Retour pergamena Stop Modalità automatica

Nuovo Trasporto: innovazione, motori, l'inquinamento, le tecnologie, le politiche, organizzazione ...L'auto a idrogeno RE: Il futuro?

Trasporto e trasporto nuovi: l'energia, l'inquinamento, le innovazioni del motore, concept car, veicoli ibridi, i prototipi, il controllo dell'inquinamento, le norme di emissione, imposta. non i singoli modi di trasporto: trasporti, organizzazione, carsharing o carpooling. Trasporto senza o con meno olio.
Fachiro
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 187
iscrizione: 07/05/07, 12:34

L'auto a idrogeno RE: Il futuro?

Messaggio non luda Fachiro » 10/04/12, 19:28

L'auto a idrogeno RE: Il futuro?
Oggi, ho difficoltà a capire quali sono gli ostacoli alla tecnologia a idrogeno!
1) 1ère convinzione: L'idrogeno è costoso
2) 2ème negozio equivoco pericoloso
tecnologie di credenze 3) 3ème non sono maturi!

1) La conservazione e sicurezza
Fino ad ora, ci sono stati due tecniche per la conservazione H².
Il metodo criogenico è molto difficile attuazione. E 'possibile memorizzare 70 kg / M3
Il metodo con alta compressione barra 700 per memorizzare il H² a 43 kg / M3.
Queste due tecniche di stoccaggio sono costosi idrogeno (energeticamente ed economicamente), pericoloso con una manutenzione pesante.
Tuttavia, questa situazione è cambiata. è stato sviluppato un H² stoccaggio efficiente di idruro di magnesio: Una soluzione ben francese: Soluzione McPhy: http://www.lejournaldesfluides.com/actu ... se-solide/
Lo stoccaggio McPhy permette di memorizzare 100 kg / M3 di H² ad una pressione di 10 bar. Nel H² il ciclo produttivo con l'idrolisi alla stessa pressione, la società ha annunciato un'efficienza dello storage 97% (che è incredibile!). McPhy è ora passata alla serie (proto 2008).

2) economica?
Il consumo di una vettura a idrogeno: 7.9 1000 kg per km. Esempio Mercedes F125. ( http://www.moteurnature.com/actu/2011/m ... ybride.php)

La Nissan Leaf è 160 km con la sua batteria 24 kWh, kWh 15 a 100 km. *
Prendendo un PAC con una resa del 60% 120 MJ per kg di H², 7.5 1000 km kg si ottiene.
Questo è vicino al consumo annunciato da Mercedes.
http://www.afh2.org/uploads/memento/Fic ... 202006.pdf

(Ci scusiamo per il layout di tabella)
costo H2 Il gas naturale carbone energia elettrica da biomassa
(HT $ / GJ) 37 36,2 38,9 48,8
(HT $ / kg) 4,44 4,344 4,668 5,856

Una produzione di H² rinnovabile risalire a circa lo stesso costo. Questo è ancora più conveniente con prezzi fotovoltaici oggi. Il grande vantaggio è proprio che il processo consuma elettricità.
Prendo un $ = € 1.3 equivalente. Si arriva alla pompa un kg di idrogeno 5.4 € incl.
Con la benzina 1 € / L e 6L / 100 km su Conso media  € 6 / 100 km
Con una idrogeno 5.4 7.9 € e kg / km  1000 4.30 € / km 100
Con un kWh elettrico 0.01 e 15 kW / 100 1.5 km  € / 100 km (esclusi i costi di vita della batteria !! 5 anni 600 € / kWh o € 14000)
Aggiungere il TIPP per compiacere le nostre politiche!

3) Conclusione ???
Mi mancano alcune delle cose. Abbiamo la tecnologia per funzionare su veicoli puliti, silenziosi, economici con vera indipendenza energetica.
Per informazioni, i negozi F125 Mercedes H² con un serbatoio idruro di magnesio: http://www.moteurnature.com/actu/2011/m ... ybride.php
0 x

Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 8181
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 92
Contatto:

Messaggio non luda Remundo » 10/04/12, 19:40

0 x
ImmagineImmagineImmagine
Fachiro
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 187
iscrizione: 07/05/07, 12:34

Messaggio non luda Fachiro » 10/04/12, 20:06

Remundo ha scritto:Ciao Fakir

È necessario leggere il lavoro di Ulf Bossel ...

Perché l'anno economia dell'idrogeno non ha senso


Grazie per questi collegamenti. Abbiamo gli stessi risultati, i kWh consumati 3 volte di più per H².
Essa non tiene conto, nel mio caso, difetti dei veicoli elettrici:
-Il costo della sostituzione della batteria per il potere.
-la 8h di tempo di ricarica della batteria per 3 min
-l'autonomie di 160 1000 km km

L'idrogeno non ci fa cambiare il nostro modo di vita e è più conveniente rispetto alla benzina!
0 x
Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6884
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 208
Contatto:

Messaggio non luda chatelot16 » 10/04/12, 23:47

e si acquista il o idrogeno?

nulla che un idrogeno è più costoso di benzina ... quindi con costi di stoccaggio e più è inutile

prima che ci fosse più petrolio è Poura produzione di aromi artificiali ... è già stato fatto in Germania durante l'ultima guerra

ca è sempre in Sud Africa

AC è anche per trasformare il metano in olio

sembra più facile per me quello che è pesante e complicato in un impianto fisso per combustibili liquidi per eseguire macchine semplici e miti
1 x
Fachiro
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 187
iscrizione: 07/05/07, 12:34

