le conseguenze che tutti conosciamo ora !! Adriano, all'età di 2 mesi, è stato vaccinato lo stesso giorno contro l'infezione PNEUMOCOCCO, l'epatite B, tetano, poliomielite, pertosse, Haemophilus influenzae B o malattie 7! Abbiamo informato il pediatra dell'ospedale che ha ricevuto lo 12 lo scorso marzo che avremmo presentato un "rapporto paziente" all'AFSSAPS nel contesto della farmacovigilanza, implicando il vaccino MMR. Abbiamo chiesto loro di fare in modo che il servizio pediatrico facesse lo stesso in modo che le informazioni potessero essere recuperate, ma si sentiva chiaramente riluttante. Ad oggi, ADRIEN 11 mesi, è paralizzato. Le sue gambe non lo sopportano più, non può alzarsi, non può sedersi, non può girarsi nel letto. Solo le sue braccia e la sua testa sono mobili. La sua funzione di intestino mal stimolata da lassativi e supposte glicerici. Vi ringraziamo per il tempo impiegato per leggere questa email e per favore credete nella certezza della nostra massima considerazione. Cordiali saluti Yolande Guéganton.



http://www.bickel.fr/2012/04/vaccinatio ... -indemnes/

A * E *



Ciao a tutti! Vorrei che tu avessi la tua opinione. Il mio figlio di 6 anni ha avuto le sue vaccinazioni in regola fin dai suoi 2 mesi e mezzo. Quello con epatite B (Infanrix Hexa). Già nelle prossime settimane 2 / 3, ha incatenato la bronchite asmatica. Medico ogni giorno 10 con antibiotici, sessioni di fisioterapia, ha avuto 3 / 4 mesi. Orribile. Non appena la terapia antibiotica era finita, i giorni seguenti si ammalò di nuovo allo stesso modo. È stato tenuto in balia con altri bambini, tra cui un educato, in grado di riportare i virus.

Tutto questo circo è durato per tutto l'inverno 2009 / 2010.

Rebelote inverno 2010 / 2011, infezioni dell'orecchio su otite sempre in trattamento antibiotico sul posto, ma cade malato di una nuova otite nella scia. E tutto questo inverno.Rebelotehiver 2011 / 2012, ripetizione della rinofaringite con la stessa modalità di funzionamento. Fu in quel momento che iniziammo a consultare gli omeopati piuttosto che i medici generici. I trattamenti omeopatici sono moderatamente efficaci, ma ciò che ha funzionato molto bene è la complementazione della vitamina D. Tuttavia, si ammala ancora ogni giorno di 15. Da allora, mio ​​figlio continua ad ammalarsi regolarmente con rinino-faringite, con attacchi di tosse a volte impressionanti. Non trattiamo più gli antibiotici, ma gli diamo 2 / 3 giorni di solfato durante le crisi importanti per placare una tosse minima altrimenti è impressionante. La supplementazione di vitamina D e C funziona egregiamente anche nella prevenzione e può liberare il virus tranne quando è stanco. Capisci, mio ​​figlio ha una salute molto fragile.

Ora parliamo di mia figlia. 1 anno e mezzo, non vaccinato. Non è mai stato dal medico se non per la visita obbligatoria dei giorni 8 e dei mesi 9. Raffreddori legati a razzi dentali con tosse secca, che scompare spontaneamente senza trattamento medico. Vai all'asilo ...



Mi piacerebbe avere la tua opinione, se è la vaccinazione che avrebbe influenzato in modo significativo lo stato di mio figlio o se può venire da qualsiasi altra cosa, ma cosa ... Ora mi pongo di nuovo la domanda e vorrei hai le tue luci perché abbiamo sofferto enormemente tutte le 3 di questa situazione (anche se so che avrebbe potuto essere peggio).
Grazie per la lettura.



