Retour pergamena Stop Modalità automatica

I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)Totale acquisti Lampiris, fornitore di energia elettrica belga "verde"

Petrolio, gas, carbone, nucleare, PWR, EPR, fusione calda, ITER, termica, cogenerazione, trigenerazione. Peakoil, esaurimento, economia, tecnologie e strategie geopolitiche.
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3568
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 308

Totale acquisti Lampiris, fornitore di energia elettrica belga "verde"

Messaggio non luda moinsdewatt » 14/06/16, 21:38

Si tratta 850 000 belgi:

riacquista totale Lampiris e ha fatto un passo nella elettricità verde

Ludovic Dupin Usine Nouvelle il 14 / 06 / 2016

afferra totale il venditore belga Lampiris elettricità verde. Questa acquisizione è parte della creazione della nuova filiale "Gas, energia elettrica e fonti rinnovabili", ha annunciato nel mese di aprile.

Quando Total annuncia una nuova strategia orientata verso l'elettricità e l'energia rinnovabile, non fa le cose a metà. petrolifera francese formalizzato Martedì 14 giugno, il riacquisto Lampiris terzo fornitore belga mercato residenziale del gas naturale e di energia elettrica verde, presente anche il giocatore in Francia.

Secondo la stampa belga, il caso sarebbe tra 150 e 200 milioni di euro. "Questa acquisizione non avrà alcun impatto sui clienti e sui fornitori di entrambe le società, i loro contratti rimarranno invariati e non porteranno a tagli di posti di lavoro", afferma Total in una nota.

Un ramo dedicato alle rinnovabili

Questa acquisizione è la creazione della nuova filiale denominata "Gas, energia elettrica e fonti rinnovabili", ha annunciato nel mese di aprile. "Il gruppo ha lo scopo di produrre e vendere energia elettrica da fonti rinnovabili. Perché l'elettricità è l'energia del 21ème secolo e lo sviluppo di gas e le unità rinnovabili degli Stati Uniti per catturare l'intero sistema elettrico" assicura CEO Patrick Pouyanné. Altre acquisizioni sono attese dopo le Lampiris poiché il gruppo si propone di essere qui 20 anni "nel 3 superiore di energia solare."

Nel mese di maggio, il gruppo ha già annunciato il produttore francese di riacquisto batterie Saft 1 miliardi. "L'acquisizione di Saft è pienamente l'ambizione di Total a crescere nei settori delle energie rinnovabili e di energia elettrica", ha spiegato poi il grande capo. Total detiene anche dal 2011 uno dei pannelli fotovoltaici leader a livello mondiale, gli Stati Uniti Sunpower.

http://www.usinenouvelle.com/article/to ... te.N397142

et
..............
Lampiris, che pretende 100% di energia elettrica "verde" e offre anche servizi energetici (isolamento, manutenzione della caldaia, ecc) conteggiato 2016 inizia un po 'più di un milione di clienti in totale, tra cui 200.000 in Francia e 850.000 in Belgio, dove l'azienda è il terzo più grande fornitore di energia elettrica e gas nel mercato residenziale dietro altri due filiali di compagnie energetiche francesi Electrabel (Engie) ed EDF Luminus.
...................

http://www.boursorama.com/actualites/le ... 9e8cd306eb
0 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Re: Totale acquisti Lampiris, fornitore di energia elettrica belga "verde"

Messaggio non luda Christophe » 14/06/16, 21:42

Come indicato all'articolo 2ieme EDF aveva già LUMINUS ... e Engie (ad esempio Suez) Electrabel ...

In altre parole, quasi 100% dell'elettricità belga è ... francese!

Le politiche belgi che hanno lasciato l'elettricità, settore strategico essere venduti alle compagnie straniere, sono finite marcio! Energia deve rimanere parzialmente controllata dallo Stato ... per tutti i motivi che si possa immaginare ...

Francia rispetta ancora i suoi cittadini EDF è 85% allo stato francese ... per ora ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3568
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 308

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda moinsdewatt » 21/04/18, 13:56

Total acquisirà il suo concorrente Direct Energie per 1,4 miliardi di euro

Reuters18 / 04 / 2018

Total ha annunciato mercoledì di aver firmato un accordo per l'acquisto di Direct Energie, il suo concorrente nel mercato dell'elettricità e del gas, per circa 1,4 miliardi di euro.

