Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Messaggio non luda moinsdewatt » 29/11/15, 21:30

la produzione di energia elettrica per settore Eco2Mix


Questa giornata è stata fantastica per il vento! :D

Più 7 GW 10h30 ad ora.

GW picco a 7.456 13h45!

il precedente record è stato battuto in Francia, che è stata la 6.994 21 ottobre 2014 GW.
vedere qui: http://lenergeek.com/2014/11/21/octobre ... rancaises/

E proprio il giorno del COP21 apertura.


Come ora ci sono 10 GW di energia eolica in Francia, significa fattore di carico immediato 75%.
0 x

alfaseb
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 2
iscrizione: 03/01/16, 23:27

Messaggio non luda alfaseb » 03/01/16, 23:46

Ciao, vorrei farmi un generatore accoppiato ad una turbina eolica: https://www.econologie.com/forums/generateur ... 14423.html
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Ri:

Messaggio non luda moinsdewatt » 08/02/16, 20:06

la produzione di energia elettrica per settore Eco2Mix

l'energy_isere novembre 29 2015 ha scritto:Questa giornata è stata fantastica per il vento! :D

Più 7 GW 10h30 ad ora.

GW picco a 7.456 13h45!

il precedente record è stato battuto in Francia, che è stata la 6.994 21 ottobre 2014 GW.
vedere qui: http://lenergeek.com/2014/11/21/octobre ... rancaises/

E proprio il giorno del COP21 apertura.


Come ora ci sono 10 GW di energia eolica in Francia, significa fattore di carico immediato 75%.


Record battuto ancora una volta!

7940 MW di eolico Sabato febbraio 06 19h30


Forte vento nel Rodano-Alpi.

Immagine
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Re:

Messaggio non luda moinsdewatt » 08/02/16, 20:07

Il record di avere il suo prezzo da pagare!

La prima vittima Breton tempesta di vento

Febbraio 8 2016 The Telegram

impressionante risultato della tempesta: una turbina eolica installata in un luogo chiamato Pennalé, in Dinéault (29), fu parzialmente distrutto. Due dei suoi tre lame sono stati davvero colpiti. Gli altri tre turbine sono essi intatte e continuano a ruotare. Per il momento, non sappiamo quando è successo: si tratta di un residente locale che ha avvisato la polizia, che ha visitato il sito. La zona era sicura a causa dei detriti a terra.
Questa è la prima turbina eolica è stata eretta in Bretagna, 1999.

Immagine


http://www.letelegramme.fr/finistere/di ... closePopUp
0 x
Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6960
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 232
Contatto:

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda chatelot16 » 08/02/16, 23:36

nello stato in cui è si moinsdewatt ...

ma è la storia di un albero che cade fa più rumore di una foresta che cresce
0 x

moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 21/02/16, 13:29

Una terra eolico tedesco turbine 11 1 MW risalenti 1998 saranno trasformati in un parco di turbine 3 4.5 MW per un totale quindi 13.5 MW. produttore Gamesa.
Il nuovo parco è lasciato al 18 anni di attività da Gamesa



Gamesa di repowering un tedesco di turbine del parco eolico MW eolici con 4.5

Febbraio 17, 2016 evwind

Gamesa, leader tecnologico globale nel settore dell'energia eolica, continuando a farsi strada con la strategia di business ICT per il Nord Europa, dopo aver ricevuto itti primo ordine da ENERGIEKONTOR, uno dei principali sviluppatori di energie rinnovabili in Germania, per il repowering di un parco eolico da dotato di tre turbine G128-4.5 MW.

Con l'installazione di tesi di tre turbine, con una capacità complessiva di 13.5 MW, Gamesa revisionare il parco eolico Debstedt Situato nello stato della Bassa Sassonia nei pressi di Bremerhaven, nel nord-ovest della Germania. Operativo dal 1998, questa struttura, attualmente equipaggiato con turbine di capacità 11 1-MW saranno aggiornati con la nuova tecnologia: otto delle vecchie turbine saranno sostituiti da tre nuove turbine 4.5 MW. Di conseguenza, la produzione annua del parco eolico sarà raddoppiata.

