Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Avatar de l'utilisateur
geotrouvetout
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 108
iscrizione: 18/09/05, 21:10
Località: 76

Messaggio non luda geotrouvetout » 25/04/06, 14:48

hi,

per l'aspetto estetico, la gallina si vede tutte queste nuove città DEDICATI sport invernali, tutti questi tralicci dell'alta tensione che attraversano la nostra campagna, non vedo o posso danneggiare alcune turbine eoliche, in termini di uccelli v'è una zona protetta nelle turbine eoliche somma e sono alcuni dei impiantato e apparentemente non è così la loro notte.
Questo è solo un punto di vista.

In termini di infrasuoni e ultrasuoni ho dati, ma per quanto riguarda la radiazione elettromagnetica da linee elettriche ???

E 'vero che quando l'impianto di qualcosa di nuovo è sempre spaventato e come giustamente frl in caso di qualsiasi problema un generatore eolico può essere smantellato.

In alcuni rapporti quando si tratta di disboscare o invadere terreni agricoli per costruire tangenziali e autostrade nessuno considera le istanze dei residenti e altri coinvolti nell'ecosistema, ma in termini di pochi turbine eoliche contro una minoranza per la caduta del progetto in acqua, alla ricerca per l'errore.

GEO : Idea: .
0 x

Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1567
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia

Messaggio non luda L'ex Oceano » 25/04/06, 21:19

L'errore è che non è che EDF installa ... Si tratta di fondi privati ​​che poi vendono energia elettrica EDF ...
0 x
Avatar de l'utilisateur
bojourvous5094
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 212
iscrizione: 20/03/05, 20:11
Località: Levis, QUEBEC

Re: Wicked investitori-states uniens

Messaggio non luda bojourvous5094 » 26/04/06, 01:21

"Frl"]
Il nostro amico Québecois bojourvous5094 viene spostato l'origine di investitori interessati a turbine eoliche (e da lì, la destinazione dell'energia elettrica prodotta).

L'unica risposta che vedo è previsto per gli investitori del Quebec a fare il loro lavoro?

Dovrebbe impedire la costruzione di turbine eoliche becaufe la provenienza dei fondi non è il Quebec (o Hydro)?
Si deve pensare un po 'più larga della provincia (bella). So che il Canada è semplicemente nulla tra francofoni e anglofoni. Così, ovviamente, gli stranieri che arrivano con i loro dollari ...

__________
Risposta:
Questo è solo il mio punto di vista, ma non appena un progetto è interessante nel lo sviluppo energetico, questi sono di capitale "Americano" che puntano a raccogliere profitti .... Il Québec non ha i mezzi finanziari per competere con transnazionali che portano a questa ... Abbiamo già sperimentato l'energia elettrica venduti da aziende private che ci hanno sfruttato fino la corda ... Noi "nazionalizzare" e ancora godere dei benefici ... Ma l'attuale governo è pronto a dare tutto per il privato, già nel monitoraggio rilassa ... Ha appena vendere terreni nel parco Mount Orford e chiude Zoo Quebec che quasi anni 100 ... con "Amici" così, non abbiamo bisogno di nemici :shock:
Se si pensa che resistere alla potenza americana è semplice, guardare tutti i paesi che hanno devastato per servire i loro interessi ..
Il portafoglio non ha cuore, soprattutto se US :il male:
_______
"L'errore è che non è che EDF installa ... Si tratta di fondi privati ​​che poi vendono energia elettrica EDF ..."
_______
Sono completamente d'accordo con la dichiarazione circa FES, la situazione è lo stesso qui con Hydro-Quebec, che ha un monopolio e dà privato poi comprare .... :shock:
0 x
Noi raccogliamo ciò che seminiamo ...
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 26/04/06, 05:38

