Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Re: 100% contro

Messaggio non luda Christophe » 04/08/09, 13:23

pb2487 ha scritto:100% contro.

Le turbine eoliche investono davvero tempo e denaro per una soluzione che vale 1 per un problema che vale 100.

Non risolve il problema del clima e dell'energia, è solo un piacere per un elettorato ecologista ignorante.


Ok ma cosa proponi?
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

pb2487
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 121
iscrizione: 03/08/09, 23:44

Re: 100% contro

Messaggio non luda pb2487 » 04/08/09, 14:00

Christophe ha scritto:
Ok ma cosa proponi?


Purtroppo, problema di produzione di energia, non c'è nulla o quasi tranne petrolio, carbone e nucleare ... E sì ... non è piacevole ammetterlo eppure i dati lo dimostrano, lui cercali. In ogni caso, anziché sviluppare l'energia eolica che non risolve il problema a breve oa lungo termine, è meglio investire denaro in ricerche come ad esempio in ITER. Il resto è polvere negli occhi, ma non getto la pietra su quelli che ci credono. Solo, ho paura che perdiamo tempo inutilmente mentre arriva la scadenza.

L'altro modo per prendere sicuramente è quello di ridurre i consumi, ma il modo in cui siamo in una democrazia, dobbiamo fare affidamento sulla volontà del pubblico, è l'ultima delle cose. ma potrebbe essere contro la nostra stessa natura
: Cheesy:
0 x
vertderage
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 11
iscrizione: 13/02/09, 15:27

Messaggio non luda vertderage » 04/08/09, 17:10

sbagliato. il vento, il solare può contribuire parte della soluzione. Se tendiamo a 20% rinnovabili negli anni 20, è ancora preso. petrolio e carbone con cattura di co2, legame nucleare, di cui non possiamo fare a meno nei prossimi anni 50. E c'è un campo enorme: la resa! È abbastanza semplice usare il circuito di raffreddamento di una centrale termica per qualcosa di diverso dal riscaldamento dell'aria o del fiume nell'angolo! EDF potrebbe anche diventare un camminatore di calore! E sarebbe molto rapidamente redditizio!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Re: 100% contro

Messaggio non luda Christophe » 04/08/09, 18:16

pb2487 ha scritto:Purtroppo, problema di produzione di energia, non c'è nulla o quasi tranne petrolio, carbone e nucleare ... E sì ... non è piacevole ammetterlo eppure i dati lo dimostrano, lui cercali. In ogni caso, anziché sviluppare l'energia eolica che non risolve il problema a breve oa lungo termine, è meglio investire denaro in ricerche come ad esempio in ITER. Il resto è polvere negli occhi, ma non getto la pietra su quelli che ci credono. Solo, ho paura che perdiamo tempo inutilmente mentre arriva la scadenza.


Sì, si difende da solo (ero abbastanza a lungo contro le turbine eoliche industriali, ma a ben vedere penso che faccia parte di un insieme cioè altre soluzioni e ca + ca + ca = non male .. e meglio di niente!), ma con quale scadenza parli precisamente?

L'esaurimento dei fossili? Il punto di non ritorno verso la fuga del riscaldamento? ...?

pb2487 ha scritto:L'altro modo per prendere sicuramente è quello di ridurre il consumo


Assolutamente, è pkoi ho difficoltà a capire l'attuale principio dei sussidi: è necessario isolare bene prima di ogni altra cosa ...

Ma l'isolamento, il più efficiente dal punto di vista energetico, è il meno sovvenzionato ... vai a capire!

cf. https://www.econologie.com/comparatif-en ... -3858.html

Ora, quale sarebbe il tuo pensiero anti-vento se il fabbisogno di energia primaria fosse, siamo pazzi, diviso per 5? In questo caso, le turbine eoliche potrebbero non contare "pesantemente" nella generazione di energia?

pb2487 ha scritto: ma come siamo in una democrazia, dobbiamo fare affidamento sulla volontà dell'opinione pubblica, è l'ultima delle cose ... ma potrebbe essere contro la nostra stessa natura
: Cheesy:


Contro la nostra stessa natura ... non su ... o così parli per te stesso ... e per il sistema :)

Personalmente, non mi considero un capitalista puro e "consumo di più" ... ma la capanna in fondo al bosco non mi attrae più di così! : Cheesy:
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1567
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia

Messaggio non luda L'ex Oceano » 04/08/09, 20:42

Un consumo migliore ti consente di consumare meno.
È possibile avere un buon comfort elettrico con un solo metro di 3 KW, anche con:
un forno di pirolisi Arthur Müller Electrolux Tentation che consuma meno di 3 KW in pirolisi e vicino a 250W per mantenere il calore una volta raggiunta la temperatura impostata.
un mini forno elettrico da 2KW
un forno a microonde da 900W
un bollitore elettrico di 2KW
un tostapane 1500W
una lavatrice di classe A.
una lavastoviglie di classe A
un essiccatore (usato raramente)
Frigoriferi 3 incluso frigorifero 110L classe A
un congelatore classe 4 *
come lampade economiche.

Ovviamente a volte non si mettono in funzione i dispositivi 2 o 3 (tostapane + bollitore elettrico), dare un'occhiata al ciclo della lavastoviglie prima di iniziare qualcos'altro (il ciclo di asciugatura consuma).

Quindi, essendo equipaggiato a basso consumo dagli anni 11 e prendendo abitudini di vita che permettessero di vivere bene e consumare meno potrei funzionare con quello elettrico con una potenza massima istantanea di 3KW ...
0 x
[Modalità MODO = ON]
Zieuter ma non pensare di meno ...