"Questo contratto segna una pietra miliare nella nostra strategia per il Nord Europa in quanto è il primo ordine per la fornitura del G128-4.5 MW in un mercato, come la Germania, mentre aussi evidenziando la credibilità Gamesa prodotti hanno guadagnato agli occhi dei clienti", ha sottolineato Martin G. Hake, Responsabile Vendite per Gamesa in Germania.
............
Gamesa Aussi gestire e mantenere la struttura per 18 anni.

http://www.evwind.es/2016/02/17/gamesa- ... ines/55422
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 27/02/16, 13:34

Norvegia costruirà il più grande parco eolico a terra in Europa

AFP 23 febbraio 2016

Il produttore di energia elettrica norvegese Statkraft e dai suoi partner ha annunciato Martedì un accordo per costruire il più grande parco eolico della Norvegia in Europa, un investimento di 1,1 miliardi. Composto effettuate sei parchi eolici da costruire intorno Trondheim (centro), il progetto con una capacità di megawatt 1 000 dovrebbe vedere la prima zolla proposta in primavera per un'impostazione 2020 operativo.


Egli rappresenterà solo lui più che la capacità eolica di corrente nel paese, secondo l'agenzia di stampa NTB, e fornirà energia sufficiente per alimentare l'equivalente di 170 000 energia elettrica delle famiglie e il riscaldamento, ha detto in una dichiarazione Statkraft, il più grande produttore energie rinnovabili europea attraverso l'energia idroelettrica.

"Con questo progetto 1 000 MW, diventiamo uno dei principali operatori di energia eolica a terra", ha detto l'amministratore delegato del gruppo, Christian Rynning-Tønnesen. il 278 3,6 turbina MW ciascuna sono stati ordinati dal danese Vestas. Il progetto è stato partorito nel dolore. Statkraft ha avuto un dato momento, considerando la sua mancanza di redditività, ma ha ripreso gli studi nel mese di novembre per trovare una soluzione più economica sotto la pressione dello Stato norvegese, suo azionista al 100%.

La società energetica ha invece dovuto dare succosi progetti eolici in mare in Gran Bretagna dopo un'inversione di tendenza del governo, per riempire un buco di bilancio, invertito la sua decisione di rinunciare 5 miliardi di corone (528 milioni euro) dividendi su periodo 2016-2018.

"Questo è uno dei più grandi progetti industriali su terreni in Norvegia e crea posti di lavoro", ha accolto il capo del governo Erna Solberg, citato dai media nazionali. "Questo darà una spinta alle energie rinnovabili in Norvegia." Oltre a questo Statkraft controllerà 52,1%, il progetto riunisce la TrønderEnergi locale società energetica (7,9%) e il consorzio svizzero Nordic eolica (40%) che coinvolge Infrastructure Partners Credit Suisse Energy e svizzera BKW compagnia energetica.


http://www.connaissancedesenergies.org/ ... ope-160223
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 06/03/16, 13:16

I campioni del mondo degli Stati Uniti di generazione di energia eolica con 190 2015 TeraW.h a poco prima dei cinesi.

Lo stato di Iowa campione con 31% della produzione di energia elettrica dal vento.


il numero uno degli Stati Uniti in tutto il mondo nella generazione di energia eolica

Marzo 1, 2016 evwind

Gli Stati Uniti ha continuato a guidare il mondo nella produzione di energia eolica selon recentemente pubblicato dei dati da parte del Global Wind Energy Council (GWEC) e dalla US Energy Information Administration (EIA).

Oltre 31 per cento della produzione di elettricità in stato di Iowa dal cam vento dello scorso anno - la marcatura Recensioni un'altra tappa importante. Questa è la prima volta che il vento ha fornito ha lo stato con più di 30 per cento delle TIC annuali di energia elettrica. Iowa, Kansas e Dakota del Sud tutto ha generato più di 20 cento della loro elettricità dal vento in 2015.

Immagine
.............


Eolica prodotta oltre 190 milioni di megawattora (MWh) negli Stati Uniti lo scorso anno, elettricità sufficiente per circa 17.5 milioni di case tipiche degli Stati Uniti. La Cina è vicina dietro gli Stati Uniti a 185.1 milioni di MWh e seguita da terzo-up Germania al 84.6 MWh. Anche se la Cina ha quasi il doppio della capacità di energia eolica installata come gli Stati Uniti, forti risorse eoliche e costruire politiche ci hanno aiutato generazione a base di recensioni alcuni dei parchi eolici più produttive del mondo.
.....................