Ciao IT

Alcuni di precisione su HydroQuebec ..
E 'ciò che è HydroQuebec come per voi FES ha sempre fatto la sua energia elettrica con dighe, messa a parte un centro termale che ha Tracy (alcuni km da casa) e una centrale nucleare a Gentilly, HydroQuebec il nome dice ben era specializzata soprattutto su dighe e ha sviluppato competenze nel settore dei trasporti ha ad alta tensione su distanze molto lunghe, non v'è ancora un potenziale da sfruttare lontana Laghi, ma per ragioni politiche non si realizza. (Amercain la lobby del carbone che influenza autoctones non affogare il loro terreno di caccia.
Così idro caduto dietro nella tecnologia eolica, è aziende private che fanno ricerca, e come detto Levis bojourvous, prima di piantare éloiennes deve fare uno studio dei venti sapere quanti giorni di un anno fa vento e quanto velocemente questo respiro, questo studio è completato, esso cade nelle regioni nord nella foresta lontano dalla civiltà, che hanno bisogno di lunghe code a volte più 1000km momento non ci 3 grande linea 735 000 volt che scendono verso le grandi città e anche di Stati Uniti d'America, queste linee appartengono alla società di stato Hydroquebec una società privata non può usarli. (Linee 2 passano in questa zona di vento favorevole)
L'unico vantaggio di un centro nucleare o termica è che si costruisce poco o v'è una domanda di energia elettrica
Mentre una diga o una turbina eolica questo deve essere il lago dove ci sono o non c'è vento, ma in tutto questo ci deve essere una linea, e non lo fa per molti anni che siamo in grado di portare la corrente su lunghe distanze. In Quebec, le linee che scendono dal Manic o Churchill, chiacchierare linea 1000km ha mantenuto nel bosco, in un clima rigido.
Ci vogliono tra i posti questo con reattori autofertilizzanti a metà strada ect .. ho fatto grazie alla aspetto tecnico ..
E ora con tutte le minacce terroristiche, mentre Il personale e un sistema di monitoraggio.
Quando la pura lana quebecois investitori è piuttosto insolito che è o americani o europei, tutta l'industria dell'alluminio è o Alcan o Pichené tutte le acciaierie è lo stesso
per le miniere di nichel o acciaio o in oro o grafite ect ..
si tratta di poche multinazionali che hanno tutto il controllo.
e non pensate che sia altrimenti nel vostro paese, il poster che vedete davanti a una fabbrica non vuole dire nulla ora
cambia rapidamente mano ancora sotto lo stesso nome.
che è la globalizzazione, il grande capitale non hanno nazionalità sono solo piccoli plumzos come noi che hanno giocato un accordo di patriottismo.
Québécois Il problema non è una storia singe tra il francese e l'inglese. è come noi a credere che il problema in Irlanda è tra i cattolici è protestante.
Bisogna vivere lì per capirlo, ma non voglio discutere qui, siamo nelle eliche nel vento .....

Andre
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1518
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 26/04/06, 19:37

vtajmb,

Forse avrebbe dovuto vedere le cose diversamente?
Se la vostra città è fortunato ad avere un luogo adatto per l'installazione di turbine eoliche, poi in avanti!
perdita estetica è in gran parte compensato dalla sensazione di aver fatto la sua parte per rendere il più pulito pianeta.
Anche se probabilmente il vento è solo un palliativo temporaneo, ma almeno è reversibile e pulita. Molti laboratori stanno lavorando per sostituire il silicio con carbone, e quando si sviluppa avremo celle fotovoltaiche conveniente. anche se la prestazione non è buona, sarà una seria alternativa a causa del basso-inquinanti di produzione, praticamente invisibile e silenzioso.
Ma nel frattempo dobbiamo fare con lo stato dell'arte, come si suol dire.
0 x

chedavid
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 29/09/04, 15:30

Messaggio non luda chedavid » 03/05/06, 13:35

Vorrei aggiungere un parere che mi sembra importante prendere in considerazione. Le gigantesche turbine eoliche sono pensate per affrontare un problema di luoghi "ventosi" ... La Francia non ha abbastanza posti che favoriscono lo sviluppo di turbine eoliche produttive per gli individui, e inoltre queste aree di buon potenziale eolico sono quasi (quasi) con quello di buon potenziale solare, quindi la difficoltà di tagliare entrambi per produrre l'elettricità necessaria a tutti.

Ho imparato che è sufficiente coprire metà della superficie dei tetti della Francia con pannelli solari per soddisfare il consumo di energia.
ma, in parallelo, che l'energia solare è stato inquinante 3 7 a più di vento.
Io sono per la devellopement vento, ma anche di recesso una diversità di produzione di energia! 8)
0 x
OlivierD
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 16
iscrizione: 11/04/06, 14:52
x 1
Contatto:

Messaggio non luda OlivierD » 03/05/06, 22:47

Andiamo visitare questo sito ?? http://www.ventdecolere.org e ne parliamo di nuovo?

