Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...L'energia eolica: a favore o contro il vento?

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 04/03/06, 16:37

Ciao Zac

Il y a quelques année un voilier qui venait d'Europe a mouiller sur le fleuve St-Laurent et il m'ont apporter leur hélice de géneratrice
Ha imparato che io lavoro sulle eliche.
Si lamentava della vibrazione, ho refectioner e bilanciare le lame, si mangia con le gocce d'acqua, l'impostazione predefinita è che si è fatto troppo sommariamente di non cambiare e l'estremità è ciò genera troppo ampio fine vortice vibrazioni così lama, dopo aver esaminato il posto sull'albero della vela non può essere danneggiato turbolenza che le pale
Un'elica silenziosa deve essere più stretta alla fine o almeno avere un bordo di attacco arrotondato.
Anche se oscillare una rigoureusent un'elica devono avere la stessa larghezza su ogni lama particolarmente alle estremità.
La mia esperienza a è principalmente sulle eliche di metallo
Una piccola ansa 90 pallet alla fine come quello che si vede sulle nuove estremità alari degli aerei, che aumenta l'efficienza e rimuove il rumore era particolarmente grande rivoluzione
e, soprattutto, dà più dolcezza meno vibrazioni,
Non ho mai visto una vibrazione elica.

Andre
0 x

Avatar de l'utilisateur
L'ex Oceano
modérateur
modérateur
post: 1567
iscrizione: 04/06/05, 23:10
Località: Lorena - Francia

Messaggio non luda L'ex Oceano » 04/03/06, 18:07

In ogni caso Zac dimostra che l'energia con fonti rinnovabili combina con successo con basso consumo energetico.
0 x
denis
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 941
iscrizione: 15/12/05, 17:26
Località: Rodano-Alpi

turbine a vento a favore o contro

Messaggio non luda denis » 04/03/06, 18:46

ciao, sistemi indipendenti saranno sempre più adatto per combattere contatori di dipendenze,; André, è quello che hai già visto i sistemi di lame a doppio, elices renplaçant sulla barca? 2 è come il canottaggio sul retro (e indietro movimenti) .Already visualizzare alcuni barque.j'ai visto esperienza in uno show televisivo F, che questo sistema (con la demo supporta) era molto meno energia Gourmet per il sistema molto semplice sarebbe propulsion.Ce futuro? può anche essere diverso per catturare la forza naturale .... eppure ho visto anni fa QLQ
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 05/03/06, 00:30

Ciao Denis

Mai visto o sentito assomiglia un remo?

Ha lasciato a me molte cose da vedere e da imparare se vivo piuttosto vecchio, si sa più si fa capire che noi non sappiamo molto ....

Andre
0 x
vtajmb
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 77
iscrizione: 24/06/05, 05:24

Messaggio non luda vtajmb » 05/03/06, 05:25

Come sempre, è chiaro che la priorità è quella di andare alle cause e non al problema:
- erosione impediscono terra verso il basso piuttosto che in su
- la protezione delle piante, stimolando la loro auto-difesa prima di lotta contro le malattie
- rifiuti, rifiuti prodotti confezionati, giocare vicino senza imballaggio prima dello smaltimento per la gestione
- energia, ridurre il consumo di prima bcréer nuove fonti

... et y en a d'autres, des cas analogues où l'on s'intéresse plus aux conséquences qu'aux causes

buona Domenica
0 x
JMB

denis
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 941
iscrizione: 15/12/05, 17:26
Località: Rodano-Alpi

turbine eoliche, a favore o contro

Messaggio non luda denis » 05/03/06, 11:03

André hi, sì, è il sistema di Sculling, avevo perso non.Dans questa emissione ( "non è la scienza del razzo"), che resemblais a 2 timone, fianco a fianco forme rettangolari può essere semplificata su modello di demo. Si andava al tempo stesso, e il modello riduce avençait.C'est una questione di scienza, per tutte le età, che mi piace più accessibile e spingere al tempo stesso: sul tema del problema turbolenze del rumore per Submarine militari .... tante cose interessanti da imparare che non siamo soupsonons nemmeno l'esistenza, peccato che non ha souviene nostre vite precedenti :? je ne devais pas etre écrivain ,désolé... : Lol:
0 x
Avatar de l'utilisateur
zac
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 1446
iscrizione: 06/05/05, 20:31
Località: Piton St Leu
x 1