Messaggio non luda Fachiro » 11/04/12, 00:19

Leggendo il tuo post, mi rendo conto di quanto poco insegnare il mio messaggio.

chatelot16 ha scritto: prima che ci fosse più petrolio è Poura produzione di aromi artificiali ... è già stato fatto in Germania durante l'ultima guerra. ca è ancora in Sudafrica ca è anche quello di trasformare il metano in olio
Lei parla di Fischer-Tropsch (http://fr.wikipedia.org/wiki/Proc%C3%A9 ... er-Tropsch ) Che ha permesso ai tedeschi di continuare a funzionare a benzina, nonostante il blocco continentale. Infatti, l'azienda sudaf Sasol è oggi leader in questo particolare settore della CPL (bobina a liquido). CPL è il processo che utilizza il carbone dalle nostre miniere a fare benzina. Evocare questo metodo su un sito come econologic eresia successione. Si noti che rilascia in tonnellata CO2 aria più che ... naturalmente la benzina CPL è il modo più economico per fare benzina (equivalente a un barile di circa € 80). Ci BTL e GPL. Per continuare, dovrei aprire un nuovo argomento, ci vado sul tema off.


chatelot16 ha scritto:e si acquista il o idrogeno?
nulla che un idrogeno è più costoso di benzina ... quindi con costi di stoccaggio e più è inutile

In realtà il link che ho postato nel mio post: http://www.afh2.org/uploads/memento/Fic ... 202006.pdf
È uno studio sulla creazione di settore H², vale a dire, dalla produzione alla stazione di messa in servizio. Per info, pieno di H² prende 3 minuti.
Ci sono vari studi sul metodo di fabbricazione. Ciò che è veramente interessante nel H² è la possibilità di produrre da acqua e l'energia rinnovabile tramite elettrolisi direttamente in Francia.
E, cosa più importante, per un costo inferiore rispetto alla benzina.
Oggi, con un 1 gas € / L e 6L / 100 km sul conso media, 100 km coperto costo di € 6. Con un auto a H² raggiungiamo per € 4.30 100 km.
Il H² è più conveniente rispetto alla benzina e gli incrementi di produttività sono ancora importanti!
0 x

Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6884
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 208
Contatto:

Messaggio non luda chatelot16 » 11/04/12, 00:52

la sintesi di Fischer Tropsch è stato usato con il carbone sia come fonte di carbonio e di energia

è del tutto possibile fare la stessa cosa con energia elettrica o solare massimo, e non solo che utilizzano carbone per carbonio

ancora meglio di carbonio può venire da legno o altre biomasse

ci sono poche speranze che il legname ha abbastanza da solo come fonte di energia, ma come fonte di carbonio per rendere liquido e facile da usare altra energia mi sembra una via d'uscita

Ho iniziato a lavorare su questo sistema e hanno già parlando di econology ... Ho cercato di trovare lui
0 x
dedeleco
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 9211
iscrizione: 16/01/10, 01:19
x 4
Contatto:

Messaggio non luda dedeleco » 11/04/12, 01:15

Con alghe, al posto del legno, l'olio può essere, quasi in diretta, e come con qualsiasi cosa organica, quindi penso che i combustibili liquidi facilmente trasportabili continuano ad essere utilizzati in modo identico, dato l'attuale infrastruttura.

Olio combustibile o le alghe di acqua salata non cambia nulla, facilmente memorizzate e non occupa terreni coltivabili, mentre riciclando il CO2.

Invece di idrogeno è acido formico liquido così, per immagazzinare idrogeno.

Le possibilità dal sole come combustibile sono enormi, soprattutto alghe coltivate in deserto in laghi salati.

Questo sembra vantaggioso di imposte sul petrolio, ma ci sarà tassare la stessa H2 !!!
0 x
Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6884
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 208
Contatto:

Messaggio non luda chatelot16 » 11/04/12, 01:57

0 x
Fachiro
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 187
iscrizione: 07/05/07, 12:34

Messaggio non luda Fachiro » 11/04/12, 10:28

dedeleco ha scritto:Questo sembra vantaggioso di imposte sul petrolio, ma ci sarà tassare la stessa H2 !!!

Precisamente, oggi è redditizio anche con l'aggiunta della TIPP. La benzina di calcolo 1 € TTC senza TIPP.
0 x
Fachiro
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 187
iscrizione: 07/05/07, 12:34

Messaggio non luda Fachiro » 11/04/12, 10:53

dedeleco ha scritto:Invece di idrogeno è acido formico liquido così, per immagazzinare idrogeno.

Qui, tutto è un problema di prestazioni: l'Obamot attualità, https://www.econologie.com/forums/electricit ... 10849.html le prestazioni sono 60%.
McPhy topico per il magazzinaggio dal idruro di magnesio (houps Io non ...), annuncerà un ritorno del 97%. http://www.lejournaldesfluides.com/actu ... se-solide/
100 kg H² memorizzato in m1 3 a 10 bar.

Dopo, la più interessante è la produzione di H² a intermittenza durante tutto l'anno con il sole o il vento. elettricità fotovoltaica è più conveniente oggi che il suo cugino nucleare, ma la sua produzione non è su richiesta!
H² solare è la combinazione vincente.
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Nuovo trasporto: innovazioni, motori, l'inquinamento, le tecnologie, le politiche, organizzazione ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Ricerche più frequenti