Gli Stati Uniti ora ha quasi 75 gigawatt (GW) di capacità di energia eolica installata. L'anno scorso, 8.6 vento installato GW di nuova capacità di generazione elettrica, che la rende la più grande fonte di nuova capacità prima del solare (7.3 GW) e il gas naturale (6 GW). Un 9.4 GW di energia eolica aggiuntiva era in costruzione all'inizio del 2016, 4.9 recensioni another con GW nei corsi avanzati di sviluppo.


http://www.evwind.es/2016/03/01/u-s-num ... tion/55525
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 11/03/16, 18:19

Lily, una novità nelle turbine eoliche

GN, il 14 / 01 / 2016 batiactu.com

VIDEO. Prendere il vento del mare in modo ottimale e trasformarlo in energia è una sfida cercando di raccogliere il vento ninfee galleggianti. Vero e proprio gioiello di ingegneria presentato a François Hollande, ha ricevuto un premio per l'innovazione nella competizione per i francesi Tech COP21. Zoom.

galleggiante tecnologia eolica è in piena espansione. Accanto Winflo e Ideol Oceagen due iniziative industriali francesi, un'altra azienda sta covando: Giglio di acqua. Creato nel 2006, l'avviamento ha sviluppato una macchina ad asse verticale con un primo prototipo di 35 kW è stato installato a terra, in 2011, in Ferques (Passo di Calais). La prima turbina eolica 6 metri per convalidare il concetto.

Tre anni più tardi, con il sostegno finanziario di diversi investitori, tra cui Areva, BPI o IDInvest Partners, l'azienda riesce a costruire un secondo prototipo, di 600 kW a Fos-sur-Mer (Bouches-du-Rhône). Questa volta, tutte le altre dimensioni sono: 40 50 metri di altezza metri di diametro. E 'semplicemente la più grande turbina eolica ad asse verticale in tutto il mondo. Con sede a terra, è di strumenti atti a generare un feedback significativo. Nel giugno 2015, il profilo delle palette inizialmente inclinata e centrifuga viene sostituito da lame rettilinee e verticali. La società spiega: "Queste lame sono più leggeri e più semplici per la produzione, che può ridurre in modo significativo i costi di vento e quindi il prezzo dell'energia."


Una meraviglia della tecnologia


Ma gli sviluppi non si fermano qui: marzo 2016, una nuova architettura sarà testato sulla macchina. Le tre pale diritte saranno solo due. "Questa architettura era più vantaggioso per uso in mare aperto, in quanto permette, tra l'altro, di mettere le lame in posizione di bandiera, una posizione che limita la forza esercitata dal vento sul vento e protegge la macchina in caso vento estrema, senza sovradimensionamento il galleggiante, "lily ha annunciato. Il cambiamento varierà anche il "passo", il passo variabile delle pale. Che ottimizzare la produzione di energia e ridurre ulteriormente la resistenza del vento durante i temporali.

Perché l'obiettivo finale è quello di implementare questo tipo di macchina in mare, su carri ancorato in mare aperto in cui i fondi sono troppo importanti per l'installazione di turbine eoliche off-shore ad asse orizzontale. La società ritiene che la tecnologia basata sull'asse verticale supera le prestazioni delle macchine convenzionali. Non solo per il vento in tutte le direzioni è più semplice, a differenza di una turbina orizzontale deve essere orientata verso di lui, ma anche vento Lily è meno soggetta a alloggio, in modo meno probabilità di ribaltarsi.


Un futuro promettente


Spingendo ulteriormente il concetto, gli ingegneri dei francesi di start-up - che ora impiega quasi 50 persone - immaginare un concetto in cui due contro il vento (che ruotano in direzioni opposte) sono accoppiati su un singolo galleggiante. Chiamato "Twinfloat", che si svilupperà nel corso 5 MW. Raddoppiando l'area spazzata dell'aria e la creazione di un flusso forzato tra i due assi, permettono di aumentare sostanzialmente l'efficienza di conversione (o fattore di potenza). Quest'ultimo, che ammonta a 43-35% per le macchine convenzionali, supera 50% delle turbine eoliche ad asse verticale e potrebbe raggiungere 65% su "Twinfloat". Inoltre, queste macchine galleggianti possono densificare fattorie, installare più turbine nella stessa area come loro scia nell'atmosfera è meno dirompente rispetto alle turbine eoliche convenzionali.

