Retour pergamena Stop Modalità automatica

Di idraulicaselezione riscaldamento dell'acqua (elettrico oa gas)

Tutti i lavori sull'impianto idraulico o acqua calda (fredda e calda, pulire o usurati) tranne l'acqua calda solare (vedi forum solare)
goodspeed_11
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 08/03/17, 15:48

selezione riscaldamento dell'acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda goodspeed_11 » 08/03/17, 16:00

Buongiorno,

Sto ristrutturando un appartamento di circa 65m2. Come tale, io metterò un nuovo sistema per il riscaldamento dell'acqua.
Il mio appartamento è un 3P e ha un arrivo di gas.
Inizialmente ero parte di uno scaldabagno elettrico (o 150L 200). Lo svantaggio di questa soluzione è il posto verità sono un po 'limitato e se potessi limitare lo spazio sarebbe comunque un plus!
Ho presentato la mia soluzione al riscaldamento, che fa tutto il tubazioni e mi ricorda piuttosto una scaldabagni a gas (bagno / tazza).

Quale soluzione è la più economica? Io non sono assolutamente contrario fare un investimento, ma se riesco a ripiegare un minimo sui miei piedi dopo x anni, che sarebbe stato bello: p

Qui sono i miei componenti:
*** scaldabagno elettrico
+ Di grande capacità
+ silenziatore
+ Prezzo (circa 400e)
- tasso di abbonamento Doppia
- Ad alta energia (riscaldamento, qualunque sia il consumo di acqua del giorno)
- ingombrante

*** gas Riscaldatore di acqua (bagno / tazza)
+ Riscaldamento istantaneo (bassa energia)
+ Compact
+ vita
quantità illimitata di acqua
- rumoroso
- sottoscrizione del gas (ma il prezzo di sottoscrizione per singolo FES)
- Manutenzione annuale (circa 100e / anno?)
- prezzo (circa 1000e per un modello ventosa)

Mi può fare con la vostra opinione / ritorno? grazie
Prendo atto che l'appartamento sarà effettuato (doccia + lavabo + lavandino + (VMC Hygro B))
0 x

Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6947
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 223
Contatto:

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda chatelot16 » 08/03/17, 16:57

goodspeed_11 ha scritto:*** scaldabagno elettrico
+ Di grande capacità
+ silenziatore
+ Prezzo (circa 400e)
- tasso di abbonamento Doppia
- Ad alta energia (riscaldamento, qualunque sia il consumo di acqua del giorno)
- ingombrante

falso: uno scaldabagno elettrico riscalda solo quello che serve per riscaldare l'acqua fredda che è andato a fare l'acqua calda che era consommé

isolamento termico qualità del balon è sufficiente per il consumo necessario per mantenere la temperatura bene è molto bassa

lo spazio si discute: il Balon può sembrare grande, ma non c'è lo stress intorno: può essere messo ovunque e si può chiedere nulla intorno

gas scaldabagno sembra più piccolo, ma si tratta di un dispositivo con più distanza vincolo gas rispettare intorno senza materiale combustibile: exigance ventilazione permanente del locale in cui è collocato lo scaldabagno, abbastanza perdita rovinosa del calore quindi di energia, e ancora peggio quando alcuni intasare la ventilazione e asfissia come scaldabagni in tutto il mondo con il minimo tubo affumicata formale

gas metano è più economico di energia elettrica, ma le prestazioni di gas riscaldatori dell'acqua è abbastanza basso, mentre le prestazioni di balon elettrica praticamente 100%, e anche esattamente 100% in inverno in quanto l'unica perdita è balon attraverso il suo isolamento e il calore perso per il balon riscalda la casa ... il calore perso dalle uscite di gas di acqua calda sanitaria attraverso il camino

falso come la quantità di acqua chude balon è limitato: è limitata se si riscalda solo la notte, ma se necessario possiamo anche riscaldare il giorno, è solo un po 'più costoso, ma c è conveniente per necessità occasionale

ci sono balon di 200l molto meno di 400 euro: un Balon elettrico è una cosa molto semplice e credo che la fascia bassa dà soddisfazione, così come la grande marchio: Penso che non è così mettere troppi soldi
0 x
goodspeed_11
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 08/03/17, 15:48

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda goodspeed_11 » 08/03/17, 17:17

Grazie per il vostro ritorno.

