Retour pergamena Stop Modalità automatica

I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)Leggi "Full favore", si prega di

Petrolio, gas, carbone, nucleare, PWR, EPR, fusione calda, ITER, termica, cogenerazione, trigenerazione. Peakoil, esaurimento, economia, tecnologie e strategie geopolitiche.
Avatar de l'utilisateur
nonoLeRobot
Maestro Kyot'Home
Maestro Kyot'Home
post: 779
iscrizione: 19/01/05, 23:55
Località: Beaune 21 / Paris

Messaggio non luda nonoLeRobot » 18/11/06, 21:26

Beh, è ​​un po 'lungo, ma ci 2 punti che ho sollevato:

"A una condizione: che un aumento significativo dei prezzi del petrolio non salire più velocemente di quanto previsto questa situazione di scarsità e carenza di conclusioni gravosa Perché in questo caso, imposizione in eccesso diventa inutile .."


questo è sicuro cuscino permetrait fiscale lo shock devono pertanto essere adattati in base al prezzo di orgine altrimenti è stupido. Ma ricordate che a causa della speculazione, il petrolio potrebbe scendere temporaneamente mentre qualcuno che ha investito molto per consumare meno rischio di avere problemi di allora potrebbe apprezzare come gli altri oltre ad una riduzione della tassa / IVA o altre alimentata da imposta sugli utili sul petrolio sarebbe più alto se l'olio non è costoso.

* "Se è vero che, anche senza sovrapprezzo si rischia un tale recessione, prima o poi, non vedo il Uniti sostenendo il decadimento che, inevitabilmente, deve generare tagli entrate fiscali, posti di lavoro, le aziende perdere affari, ...... etc, insomma una revisione completa delle nostre società, l'instabilità politica e, pertanto, in modo da una situazione imbarazzante per i nostri leader ".


Se l'aumento del prezzo del petrolio porta la recessione è in gran parte perché i nostri soldi (il nostro lavoro) va all'estero a pagare per l'olio. Con una tassa, una parte del denaro (il nostro lavoro) ritorna allo stato (nulla è perduto) e questo si può (e dovrebbe, e questo è di fare attenzione, questo è il pericolo) ridistribuire forma di spese di soccorso (aiuto all'occupazione), aumenti salariali (aumentare non legati al consumo di energia che può essere servizi, arte / intrattenimento o di ricerca o altri activitées non inquinanti) , o investire in sistemi che non nécessitants olio (ad esempio riscaldamento solare) e in questi casi, in realtà abbiamo preparato bene per i prezzi elevati del petrolio, perché diventa sempre meno dipendente.
0 x

Avatar de l'utilisateur
zac
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 1446
iscrizione: 06/05/05, 20:31
Località: Piton St Leu
x 1

Messaggio non luda zac » 18/11/06, 21:51

ciao

Sono d'accordo con il nonot partito; essere pessimisti ma penso che il picco del petrolio è raggiunge e il prezzo dei combustibili fossili è artificiale. Gestito da varie speculazioni che non può durare a lungo term.

Quindi penso che il "industrializzato" detti Stati si allineeranno a minori imposte al fine di garantire un prezzo quasi costanti, per non rallentare le loro economie.

E il giorno o le imposte saranno vicino alla 0, prezzo così imbaissable: o il costruttore avrà sotto i veicoli gomito in esecuzione senza olio (credo) ci sarà di nuovo a + valori sani.

@+
0 x
Ha detto la zebra, Freeman (razza in via di estinzione)
Questo non è perché io sono CON io non cerco di fare cose intelligenti.
Avatar de l'utilisateur
taglialegna
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4731
iscrizione: 07/11/05, 10:45
Località: Mountain ... (Trièves)
x 1

Messaggio non luda taglialegna » 19/11/06, 15:31

bham ha scritto:[...] Non è digitando i cittadini portafoglio che cambiano profondamente la situazione. Per lui il cittadino, non può pretendere di comprare una macchina che consuma quasi nulla che non può richiedere di avere un tetto vicino al suo lavoro, insomma, si prende quello che viene, che ha potere decisionale in materia di sua vita, e di nuovo. [...]
Sono convinto che molti cittadini, come si dice:
- Non volevo comprare una macchina che consuma poco (perché sembra loro troppo piccolo, non bello, non abbastanza classe, non una moda, ecc ...)
- Non voglio specialmente a vivere vicino ai loro posti di lavoro perché preferiscono avere una casa piuttosto che un appartamento, la sala delle oche trame Trifouilly-liberati non residenziale molto costoso, ecc ...

Quindi, quando si dice "... [il cittadino] prendere quello che viene, che ha potere decisionale in materia di sua vita... "Non sono necessariamente d'accordo!
Una certa età% delle persone non hanno altra scelta, altri hanno abbastanza, ma sono loro che scelgono di consumare meno perché si infastidisce il !!!

