Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Avatar de l'utilisateur
minguinhirigue
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 447
iscrizione: 01/05/08, 21:30
Località: Strasburgo
x 1

Messaggio non luda minguinhirigue » 09/05/08, 11:23

Post interessante, molte cose hanno detto ...

- Per quanto riguarda gli uccelli, non riesco a ricordare i numeri esatti. Ecco un divertente articolo:
In tutti i casi, la mortalità per le turbine eoliche non è commisurata a quella relativa a traffico stradale, linee elettriche, le finestre, la caccia, pesticidi e insetticidi, fuoriuscite di petrolio o la scomparsa ambienti favorevoli alla uccelli. Ad esempio, una linea elettrica ad alta tensione uccide diverse dozzine di uccelli per chilometro e anno (100 000 km in Francia). La caccia è responsabile della mortalità di diversi milioni di uccelli ogni anno.

www.planete-eolienne.fr/oiseaux.html

- Per l'energia eolica. Non penso che possa essere aggirato nella situazione attuale. L'inconscio collettivo a molti diritti senza doveri, e lo stato veglia sui suoi figli! Elettricità prodotta a casa con una piccola turbina eolica? E poi cos'altro! Immagina un comune francese che oggi decida un progetto per essere autonomo nell'energia (rinnovabile) nei prossimi cinque anni!
Allo stesso tempo la politica liberale sta spingendo per le centrali elettriche, per una forma di redditività di scala (nonostante le perdite che conosciamo dall'effetto Joules ...).
In questo contesto un'idea che mi seduce è quella di Windit, che unisce le turbine eoliche innestate ai media esistenti: i tralicci elettrici! Meno impatto visivo (anche se personalmente trovo le turbine eoliche eleganti come i mulini a vento ...), un costo diverso, gli assi verticali quindi un po 'meno rumore (per testare come questa tecnologia abbia meno esperienza asse orizzontale) e il supporto di EDF, poiché questo dispositivo può smorzare le perdite di Joule delle centrali elettriche esistenti e garantire un facile complemento: vedere www.windit.fr

Altrimenti, per chi sogna di poter installare turbine eoliche in aree urbane, come siamo organizzati per spostare le normative? : Lol:
0 x

BIOCRITT Limousin
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 15/10/08, 17:29
Località: Limoges

Messaggio non luda BIOCRITT Limousin » 28/10/08, 10:46

Mi è stato detto che una turbina eolica non produrrà mai tanta energia quanto necessaria per costruirla, installarla ...

È vero perché ascoltiamo tutto e niente?
0 x
dirk pitt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2076
iscrizione: 10/01/08, 14:16
Località: isere
x 56

Messaggio non luda dirk pitt » 28/10/08, 11:20

Il limousin di BIOCRITT ha scritto:Mi è stato detto che una turbina eolica non produrrà mai tanta energia quanto necessaria per costruirla, installarla ...

È vero perché ascoltiamo tutto e niente?


ti riferisci all'energia grigia. vasta domanda. Non ho la risposta per le turbine eoliche, ma mi sorprende un po 'perché la loro durata mi sembra importante.

d'altra parte so che per un pannello fotovoltaico, è circa la metà della vita a compensare l'energia grigia!
(Sì, il processo di produzione è molto pesante e la produzione è piuttosto bassa)
0 x
Immagine
Clicca mia firma
Rulian
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 686
iscrizione: 02/02/04, 19:46
Località: Caen

Messaggio non luda Rulian » 28/10/08, 13:39

Il limousin di BIOCRITT ha scritto:Mi è stato detto che una turbina eolica non produrrà mai tanta energia quanto necessaria per costruirla, installarla ...

È vero perché ascoltiamo tutto e niente?


Ciao Biocritt.

Noi (i costruttori) stimiamo la durata di "smorzamento" dell'energia di una turbina eolica tra i mesi 6 e l'anno 1. Varia a seconda del produttore e del sito di installazione. Le turbine eoliche sono prodotte e installate per funzionare almeno per 20 (forse di più).

