Retour pergamena Stop Modalità automatica

Idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ...Carica della batteria da turbina a vento

Le fonti rinnovabili, ad eccezione (vedi sotto-forum dedicati al di sotto) elettrici o solari termici: eolica, energia marina, l'acqua e l'energia idroelettrica, biomasse, biogas, geotermia profonda ...
Bricolo07
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 38
iscrizione: 22/07/14, 10:52

Re: Caricamento della batteria da turbina a vento

Messaggio non luda Bricolo07 » 11/09/17, 21:22

Ciao e grazie per questi collegamenti perché è quello che sto cercando, ci abbiamo concreti
link 1: mi dispiace non sono buono in inglese, questo caso include un'uscita da collegare a una resistenza per proteggere la batteria dal sovraccarico?
funziona in modo graduale o continuo?

Link 2: il circuito consuma? hai il diagramma per capire come funziona? come regola la soglia? dove acquistare i componenti?
0 x

Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3183
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 181
Contatto:

Re: Caricamento della batteria da turbina a vento

Messaggio non luda izentrop » 11/09/17, 22:37

Buongiorno,
per il collegamento 1, nessuna documentazione è stata trovata.

Per il video, il circuito consuma 0.4 mA in standby (programmazione di risparmio).
Invece del servo vedo un relè inverter
- posizione di riposo: il generatore è collegato alle batterie
- Non appena la tensione della batteria raggiunge 14.1 V, il relè è alimentato, che scollega la batteria e collega il generatore alla resistenza di frenatura.

Un secondo relè o un alimentatore di potenza può scollegare l'utilizzo quando la tensione della batteria decente al di sotto della soglia 11 V. https://fr.wikipedia.org/wiki/Batterie_ ... techniques

Un arduino nano, un tipo di mosfet 2 tipo Fqp50n06, un diodo Schottky (mono generatore), le resistenze dovrebbero tornare a circa 5 roro e un recupero automatico del relè.
Basta che io modifichi il programma e faccio lo schema, se sei interessato : Wink:
0 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.
Bricolo07
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 38
iscrizione: 22/07/14, 10:52

Re: Caricamento della batteria da turbina a vento

Messaggio non luda Bricolo07 » 12/09/17, 21:45

ok grazie per la proposta, andrò avanti alle mie prove prima.
Ma è bene sapere, nel commercio un trucco come quello che ha fatto un taglio abbastanza caro, sembra un po 'come la funzione di un relè no?
0 x
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3183
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 181
Contatto:

Re: Caricamento della batteria da turbina a vento

Messaggio non luda izentrop » 13/09/17, 14:23

Un relè è stupido, funziona tutto o niente, esiste un sistema automatizzato che include ingressi e uscite che possono includere uno o più relè.
Tutto gestito da un microprocessore che può essere programmato direttamente con un PC e un semplice cavo USB (per arduino nano).
Il software di programmazione è open source https://www.arduino.cc/en/Main/Software

Il programma è adattato ad un servomotore, poche piccole modifiche da adattare per controllare un relè carico / freno e un relè di uso o mosfet.
0 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "idraulica, eolica, geotermica, energia marina, biogas ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2