Jessica B *



Bonsoir à tous,



Sono stato nella band per un po 'e ti ho letto abbastanza spesso.
Mia figlia oggi 6 anni e mezzo ha avuto la sua prima convulsione (30 minuti) il giorno dopo questa cazzo di cocktail micidiale: Infanrix, Prevenar e RotaTeq, lei 3 mesi ... Dopo questa è stata la discesa agli inferi, crisi violente e prolungate, arresti respiratori, diversi coma e rianimazione ... Mesi di peregrinazione e disperazione medica ... Una rara malattia genetica individuata, la sindrome di Dravet. Stranamente, mia figlia non è l'unica Dravet ad avere le convulsioni a seguito dei vaccini. Non sto dicendo che non sarebbe stata malata senza, ma dentro di me, so che non avrebbe mai vissuto quello che vive ancora oggi. Penso che, nel peggiore dei casi, sarebbe stata un "epilettico classico": ho avuto una gravidanza perfetta, un parto perfetto e persino i vaccini, si stava sviluppando molto bene ed era molto sveglia! La nostra vita è diventata un incubo dopo questi vaccini! Non conoscevamo nemmeno tutte le malattie che contenevano, ci siamo fidati, primo bambino, un medico che certifica di fare solo il minimo ... Siamo stati costretti a combattere da allora in poi per non fare promemoria , anche se si era convinta! Mi fa venire voglia di vomitare! Non so nemmeno se un dottore ha detto qualcosa ai laboratori, per quanto riguarda gli effetti collaterali ... Dobbiamo essere così rovinati! Oggi ancora difficile da superare ... Anche se spieghiamo, continuiamo a voler vaccinare. Aveva un terribile gastro ricoverato 2 settimane all'anno quando vaccinati, ha avuto una grave polmonite tra cui uno che quasi lo la sua vita tra 3 e 4 anni ... Polmonite molto difficile da trattare pneumococchi, e ricorrente costo inspiegabile mentre sta facendo il vaccino prevenar. In breve, come se tutti i vaccini si fossero indeboliti e distrutti. Oggi ha problemi motori, cognitivi, linguistici, alimentari, sonno, disturbi comportamentali, va molto poco a scuola, con AV e inizia l'istituto specializzato. Lei è fotosensibile. È sensibile al calore, all'eccitazione, alla stanchezza e così via ... Le convulsioni di epilessia convulsa sono meno lunghe ma a volte ancora violente e soprattutto più numerose, specialmente di notte, può compensare a 50 mentre dorme ... La sua vita, la nostra vita è una lotta quotidiana con una spada sopra la testa. È una principessa forte, tenera, sorridente e vivace, e continuo a chiedermi come sarebbe stata la vita senza queste stronzate!
Oggi ha una sorellina che fa gli anni 2 e, nonostante tutto ciò che possiamo sentire, finora non ha ricevuto alcun vaccino. Quando ci penso, pensieri spaventosi mi stringono la gola e mi tolgono il respiro ... Mio marito ed io siamo "vaccinati", abbiamo imparato la lezione!

Angelique E *

Ciao, sono una mamma di ragazzi 3 i cui primi due sono stati vaccinati senza saperlo. Nessun medico mi ha mai parlato di effetti collaterali. Per il mio terzo, nato ad aprile 2013, ho iniziato a fare domande sulla vaccinazione e ho anche cercato di parlare con il mio dottore, ma ho rifiutato di dirmi di più dicendo che se Non vaccino, mio ​​figlio sarebbe molto malato.

All'improvviso, ho avuto paura di aver vaccinato il mio bambino 3 al mese (Infanrix quinta e prevenar13) che il mio dottore mi aveva detto: "se, sì, è obbligatorio" Mentre no, al mio più grande rimpiangere .. Ha avuto GERD sin dalla nascita e questo si è infiammato con questa prima serie di vaccini. Ho rivaccinato il mese di E. 6 e mezzo e la diversificazione parallela stava andando molto male e il bambino piangeva +++!

I problemi respiratori sono iniziati con la bronchiolite e l'asma. A dicembre 2013, 1 mesi e mezzo dopo le sue vaccinazioni, il ragazzo iniziò a vomitare violento. Il medico ha diagnosticato una gastroenterite, normale in inverno, tranne che è durata 21 giorni e che a volte mio figlio ha vomitato fino a 30x in 24h. Ha fatto 2 rimane in pediatria. E durante il secondo soggiorno, gli viene diagnosticata un'allergia alle proteine ​​del latte. Stavo allattando mio figlio e io stesso ho ricevuto un vaccino contro l'epatite b, che era obbligatorio per i miei studi futuri.

A partire da febbraio, il bambino ha sviluppato una quindicina di allergie, alcune delle quali potrebbero metterlo in pericolo. Ha anche un problema intestinale durante la diagnosi.

Naturalmente, quando dico che è colpa del vaccino, sono licenziato e mi rifiuto di seguire mio figlio. Oggi siamo persi. Il piccolo non ha cibo solido (solo salsa di mele e un po 'di pane) avrà 18 mesi e non so il resto.

Certo, ora sono contrario alla vaccinazione. Sono persino arrabbiato con i medici che vaccinano alla catena senza spiegazioni. Chi, addirittura, si sente in colpa! Mi sono ammalato da solo nell'intestino da questo vaccino maledetto, ma lo stesso: "i vaccini sono sicuri a 100% quindi non è possibile vedere!"



Non è niente, ma niente con gli altri niente può fare nulla!



Clarisse C *



Buongiorno,

Vengo a testimoniare cercando di riassumere la nostra esperienza con i vaccini il più rapidamente possibile. La mia primogenita è sottoposta a vaccinazione (e mai malata, ha 11 anni e non ha visto un medico dalla sua varicella in 2009 ...) Il più giovane come per lui non è stato vaccinato fino ai suoi 11 mesi , una scelta che ho fatto perché vivevamo in campagna e non era in comunità. Mai malato nei mesi 11, un piccolo naso che cola quando stava mordendo, ma non un gastro o un'otite, sempre sorridente, felicità infantile con uno sviluppo super psicomotorio molto lusinghiero per i genitori che sbocciano! Ai mesi 11, sotto la pressione della professione medica, è finalmente vaccinato ma non ho reagito troppo quando abbiamo imposto la prevenar + pentavac doppia iniezione lo stesso giorno ...



