Retour pergamena Stop Modalità automatica

L'inquinamento atmosferico e le soluzioni contro l'inquinamento atmosfericoNanotecnologia e inquinamento

La discussione dei metodi di bonifica e di controllo della qualità dell'aria.
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6277
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 405

Messaggio non luda Ahmed » 07/09/14, 20:49

Questo pone un problema di comprensione è che questa evoluzione verso disumanizzazione è un processo continuo che distribuisce all'interno del sistema di sistema di valori che ha fatto il suo corso a causa delle sue contraddizioni e logicamente dovrebbe sprofondando in una "fase di collasso," nelle parole di Roddier; come conciliare questa continuità con questa pausa?

Si le système collapse, ce ne sera pas à moitié mais vraiment apocalyptique: nos sociétés sont bien trop complexes dorénavant pour fonctionner en mode "veilleuse".

Tuttavia, se si prescinde questa difficoltà (difficile da superare!), E 'facile immaginare diverse variazioni su un umanità in cui una minoranza "benefici" del transumanesimo e la maggioranza è messo da parte, anche se ancora una volta, a causa del lato insolito di questa società, è difficile vedere chiaramente come potrebbe operare il dominio.
Mentre la minoranza colloquio pubblicitari strette e quindi esclusiva con robot o altri dispositivi simili, compromettono la sua relazione con il resto di umanità in modo radicalmente nuovo e implica una svalutazione completa della "riposo" con tutto ciò che essa può assumere ...
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."

Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5408
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 190

Messaggio non luda sen-no-sen » 07/09/14, 21:53

Ahmed ha scritto:Questo pone un problema di comprensione è che questa evoluzione verso disumanizzazione è un processo continuo che distribuisce all'interno del sistema di sistema di valori che ha fatto il suo corso a causa delle sue contraddizioni e logicamente dovrebbe sprofondando in una "fase di collasso," nelle parole di Roddier; come conciliare questa continuità con questa pausa?


In effetti può sembrare paradossale, se non paradossale, ma alcuni esempio storico dimostra un processo presente il meno bene altrimenti rafforzato quello che avrebbe dovuto combattere ...

Prendiamo l'esempio del fascismo, quest'ultimo è caratterizzato da un romantico anticapitalismo, sarebbe facile credere, per non parlare nel contesto attuale, che le forze fasciste o meno proto-fascista "sistema" sarebbe dissenzienti sulla base del libero scambio e un indebolimento delle nazioni ....

Eppure sembra che nel corso della storia le fasi di recessione economica --souvent caratterizzati da ideologie fasciste o consentire pro-fasciste-- realtà ristrutturato l'economia attraverso una nuova ideologia relegando l'origine dei problemi sociali non non la stessa economia, ma su capri espiatori ... fa risparmiare problema iniziale ... questo si può poi "tagli" qualche tempo più tardi l'altro campo di ridistribuire fino al un nuovo ciclo.

Sarà lo stesso con l'iper-tecnologica di sviluppo: il caos del collasso economico, e le controversie derivanti piombo può essere una significativa distruzione degli habitat, costringendo l'umanità è quello di muoversi verso metodo solo nell'ambito della tecnologia.
Clima Geoingegneria progetti parte da questa osservazione: le nazioni sono chiaramente in grado di risolvere radicalmente il riscaldamento globale, solo un processo tecnico iscriversi gli interessi economici in gioco limiterà l'impatto causato da questo ...
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.
Achernar
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 32
iscrizione: 09/08/14, 14:19

Messaggio non luda Achernar » 07/09/14, 23:18

Ahmed ha scritto:Penso che sia saggio per scavare questa discussione, dato l'aumento degli investimenti, la ricerca e l'utilizzo di questi nuovi materiali.
Naturalmente, il titolo argomento è troppo restrittivo rispetto a tutte le forme possono essere visualizzati in cui questi materiali nano.

Ora sembra che l'unico settore in grado di assorbire una parte significativa della massa finanziaria enorme che cercano aree redditizie in cui gli investimenti è quello delle nanotecnologie.

Infatti, le prospettive del materiale in questa particolare forma di scambio affatto il comportamento e le proprietà dei materiali che conosciamo.

D'altra parte, i campi di applicazione sono numerose e comprendono l'esercito (che è il motore di qualsiasi settore, e non è un caso) in modo che gli appetiti sono grandi come i pericoli derivanti se è redditizio, non saremo esigenti e rovina rischiare tutto dai controlli meticolosi.


Piccolo problema tecnico. Per voi, quando si parla di "campo delle nanotecnologie", cosa significa questo per te comprende? E 'nel senso più ampio? Gomma da masticare per uso medico attraverso la ceramica?
O in un certo senso un po 'più ristretta (che dovrebbe essere definito)?
0 x
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6277
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 405

Messaggio non luda Ahmed » 08/09/14, 13:00

Achernar, Io sto qui più di un socio-economico e pertanto considerando tutte le nanotecnologie, come indicato questa parte del mio messaggio: "... i campi di applicazione sono numerosi ...".

