Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1666
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 169

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda nico239 » 23/07/17, 02:34

moinsdewatt ha scritto:
Swiltar ha scritto:
Lo trovo più attraente.


Non abusare di entrambi.

Stati Uniti d'America.

Immagine

In caso contrario veramente bello, c'è questo:
Barton Wind Farm, Worth County Iowa

Immagine


È un po 'specioso : Cheesy:

E 'soprattutto un'immagine pessima di un brutto paesaggio rispetto ad una bella immagine di un bel paesaggio.
Il paesaggio della foto 1 non ha bisogno di essere vento GIÀ più brutto paesaggio foto 2 con il vento

Carattere, ovunque si trovino le turbine eoliche sono belle solo perché (fino a prova contraria) che producono energia pulita e rinnovabile

Il problema si pone spesso perché i difensori vogliono turbine eoliche in tutto il mondo, o dicono il più possibile le condizioni che non sono messi nei loro campi di vista :D

Ma possiamo stare tranquilli è la stessa cosa con un sacco di cose, coloro che difendono, promuovono o chiedono ... chiedono per lo più lontano dal loro proprietà personali: le prigioni, le linee ad alta velocità, aeroporti, discariche, dighe (anche se la moda è passata :D ma quando ero giovane tutti gli ambientalisti erano contro le dighe che ha inghiottito le valli), la formazione di volo dei nostri piloti da caccia sopra le piscine piaghe Luberon : Mrgreen: , Ospedali psichiatrici, centri di accoglienza, è il nome e la migliore ....
1 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)

moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 05/11/17, 12:44

Il 28 ottobre c'era un record di generazione del vento in Europa con 24.6% dell'energia elettrica generata dal vento.

Nuovo record europeo per l'energia eolica

Ottobre 31, 2017 evwind

L'energia eolica europea ha rotto un nuovo record il sabato 28 ottobre 2017.

Sabato, quasi un quarto (24.6%) della domanda elettrica dell'UE è stato alimentato dal vento. È stata la percentuale più alta mai registrata, battendo il record precedente di 19.9% impostato su 7 ottobre 2017. Wind offshore rappresentava 2.8% della domanda elettrica dell'UE e il vento onshore 21.8%.

Wind rappresentava 109% della domanda elettrica danese e 61% in Germania.

L'analisi di WindEurope in Europa (89.9 GW), Germania (39.1 GW), Polonia (5.1 GW) e Norvegia (0.9 GW) di sera.

Il nuovo record può essere spiegato dalla continua espansione dell'energia eolica in Europa. È anche uno dei venti più importanti del nord e un'ondata di viaggi aerei in tutta Europa centrale, orientale e sudorientale.


https://www.evwind.es/2017/10/31/new-eu ... ergy/61629
1 x
Meszigues3
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 48
iscrizione: 06/02/17, 19:12
x 7

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Meszigues3 » 06/11/17, 19:33

Troppa produzione su un sabato e una domenica quando la domanda è bassa, quindi prezzi negativi che interferiscono con il mercato:
- 83,06 € / MWh in Germania per quasi due giorni.

http://www.epexspot.com/fr/donnees_de_marche/dayaheadfixing/auction-table/2017-10-29/DE
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 18/11/17, 13:51

Francia: un calo della produzione di elettricità rinnovabile legata all'idraulica

AFP 16 Nov 2017

L'energia rinnovabile (eolica, solare, idroelettrica, ecc ...) coperti 18,9% del consumo di elettricità francese nel terzo trimestre, un livello verso il basso a causa della minore produzione idroelettrica, secondo un rapporto pubblicato Giovedi.

Rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, ciò rappresenta una diminuzione del 3%, riflettendo il calo 18% produzione idroelettrica, dettagli il "Panorama di energia rinnovabile", pubblicato da gestori reti RTE ed Enedis, l'Unione delle energie rinnovabili (SER) e l'Associazione dei distributori di energia elettrica in Francia (Adeef). La Francia ha per diversi mesi la mancanza di dighe di approvvigionamento idrico, in particolare quelli installati sul Rodano, dove si prevede la produzione della Compagnie Nationale du Rhône (CNR) in una caduta di 30% quest'anno.