Febbre, indurimento, perdita di appetito, scontroso, assonnato, per diversi giorni.
Ha avuto il suo primo grande orecchio / laringite nella scia, quindi la consultazione e la scoperta: rottura della curva di perdita di peso. Il medico di guardia prescrive "solo per essere sicuro" un esame del sangue. Conclusione: iper-eosinofilia, ho passato i dettagli, ma sono stato indirizzato direttamente al reparto infettivo dell'ospedale Trousseau di Parigi e oncologia. Fortunatamente (?) Non hanno trovato nulla, né leucemia, né problemi cardiaci, renali o infezioni o allergie .... E ha incatenato gastro / otite / bronchite per mesi senza tregua. D'altra parte non hanno mai voluto assimilare il fattore vaccino a questo cambiamento metabolico (necessariamente, vedono bambini che muoiono di pertosse nei loro servizi, posso capire eh ...) ma mi hanno ancora detto che non potevo vaccinare mio figlio per il momento Hai bisogno di un protocollo speciale per lui. Un altro dottore (homeo) mi ha chiarito che mio figlio era in pericolo di vaccinazione ... Devo andare a scuola a casa in modo da non doverlo vaccinare? Dove posso andare ad avere un orecchio attento alla mia esperienza? Grazie per avermi letto, e grazie in anticipo per qualsiasi consiglio. (Voglio solo dire che il Trousseau Hospital è un ospedale SUPER, con grandi medici, davvero ... non è sbagliato nelle mie osservazioni, un caso specifico non è tutto, mi preoccupo su mio figlio e lasciato le consultazioni in ospedale perché voglio altre opinioni e non passare ore ad aspettare con un bambino "a rischio" in un mezzo ... a rischio! ...)

Elo D *





Non molto tempo fa stavo parlando con mia nonna, 80, delle mie idee sui vaccini e la mia preoccupazione di non avere alcun documento completo e lei è venuta a parlarmi di sua cognata che Aveva fatto fare il vaccino contro il vaiolo a sua nipote 1, che morì pochi giorni dopo ... Mi parlò anche di altri casi di bambini che venivano chiamati improvvisamente morti, ma anche mio nonno -hanno seri dubbi su queste morti infantili improvvise e inspiegabili!

Jocelyne B *





Ecco la mia testimonianza Non data da oggi ma non importa. Ero 20 anni. All'epoca lavoravo in un ospedale dell'Xnumxe arrondissement di Parigi. HB vaccinazione (tra gli altri) è obbligatoria negli ospedali, siamo stati i primi cavie tra 14 e 1985 tre generazioni di vaccini HB (HEVAC B Genevac, Engerix B) di richiamo ogni anno 1995. Nessuna sierologia fatta prima perché sarebbe troppo costoso ci hanno detto! Prima della vaccinazione: buona salute Alla fine della seconda vaccinazione (Genevac) "Avanti e indietro" alle emergenze per i disturbi neuromuscolari. Batteria dell'esame: nulla trovato. Diagnosi: di origine "psicologica" secondo loro! Stranamente, non ero l'unico a scorrere gli stessi sintomi nella corsia di emergenza ... iniezione 5e: Riferisco medicina del lavoro le preoccupazioni. Prende atto senza capire il problema, ma come io non ero l'unico, che punta al pastore che ha risposto che non ha nulla a che fare con il vaccino! Lei riferisce al CHS dell'ospedale ma non si fa nulla! Vaccinate comunque! Nel frattempo, apprendo che i colleghi dell'ospedale avevano la SM dopo le loro vaccinazioni! 3 anni dopo ... ho trovato non mi essendo in grado di camminare per settimane 28: parestesia nella parte inferiore della gamba posteriore e sinistra. 3 IRM, scanner 2: niente trovato! Consulto all'ospedale Henri Mondor e c'è il dottore mi ha detto che potrebbe essere un macrofagi myofasciitis (MAM) a causa di vaccini e ci vorrebbe una biopsia per essere sicuri. Parlo con un amico medico omeopatico che ha studiato questo problema noto e che ha fatto un libro su "Epatite B in quanto non è stata presentata a voi" (Dr Marie-Hélène Groussac) e lì ho capito quanto fosse serio! I vaccini attaccano il sistema immunitario, è una vera bomba ... Quindi proteggiti! Tanto per la mia testimonianza.



Petruta A *



Nella mia famiglia stretta, ho medici 4, farmacisti 2 e io e mia moglie siamo ricercatori (bac + 13 già !!) e stiamo ancora imparando ogni giorno! La parte medica della famiglia è ovviamente convinta dell'utilità dei vaccini e non abbiamo avuto motivo di dubitare del loro giudizio. Sono ben posizionati per saperlo.