Il gruppo petrolifero acquisterà il 74,33% del capitale di Direct Energie al prezzo di 42 euro per azione, un premio di 30% rispetto al prezzo di chiusura di martedì sera.

Ha detto in una dichiarazione che la transazione è stata approvata all'unanimità dal Consiglio di amministrazione di Direct Energie.

"Una volta che questa acquisizione completata, Total file con l'AMF un obbligo di offerta per i titoli di Direct Energy negoziati su Euronext Paris nello stesso prezzo per euro quota 42," è ancora da conoscere il gruppo petrolifero .

Total spiega che questa acquisizione, che sarà finanziata dalla sua posizione di cassa, le consentirà di accelerare il suo sviluppo nella produzione e distribuzione di elettricità e gas sia in Francia che in Belgio.

Numero tre nel mercato dell'elettricità e del gas in Francia, Direct Energie è attualmente valutata in borsa a 1,45 miliardi di euro.

Sul mercato azionario, il titolo Direct Energie è stato prenotato in apertura, mentre quello di Total ha preso 0,25% in euro 49,03, in un mercato in huasse di 0,27%.

Direct Energie è chiusa il martedì durante gli Euro 32,24. Ha perso 18,36% del suo valore dall'inizio dell'anno dopo un guadagno di quasi 11% in 2017.

La capitalizzazione di mercato totale è di 129,67 miliardi di euro. Il titolo ha guadagnato più del 6% dall'inizio dell'anno, dopo un calo di 5,49% in 2017.

Alla fine dello scorso anno, Total non aveva nascosto la sua ambizione di diventare il principale concorrente di EDF ed Engie nella fornitura di gas ed elettricità a privati ​​in Francia.

Il gruppo vuole vincere almeno tre milioni di clienti in Francia in meno di cinque anni.

L'anno scorso, Total è diventato il secondo gas naturale liquefatto (GNL) al mondo dopo aver acquisito il business LNG di Engie per un valore aziendale di 1,49 miliardi di dollari (circa 1,29 miliardi di euro).



https://www.boursorama.com/bourse/actua ... 0df2ba6534
0 x
PVresistif
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 65
iscrizione: 26/02/18, 12:44
x 6

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda PVresistif » 22/04/18, 11:13

Una volta ero un cliente di Lampiris per il gas: era -16% che l'operatore storico e il piccolo fornitore mi sembrano molto buoni; i belgi sono buoni per il business, si spera che Total non "francesi" tutto.
0 x
Bardal
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 242
iscrizione: 01/07/16, 10:41
Località: 56 e 45
x 85

Re: Re: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Bardal » 22/04/18, 18:18

Christophe ha scritto:.. / ...

Francia rispetta ancora i suoi cittadini EDF è 85% allo stato francese ... per ora ...


Affermazione un po 'audace e molto discutibile ...

Lo stato francese, da vent'anni, ha fatto di tutto per indebolire e indebitarsi con l'EDF, con tutti i mezzi. E abbiamo visto tutto: vendite forzate idro Suez, ha costretto l'abbandono degli impianti ds costruzione Areva, l'incapacità di aumentare i prezzi al livello di inflazione, i sussidi alle fonti rinnovabili non compensati, ingiunzioni contraddittorie e modifiche permanenti politica energetica, recupero forzato di Areva in bancarotta, vendita forzata di energia a prezzi competitivi concorrenti ... Ci si può anche chiedere come EDF sia stata in grado di resistere ...

Per il resto, non è meglio: in due anni lo stato ha venduto il suo primo fornitore di turbine per l'energia idroelettrica, le centrali elettriche e persino la marina nazionale (compresi sottomarini e portaerei) ; ha venduto allo stesso tempo il TGV (che tra l'altro, sono responsabili, su ordine dello Stato, della metà del debito SNCF) e dei cantieri navali di St Nazaire, leader mondiale nelle navi da crociera ...

Infatti, lo stato francese rispetta i cittadini ... Soprattutto nel campo dell'elettricità e dell'energia ...

Sì, davvero, belgi, sei fortunato a far parte della grande comunità francese dell'elettricità ... Che domani canterà.
1 x

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Christophe » 23/04/18, 00:20

La tua risposta è anche discutibile: energie rinnovabili / disinformazione-the-rinnovabili-energie-sono-il-fallimento-di-EDF-t14745.html

Dopo possiamo continuare a mentire ai francesi e fare lobby ... È vero che sono diventati dei francesi (o piuttosto servili e creduloni ...)