Sen-no-senNon credo che l'esempio del fascismo è rilevante: l'anticapitalismo romantico è una costante di estrema destra, o quello che è un "anticapitalismo romantico", se non una finzione retorica? Il fascismo si basava sul finanziamento industriali e banchieri per ottenere il potere, quindi tutto ciò che si oppone al sistema ...

Il ridispiegamento ipertecnologia, dopo una fase di collasso che avrebbe un impatto direttamente gli aspetti più tecnici delle nostre operazioni in corso, lascia la domanda senza risposta: come la regressione tecnica, senza precedenti nella storia, può portare ad un aggravamento di un la tecnologia onnipotente (anche se si capisce che sarebbe in uno scopo molto diverso e la disposizione di ciò che sappiamo)?

Si potrebbe addirittura sostenere che la distruzione degli habitat e l'organizzazione generale delle società "salvato" molto rapidamente distruggono la possibilità di qualsiasi forma alquanto complessa di impensabile tecnica fare un uscita "dall'alto" e il fatto la necessità urgente di maggiore uso delle tecniche di restauro o sostitutive conseguente alcuna capacità di attuarle.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5408
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 190

Messaggio non luda sen-no-sen » 08/09/14, 13:49

Ahmed ha scritto:Sen-no-senNon credo che l'esempio del fascismo è rilevante: l'anticapitalismo romantico è una costante di estrema destra, o quello che è un "anticapitalismo romantico", se non una finzione retorica? Il fascismo si basava sul finanziamento industriali e banchieri per ottenere il potere, quindi tutto ciò che si oppone al sistema ...


Questo è quello che ho notato: si fascismo come alternativa al sistema è infatti un processo di riconfigurazione locale per sostenere il tutto.
Così ho dovuto, come si parla, che il fascismo è una "facciata di anticapitalismo" ...
(Sarebbe diffondere l'idea perché penso che molti francesi faranno questo errore in 2017!)



how tecnico di regressione, senza precedenti nella storia, può portare ad un aggravamento di una tecnologia onnipotente


Et comment une guerre mondiale,peut elle --malgré les destructions gigantesques qu'elle cause--, entrainer une explosion de l'économie dans la phase d'après guerre???
Come una fase di estinzione di massa come il Permiano (80% delle specie è scomparsa) può portare ad un'esplosione di vita che conduce al regno dei dinosauri ???
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.

Achernar
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 32
iscrizione: 09/08/14, 14:19

Messaggio non luda Achernar » 08/09/14, 14:13

Ahmed ha scritto:Achernar, Io sto qui più di un socio-economico e pertanto considerando tutte le nanotecnologie, come indicato questa parte del mio messaggio: "... i campi di applicazione sono numerosi ...".


Ed è questo che mi preoccupa, a fare un'analisi di questo tipo è indispensabile per me per definire realmente la zona.
O io capisco dove vuoi venire, ma essere pignoli fare ceramica o di un gabinetto che sono le nanotecnologie e non è esattamente ad alto contenuto tecnologico, né un distruttore di posti di lavoro.
Cosa dominio essere colpito dal nanotech e stava perdendo drammaticamente posti di lavoro?
0 x
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6277
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 405

Messaggio non luda Ahmed » 08/09/14, 17:28

AchernarQuesto non è pignoli che cercare la precisione.
Fare ceramica o per toletta presuppone che si basano implementare nanoparticelle naturali: quindi non parlo delle nanotecnologie in questi casi.
Analogamente, le nanoparticelle contenute nei gas di scarico dei motori diesel è fuori di quest'area, puisqu'involontaires.
Naturalmente si può contestare questa definizione, ma vorrei limitare il loro campo a quella di uso e la produzione intenzionale.

Il mio scopo non è quello di denunciare la distruzione di posti di lavoro, sarebbe anche una buona cosa se il lavoro non era un irrazionale fondamenta delle nostre società!
E 'da sottolineare le contraddizioni.

L'attuale sviluppo di queste tecniche è modesto, ma è normale chiedersi un futuro annunciato come "rivoluzionario" e, in questo caso, sembra che queste tecniche sarebbero in grado di fornire leva finanziaria paragonabile a quella indotta da IT.
L'automazione della sua produzione, in quanto i volumi realizzati indicano chiaramente che queste zone saranno piccoli creatori di lavoro in quanto potenzialmente distruttive a quelli che sostituirà.
Certamente in questo momento non v'è più, oltre ai prodotti convenzionali, ma non c'è dubbio che la nanotecnologia sarà gradualmente liberarsi al fine di realizzare prodotti totalmente nuovi; questo è certamente il desiderio dei loro promotori.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6277
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 405

Messaggio non luda Ahmed » 08/09/14, 17:59

Sen-no-sen:
A proposito di fascismo, io non discuto la tua strada, come si capisce, potrei ...

Lei scrive:
E che mondo guerra può che, nonostante l'enorme distruzione che cause--, portare ad un'esplosione dell'economia nella fase del dopoguerra ???