Abbiamo vaccinato i nostri bambini 2 e 6 mesi e ha avuto gravi reazioni post-vaccinazione: regressione a tutti i livelli: neurologico, interazione, affetto, linguaggio, sistema digestivo, allergie .. e ho passato i dettagli perché l'elenco è lungo Siamo caduti da un livello molto alto. La prima reazione fu di dire, bene, sfortuna, nostro figlio deve essere stato più debole, i vaccini devono essere comunque al sicuro di regola. A causa delle grandi preoccupazioni del nostro bambino e della nostra formazione, abbiamo iniziato a scavare il soggetto giorno e notte, domenica e festivi, durante i pisolini del piccolo .... eravamo comunque sull'orlo della depressione perché nessun medico potrebbe aiutare nostro figlio, nessuno sapeva cosa avesse e nessuno ha preso in considerazione l'ipotesi di un disturbo post-vaccinazione. Nel cercare soluzioni per gli incidenti post-vaccinazione, ci siamo resi conto che nessuno sa davvero perché alcune persone reagiscono male ai vaccini e che in realtà nessuno capisce molto del sistema immunitario (ho una laurea in fisica biomedico e biochimico, per dire che ho toccato anche l'immunità e la salute) e che nessuno (nemmeno i produttori di vaccini) sa come è fatto che i vaccini funzionino davvero o meno ...

Immagina il mio shock. Poi mi sono ritrovato a leggere molte relazioni: OMS, INVS, sanità pubblica, medici, ricercatori, studi di marketing, efficienza, test ecc .; sperando di trovare almeno un vaccino che considererò utile! Non ho trovato nessuno! Ero convinto che i vaccini avessero salvato il mondo, ho iniziato a leggere tutto ciò che trovavo sull'argomento in un modo perfettamente scientifico e obiettivo, e non ho trovato nulla che potesse essere una base scientifica che avrebbe potrei convincermi che per un bambino ben nutrito e circondato / amato, nei nostri paesi molto ricchi, il vaccino è necessario! (...) Non ho mai creduto a nessuno prima di sorvolare la ricerca libera sull'argomento. Fai la tua ricerca (...). In questo gruppo, ho cercato il più possibile di pubblicare studi, tesi e relazioni molto obiettive, i cui autori non sono né a favore né contro i vaccini, ma la cui ricerca mostra le incongruenze delle loro pratiche.

I risultati sono ovvi per noi! Vedrai, nell'addestrare i dottori a discutere su questo argomento, i difetti dei loro ragionamenti (ho imparato il numero ridicolo di ore trascorse sull'argomento, la fonte delle loro conoscenze / credenze, il ragionamento molto empirico e non proprio scientifico nessuno scopo). Ed è per tutti la stessa cosa. Questa è la maggior parte degli operatori sanitari (dobbiamo avere più di cinquanta dopo le ospedalizzazioni e le visite dei piccoli).

Tuttavia, non devo credere di sputare su questa professione! Lontano da me! Ho incontrato dei grandi dottori in questo viaggio e mi hanno restituito parte della fiducia che ho perso, ma mi sono anche convinto che solo un genitore informato può prendersi cura della sua salute bambino in mano.



Prima che i primi vaccini per 2 mesi mio figlio era tranquillo avanti per la sua età, super buon letto, molto buono mangiatore, molto accogliente, lo sviluppo perfetto (sorride sociali 3 settimane e mezzo, un buon contatto visivo, rispondono quando viene chiamato il suo nome) ecc. Dopo vaccini mesi 2, ha rifiutato il seno (è stato esclusivamente allattati al seno), ha sviluppato l'eczema, infezioni per uno, ad uno, il rifiuto da bere, disturbi del sonno (risvegli 8-10 a notte ), di aspirazione è stato difficile poi ... c'è una chiara rottura del suo peso dopo mesi vaccino 2. Certo, i genitori non hanno informato che eravamo, non abbiamo mai fatto la connessione in quel momento. Quindi, per 6 mesi il secondo sollecito (combinazione anche mortali Infanrix hexa + Prevenar 13): vomito proiettile che durò 6 mesi, diarrea cronica, reflusso, eczema e allergie, completo rifiuto di mangiare e bere fino al punto in cui quasi ricevere un tubo di alimentazione !!!!! infezione intestinale, ipertonica, iperattività, disturbi comportamentali, perdita di contatto con gli occhi sostenuta, il rifiuto di contatto, rifiuto di sentire, la perdita di balbettii e la parola mamma di 5 acquisiti mesi e mezzo, urla persistente, ululando per tutta la notte, l'ansia , irritabilità, ipertono e gambe / mani che si muovono continuamente, si blocca quando chiamato (o molto molto molto difficile), rottura della curva di vita! È una coincidenza perché succede 2 volte! Potremmo tornare al 5 mesi degli effetti terribili della prima iniezione, e presto ... torna agli antipodi. Nel frattempo: ricoveri 6 a lungo termine, test sui test e NULLA! nessuna anomalia trovato, nessuna malattia, nessuna spiegazione, nessun trattamento, nessuna soluzione tranne ... "passerà!" Per quanto riguarda il rifiuto di mangiare / bere (perdita di sensazione di fame, con un bambino che va regolarmente 20-24heures senza mettere nulla in bocca), "che accada anche con la diversificazione, etc."!

BLEUEEN



Voglio parlare a nome di mia figlia come se stesse parlando perché la faccio vivere attraverso di me.



