Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Re: 100% contro

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 01:33

Christophe ha scritto: ma per quale data parli precisamente?
L'esaurimento dei fossili? Il punto di non ritorno verso la fuga del riscaldamento? ...?


Sì, questo è tutto, e soprattutto che questo implica, cioè, grossi problemi in termini di geopolitica (probabilmente guerre: come reagire questi paesi ricchi di risorse fossili sarà acqua il giorno che facciamo più petrodollari?)

Christophe ha scritto:Assolutamente, è pkoi ho difficoltà a capire l'attuale principio dei sussidi: è necessario isolare bene prima di ogni altra cosa ...
Ma l'isolamento, il più efficiente dal punto di vista energetico, è il meno sovvenzionato ... vai a capire!


L'isolamento è sovvenzionato: i miei genitori hanno appena installato finestre con doppi vetri che beneficiano di un credito d'imposta 50% non è male. In questo caso, l'isolamento è una piccola parte del problema del consumo di energia. Riguarda il riscaldamento degli alloggi, certamente non trascurabile, ma in proporzione è ben lungi dall'essere il più importante. Quindi dire che è il più efficiente dal punto di vista energetico è un po 'esagerato, mi sembra.

Christophe ha scritto: Ora, quale sarebbe il tuo pensiero anti-vento se il fabbisogno di energia primaria fosse, siamo pazzi, diviso per 5? In questo caso, le turbine eoliche potrebbero non contare "pesantemente" nella generazione di energia?


Diamo un'occhiata alla scala planetaria .... alcune cifre sono essenziali (a livello mondiale in tonnellate equivalenti petrolio-piede):

-produzione di energia (tutto combinato): su 12 Gtep almeno
- parte dell'attuale produzione di energia eolica: 0,04% è 4,8 Mtep

-Quindi se la domanda di energia dovesse essere diviso per 5 (come lei ha detto, sarebbe "" pazzo "" soprattutto in vista dell'espansione in Asia - Cina impianti = 2 carbone a settimana si dice passando ... lascia il sognatore ... ma bene perché no ... dividi per 5) ci dà:
-Invece di 12Gtep, 2,4 Gtep di necessità per 4,8 Mtep di Wind Turbine.
Ammettiamo ora che il vento, sia ugualmente pazzo, fosse d'altra parte crescere in modo esponenziale, come X 10. Questo ci dà, 48 Mtep (cioè, ad esempio, non sono più le turbine eoliche 2000 in Francia, ma 20000 !!!)
Quindi, arriviamo a 48Mtep che divide 2,4Gtep è 2% del fabbisogno energetico totale prodotto dalla turbina eolica.

Mouai .... Rimango risolutamente 100% contro, sapendo che inoltre questa energia è intermittente e deve essere accompagnata da ulteriore energia fossile (è solo per vedere la Germania!).

È davvero un peccato. Sapendo che, inoltre, è il più promettente, in termini di potenziale, le energie rinnovabili, ad esempio, il fotovoltaico. Mi lascia molto scettico sull'interesse di investire nell'energia eolica data la posta in gioco.

Christophe ha scritto:Contro la nostra stessa natura ... non su ... o così parli per te stesso ... e per il sistema :)


Parlo del sistema ... ma chi lo ha creato sapendo che la stragrande maggioranza di coloro che consumano e inquinano in questo mondo vivono sotto un regime democratico! (le politiche soddisfano solo i desideri dei loro elettori, se non come saranno eletti, tali sono i misfatti delle democrazie ...)
0 x

pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 01:41

vertderage ha scritto: EDF potrebbe anche diventare un camminatore di calore! E sarebbe molto rapidamente redditizio!


Sogni !!!!
Trova un modo per trasportare il calore dal punto A al punto B dopo aver visto altrimenti avrebbero pensato prima di te
0 x
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 01:48

ex oceanica ha scritto:Un consumo migliore ti consente di consumare meno.


Il tuo approccio inizia con un buon feeling, ex-oceano. Sfortunatamente, non è mai stato provato su carta.
Dal momento che esistono, gli elettrodomestici hanno continuato a ridurre il loro consumo di energia eppure la somma del consumo di elettrodomestici in uso continua a crescere.
Anche con un contatore 3Kw si dispone già di troppi dispositivi (il consumo di servizio + energia per la produzione) del pianeta, in termini di CO2 potrebbe sopportare se tutte le persone erano come tanti.
Triste realtà !!!!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47146
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 432
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 05/08/09, 01:49

Rah che malafede (e disfattismo) pb2487 ...

Ci hanno pensato ... Edf (o le sue filiali locali) gestisce una rete di teleriscaldamento del distretto di cogenerazione ...

Inoltre, con mia sorpresa, c'è anche qualche cogenerazione nelle centrali nucleari (per l'industria non per il riscaldamento) ...

