Retour pergamena Stop Modalità automatica

iniezione di acqua nei motori: montaggi ed esperimentiPantone su mercurio 316CDI?

Le modifiche e le modifiche ai motori, esperienze, risultati e le idee.
Avatar de l'utilisateur
bleusideral
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 258
iscrizione: 14/02/09, 15:35
Località: Nîmes
x 1

Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda bleusideral » 14/04/18, 11:00

Bonjour tout le monde

Sono un po 'perso nel mondo del pantone, molto da leggere e capire e tuttavia vorrei inquinare molto meno, e consumare meno con il mio fornello a olio che uso qu'oen periodo estivo da dove un po' di sporcizia, 130 000 kms .... e visti i nuovi vincoli del CT, sono un po 'spaventato !!!!

Ho visto l'annuncio: https://www.hybridforall.fr , ma esito: il prezzo è giustificato (480 € IVA inclusa inclusa) e la prestazione è giusta per te, per chi potrebbe averlo provato?

In caso contrario, ci sono tra voi che l'hanno realizzato per questo tipo di motore: 5 cyl 316CDI? forse trovo il piano ottimale ... beh, sono un po 'perso, se tu potessi aiutarmi ...!

grazie in anticipo
0 x
Un gesto più econological econological un gesto ed è il pianeta che soffrirà di più!

Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13457
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 434

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda Flytox » 15/04/18, 23:24

bleusideral ha scritto:Bonjour tout le monde

Sono un po 'perso nel mondo del pantone, molto da leggere e capire e tuttavia vorrei inquinare molto meno, e consumare meno con il mio fornello a olio che uso qu'oen periodo estivo da dove un po' di sporcizia, 130 000 kms .... e visti i nuovi vincoli del CT, sono un po 'spaventato !!!!

Ho visto l'annuncio: https://www.hybridforall.fr , ma esito: il prezzo è giustificato (480 € IVA inclusa inclusa) e la prestazione è giusta per te, per chi potrebbe averlo provato?

In caso contrario, ci sono tra voi che l'hanno realizzato per questo tipo di motore: 5 cyl 316CDI? forse trovo il piano ottimale ... beh, sono un po 'perso, se tu potessi aiutarmi ...!

grazie in anticipo


Per la pubblicità, fanno lo stesso di altri con prezzi altrettanto ingiustificati. In breve, niente di nuovo sotto il sole.
Se, può il filtro carbone sull'ingresso del gorgogliatore ..... utilità ?????? Già uno dei problemi è il basso flusso d'aria che entra nel gorgogliatore, se più frenano con un filtro .... ????
Un altro problema, il loro scambiatore, come quelli di altre marche, il culo piatto, mettendolo su uno scarico cilindrico, porterà molto male e probabilmente non riscalderà abbastanza, quindi poco vapore e quindi rischio di inviare "grandi" "gocce d'acqua nell'ingresso del turbo e lì fa schifo ......
Un consiglio, fai le tue modifiche, hai abbastanza documenti su econo da fare.
Buona meccanica.
0 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.
[Eugène Ionesco]
http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132
Avatar de l'utilisateur
bleusideral
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 258
iscrizione: 14/02/09, 15:35
Località: Nîmes
x 1

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda bleusideral » 18/04/18, 15:22

Grazie per tutti questi suggerimenti! Voglio realizzarlo da solo perché ho le capacità di saldare sotto molteplici tecniche, dopo, sento uno studio formidabile sullo sviluppo, ed è vero che mi sarebbe piaciuto un ritorno dell'esperienza su questo tipo di motore 2 686 cm3 con piani più accurati ...
Per quanto riguarda questo kit, noto la "placcatura" del reattore contro il tubo di scarico, ma penso che potrebbe essere integrato con un ritaglio nel tubo in questione con la sigillatura ad alta temperatura (ci sarebbe non un ostacolo allo scarico?) ... Continuo le mie indagini ma rimango aperto a qualsiasi discussione!
0 x
Un gesto più econological econological un gesto ed è il pianeta che soffrirà di più!
Avatar de l'utilisateur
bleusideral
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 258
iscrizione: 14/02/09, 15:35
Località: Nîmes
x 1

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda bleusideral » 18/04/18, 16:04

Torno sull'argomento, prendo esempio di realizzazione, i tipi di montaggi 2: il kit ECONOKIT e l'ECOPRA, secondo questi esempi di realizzazione, quale dei due è il migliore? ECOPRA sembra più completo ...
Sembra anche che l'acciaio inossidabile sia preferito, anche l'uso di acqua demineralizzata, ma quale acqua richiede?
Ci scusiamo per tutte queste domande, ma prima di imbarcarmi in una produzione, raccolgo un massimo di informazioni !!
0 x
Un gesto più econological econological un gesto ed è il pianeta che soffrirà di più!
Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13457
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 434

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda Flytox » 18/04/18, 22:50

bleusideral ha scritto:... dopo, sento uno studio formidabile sullo sviluppo, ed è vero che mi sarebbe piaciuto un ritorno dell'esperienza su questo tipo di motore 2 686 cm3 con piani più precisi ...