"Sono Bleuenn, sono nato il 17 aprile 2010 faceva caldo quel giorno a 00H20. La mamma è orgogliosa perché sono nato lo stesso giorno di mio nonno materno. Io peso 3kg100 e misura cm 50 molto sano e una bella finitura mamma ha detto. Dopo lunga riflessione sono Bleuenn che significa "Piccolo fiore bianco." sono molto scuro di pelle scura e molto bella. tutta la famiglia è orgogliosa di me, io sono la figlia 4ème la famiglia e l'ultimo perché sono arrivato molto tardi dopo le mie sorelle avevano 3 Laurie Manon 19 anni 16 anni 10 Louann anni quindi sono coccolati e coccolato.

Cresco in buona salute.



Visite mensili al pediatra.



Prendo peso e divento come un fungo.

E i vaccini arrivano. La mamma si fida ... visita + morsi al mese Prevenar di 2, al mese di Prevenar di 4.



Quindi il promemoria 13 / 07 / 2011 Prevenar 13 e Meningitec C contemporaneamente nello stesso giorno.



Come tutti i bambini ho un piccolo raffreddore e ho otite ma nient'altro.



E qui cresciuto e cresciuto di nuovo 3 anni in aprile 2013 questo sarà il mio ultimo compleanno, ma nessuno lo sa ancora.

E questa famosa giornata di giovedì 29 di gennaio 2014 dopo una mattinata di scuola faccio un pisolino a casa. Sto bene, mi alzo da 15H e dopo andare a fare shopping con mamma.

Come al solito, sono pazzo, ma quello che la mamma trova incredibile ritorno in macchina a 18h è che mi addormento subito.

Andiamo a casa e chiedo molto da bere.

La mamma mi trova calda, mi prende la temperatura. È 18h30 e ho 40 ° 5. Così chiama il medico che non risponde e insiste fino a quando 19h invano, non risponde. Quindi mamma mi da doliprane la temperatura scende ma molto poco.

La mamma chiama l'15 quindi l'appuntamento con il medico di guardia a 22h.

Non mi lamento, ma sono stanco e molto assetato.

Il tempo è lungo, troppo lungo ....

La mamma dice che probabilmente è l'influenza, ma qui in Bretagna a gennaio 2014 non ha influenza come quest'anno.



La mia temperatura sale più di 40 °.



Arriviamo al medico di turno dopo l'oscurazione, dice l'influenza, ma mamma gli ha detto che è impossibile avere uno stato influenzale mentre io sono vaccinato contro l'influenza, non avrei mai fatto un'influenza così forte.

E quello che mamma ha trovato bizzare è che ho avuto difficoltà a camminare e le mie estremità erano congelate, come anestetizzate e stavo camminando in punta di piedi ma il dottore ha detto che è il dolore dell'influenza.

Quindi torniamo.

Farmacia advil + doliprane è tutto.



Lui è 22h45.

Non voglio mangiare solo dormire e bere e la mamma dorme tutta la notte con me e questo è quando è iniziato.



Siamo la mattina di 30H di 3H.

Io vomito con i getti e ho la diarrea e mamma dice che no non è l'influenza ma il gastro.

Dato che ho lunghi capelli biondi, la mamma mi fa fare il bagno perché ho vomito nei capelli.



Lui è 3h45.

Temperatura Advil 40 ° 1 Bevo e mi addormento



6h

Mi sono rianimato con getti e diarrea e mamma mi ha riletto e ha capito che ho un compito sul mio fianco, è viola più scuro come il vino, non più lungo di 3 cm.



Ho più di 40 °, mamma ricorda 15



lui è 6h45.

Lei spiega e loro gli dicono che arrivano subito.

Sto piangendo, non sono la stessa cosa, sono inquieto ma la luce non fa male ma non so come stare seduto, sdraiato non riesco più a farlo, nessun controllo sul mio corpo non riesco più a controllarmi .

Samu sta arrivando. La mamma non capisce, ci vengono messe maschere e infusi prima dose potente di antibiotici e io vado alle emergenze pediatriche con la mamma.

Supportato rapidamente ma troppa discussione nel corridoio senza capire i loro termini, soffro di piangere.

Nessuna puntura lombare, impossibile perché l'antibiotico somministrato a casa avrebbe impedito di sapere cosa ho.



Lui è 7h45

Non so come mettermi sono esausto e scoppio di sete faccio schifo di acqua che il caregiver dona alla mamma ma lei dice che è necessario darmi poco; Io supplico mamma ho troppa sete, ho della mucosa bianca intorno alla mia bocca. La mamma è molto segnata dalla mia sofferenza e sete e soprattutto dico una frase a mia madre che so che la fa piangere ogni giorno.



- "Mamma, sono stato cattivo"

- "No, dolcezza, sei solo malato, ti guariremo"

- << ma io non sono saggio, mamma, sono bizzarro. >>



Devi sapere che ho 3 anni e 9 mesi ma mi esprimo da adulto.

Il tempo passa, è lungo.

La mamma vede diversi pediatri che non sa a proposito.



12h00

Fu deciso di trasferirmi a Brest in elicottero.

La mamma non ha il diritto di venire, quindi sarà 2h Road per lei sotto la pioggia battente e il vento in macchina.

Arrivo in ascensore con medico e rianimatore e chiudo gli occhi stanchi e la mamma mi bacia.