Rulian
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47152
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 435
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 28/10/08, 15:01

dirk pitt ha scritto:d'altra parte so che per un pannello fotovoltaico, è circa la metà della vita a compensare l'energia grigia!


Tutto dipende da dove lo si installa! È 2 3 anni per un pannello ben orientato e installato in una regione adatta (non in Belgio quindi ...).

https://www.econologie.com/energie-elect ... -3459.html
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

BIOCRITT Limousin
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 5
iscrizione: 15/10/08, 17:29
Località: Limoges

Messaggio non luda BIOCRITT Limousin » 28/10/08, 15:53

Merci pour vos réponses.

Mi è stato mentito allora se ho capito tutto.
mi rassicura lo stesso, altrimenti dov'era la logica di questa politica del vento.
0 x
Avatar de l'utilisateur
minguinhirigue
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 447
iscrizione: 01/05/08, 21:30
Località: Strasburgo
x 1

Messaggio non luda minguinhirigue » 06/01/09, 20:20

E se usassimo le strutture esistenti per costruire turbine eoliche. Chi sarebbe contro?
Un rapido schizzo ...
Immagine
Non convincente?

Quindi una piccola proposta di vento-it, dallo studio Elioth (fanno anche le montagne solari) e dal collettivo archie Encore Heureux.
Immagine
Wind-it è disponibile per i tralicci esistenti di alta, media e bassa tensione e solo per le nuove torri HV.

Non credo davvero nei nuovi piloni HT sopra (effetto squilibrio, efficienza media del vento ...), ma per le installazioni di sistemi MV e LV esistenti, sono piuttosto convinto. Dai un'occhiata al sito: windit.fr

Un'ultima proposta, per le nuove installazioni di apparecchi di illuminazione in città:
Immagine

L'ultima proposta è ciò che mi si addice di più, piccole installazioni. Qualcuno da sapere su questo, sulla legislazione per le piccole turbine eoliche? Il quadro legislativo si muove un po 'o no?
0 x
Avatar de l'utilisateur
Capt_Maloche
modérateur
modérateur
post: 4544
iscrizione: 29/07/06, 11:14
Località: Ile de France
x 26

Messaggio non luda Capt_Maloche » 07/01/09, 21:27

È davvero una grande idea

Ma siamo governati da burattini manipolati da grandi stronzi che si divertono a organizzare la guerra da lontano per destabilizzare i paesi

e sono sempre i civili che pagano

non importa ... solo uno scherzo che passa
0 x
"Il consumo è simile a una consolazione di ricerca, un modo per riempire un vuoto esistenziale in crescita. Con la chiave, un sacco di frustrazione e un po 'di senso di colpa, aumentando la consapevolezza ambientale." (Gérard Mermet)
OUCH, Ouille, OUCH, Aahh! ^ _ ^
titiyador
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 119
iscrizione: 26/01/09, 21:03
x 1

Messaggio non luda titiyador » 27/01/09, 11:52

Per !!!! a 200% ...

Non è né brutto né rumoroso (tranne che per molto grande che può sentire a poche centinaia di metri, è vero), ma di piccole dimensioni (pochi kilowatt di 1 non fanno rumore, oppure ci vuole un sacco di vento, e in questo caso il vento è anche molto rumore !!!), l'energia prodotta è pulita, inesauribile. Inoltre vedere una turbina eolica girare e produrre è, per il mio affascinante, accattivante ...
0 x
Chi semina al raccolto vento ... la felicità !!
Avatar de l'utilisateur
Cuicui
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3547
iscrizione: 26/04/05, 10:14
x 1

Messaggio non luda Cuicui » 27/01/09, 14:36

titiyador ha scritto:Per !!!! a 200% ...
piccola (1 di pochi kilowatt non fanno rumore, o ci vuole un sacco di vento, e in questo caso, il vento anche piuttosto rumoroso !!!), l'energia prodotta è pulita, inesauribile . Inoltre vedere una turbina eolica girare e produrre è, a mio parere affascinante, accattivante ...

+1
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1