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 04/08/09, 22:02

ex oceanica ha scritto:Ovviamente a volte non si mettono in funzione i dispositivi 2 o 3 (tostapane + bollitore elettrico), dare un'occhiata al ciclo della lavastoviglie prima di iniziare qualcos'altro (il ciclo di asciugatura consuma).


Uh domanda stupida: cosa succede se superi la potenza del tuo abbonamento? Il tuo breaker salta?

ex oceanica ha scritto:Quindi, essendo equipaggiato a basso consumo dagli anni 11 e prendendo abitudini di vita che permettessero di vivere bene e consumare meno potrei funzionare con quello elettrico con una potenza massima istantanea di 3KW ...


Sì ma, 2ieme betise del post: quale è l'account (ed è contato) non è il potere istantaneo (eccetto il costo dell'abbonamento) ma l'energia ...

Consumando 2.5 kW in media su una sottoscrizione di 3kW consumerai alla fine più di 1kW in media su un abbonamento a 7kW ...

A casa consumiamo 0.45 kW in media durante l'anno ... è già troppo ma ciononostante abbiamo 2 pc "pro" che girano quasi ogni giorno ... e una pompa solare ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1567
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia

Messaggio non luda L'ex Oceano » 04/08/09, 22:38

Primo punto:

Anzi, domanda bestia Christophe! L'interruttore salta e diciamo "dannazione, ho dimenticato che questo o quel dispositivo stava funzionando".

Per quanto riguarda l'economia, utilizziamo principalmente i nostri laptop piuttosto che uno dei nostri 2 PC Tour, la batteria prende il sopravvento. Infine, il nostro server NAS, la Freebox ADSL (non la TV box), i telefoni e la segreteria telefonica sono collegati a un inverter quindi nessun problema se salta.

Secondo punto:

In effetti, Christophe, come ho già detto altrove su questo forum, ti lascio cercare il prezzo del mio abbonamento è sicuramente inferiore ma pago il KW più costoso di se avessi un abbonamento di 6 KW . Stimo il costo extra durante l'anno di quasi 40 € ...
Tuttavia, non ho dispositivi che consumano 2,5KW 24 / 24H.
Ho solo l'FBX, il server NAS, i frigoriferi e i congelatori. Il resto è tagliato.

Quindi non è una stupidità!

È una scelta così che il processo è obbligatorio perché altrimenti la mia metà metterebbe tutto in movimento allo stesso tempo senza prestare attenzione. Devo già spegnere le lampade nel cofano e il piano di lavoro in seguito ...
La sua consapevolezza ecologica è meno sviluppata della mia e il suo bisogno di conforto superiore al mio.

Ad ognuna delle sue scelte, anche se viste da fuori, sembra essere una stupidità :il male: È una mia scelta, non preoccuparti :!:

Finalmente l'anno consumo in media 0,5 KW di potenza.
0 x
[Modalità MODO = ON]

Zieuter ma non pensare di meno ...
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 04/08/09, 22:43

Ho parlato delle mie "stupidaggini", non tue.

Volevo solo dire che puoi consumare più energia con un abbonamento piccolo piuttosto che con un grande ... dipende dalla potenza media istantanea!
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1567
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia

Messaggio non luda L'ex Oceano » 04/08/09, 22:55

Smettiamo di parlare di frenare le auto, personalmente ho intitolato che ho scelto il "serraggio" del mio interruttore per il valore minimo.

Devi solo provare e vedrai che se la tua metà non presta attenzione al consumo di elettricità all'inizio, dopo che presterà più attenzione.

Faccio anche attenzione al mio conso poiché senza pannelli solari faccio 0,494 KWh di conso ora come te.

L'anno prossimo farò di meno perché ho fermato l'acquario di mia figlia mettendo il suo pesce in stagni all'aperto (dovrebbero tenere) e venduto gli uccelli che avevo nella voliera interna (così illuminato 10H / J di di fluorescenza).
0 x
[Modalità MODO = ON]

Zieuter ma non pensare di meno ...
Avatar de l'utilisateur
jlt22
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 414
iscrizione: 04/04/09, 13:37
Località: anni Guingamp 69

Messaggio non luda jlt22 » 04/08/09, 22:57

ex oceanica ha scritto:
Quindi, essendo equipaggiato a basso consumo dagli anni 11 e prendendo abitudini di vita che permettessero di vivere bene e consumare meno potrei funzionare con quello elettrico con una potenza massima istantanea di 3KW ...


Vantaggio di rimanere nell'abbonamento 6Kw;
Consumo nell'anno 2500 kw

Abt 3 Kw = 24,84 € / anno; prezzo di Kw = 0,1350 € / kw, tutte le tasse incluse
Abt 6 Kw = 62,99 € / anno; prezzo di Kw = 0,1106 € / Kw, tutte le tasse incluse

La mia fattura in 6 kw ritorna a 339,49 € / anno
in 3 kw sarebbe 362,34 € / anno

Risparmia rimanendo su 6 Kw e nessun problema a far funzionare i miei dispositivi

Per quanto riguarda l'energia eolica, ognuno pensa personalmente,
ma, dobbiamo operare le fabbriche, i trasporti, per produrre e consegnare tutti i nostri prodotti di consumo.

Per mettere un fotovoltaico sul tetto e una turbina eolica nel giardino, deve essere in grado di avere il sole per uno e il vento per l'altro.
Il picco del petrolio arriverà prima di 2020, sono le petroliere che lo dicono, quindi andiamo all'auto elettrica per tutti.

Tutte le energie rinnovabili devono essere sviluppate se vogliamo evitare di essere beccati nell'acqua.
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 4