Immagine

Il passo successivo è quello di implementare una macchina in mare, al fine di offrire commercialmente il Twinfloat sull'orizzonte della 2021. Ricordate che la Francia ha identificato quattro aree per lo sviluppo dell'energia eolica galleggiante, tre nel Mediterraneo e uno in Gran Bretagna. Un invito a presentare proposte è stato lanciato nel mese di agosto 2015; sarà conclusa 4 aprile. Secondo i professionisti del settore, la Francia potrebbe avere 6 vento galleggiante GW alla fine del prossimo decennio. Una lunga strada da percorrere.

http://www.batiactu.com/edito/nenuphar- ... -43282.php
0 x
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Wind: a favore o contro il vento?

Messaggio non luda moinsdewatt » 24/06/16, 21:26

EDF Energies Nouvelles inaugura il più grande parco eolico in Francia, vicino a Perpignan

Usine Nouvelle il 24 / 06 / 2016

Il Ministro dell'Ambiente, dell'energia e delle Marine Ségolène Royal e il Presidente di EDF Jean-Bernard Lévy gruppo inaugurare questo Venerdì giugno 24 "catalana Wind Ensemble", un parco eolico 96 MW, costituito da macchinari 35 posizionato su quattro città di Pyrénées-Orientales. Essi potranno anche visitare il Centro europeo per la supervisione di EDF Energies Nouvelles, che si trova a Colombiers, nei pressi di Béziers.

Immagine
"Catalana Wind Ensemble", un parco 96 MW, costituite da una macchina 35 posizionata su quattro dei Pirenei Orientali Commons.

E 'finalmente giunto il momento per l'apertura questo Venerdì 24 giugno per "catalano Wind Ensemble", messo in atto da SAS Park catalano energie rinnovabili per EDF Energies Nouvelles in quattro città di Pirenei Orientali: Baixas Calce, Pézilla-la-Rivière e Villeneuve-la-Rivière. Composto da macchinari 35 Vestas la visualizzazione di una potenza totale di 96 MW, è il più grande parco eolico in esercizio in Francia. Questa infrastruttura ha richiesto un investimento di 140 milioni.

Cosa spiega la presenza all'inaugurazione del ministro dell'Ambiente, dell'energia e delle Marine Ségolène Royal, a fianco del gruppo EDF presidente Jean-Bernard Lévy e CEO di EDF Energies Nouvelles Antoine Cahuzac (anche Amministratore esecutivo incaricato del gruppo Polo Energie rinnovabili).

investimenti 140 milioni di euro

Il parco eolico 96 MW, che è costato 140 milioni, si prevede di produrre 240 GWh.

http://www.usinenouvelle.com/article/ed ... an.N399007

EDF ha commissionato Venerdì vicino a Perpignan (Pirenei orientali) la sua più grande parco eolico in Francia, un progetto che ha preso quasi dieci anni per completare e ha dovuto usare una tecnologia unica di accettare il suo vento 35.

...............
Stealth Eolie

EDF ha quindi utilizzato una tecnologia di ispirazione militare progettato dalla società britannica QinetiQ e sviluppato in collaborazione con Vestas per sviluppare turbine eoliche chiamato "Stealth" o discreto. Attraverso un genere di materiali di inchiostro integrati delle lame e parte dell'albero, onde radar non sono deviati o bloccati da turbine eoliche. "Si tratta di una prima mondiale su scala industriale", ha detto Thierry Le Gall responsabile della ricerca QinetiQ, in cui si afferma che la società è stata autorizzata dal Ministero dell'Energia per modellare l'impatto del clima sul radar -France per tutti i progetti eolici sul territorio francese.

L'ambizione di EDF

"Senza questa tecnologia in primo luogo, questo progetto non sarebbe stato completato", ha detto M. Lévy. Questo parco è anche l'elettricista altro esempio della sua ambizione nelle fonti rinnovabili in Francia e in tutto il mondo.
..........................

http://www.midilibre.fr/2016/06/24/perp ... 355354.php
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2