Il consumo rimane importante. In caso contrario, il motivo per cui la gente avrebbe preso scaldabagni a gas?
Per il salto essenziale era 1455 kWh / anno
Per scaldabagno a gas era 15 kWh / anno

Questo fa una differenza (presumo)
0 x
Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6947
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 223
Contatto:

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda chatelot16 » 08/03/17, 19:00

dove vengono queste cifre? tutto il depand la quantità di acqua calda consommé

per confrontare scaldabagno 2 deve calcolare la loro consomation con la stessa quantità stimata di acqua calda

una cosa è certa lo scaldabagno è consomera gas più kWh di scaldacqua elettrici dal ritorno del gas scaldabagno è peggio

Diffido tua figura troppo basso: non sarebbe l'elettricità per il consumo del gas scaldabagno, dimenticando il gas al consumo?
0 x
Meszigues3
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 48
iscrizione: 06/02/17, 19:12
x 7

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda Meszigues3 » 09/03/17, 20:02

goodspeed_11 ha scritto:Il consumo rimane importante. In caso contrario, il motivo per cui la gente avrebbe preso scaldabagni a gas?
...
Questo fa una differenza (presumo)
Buonasera,
Va ricordato che i costi di riscaldamento sanitario (approssimativamente, secondo abbonamenti, in particolare gas):
Lo stesso prezzo come la fornitura di acqua in caso di scaldabagni elettrici,
La metà della fornitura di acqua se il gas scaldabagno.

Quindi non basare la propria scelta sulla differenza di costo rimane trascurabile.

« In caso contrario, il motivo per cui la gente avrebbe preso scaldabagni a gas? »
Perché hanno già uno scaldabagno a gas per riscaldare l'appartamento, e là, la differenza di costo non è trascurabile.
0 x

goodspeed_11
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 08/03/17, 15:48

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda goodspeed_11 » 13/03/17, 11:19

Bonjour à tous,

Infatti, dopo i calcoli più approfondisce nel mio caso il gas non è interessante ...
Sul costo consumatori, è un po 'meno vista equivalente a quella di un boiler elettrico.
Con contro aggiungendo gas abbonamento (circa 95e) + manutenzione annuale (circa 100e), è molto più costoso

Off-Topic
Ecco il mio calcolo:
> GAS Scaldabagno
- Chauffoteaux 14FF (3632172) 10kWh e 12GJ (Classe A) - L
12GJ x = 277.8 12 3 333Kwh kWh =
Del prezzo del gas (B0 e - 6000): 0.07640 € / kWh
= 250e / anno
+ Abbonamento (95e)
+ Manutenzione (100e)
= 445e
Quando uno scaldabagno elettrico consuma 2000kWh (annuale) costa in definitiva di x = 2000 0.127 = 250e / anno

Alla fine ho optato per uno scaldabagno elettrico. Questo ha lasciato il mio spazio problema ..
E poi mi sono imbattuto gli scaldabagni cibo extra Thermor Malicio - Atlantic Lineo - Ariston Velis
Ho preso Thermor Malicio 80L (Classe C 1505kWh / annuale), P: 29cm, L: 49cm, H: 130cm con la resistenza in steatite: perfetto!
0 x
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda LOGIC12 » 13/03/17, 14:48

Buongiorno,

Prima di tutto quello che ha, come il riscaldamento in questa dimora?

Non c'è una caldaia a gas individuale?

Questa sistemazione è per voi o da affittare?

In ogni caso, se si sta parlando di un idraulico di riscaldamento, ha sempre spingere per il gas, mentre non è così grande che lontano da esso.
Già, come una caldaia, c'è una manutenzione obbligatoria per anno (circa 80 ad euro 100) Con riscaldatore elettrico da zero manutenzione.

La tariffa ridotta non è molto interessante, quindi non necessariamente bisogno di prendere una grande capacità, soprattutto se si tiene solo docce.

