Retour pergamena Stop Modalità automatica

I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Petrolio, gas, carbone, nucleare, PWR, EPR, fusione calda, ITER, termica, cogenerazione, trigenerazione. Peakoil, esaurimento, economia, tecnologie e strategie geopolitiche.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46991
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 407
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Christophe » 17/05/17, 17:41

Grelinette ha scritto:Se Nicolat Hulot parte


Fa parte ... in attesa di vedere se lo farà altro che l'eco-ipocrita ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

Avatar de l'utilisateur
Grelinette
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1458
iscrizione: 27/08/08, 15:42
Località: Provenza
x 64
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Grelinette » 17/05/17, 19:54

Per informazioni sul tema del nucleare e la nomina di Nicolas Hulot, come ministro dell'Ecologia:

"18: 56 - EDF soffre già la nomina di Nicolas Hulot
Appena nominato al Ministero dell'ecologia e della solidarietà di transizione, Nicolas Hulot cambia già il gioco. EDF sembra essere la sua prima vittima. Dopo l'annuncio della sua nomina, il principale produttore e fornitore di energia elettrica in Francia ha visto le sue azioni precipitare in borsa. "Il titolo EDF brutalmente vinto, perdendo al 6,7 8,83% in euro," trovare Les Echos. La causa? Il nucleare politico sfavorevole come il nuovo ministro potrebbe adottare. "
0 x
Progetto del cavallo-ibrido - Il progetto di econology
"La ricerca del progresso non esclude amore per la tradizione"
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46991
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 407
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Christophe » 17/05/17, 19:58

Ohhh "poveri FES vittima" ... bin quando si vite per anni, deve andare alla cassa in un momento o l'altro ... quindi Areva avrà costi molto più costoso di Hulot EDF ... domani titolo curriculum 5% ... scommettiamo?

In caso contrario, sul fondo della stronzate della dottrina FES la scorsa settimana in Germania è stato guidato fino a 2 / 3 poche ore di elettricità da fonti rinnovabili ... questo è tutt'altro che banale quando si sa consumo tedesco !!
1 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Grelinette
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1458
iscrizione: 27/08/08, 15:42
Località: Provenza
x 64
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Grelinette » 18/05/17, 16:24

Christophe ha scritto:Ohhh "poveri FES vittima" ... bin quando si vite per anni, deve andare alla cassa in un momento o l'altro ...

Il "deve andare alla cassa," è a tale proposito? clienti EDF o EDF che vedranno un aumento del prezzo? ... :il male:
0 x
Progetto del cavallo-ibrido - Il progetto di econology
"La ricerca del progresso non esclude amore per la tradizione"
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46991
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 407
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Christophe » 18/05/17, 17:18

I clienti ovviamente in bene ... ma non dire che non possiamo fare a meno di EDF, non ci sono alternative (Enercoop ... ma non necessariamente disponibili in tutto il mondo?)
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

dirk pitt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 2074
iscrizione: 10/01/08, 14:16
Località: isere
x 54

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda dirk pitt » 02/05/18, 06:39

possiamo evitare l'incidente nel bilibino se la pianta galleggiante arriva prima che tutto il terreno si sia sciolto intorno al bilibino. : Cheesy:
oppure, l'incidente sarà la pianta galleggiante.
Voir ici
1 x
Immagine
Clicca mia firma
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46991
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 407
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Christophe » 02/05/18, 11:07

il bilibino in questo caso non galleggia ma si sta ancora sciogliendo ... : Cheesy:
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3393
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 283

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda moinsdewatt » 20/05/18, 14:53

dirk pitt ha scritto:possiamo evitare l'incidente nel bilibino se la pianta galleggiante arriva prima che tutto il terreno si sia sciolto intorno al bilibino. : Cheesy:
oppure, l'incidente sarà la pianta galleggiante.
Voir ici


Pour l'instant la centrale flottante est à Mourmansk :

Akademik Lomonosov est arrivé à Mourmansk.

La Russie présente la première centrale nucléaire flottante du monde

La Russie a présenté samedi la première centrale nucléaire flottante au monde lors d'une cérémonie pour son amarrage à Mourmansk, port du Grand nord, un projet qui doit permettre d'alimenter les régions reculées mais inquiète les organisations écologistes.

Bâti à Saint-Pétersbourg, l'Akademik Lomonossov s'est amarré samedi dans le port de Mourmansk et présenté à la presse samedi. Il doit y être chargé en combustible nucléaire avant de rejoindre sa destination finale, une région reculée de Sibérie orientale.

Immagine
La Russie présente le 19 mai 2018 la première centrale nucléaire flottante au monde lors d'une cérémonie pour son amarrage à Mourmansk, port du Grand nord / © AFP / Alexander NEMENOV

Construit par le conglomérat public russe Rosatom, ce bloc flottant massif de 144 mètres de long et 30 de large comporte deux réacteurs d'une capacité de 35 MW chacun (contre plus de 1.000 MW pour les réacteurs de nouvelle génération), proches de ceux utilisés par les brise-glace.

Dépourvue de moteur, cette barge de 21.000 tonnes sera remorquée à l'été 2019 jusqu'au port de Pevek, dans le district autonome de Tchoukotka, dans l'Extrême-Orient russe, à 350 km au nord du cercle arctique.
...........

https://www.romandie.com/news/ZOOM-La-R ... 919547.rom
0 x
Avatar de l'utilisateur
chatelot16
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6926
iscrizione: 11/11/07, 17:33
Località: Angouleme
x 217
Contatto:

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda chatelot16 » 20/05/18, 19:58

c'est grave ... la seule solution pour eviter le danger des vieille centrale nucleaire completement pourrie c'est de construire rapidement des centrales neuve !

helas on complique la construction des centrales neuves donc on prolonge la vies des vieilles qui deviennent de plus en plus dangereuse

enfin il faut voir ... les vielles machine russe sont solide ! les vielles salle de controles ne sont pas forcement dangereuse ! ce n'est pas de l'obsolescence programmé ... c'est de la qualité russe !
0 x
Leo Massimo
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1848
iscrizione: 07/11/06, 13:18
x 19

Re: Bilibino, il prossimo incidente nucleare ??

Messaggio non luda Leo Massimo » 21/05/18, 18:21

Oui ! la bonne vieille qualité russe nous l'avons à quelques centaines de km de nos côtes avec l'épave du sous-marin nucléaire K8 : 2 réacteurs de 35 MW (activité estimée à 9,25 PBq) et 4 ogives nucléaires (activité estimée à 30 GBq).

Epave sous-marin nucléaire K8.jpg
Epave sous-marin nucléaire K8.jpg (20.28 Kio) Consulté 126 fois

http://www.dissident-media.org/infonucl ... 1_1992.jpg
0 x
"La teoria è quando sai tutto ma non funziona niente, la pratica è quando tutto funziona ma nessuno sa perché." Albert Einstein.


Torna "I combustibili fossili: petrolio, gas, carbone, nucleare (fissione e fusione)"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Majestic-12 [Bot] e ha invitato 1

Ricerche più frequenti