Questo è dove il "stress" diventa utile ...
0 x
"Io sono un grande bruta, ma raramente sbaglia ..."
saveplanet
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 128
iscrizione: 10/11/06, 19:05
Località: Parigi

è andato per la mia strada!

Messaggio non luda saveplanet » 19/11/06, 15:38

Solo per dire che ieri ho incontrato questo libro (a dire il vero, ho cercato attivamente e comprato!) E quindi leggerà presto, al fine di discutere ulteriormente consapevolmente con voi.
0 x
Insieme possiamo cambiare il
Avatar de l'utilisateur
gegyx
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3433
iscrizione: 21/01/05, 11:59
x 1

Messaggio non luda gegyx » 19/11/06, 15:49

Zac ha scritto:Penso che essere raggiunta olio pessimista picco e il prezzo dei combustibili fossili è artificiale.
Ho sentito questa settimana che in Venezuela ci sono possibilità di estrazioni future, gigantesco, più grande della corrente Arabia Saudita.
Chavez ha naturalmente aggiunto, dicendo che piuttosto avrebbe sostenere lo sviluppo dei paesi dell'America Latina, come il capitalismo.
(A proposito di bizzarro quando le sue esportazioni dei paesi 95% della sua produzione negli Stati Uniti ...)
0 x

Avatar de l'utilisateur
bham
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1666
iscrizione: 20/12/04, 17:36
x 1

Messaggio non luda bham » 19/11/06, 17:01

Boscaiolo ha scritto:Quindi, quando si dice "... [il cittadino] prendere quello che viene, che ha potere decisionale in materia di sua vita... "Non sono necessariamente d'accordo!
Una certa età% delle persone non hanno altra scelta, altri hanno abbastanza, ma sono loro che scelgono di consumare meno perché si infastidisce il !!! Questo è dove il "stress" diventa utile ...

Sì, naturalmente, e M6turbo mostrare questa mattina ci conferma quando vediamo testare una nuova generazione di Porsche 911 da DJ alla moda e saggiatore del problema sul circuito di Abbeville. Ciò che conta per un po ', è divertente e sogno e non importa il prezzo del carburante.
Ma cosa intendo per "che ha potere decisionale in relazione alla sua vita", voglio dire che il suo potere di cambiare le cose è incommensurabile con quello, fenomenale, dai nostri leader. Essi possono essere circondati da consulenti, a ricorrere ad esperti, ricercatori, linee dirette di ricerca, sovvenzioni, stampare una politica ambientale che non si limita a inventare le tasse, ecc .... insomma si può fare molto, dovrebbero volerlo.
0 x
Avatar de l'utilisateur
taglialegna
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 4731
iscrizione: 07/11/05, 10:45
Località: Mountain ... (Trièves)
x 1

Messaggio non luda taglialegna » 20/11/06, 10:08

bham ha scritto:[...] Sì, naturalmente, e il rilascio M6turbo questa mattina quando confermiamo il test vediamo una nuova generazione di Porsche 911 da DJ alla moda ed emissione tester sul circuito Abbeville. Ciò che conta per un po ', è divertente e sogno e non importa il prezzo del carburante. [...]
Sì ... Beh, c'è un po 'estrema come un esempio ... : Lol:
Una macchina di questo prezzo è una distribuzione ridicola in modo che non mi dà fastidio ...

No, per me ciò che è più fastidioso è la gente come me o colleghi di ufficio, (dicono "classe media"), che non sono tutti i piccoli gesti quotidiani di consumare meno, perché "francamente eh, lo faccio o no, che cosa fa questo cambiamento? E prima ci fai la tua merda con la morale verde di con ... " :|
Questi sono i pensieri ho diritto a quando ho fatto la "lobby" anti-consumatore nella scatola ... :cipiglio:

Le persone bloccate nella loro piccola realtà e la loro comodità che soprattutto vogliono cambiare nulla ...
0 x
"Io sono un grande bruta, ma raramente sbaglia ..."
Avatar de l'utilisateur
bham
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1666
iscrizione: 20/12/04, 17:36
x 1

Messaggio non luda bham » 20/11/06, 11:28

Boscaiolo ha scritto:
bham ha scritto:[...] Sì, naturalmente, e il rilascio M6turbo questa mattina quando confermiamo il test vediamo una nuova generazione di Porsche 911 da DJ alla moda ed emissione tester sul circuito Abbeville. Ciò che conta per un po ', è divertente e sogno e non importa il prezzo del carburante. [...]
Sì ... Beh, c'è un po 'estrema come un esempio ... : Lol:
Una macchina di questo prezzo è una distribuzione ridicola in modo che non mi dà fastidio ......