Ci sono un sacco di motori diversi e un editor molto piccolo descritto esplicitamente .... non è inaccettabile, ma in realtà è necessario mettere a fuoco l'attenzione.

bleusideral ha scritto:Per quanto riguarda questo kit, noto la "placcatura" del reattore contro il tubo di scarico, ma penso che potrebbe essere integrato con un ritaglio nel tubo in questione con la sigillatura ad alta temperatura (ci sarebbe non un ostacolo di scarico?)

Sì, sarà in grado di riscaldarsi molto più efficacemente. Per l'ostruzione, immagino che non dovresti diminuire la sezione trasversale di più di 1 / 4?
1 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.

[Eugène Ionesco]

http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132

Avatar de l'utilisateur
Flytox
modérateur
modérateur
post: 13457
iscrizione: 13/02/07, 22:38
Località: Bayonne
x 434

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda Flytox » 18/04/18, 23:14

bleusideral ha scritto:Torno sull'argomento, prendo esempio di realizzazione, i tipi di montaggi 2: il kit ECONOKIT e l'ECOPRA, secondo questi esempi di realizzazione, quale dei due è il migliore? ECOPRA sembra più completo ...

Nessuno ha fatto questo confronto ancora seriamente almeno su Econo.


bleusideral ha scritto: Sembra anche che l'acciaio inossidabile sia preferito, anche l'uso di acqua demineralizzata, ma quale acqua richiede?
Ci scusiamo per tutte queste domande, ma prima di imbarcarmi in una produzione, raccolgo un massimo di informazioni !!


L'acciaio inossidabile risolve i problemi di corrosione. Limiti demineralizzati dei problemi di deposito dell'acqua ma .... potrebbero non essere la soluzione migliore per le prestazioni di Gillier Pantone. André ha preferito recuperare acqua corrente, ecc ... per ottenere risultati migliori.
Per il consumo di acqua, dipende molto dal montaggio, dal riscaldamento, dal flusso di gas, dalla lunghezza dei tubi (perdita di carico) ecc.
Questo può variare dal nulla (kit che permettono di mettere diversi metri di tubo tra il reattore e l'aspirazione), a diversi litri a 100 km. Mi spiace non essere più specifico, ma il "buon" approvvigionamento idrico è quando funziona. Quando non consuma nulla, ho dei grossi dubbi ... nonostante le affermazioni di alcuni. : Mrgreen: Quando arriviamo a diversi litri nel km 100, sarebbe necessario riportarlo alla capacità cubica, ad esempio, per sapere di cosa stiamo parlando. Sulla mia montatura R19, non è con la consolle d'acqua più grande che ho ottenuto le migliori prestazioni, ma piuttosto il singhiozzo maggiore e altri annegamenti del Gillier Pantone. : Mrgreen: (gestione del funzionamento caotico).
1 x
La ragione è la follia del più forte. La ragione per la meno forte è follia.

[Eugène Ionesco]

http://www.editions-harmattan.fr/index. ... te&no=4132
Avatar de l'utilisateur
bleusideral
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 258
iscrizione: 14/02/09, 15:35
Località: Nîmes
x 1

Ri: Pantone su mercurio 316CDI?

Messaggio non luda bleusideral » 29/04/18, 19:49

Con un po 'di ritardo, ti ringrazio Flytox per i tuoi commenti che apprezzo!

Per il momento mi accontenterò di trovare altre informazioni un po 'dappertutto prima di iniziare seriamente nel reattore, specialmente per le dimensioni in base alla mia potenza del motore, le impostazioni mi fanno un po' paura, vedo di più tardi così, e rotoli su 20% di olio vegetale mentre aspetti, per quest'estate ...
Bonne continuation
0 x
Un gesto più econological econological un gesto ed è il pianeta che soffrirà di più!




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "iniezione di acqua nei motori: l'assemblaggio e la sperimentazione"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2