Per il resto ti rimando a questo articolo che ho scritto qualche mese fa: https://www.econologie.com/energies-du-f ... -3750.html

Questo non perché un'energia non supererà mai il tasso di penetrazione del 5% che deve essere contro, specialmente se è attualmente sovvenzionato dai combustibili fossili!

È proprio al momento, per le ragioni economico-sociali che tu affermi, a sviluppare TUTTE le alternative anche se alcune sarebbero sviluppate in via prioritaria ... ma non facciamo quello che vogliamo tutto il tempo ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 02:11

E cosa faremo con la nostra rimanente energia rinnovabile 2% (o 5 tutto) quando ci saranno più fossili che affrontano le nostre attuali crescenti esigenze?
Ci soddisferemo?
Siamo realisti, la soluzione non c'è e io non sono né disfattista né malafede, mi attengo alle cifre fornite dalla comunità scientifica e dagli esperti degni dei nomi. Ciò che molte persone dovrebbero fare prima di avere un'opinione su qualcosa di così importante come l'energia.
Dernière édition par pb2487 il 05 / 08 / 09, 02: 27, 1 modificato una volta.
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47146
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 432
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 05/08/09, 02:25

pb2487 ha scritto:Ci soddisferemo?


Beh, se non troviamo nient'altro per allora, penso di sì, sarà necessario perché non faremo ... Nessuna scelta ...

Il potenziale del sole è enorme, possiamo fare tutto con anche acciaio fuso ma siamo troppo stupidi, o piuttosto troppo pigri per non sfruttarne di più.

L'olio è una soluzione di facilità ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 02:31

Questo soddisfacente 5% di energia rispetto a quello che attualmente consumiamo ... è la 3eme guerra mondiale !!!
Fondere l'acciaio ... ma prendere esempi di consumo energetico significativo rispetto al globale.
Siamo lontani anni luce dal controllo dell'energia solare per soddisfare i nostri bisogni, sia per fondere acciaio, produrre elettricità o, al massimo, acqua calda, anche con la migliore volontà del mondo.
Come puoi credere che siamo troppo stupidi o stupidi?
Il petrolio, a causa della sua posizione, mi sembra abbastanza difficile da sfruttare e non è in alcun modo una soluzione per facilitare.
Spero che 23938 altri messaggi che hai postato
non sono dello stesso ordine (senza offenderti), perché altrimenti, problema clima / energia, puoi mettere i piedi a terra e il naso nei libri.
: Cheesy:

Mi scuso per il passaggio di avere il verbo un po 'aggressivo, ma queste domande mi sembrano serie.
Dernière édition par pb2487 il 05 / 08 / 09, 02: 56, 2 modificato una volta.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47146
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 432
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 05/08/09, 02:41

pb2487 ha scritto:Questo soddisfacente 5% di energia rispetto a quello che attualmente consumiamo ... è la 3eme guerra mondiale !!!


Ma tu non capisci di capire ... stai attento ad iniziare ad arrabbiarti (sei fortunato è così tardi) ... Se decidi di trollare questo forum non lo farai non fuoco lungo Scommetto che non hai nemmeno letto l'articolo qui sopra: https://www.econologie.com/energies-du-f ... -3750.html

pb2487 ha scritto:Come puoi credere che siamo troppo stupidi o stupidi?


È una dichiarazione ... a cosa tieni? Andiamo essere onesti ... noi dico ... e dopo aver tentato di pensare al vostro consumo di energia primaria, se il sistema solare si fosse ottimizzato a casa (io non parlo di uno stufato 6m² venduto € 8000 ... ma d una superficie reale di diverse decine di m² ... in collettiva o individuale non importa)

pb2487 ha scritto:Il petrolio, a causa della sua posizione, mi sembra abbastanza difficile da sfruttare e non è in alcun modo una soluzione per facilitare


Questi "sforzi" (includo: instaurazione della dittatura, corruzione, guerra petrolifera ...) rispetto ai benefici (non solo "finanziari", ma intendo benefici per l'umanità ... finalmente la parte che ha la possibilità di godere) l'olio è ridicolo ... Smetti di sognare ... perché qui sei tu che pianeti e dovresti aprire un libro ...

ps: leggi il mio articolo stp, vedrai che siamo d'accordo, leggi mentre la conclusione ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 02:49

Stabilire la dittatura? Non penso, lei era già lì, noi facciamo o facciamo la guerra (vedi IRAQ)
i profitti petroliferi sono ancora più ridicoli di fronte al prezzo dell'energia che paghiamo.
Inoltre, il petrolio è la prima fonte di energia, è il carbone.

Con contro, non vedo dove vuoi venire con il "sistema solare" ...
Stai parlando di fotovoltaico? con questi, a mala pena, il fattore di carico 15% e la sua bassa efficienza che diminuisce quando è necessario (inverno ad esempio).
Dernière édition par pb2487 il 05 / 08 / 09, 02: 54, 1 modificato una volta.
0 x
pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Messaggio non luda pb2487 » 05/08/09, 02:52

Sono completamente d'accordo con la tua conclusione : Cheesy:
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2