Altrimenti sì, EDF è nella merda finanziaria, ma è soprattutto per la sua volontà di credere ancora a un futuro 100% nucleare (fallimento di Areva il cui nome è stato presto sostituito ... e si spera che parli di più) ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Bardal
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 242
iscrizione: 01/07/16, 10:41
Località: 56 e 45
x 85

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Bardal » 23/04/18, 13:08

Oh, non sono le RE a causare le difficoltà di EDF; RE, è tutto riquiqui, non produce praticamente nulla, è noccioline; 1 Miliardi all'anno per rompere tutto nei conti EDF.
No, è il resto, le decisioni, o l'assenza di decisioni politiche, conflitti di clan corridoi imbrogli di alcuni ambientalisti, insomma la confusione fatta dai politici per ragioni a malapena mentionable: conflitti personali, interessi elettorali, interessi del clan, strategie di decadenza, interessi personali ...

Tra turpitudine Atomic Anne e il suo Jules, deliri Ségolène, gli interessi dei compagni Sarkhozy, lotte di potere eredi Jospin ... c'è stata una totale incapacità di definire una politica energetica leggibile e ferma. Credere che EDF, sotto il controllo diretto dello Stato, avrebbe potuto imporre i propri obiettivi, è mostrare una vera ingenuità ...

No, le difficoltà dell'EDF provengono dalle stesse cause del debito della SNCF: una classe politica incapace e totalmente irresponsabile, e completamente attaccata ai risultati elettorali, a breve termine.
1 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Christophe » 23/04/18, 13:24

bardal ha scritto:No, le difficoltà dell'EDF provengono dalle stesse cause del debito della SNCF: una classe politica incapace e totalmente irresponsabile, e completamente attaccata ai risultati elettorali, a breve termine.


L'inferno è sempre l'altro ... tipicamente franco-francese trovare sempre un responsabile a sua merda ... inizierò a credere che la perversione narcisistica viene assegnato al momento della nascita il francese 1 2? : Mrgreen: : Mrgreen: : Mrgreen:

N la realtà è che l'incompetente e totalmente irresponsabile (soprattutto per quanto riguarda la solidarietà con gli altri francesi e l'operazione della propria azienda = fascismo = nessuna concessione sui loro privilegi acquisiti ... ecc. Ecc.) ..), c'è un pacchetto a i dipendenti di queste aziende 2! Questa è la triste realtà ...

Il debito della SNCF e dell'EDF non sono fatti nel giorno 1 ... e dare 100% della responsabilità su una manciata di politiche è disonestà ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Bardal
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 242
iscrizione: 01/07/16, 10:41
Località: 56 e 45
x 85

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Bardal » 23/04/18, 18:34

Christophe ha scritto:
bardal ha scritto:No, le difficoltà dell'EDF provengono dalle stesse cause del debito della SNCF: una classe politica incapace e totalmente irresponsabile, e completamente attaccata ai risultati elettorali, a breve termine.


L'inferno è sempre l'altro ... tipicamente franco-francese trovare sempre un responsabile a sua merda ... inizierò a credere che la perversione narcisistica viene assegnato al momento della nascita il francese 1 2? : Mrgreen: : Mrgreen: : Mrgreen:



A quanto pare, i francesi non sono soli nella ricerca di responsabile della propria merda, e sprofondare in perversione narcisistica: "Le politiche belgi che hanno lasciato l'elettricità, settore strategico essere venduto alle compagnie straniere, sono finite marci " (Christophe, Act 1 Scene 1) ...

Beh, è ​​solo una piccola trave, rispetto alle grandi cannucce ...
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47259
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 450
Contatto:

Ri: Total compra Lampiris, fornitore belga di elettricità "verde"

Messaggio non luda Christophe » 23/04/18, 20:04

Qui entri nel trollismo sofista :)

Ma capisco che tu ti sia sentito preso di mira come un impiegato di EdF incompetente e irresponsabile, quindi quando una bestia è ferita è morta ... (bin cosa?) Ho ragione anche da quando sei tornato in attacchi personali ... )

E sì, confermo che deve essere una truffa e non amare il suo paese per vendere a una potenza straniera, anche vicina, un settore strategico come l'elettricità ...

Dopo questa vendita, non ho detto che era una fonte di fastidio o bancarotta (a differenza di te), ho detto che erano degli idioti che avevano reso possibile che fosse tutto ... In breve parti nel sofisma ... : Cheesy:
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna "I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1