Sono anche del parere che le grandi installazioni, da deviennet industriale essi hanno il solo scopo di fare soldi, e fuori di un concetto di verde ...

olivo.
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1518
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 03/05/06, 23:05

OlivierD ha scritto:Sono anche del parere che le grandi installazioni, da deviennet industriale essi hanno il solo scopo di fare soldi, e fuori di un concetto di verde ...

olivo.


Mi piacerebbe essere un grande capitalista verde, : Lol:
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46820
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 388
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 03/05/06, 23:07

OlivierD ha scritto:Andiamo visitare questo sito ?? http://www.ventdecolere.org e ne parliamo di nuovo?

Sono anche del parere che le grandi installazioni, da deviennet industriale essi hanno il solo scopo di fare soldi, e fuori di un concetto di verde ...

olivo.


Ottimo sito che difende la stessa vista come me ( https://www.econologie.com/l-eolien-l-en ... s-123.html ) ... per contro come sentito in questa frase ...

"Lotta contro il VDC hall vento industriale del SER (. AREVA, Shell, British Petroleum, Total, EDF, VESTAS, ABOWIND ecc), ADEME e le farmacie, gli ambientalisti fondamentalisti, i sindaci di elusione, uomini sostenitori politici di vento industriale e tutti coloro che sostengono muore aumento dei gas serra, credendo che questo li salverà dal nucleare. questo hall praticano una politica sistematica di disinformazione dei politici e dei media ".


... Temo che molti di loro sono aderenti nucleare pro ... o anche nella lobby nucleare di EdF a quanto pare non esiste un elenco preciso dei loro membri ... (o non ho ancora trovati)
Dernière édition par Christophe il 12 / 03 / 12, 20: 06, 1 modificato una volta.
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
FRL
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 58
iscrizione: 24/02/06, 11:43
Località: Bretagna

Messaggio non luda FRL » 04/05/06, 12:34

Buongiorno,

Capisco il problema dell'energia eolica in Canada:
- I luoghi ventosi sono lontane dalle aree di consumo
- Dobbiamo costruire linee ad altissima tensione per portare corrente km e km
- Per rendere più interessante richiede una elevata produzione
- Chi dice elevata produzione dice forte investimento
- Chi dice che ha detto forte investimento fondi esteri
- Quindi non facciamo nulla e consumiamo un massimo di petrolio
È un punto di vista rispettoso ...

Per quanto riguarda le energie rinnovabili sovvenzionata, c'è solo questo:
- isolamento domestico è sovvenzionato (credito d'imposta), non bisogna dimenticare che la principale fonte di energia rinnovabile a breve termine sono il risparmio ...
- il rinnovo per le caldaie più economico ditto
- l'installazione di pannelli solari ditto
- l'acquisto di un nuovo veicolo (bonus verde !!!!!)
- carburanti "verdi" costano di più per produrre rispetto dovere di olio (anche nel nostro clima consumare più energia di quella che producono a causa dei trattamenti di fertilizzanti, aratura, trasporti ...)
- l'energia eolica viene acquistato da EDF più costoso è venduto
- il biglietto dell'autobus (trasporti pubblici in generale) è venduto solo un quinto di quello che costa ...

Quindi non v'è nulla di più fondi e consuma un max.

Il problema è che l'olio non è CARO BASTA !!!!

Quindi, in realtà, c'è una scelta da fare. Dobbiamo agire in fretta. La gente vede solo il loro portafoglio. O si (nel senso monetario) di adottare un approccio ecologico non lo è. Per gli investitori, è la stessa cosa.
- o abbiamo parcequ'aujourd'hui sovvenziona l'olio è troppo costoso
- è previsto e quando è troppo costoso sarà troppo tardi.

Questa scelta è ovviamente pensato per investimento individuale e collettivo (o industriale). In queste aree, non v'è ragione con un ROI mesi 6 20 ma anni (anche 40 per una centrale nucleare).

Quando i venti arrabbiato che consigliano loro di visitare l'Olanda o la Danimarca. Perché ciò che è possibile, non v'è in Francia, dove produzione e consumo sono nelle zone vicino a ...

(Per la foto, io preferisco quello di un Crame turbina eolica a quella di Chernobyl o quella di bruciare pozzi di petrolio, ma ancora una volta ... è una scelta, non c'è nulla di male nel fare del bene)



: Cheesy:
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2

Ricerche più frequenti