Oui d'accord c'est extrême mais ce qui faut retenir, c'est l'image, l'image de la puissance, de la sportivité, de la virilité, de la réussite sociale, du fric. C'est tout ça qu'on vend, comme on vend le dernier mobile à la mode, ou les dernières fringues sorties ou.......etc. Notre société fonctionne là-dessus et il peut même être tendance de payer un produit le plus cher possible parce que ça prouve qu'on a les moyens ou que c'est forcément un super produit.
Ecologia, non è in vendita (ancora), è guastafeste, come dicono i suoi colleghi, perché dovrebbe mettere in discussione se stessi, mentre sono molto felice così (beh, a loro piace ). E probabilmente siete un po 'troppo "ragionevole" per loro, rassicurano da soli, non siete soli.

Boscaiolo ha scritto:Le persone bloccate nella loro piccola realtà e la loro comodità che soprattutto vogliono cambiare nulla ...

Ben necessariamente, essi operano in un modello hanno imparato è quella della nostra società dei consumi. Essi cercano di ottenere un posto al sole, si spintonano, si rifugiano nel gioco d'azzardo, il sesso, il consumo, evita pensano che stanno cercando di trovare un equilibrio tra aggressività della società e la propria vita. Se si, sbarcate rendendoli lezioni morali, non sure're benvenuto perché mettere in discussione questo equilibrio, perché li costringerà a pensare in modo diverso, che è molto inquietante.
Per cambiarlo, il cambiamento del modello sociale, abbiamo bisogno di un più umano, meno concentrata sul denaro e la concorrenza. E non sono sicuro che la classe politica di essere il più in grado di produrre questo cambiamento.

Boscaiolo ha scritto:Una certa età% delle persone non hanno altra scelta, altri hanno abbastanza, ma sono loro che scelgono di consumare meno perché li infastidisce !!!
Questo è dove il "stress" diventa utile ......
Sì, ma non c'è quel vincolo fiscale. Guardate l'esempio di sigarette il cui prezzo si è progressivamente montato. Coloro che hanno acquistato pacchetti cominciato a comprare le cartucce a comprare all'estero via internet, acquistare tabacco sfuso e le loro sigarette in breve ad adattarsi; ha arrestato uno QQS ma ciò che veramente dare un freno a questa legislazione, al divieto di fumare nei luoghi pubblici. C'era un grande dilemma tra i nostri leader: eliminare gradualmente le entrate fiscali del tabacco, ridurre i tabaccai reddito e produttori o allevatori QQS continuano a divorare enormi quantità nel trattamento delle malattie legate al tabacco. Alla fine scelgono.
So che gli ambientalisti non capiscono che non si può fumare in casa, so che l'insegnante che fumano senza complessi a scuola. C'è una vera e propria educazione da fare.
0 x
Avatar de l'utilisateur
nonoLeRobot
Maestro Kyot'Home
Maestro Kyot'Home
post: 779
iscrizione: 19/01/05, 23:55
Località: Beaune 21 / Paris

Messaggio non luda nonoLeRobot » 21/11/06, 06:35

Ulteriore tabacco discussione

uno IIIC rimane sul libro "pieno favore" e quindi forse anche il problema della tassazione dell'energia.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46993
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 407
Contatto:

Messaggio non luda Christophe » 24/11/06, 09:03

nonoLeRobot ha scritto:Qui ci riposiamo sul libro "pieno favore" e quindi forse anche il problema della tassazione dell'energia.


Justement voici un extrait du bouquin dont je m'étonne que personne n'en ait parlé plus haut...il est "un peu" virulent (mais tellement réaliste et je partage entierement ces lignes!) et il est évidement question d'énergies fossiles et des conséquence de leur utilisation (épuisement et réchauffement).

Pagina 54, ultime righe, cito:

Il percorso della struttura a breve termine, non è certo preoccuparsi; e crediamo che questo finirà per lavorare fuori da solo. Ma siamo sicuri, la scelta di questo percorso, il giudizio dei nostri discendenti (questo è i nostri figli propri, nipoti e dei loro figli, non le future generazioni indeterminati) saranno molto tenera? Sommes-nous au fond si différents des Français de 1936, qui se souciaient de partir en vacances pendant que l'Allemagne nazie réarmait sous leur yeux? Avere una macchina di una tonnellata per adulto età di guida, aerei democratica, telefoni cellulari e abbondantemente CD o una casetta isolata, sarà pagato un prezzo equo se il risultato dovrebbe essere la dittatura, la guerra e la malattia o la fame per noi stessi oi nostri discendenti?


Il confronto è grve ma è le frasi d'urto che possono muoversi la mentalità, da parte mia ho una visione manichea "Tutti coloro che non lotta contro il riscaldamento globale, stanno lavorando con le conseguenze che ciò comporta (la dittatura, la guerra , il genocidio ...). " Qualunque sia la scala della lotta ... la cosa importante è quello di contribuire ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!


Torna "I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Ricerche più frequenti