Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 305

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 01/01/18, 19:57

Tempesta di Carmen: una tonnellata di 250 prodotta da una turbina eolica in Vandea

L'incidente testimonia la forza delle raffiche di vento nella zona. Mai una turbina eolica è stata scavata in Francia.

1er Jan 2018

Nella regione della Vandea, una turbina eolica 62 alta un metro e tonnellate 250 sono crollate a Bouin (Vandea), recise alla base sotto l'energia eolica. L'incidente dimostra il potere delle raffiche di vento nella zona. Mai una turbina eolica è stata scavata in Francia.

"Sembra un aereo che si è schiantato a terra, con un sacco di detriti in giro, lo shock deve essere stato violento", dice Ouest-France, che è andato sulla scena. Questo è uno degli incidenti materiali più drammatici causati dalla tempesta. Un'indagine deve determinare le cause dell'incidente. Viene studiata l'ipotesi di un mini tornado.

http://www.rtl.fr/actu/societe-faits-di ... 7791654211

Immagine

Questa stessa turbina eolica era sopravvissuta a molti altri fenomeni meteorologici, come la Xynthia. Le altre sette turbine eoliche nel parco di Bouin sono intatte. "Era seduta lì per 15 anni, non può essere solo la forza del vento. Secondo le prime ipotesi, sarebbe una mini-tornado la causa ", ha detto Alain Leboeuf, presidente del Sydev (sindacato dipartimentale dell'energia e delle attrezzature della Vandea).

La turbina eolica è stata "segnalata" sabato a 16 h (elica posizionata parallelamente al vento e non funzionante).

https://www.ouest-france.fr/pays-de-la- ... de-5480134
1 x

moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 305

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 01/01/18, 21:40

Taglio netto alla base della turbina eolica in questione:

Immagine
1 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47152
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 435
Contatto:

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Christophe » 05/01/18, 10:48

Un cedimento spettacolare a causa di piumaggio inappropriato (gondola chiusa a chiave) e vento vorticoso (spinge a destra, tira a sinistra o viceversa ...)

Non capisco che le gondole siano bloccate = immobilizzate durante la piumatura su questi modelli ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 8238
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 94
Contatto:

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Remundo » 05/01/18, 11:28

non sarebbe un materiale composito?

sembra che si spacchi facilmente ... sembra che sia passato un taglialegna ... :P
0 x
ImmagineImmagineImmagine
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12804
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4336

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Did67 » 05/01/18, 11:30

Christophe ha scritto:
Non capisco che le gondole siano bloccate = immobilizzate durante la piumatura su questi modelli ...


Forse una turbina eolica di bandiera farebbe come qualsiasi bandiera: volteggiare nel vento. E che sarebbe peggio, con oscillazioni di input ???

[Non sono un ingegnere meccanico; è l'osservazione delle bandiere - in tessuto - che mi fa pensare a ciò; quando vedi come finiscono!]

Ma il lockout ignora la direzione del vento? Una specie di "posizione fissa media" ???
0 x

Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6745
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 454

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Ahmed » 05/01/18, 11:42

Remundo, ti chiedi:
non sarebbe un materiale composito?

Lo strappo è coerente con il comportamento della lamiera di acciaio. È ovviamente il fondo dell'albero che riceve gli sforzi più meccanici, è lì che il metallo "si stanca" prima di strapparsi ...
Un vantaggio per i locali che vorrebbero tagliare un cilindro per a inerzia idraulica? :D
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 8238
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 94
Contatto:

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Remundo » 05/01/18, 11:52

non la lacrima non è coerente con l'acciaio, ma penso di sapere perché: è la saldatura che si è rotta, il che spiega questo "taglio" così regolare.

Secondo questo documento
http://lewebpedagogique.com/dtrouillard ... ennes1.pdf
gli alberi sono pile di coni d'acciaio, saldati insieme.

tutti possono provare a torcere un tubo di acciaio a casa, lui non lo avrà mai ... non avrà nemmeno una pausa, ma una deformazione plastica.
0 x
ImmagineImmagineImmagine
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6745
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 454

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Ahmed » 05/01/18, 12:32

tutti possono provare a torcere un tubo di acciaio a casa, lui non lo avrà mai ...

Naturalmente, poiché qui la rottura non è il risultato di una spinta continua e forte, ma di un accumulo di sollecitazioni del metallo che ha causato il suo infragilimento, quindi la sua rottura netta durante un ulteriore vincolo: otterrete il stesso tipo di taglio eseguendo deformazioni multiple di qualsiasi tubo d'acciaio, purché non superi il limite di deformazione elastica, che era il caso dell'albero ...
La saldatura dei primi due elementi è situata molto più in alto (raramente si verifica una rottura su un giunto saldato *).

* Tranne, ovviamente, se la saldatura è difettosa ... :Rotolo: ma penso che gli alberi delle turbine eoliche siano di buona qualità.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Avatar de l'utilisateur
Remundo
modérateur
modérateur
post: 8238
iscrizione: 15/10/07, 16:05
Località: Clermont Ferrand
x 94
Contatto:

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Remundo » 05/01/18, 12:59

questa pausa è abbastanza sospetta. L'esaurimento ciclico della fatica non è mai stato osservato su un albero.

Non sono l'unico a dirlo
http://www.leparisien.fr/societe/vendee ... 480869.php
Mentre le turbine eoliche 6 000 sono ancorate oggi sul terreno in Francia, questo incidente sorprende la professione. "Dagli anni 2000, c'è stato lame rotte e alcuni alberi piegati, riconosce Sylvie Meray, delegata regionale nel sindacato France Energie Eolienne. ma è la prima volta in Francia che un pilone viene tagliato integralmente dal vento "


gli operatori evocano un "mini tornado" locale, tuttavia ciò non spiega molto bene questa chiara rottura.
0 x
ImmagineImmagineImmagine
sicetaitsimple
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2048
iscrizione: 31/10/16, 18:51
Località: Bassa Normandia
x 335

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda sicetaitsimple » 05/01/18, 13:13

Ahmed ha scritto:La saldatura dei primi due elementi si trova molto più in alto.



Non ho alcuna opinione particolare sulla causa di questo incidente, ma penso che possa esserci una saldatura (difettosa o meno) a questo livello.

Si tratta di sezioni saldate arrotolate che vengono assemblate mediante saldatura per formare l'albero, mi sorprenderebbe che esse rotolassero-saldate a questi diametri per diverse decine di metri di lunghezza.
1 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Google Adsense [Bot] e ha invitato 1