Rinnovabile base installata è aumentato il grado di 661 megawatt (MW) nel terzo trimestre, raggiungendo una capacità totale di 47 525 MW, 92% dell'obiettivo nazionale per 2018 grazie al peso della flotta esistente idroelettrico. In dettaglio, 474 MW di turbine eoliche è stato installato per 170 MW solar e 13 MW nella linea di energia bioenergetica. Nel vento, il parco ha raggiunto 30 12 di settembre 820 e l'industria ha raggiunto 86% dei suoi obiettivi per 2018, che è 15 000 MW.
Nel solare, il parco raggiunge una potenza totale di 7 239 MW71% del target 10 200 MW target per 2018.


https://www.connaissancedesenergies.org ... que-171116

e nelle ultime ore 12 la produzione di turbine eoliche sul sito RTE è 1.2 GW. Questo è a malapena il fattore di carico 10%. :?
Per fortuna abbiamo le armi nucleari.
2 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 25/11/17, 12:31

Francia: nuovo record del vento a 9.416 GW giovedì 23 novembre 2017 a 04h30

http://www.rte-france.com/fr/eco2mix/ec ... nergetique

Immagine
1 x

Meszigues3
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 48
iscrizione: 06/02/17, 19:12
x 7

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Meszigues3 » 25/11/17, 18:50

moinsdewatt ha scritto:Francia: nuovo record del vento a 9.416 GW giovedì 23 novembre 2017 a 04h30

Di conseguenza, i prezzi sono scesi a livelli negativi in ​​Germania (contrariamente alla leggenda della proliferazione, c'è una correlazione tra i venti europei)
https://www.energy-charts.de/price.htm?year=2017&auction=15m&week=47
In Francia il prezzo di MWh era quindi a € 16,76.

Peccato che non possiamo immagazzinare energia eolica anche per poche ore: il MWh è stato lo stesso giorno 114,64 € a 16h00 in Italia e 79,18 € in Francia a 18h00. (fonte RTE, dati di mercato)
0 x
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6740
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 454

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Ahmed » 25/11/17, 19:06

Meszigues3sarebbe bello se separassi il testo citato dal tuo commento, sarebbe più leggibile ... 8)

Modifica: corretta da Remundo
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Meszigues3
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 48
iscrizione: 06/02/17, 19:12
x 7

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Meszigues3 » 26/11/17, 15:20

Ahmed ha scritto:Meszigues3sarebbe bello se separassi il testo citato dal tuo commento, sarebbe più leggibile ... 8)

Modifica: corretta da Remundo
Ho visto, ho provato ma non sapevo (probabilmente perché volevo cancellare l'immagine per non ripeterla e caricare inutilmente il messaggio.

Grazie comunque.
1 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12796
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4332

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Did67 » 26/11/17, 16:07

moinsdewatt ha scritto:
Non abusare di entrambi.



Ma dall'autostrada o dalle turbine eoliche, è difficile definire ciò che è più brutto! Il più inquinante, questo, lo sappiamo!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12796
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4332

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda Did67 » 26/11/17, 16:11

Meszigues3 ha scritto:
Peccato che non possiamo immagazzinare energia eolica anche per poche ore: il MWh è stato lo stesso giorno 114,64 € a 16h00 in Italia e 79,18 € in Francia a 18h00. (fonte RTE, dati di mercato)


Peccato che l'elettricità sia immagazzinata così male. Peccato che le centrali nucleari non regoli bene. Peccato che le riduzioni di prezzo non vengano restituite agli utenti, che potrebbero adattare rapidamente una parte della loro richiesta. Peccato che non ci sia più cogenerazione dal biometano, un'energia che "immagazzina in modo naturale" [se volessimo, anche qui, trasmettere i cambiamenti di prezzo ai produttori, che potrebbero facilmente cogenerare solo durante ore di punta, a condizione che raddoppino o triplichino la capacità di stoccaggio e i loro gruppi di cogenerazione).

In breve, un peccato che non siamo più intelligenti (nel senso medio) ...
1 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Google [Bot] e ha invitato 1