La guerre ne s'oppose pas du tout à la technique ni à l'économie, bien au contraire!
Implementazione di massima personale, utilizzando tecniche efficaci perché con abbondante produzione di beni strumentali con le caratteristiche ideali: vendita facile, buon margine, l'usura molto veloce, cicli finanziari ultra-breve ... questo è l'ottimizzazione suprema il capitalismo!

Non è quindi sorprendente che questa operazione è facile da reindirizzare dopo il conflitto, perché tutto è a posto: l'apparecchiatura, il personale, le esigenze e anche il finanziamento via l'inflazione ...

Le fasi di estinzioni di specie e la recrudescenza di altri sono a notevoli scale temporali, se tabella questo tipo di sviluppo nel caso che ci riguarda qui, ciò comporterebbe facendo piazza pulita di la maggior parte delle nostre competenze, e una molto lenta appropriazione della tecno-scienza, quando, per ipotesi, abbiamo ipotizzato che queste nuove tecniche sono giustificate in risposta al degrado ambientale, a causa del conflitto (o contemporaneamente con quella -ci).
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Achernar
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 32
iscrizione: 09/08/14, 14:19

Messaggio non luda Achernar » 08/09/14, 18:21

Ahmed ha scritto:AchernarQuesto non è pignoli che cercare la precisione.
Fare ceramica o per toletta presuppone che si basano implementare nanoparticelle naturali: quindi non parlo delle nanotecnologie in questi casi.
Analogamente, le nanoparticelle contenute nei gas di scarico dei motori diesel è fuori di quest'area, puisqu'involontaires.
Naturalmente si può contestare questa definizione, ma vorrei limitare il loro campo a quella di uso e la produzione intenzionale.

Il mio scopo non è quello di denunciare la distruzione di posti di lavoro, sarebbe anche una buona cosa se il lavoro non era un irrazionale fondamenta delle nostre società!
E 'da sottolineare le contraddizioni.

L'attuale sviluppo di queste tecniche è modesto, ma è normale chiedersi un futuro annunciato come "rivoluzionario" e, in questo caso, sembra che queste tecniche sarebbero in grado di fornire leva finanziaria paragonabile a quella indotta da IT.
L'automazione della sua produzione, in quanto i volumi realizzati indicano chiaramente che queste zone saranno piccoli creatori di lavoro in quanto potenzialmente distruttive a quelli che sostituirà.
Certamente in questo momento non v'è più, oltre ai prodotti convenzionali, ma non c'è dubbio che la nanotecnologia sarà gradualmente liberarsi al fine di realizzare prodotti totalmente nuovi; questo è certamente il desiderio dei loro promotori.


Va bene, vi ringrazio molto per questo chiarimento : Cheesy:
E 'vero che ai miei occhi la nanotecnologia è più uno strumento, il supporto per altre cose e non fine a se stessa. Ma cosa ci aspetta (laboratorio sulla nave, la medicina intelligente, impianto e altri joyousness) nano per l'ascesa e potrebbe cambiare il volto della società.
J'ai tendance à vouloir être un irrémédiable optimiste et à plus espérer une société à la "les jeux de l'esprit" 8)
0 x
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5408
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 190

Messaggio non luda sen-no-sen » 08/09/14, 19:34

Ahmed ha scritto:La guerre ne s'oppose pas du tout à la technique ni à l'économie, bien au contraire!


Siamo d'accordo di cui sopra.
Questo è il motivo per cui è possibile che attraverso un conflitto su larga scala, conseguenza di un crollo diffusa, iper-tecnologia trova il suo posto come un palliativo per un mondo pieno di lividi, in particolare i suoi settori sono guidati principalmente da agenzie militari! (DARPA, NSA, Lockheed Martin), ecc ...

Le fasi di estinzioni di specie e la recrudescenza di altri sono a notevoli scale temporali, se tabella questo tipo di sviluppo nel caso che ci riguarda qui, ciò comporterebbe facendo piazza pulita di la maggior parte delle nostre competenze, e una molto lenta appropriazione della tecno-scienza, quando, per ipotesi, abbiamo ipotizzato che queste nuove tecniche sono giustificate in risposta al degrado ambientale, a causa del conflitto (o contemporaneamente con quella -ci).


Notre univers est un gigantesque fractale,si l'on ramène temporellement l'extinction/apparition des espèces aux cycles de boom et de crashs économique,on arrive sensiblement aux mêmes ordres de grandeur,tout proportion gardé bien entendu.
Se prendiamo l'esempio della "esplosione cambriana", che si è verificato nel corso di milioni di anni, abbiamo notato che questo (all'epoca contemporanea) è molto simile all'esplosione la tecnologia della rivoluzione industriale.
Il suffit en réalité d'un "foyer" technologique pour permettre une redéploiement mondiale en peu de temps.
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Inquinamento e soluzioni contro l'inquinamento atmosferico"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Ricerche più frequenti