Con impianti a gas, ci sono più controlli e gli standard da rispettare ... poi, vi auguro ...

Sulle contro di scaldabagni elettrici, consumo di energia è principalmente proporzionale alla acqua consumata. C'è conso tiene rimane bassa perché i serbatoi sono isolati, più se è in un luogo caldo, rimane basso.

Non vediamo alcun punto di avere uno scaldabagno a gas, a meno che non si voleva parlare di una caldaia a gas che fornisce radiatori per riscaldamento e acqua calda. per cui un singolo dispositivo per entrambe le funzioni.
0 x
goodspeed_11
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 4
iscrizione: 08/03/17, 15:48

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda goodspeed_11 » 13/03/17, 14:57

Come detto e dopo la riflessione, sono d'accordo con te.

Versare Rispondere A Vos domande:
> Non ci sono attualmente un gas riscaldamento centralizzato
> Questo alloggio sarà inizialmente per il leasing (che fa sì che i costi aggiuntivi per l'inquilino improvvise quando si sceglie un gas scaldabagno)
> Io in realtà penso che il costo dipende in gran parte l'uso di acqua (che viene ridotto con il tempo: docce, la riduzione dei tassi, ecc)

Solo per una semplificazione del problema, lo scaldabagno elettrico mi interessava di più. Ma la dimensione era un problema per me, con poco spazio a disposizione. Con i nuovi tipi di scaldacqua elettrici (più piccolo e più intelligente), ho risolto il mio problema :)

Semplificazione, durata e costo ragionevole :)
0 x
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda LOGIC12 » 21/02/18, 03:41

Salve, per un solo scaldabagno, la tariffa non di punta non è più molto interessante, perché l'economia tra le ore non di punta e le ore intere viene assorbita dalla differenza di prezzo dell'abbonamento.

Cosa devi sapere: c'è una doccia o un bagno?
Se c'è una sola doccia, un 75 litri può bastare, d'altra parte se facciamo il bagno (sempre più raro al giorno d'oggi, la gente vuole risparmiare) quindi per i bagni ci vorrebbe un 100 litri, questo è ciò che troviamo nei condomini.

Grande capacità come i litri 200, è specialmente da utilizzare nelle ore vuote. Infatti, poiché la stufa ha solo energia elettrica durante la notte, richiede una buona riserva, ma se il riscaldatore ha la corrente per tutto il giorno non è necessario avere una capacità così grande. E la resistenza non funziona continuamente, ma solo quando il termostato gli dà energia. Conso è per lo più proporzionale alle pescate. E l'acqua viene regolata su 55 ° o 60 ° circa.
Inoltre, con uno scaldabagno a gas, consuma istintivamente di più, perché tendiamo ad aprire a fondo le valvole. Con uno scaldabagno elettrico ci si abitua a consumare meno. Un consiglio, metti i freni sui rubinetti e una doccia a mano.

Deve essere spiegato agli inquilini che il consumo dipende dai sorteggi, perché, anche se è ovvio, alcuni non si rendono conto e il consumo di acqua può essere importante.

A proposito, e fino ad allora, come è stata prodotta l'acqua calda ??? ci deve essere stato qualcosa.

In ogni caso, considerando i vincoli (le norme di installazione) che c'è con il gas, perso, ho dato, e ora è il più possibile. E per non parlare della manutenzione obbligatoria che gli inquilini non pensano nemmeno di fare ...
0 x
BaudouinLabrique
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 154
iscrizione: 11/02/18, 18:17
Località: L'Hainaut (Belgio)
x 6
Contatto:

Re: riscaldatori Selection acqua (elettrico oa gas)

Messaggio non luda BaudouinLabrique » 24/02/18, 17:35

PENSARE A SURISOLER LA TUA CALDAIA (e altro serbatoio di accumulo)

Ho appena aperto un argomento che ti mostrerà come farlo a e pochissimo tasse
0 x
Dio ride degli uomini che si lamentano delle conseguenze mentre amano le loro cause (Bossuet)


Torna a "idraulico e sanitario"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1