Arrivo a Brest sapendo che l'ospedale di Lorient aveva detto che sospettavano di meningite senza sapere di che tipo (quale germe coinvolto)

La mamma e il papà tornano a casa e le mie sorelle arrivano perché una è interna.

La mamma fa la strada a Brest con mia sorella Manon 19 anni ormai.

La mamma mi preparò i vestiti pensando che sarei tornato a casa e qualche vestito per lei per dormire lì con me.

E lì, dopo 2 ore, arrivano mamma e Manon e un pediatra si prende cura di loro.

E qui, mamma crolla ...

Cos'è la porpora? La mamma non lo sa, la prima volta sento questa parola.

La mamma piange e dice di tacere che devo curare perché sono vaccinato !!

Sorprende tutti e dopo aver controllato il mio libretto sanitario, ricorda mia madre. Più che sorpreso anche!

La mamma torna nella mia stanza ma i dettagli mamma non lo diranno ma molto scioccante: ancora più compiti, gonfio non mi riconosce nemmeno nelle ore 2 che non mi ha visto, sono intubato, ecc ... ...........

Lui è 15h30 l'insegnante pediatrica fa a pezzi la mamma e chiede a papà e alle altre sorelle 2 di insinuarsi.

Papà sta arrivando con mio zio e mia zia. Arrivano solo a 18h perché sta ancora piovendo.

Non ero in coma ero anestetizzato. La notte è stata lunga.

I tubi 7 vengono tirati ogni ora 2 e il pediatra dice che devo passare la prima notte. Quindi dormiamo lì. Ci viene data una piccola stanza dove dormiamo su sedie tranne mamma che dorme con me dove la bella infermiera ha installato una sedia improvvisata alla mamma perché ci sono così tante macchine nella stanza che c'è poca stanza.

Trascorro la notte sempre sotto anestesia, stabile ma con difficoltà.



È 6h del mattino l'1er di febbraio.

Sempre stabile e l'infermiera notturna dice alla madre

- << Per stanotte, ha passato la notte, è solida >>

Le ore passano, lui è 12h00 l'infermiera vede la mamma esausta e le dice di andare a fare una doccia e andare al pranzo della mensa e che se succede qualcosa lo chiamerà. Quindi mamma ascolta, fa la doccia anche alle sorelle e fa colazione con papà e 2 dalle mie sorelle. La mamma dà notizie a tutta la famiglia e gli amici, e poi la mamma torna indietro.

La mamma mi tiene per mano e lì miracolo ho mosso il pollice La mamma è felice e ha detto:

- << "Bleuenn mi ha premuto il dito! >>

e l'infermiera dice

- << sì ma c'è un piccolo risveglio che dovremo anestetizzare di nuovo per metterlo nel sonno profondo non è necessario che si muova >>

La mamma si rammarica di aver detto ma così felice 10 secondi ... quindi un'altra dose e lì dopo 30 minuti tutto va di pari passo

è quasi 16h.Primo arresto cardiaco.

La mia tensione si abbassa, il mio cuore si alza e il massaggio del pediatra.

Mamma, papà e le mie sorelle vedono tutte le scatole aperte ed è un codice nero.

Quindi il mio cuore se ne va.

16h30

ricomincia; 2 si ferma, massaggia e torno.

E 16h50 ancora 3th tempo e là sono scioccato e a 17h20 il mio cuore ha accelerato a pulsazioni 294 al minuto ....

La mamma guarda il mio petto che salta da un'altezza che ha segnato tutti quelli che abbiamo visto e improvvisamente questa macchina cade e scende ....



Sono andato a 17h22.

Ho avuto solo 3 anni e 9 mesi.

Ho misurato 1m03.

Ho pesato 17kg.

Ho amato la vita, puré di patate, kinder, tintinnio di fate e soprattutto cacca di cacca. "



Pubblico in modo che non succeda più, non agli altri bambini.

Questa è la storia della sua morte e piango ogni giorno ...

Trascorro il mio tempo al cimitero parlando con lui e dando fiori.

Bleuenn avrebbe avuto solo 5 lo scorso venerdì ... Mi sento solo e indifeso e ora spiegherò perché. Volevo prima condividere la storia di una ragazza morta di meningite per la quale era stata ben vaccinata.

Mia figlia è morta ingiustamente! Sono una mamma arrabbiata piena di rabbia perché non ho avuto o poche spiegazioni concrete sulla sua morte!

Quindi mi rivolgo al Ministro, chiedo un'indagine su cui le risposte sono vaghe.

Uso le riviste "Maxi", "Closer" e "Pubblico" e la risposta dopo 3 mesi di attesa e il loro accordo fotografo a casa + giornalista che imparo per posta che per ragioni politiche che la storia del nostro la ragazza non sarà mai pubblicata ... !!!

Ho chiesto il dossier medico di Bleuenn; "MENTAL VACCINAL FAILURE"

ecco cosa è scritto e ancora ci sono altre cose ma solo problemi con le fotocopie 3!

Faccio ricerche durante l'anno 1 quando i vaccini contro la meningite sono interessati da lotti sospetti.

Trovo un ragazzino a Londra che è morto ed è vaccinato contro la meningite.