Messaggio non luda zac » 05/03/06, 11:55

hi Denis e andre

J'ai navigué sur les bacs de la gironde qui sont équipé de ces systèmes (3 pour le verdon); c'est génial pour les maneuvres : Idea: ma problema di prestazioni che è lontano da un propulsore tradizionale, oltre ad avere un ritorno decente sono installati in verticale sotto la barca :x , Aumentando la bozza di un metro e qualsiasi "nudge" esplode. :x Credo che questo sistema (molto carina) conosciuto dal momento che tra la guerra non è stato sviluppato a causa di questi motivi.
@+
zac
0 x
Ha detto la zebra, Freeman (razza in via di estinzione)
Questo non è perché io sono CON io non cerco di fare cose intelligenti.
Avatar de l'utilisateur
rezut
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 191
iscrizione: 01/12/04, 14:58
Località: Chalon sur Saone

Messaggio non luda rezut » 06/03/06, 13:00

turbine eoliche grandi o piccoli

ci sono pro e contro

mi spiego

Io vivo in un piccolo paese di anime 150 piuttosto che sentire o vedere 15 o 20 vento di piccole dimensioni sarebbe più saggio per consolidare i fondi per un grande vento +, coinvolgere le persone del paese che fa sarebbe non non necessariamente a costruire uno e quindi condividere i costi e benef (se presente)
e per i grandi parchi pianificati o sul mare futuro !!!
Perché non se possono contribuire alla conservazione e alla riproduzione dei pesci con la creazione di aree di non pesca e zone di riproduzione
Dernière édition par rezut il 06 / 03 / 06, 14: 18, 1 modificato una volta.
0 x
Avatar de l'utilisateur
taglialegna
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4731
iscrizione: 07/11/05, 10:45
Località: Mountain ... (Trièves)
x 1

Messaggio non luda taglialegna » 06/03/06, 13:37

Pour aussi !

ex oceanica ha scritto: [...] Per quanto riguarda gli uccelli, tutto il vento gigantesca ho visto aveva una velocità di rotazione del rotore relativamente bassa e tutti gli uccelli ha abbastanza riflessi per evitare una lama. Se egli non può, è che ha un grave problema e potrebbe anche colpito un palo, una casa, ...

Per il rumore, non trovo fastidioso a tutti, perché quando c'è un sacco di vento, c'è un rumore causato dagli ostacoli è piuttosto elevata. Vi invito a chiunque di andare nei pressi di una turbina eolica per rendersene conto.

Per quanto riguarda la velocità e gli uccelli, ho émettrais ancora un aspetto negativo, perché la velocità di punta della lama può raggiungere 300 km / h per le grandi turbine eoliche con una velocità del rotore di 1 / 3 turno di secondo. Non è chiaro che un uccello può ancora evitarlo, in quanto non evita un falco pellegrino.
Ci sono ancora un piccolo uccello sul mortalità turbine eoliche, ma non è di preoccupazione rispetto al beneficio ambientale derivante da questi sistemi.

Per il rumore, totalmente d'accordo.

In effetti, l'impatto principale di turbine eoliche .... è psicologico ed è più vicino al fenomeno di "NIMBY" ...
0 x
neant
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 298
iscrizione: 12/02/06, 12:47

Messaggio non luda neant » 06/03/06, 14:01

E 'chiaro che questo è niente, se guardiamo al numero di uccelli alla griglia dalle linee ad alta tensione e bassa tensione, anche io ho troppo spesso visto folgorati rondini morti.
Noi non facciamo molte polemiche, però, avete visto tutti nella vostra vita uccelli morti ai piedi del piloni elettrici.
Mentre le turbine eoliche sono una goccia d'acqua rispetto alla carneficina.
Personalmente, le turbine eoliche non mi spaventa, almeno hanno il merito di farci vedere il pericolo che essi rappresentano, mentre un figlio nucleare e elettrica non mostra alcun impianto di rischio se non si sa come funzionano o che i cavi contenuti. E proprio la quantità di pericolo chiuso in una centrale elettrica o un cavo è incommensurabile rispetto ad una turbina eolica.
Una turbina eolica è un rotante mai meccanico, è altrimenti per una pianta che è una pianta gas reale.

Un giorno ho letto, e so purtroppo piovuto che ha detto; ma io amo questa citazione.
"Non c'è nessuna crisi energetica, c'è una crisi di ignoranza"
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 4

Ricerche più frequenti