Mi è stato detto per l'autopsia del sangue di Bleuenn che non sapremo mai se è il prodotto del vaccino Meningitec c o delle sue difese immunitarie che non ha funzionato perché non possiamo analizzare il sangue su una persona morto.

Dovrebbe essere noto che in Francia 118 591 dosi sono state commercializzate nel mese di dicembre 2010 batch 86964E Meningitec C e che tutti i lotti sono stati venduti.

Sono informato ed è l'ARS che mi ha scritto che in 2003 2013 2011 2014 sono persone 4 il cui 2 potrebbe essere lo stesso lotto di Bleuenn ma nessuna indagine perché poche persone.

Ho contattato altri giornalisti e spettacoli ma non mi hanno preso per evitare lo scandalo.

Ho partecipato con l'associazione "Meningitis France" e ho incontrato i pediatri e l'Ars in una conferenza a Morbihan, i pediatri che erano presenti non sapevano come rispondere alle mie domande su 2 per sapere:

- Quando una porpora viene prelevata nelle ore 3, la prima dose di antibiotico viene risparmiata; per Bleuenn era nel 20 perché l'antibiotico non agiva e perché moriva? Si limitò a scrollare le spalle e non poté rispondermi.

- Possiamo fare i vaccini Prevenar13 e Meningitec lo stesso giorno nello stesso momento? mi ha appena detto che era meglio aspettare, ma che se il dottore ha fatto è possibile.

Ho chiesto di andare a una conferenza all'Istituto Pasteur perché mi è stato rifiutato perché in aprile 2014 erano le elezioni europee ed era necessario che la storia di questo piccolo rimanesse tabù, in silenzio.

Oggi sono senza risposta Non ho presentato una denuncia Non ho un avvocato, infatti non ho niente.

Mi sono perso, stento e non capisco e non so dove sono.

GRAZIE A QUELLI CHE MI HANNO LETTO E ASCOLTATI

La madre di Bleuenn
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 21/07/18, 12:49

GARDASIL: una vittoria legale, una decisione storica

Il Tribunale federale del Canada decide di divulgare dati di prova clinici a ricercatori statunitensi

Di Brian Shilhavy, Health Impact News, 19 July 2018

GARDASIL: una vittoria legale, una decisione storica
CBC News, insieme al British Medical Journal (BMJ) riportano che il professor Peter Doshi ha vinto un'importante vittoria legale sulle società farmaceutiche cercando di nascondere i dati delle sperimentazioni cliniche al pubblico, affermando che è accordi riservati per i prodotti farmaceutici 5.

Doshi ha fatto causa a Health Canada per il rilascio di dati sugli studi clinici presentati dai produttori di vaccini HPV, Gardasil 9 e Cervarix, nonché farmaci antivirali per l'influenza, Tamiflu e Relenza .

Un giudice della Corte Federale del Canada ha ordinato a Health Canada di divulgare i dati degli studi clinici sui prodotti farmaceutici sopra elencati, minando in tal modo i tentativi del governo canadese di mantenere tali informazioni riservate.

Per quanto ne so, questa storica decisione canadese è stata completamente censurata nei media "mainstream" sponsorizzati da compagnie americane.

Tutto questo fa parte di una brillante strategia legale del Dott. Doshi e dei suoi avvocati, in quanto hanno avuto poche o nessuna possibilità di ottenere questi dati di studi clinici da un tribunale negli Stati Uniti, dove le società farmaceutiche godono dell'immunità legale contro la maggior parte delle azioni legali.

L'importanza di ricevere questi dati, specialmente sul vaccino Gardasil di Merck, non può essere sopravvalutata.

Come abbiamo riportato più volte qui a Health Impact News, l'intera procedura di approvazione medica per l'introduzione del vaccino HPV nel mercato statunitense è piena di scandali e insabbiamenti che hanno portato a problemi di salute e morte. molti giovani, specialmente giovani donne di età compresa tra 12 e 26, molti dei quali non possono più avere figli, seguendo il vaccino che li ha resi sterili.




"Spero che il mio caso stabilisca un precedente e consenta anche a ricercatori, medici e pubblico di accedere facilmente ai dati degli studi clinici", ha affermato il dott. Doshi in una e-mail inviata a CBC News. .

"I legislatori non dovrebbero avere il monopolio sulla valutazione dei rischi e dei benefici dei farmaci. Né dovrebbero impedire agli altri di fare lo stesso attraverso accordi di riservatezza. "

La decisione del Giudice della Corte Federale del Canada, Sébastien Grammond, che ha descritto la posizione di Health Canada come "irragionevole", è stata accolta da altri esperti legali in Canada, secondo CBC News.

"La Corte ha chiarito che era nell'interesse pubblico avere accesso a tali informazioni affinché i ricercatori indipendenti potessero monitorarle. Questo accesso alle informazioni pertanto supera di gran lunga qualsiasi interesse a proteggere gli interessi commerciali ", ha affermato Matthew Herder, direttore del Dalhousie Health Law Institute, Università di Halifax.

Herder, che ha studiato il caso da vicino, ha detto che spera che questa decisione coraggiosa porterebbe i ricercatori, anche al di fuori del Canada, a iniziare a chiedere dati su altri farmaci attuali sul mercato. .

Leggi la decisione del tribunale qui.

Il dott. Peter Doshi ha criticato pubblicamente le compagnie farmaceutiche e le politiche governative che fuorviano il pubblico in merito alla sicurezza dei farmaci nascondendo i dati degli studi clinici disponibili su droghe e ricercatori indipendenti.

La fama del dott. Doshi non torna da lui per aver, per esempio, risolto l'enigma del cancro o per la scoperta di una nuova droga per il successo, ma per essere riuscito a spingere le più grandi aziende farmaceutiche del mondo ad aprire la loro in modo che i potenziali benefici e i danni di questi farmaci quotidiani possano essere meglio compresi.

Con un gruppo di ricercatori e attivisti provenienti da tutto il mondo, il dott. Doshi sta cercando di portare alla luce i dati delle sperimentazioni cliniche, che sono studi complessi che durano per anni e che spesso coinvolgono migliaia di pazienti in molti paesi, per rendere finalmente questi dati pubblici.

Nel sistema attuale, dicono gli attivisti, sono solo pochi dettagli di studi clinici pubblicati su riviste mediche, spesso anche da autori con legami finanziari con le società per le quali scrivono gli articoli. Sembra ovvio che questi dati siano così inadeguati da poter essere fuorvianti.

Questa decisione in Canada rappresenta una grande vittoria per il Dott. Doshi e dovrebbe portare a una maggiore trasparenza negli studi clinici sui farmaci e potenzialmente consentire il perseguimento di società farmaceutiche non etiche commercializzando farmaci. prodotti pericolosi come il vaccino antinfluenzale annuale e i vaccini HPV (cancro cervicale).

Il Dr. Peter Doshi è l'editore associato di BMJ e il team di News & Views. A Baltimora, è anche assistente professore di ricerca nei servizi sanitari presso l'Università del Maryland (School of Pharmacy).

Fonte: VaccineImpact
http://initiativecitoyenne.be/
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest

Avatar de l&#39;utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2945
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 154
Contatto:

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda izentrop » 21/07/18, 14:34

0 x
Hanno ragione di credere non significa che abbiamo ragione di credere.
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 21/07/18, 14:47

La prevenzione del cancro cervicale di fronte all'oscurantismo
ouarf, ouarf come al solito. :il male:
Dovresti imparare a leggere correttamente. Ancora una volta, non si tratta qui di dichiararsi contro la vaccinazione, ma di avere le informazioni che i laboratori non vogliono comunicare con il pretesto di un segreto industriale. Sei contro ovviamente! :il male:
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 22/07/18, 08:57

http://initiativecitoyenne.be/2017/09/j ... braux.html
Il Giappone non raccomanda HPV a causa dei numerosi casi di effetti collaterali gravi.
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 23/07/18, 08:52

leggendo Roddier, mi imbatto in questa formulazione:
Questa sequenza illustra perfettamente come funziona il cervello (globale o meno). Le convinzioni acquisite tendono a essere mantenute il più a lungo possibile. Sotto la pressione dei fatti (diminuzione dell'apporto energetico), le convinzioni cambiano gradualmente, per iterazioni successive. Lo fanno per preservare l'acquis il più a lungo possibile.
Ogni modifica corrisponde a una piccola ristrutturazione del cervello globale (le credenze si evolvono).
http://www.francois-roddier.fr/?p=235&

Che altro?
In un modo superstizioso, le persone sono state tenute in ostaggio dalla paura della malattia e dalla speranza di vederle scomparire definitivamente. Ma queste popolazioni, a lungo mantenute nella non-conoscenza, hanno visto aumentare il loro livello intellettuale nel corso dei decenni e allo stesso tempo le loro facoltà di riflessione e non più sottomissione (anche se il grande Charles diceva che i francesi sono vitelli) stupidi e disciplinati credenze instillate dalle istituzioni un po 'troppo dipendenti dalla finanza internazionale.
I loro occhi si aprono sempre di più e la loro paura scompare gradualmente per essere sostituita dalla ragione, soprattutto dopo essere stati vittime di queste credenze acquisite dall'imposizione di gruppi intellettualmente orientati dall'interesse personale o dalla casta.
Quindi sì, credenze acquisite sono scossi dalla realtà del terreno che rivela ciò che è stato permanentemente nascosto. Sempre più medici e operatori sanitari mettono in discussione il dogma di Pasteurian, che è così conveniente per perpetuare queste credenze.
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5901
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 64

Ri: la Francia è uno dei peggiori allievi europei in termini di vaccinazione.

Messaggio non luda Janic » 28/07/18, 13:34


Conferenza: 11 Vaccines, Issues, Decryptions and Truths - Pierre Jean Arduin Doctor in Neuroscience
Confronti, grafica, ecc ...
0 x
"Noi facciamo la scienza con i fatti, come è una casa con pietre, ma un accumulo di fatti non è più una scienza che un mucchio di pietre è una casa" Henri Poincaré
"L'assenza di prove non è prova di assenza" Exnihiloest




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Salute e prevenzione. L'inquinamento, le cause e gli effetti dei rischi ambientali "

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1