Retour pergamena Stop Modalità automatica

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ...I miei windows setacci?

Riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ... breve comfort termico. Isolamento, energia dal legno, le pompe di calore, ma anche di energia elettrica, gas o petrolio, VMC ... Aiuto nella scelta e implementazione, la soluzione dei problemi, ottimizzazione, consigli e trucchi ...
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda LOGIC12 » 21/02/18, 03:02

ciao, dovrebbe prendere in considerazione il VM VM, soprattutto perché la casa ha grandi volumi.

E una stufa che si sposa bene con una PAC AIR / AIR, può essere utilizzata per distribuire meglio il calore.

Se sei bravo tuttofare, si potrebbe installare da soli VMC DF, ci sono tutorial su youtube




Metti le foto delle tue prese d'aria su persiane e finestre.

Nel caso di un flusso VMC doppio, queste prese d'aria diventano inutili e la bocca come aria fresca preriscaldata è fornito in ogni stanza e il soggiorno.
0 x

nono187
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 7
iscrizione: 17/02/18, 08:46

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda nono187 » 21/02/18, 08:48

Grazie per il video è vero che è interessante il VMC DF, per vedere il costo vorrei fare un preventivo, non sono un brutto tuttofare ma preferisco installare, con il rischio di incendio se il vmc è mal posato ..

Ecco alcune immagini delle baie e scatole di persiane con presa d'aria.
Si vede anche la scala aperta sulla destra vicino alla baia, e alla sua sinistra un radiatore (ho 3 grande come quello)
allegati
P_20180221_082725.jpg
P_20180221_082645.jpg
P_20180221_082625.jpg
0 x
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda LOGIC12 » 21/02/18, 11:32

Ciao, vedo queste prese d'aria sul bagagliaio della tapparella.

Potresti essere ispirato da questo video per migliorare un po ':



Ho fatto la stessa cosa in una casa in affitto perché gli inquilini si lamentavano del fatto che avevano freddo.

Potresti fare qualcosa abbastanza a lungo e mettere due deflettori su ciascun lato. Prova a farlo almeno 80 lungo cm.

Rimuovi almeno i fori 3 esistenti su ciascun lato e aggiungi invece al centro o fai un'apertura tra i fori centrali 3 o 4 e il gioco è fatto. L'aria passerà nella scatola e tenderà a scaldarsi un po '. (questo nel frattempo è meglio).

*** L'aria dovrebbe uscire dietro la tenda, quindi si mescola con l'aria circostante e si evita il tiraggio.

Le tue finestre non sembrano così vecchie. Va detto che le finestre in alluminio, anche quelle che escono ora hanno un contatto freddo a causa dei materiali: alluminio.
Con il loro design: giunto scorrevole sul binario, il giunto è meno efficace dell'apertura convenzionale che inoltre è in PVC che non è un materiale freddo. Ma hey, è più pratico e più estetico. E non c'è molto da guadagnare.
Dovrebbe essere noto che il calore scorre verso le parti più fredde da dove l'utilità delle tende per contrastare questo scambio. Questo è quello che ho fatto a casa. Le mie finestre che hanno solo 4 anni sono molto simili alle tue e, nonostante ciò: la rottura termica, il contatto dell'alluminio è freddo.

È come se tu avessi un pavimento piastrellato, quando cammini a piedi nudi, sei freddo, d'altra parte se sul pavimento c'è il tappeto accanto, quest'ultimo è alla stessa temperatura, e non ti senti il freddo: viene dalla natura dei materiali.

Per migliorare l'impermeabilità delle porte scorrevoli in vetro, puoi trarre ispirazione da questo video. L'ho fatto a casa ed è piuttosto efficace.



Fai attenzione, per creare una rientranza per il flusso d'acqua, e rendilo un po 'più importante sul lato dove il vento getta la pioggia (a est in linea di principio).

Possiamo anche mettere il giunto verticalmente su ciascun lato. È molto facile da fare e molto economico.

Il pavimento è piastrellato, molte persone mettono pavimenti galleggianti per ridurre il freddo e avere più comfort, almeno in una parte della casa. Dal momento che non è freddo, non cattura le calorie del riscaldamento. soprattutto con riscaldamento elettrico. altri mettono il rivestimento in PVC che viene semplicemente messo con un piccolo biadesivo sui bordi, anche lì taglia il freddo.

Potresti forse mettere una tenda estetica contro la scala aperta per l'inverno per limitare l'inizio di calore. Fai un test unendoti bene in cima per almeno due giorni per vedere cosa succede.

Altrimenti se vai a vedere un elettricista per un doppio flusso, digli che vuoi qualcosa di corretto, ma non troppo costoso, che sei limitato e che potresti dover vendere in pochi anni (anche se non lo è non è vero), quindi vuoi qualcosa non troppo rovinoso. Quindi potrebbe rallentare il conto. Altrimenti potrebbe essere pieno di pentola.

Sono molti suggerimenti
0 x
SixK
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 359
iscrizione: 15/03/05, 13:48
x 4

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda SixK » 22/02/18, 21:02

Qualcosa mi dice che abbiamo una casa abbastanza simile nel concetto.

Alcuni consigli che non costano troppo per migliorare il comfort.

Bene già i buchi nel bagagliaio, non è grandioso, persecuai perso + 1 tratto di vernice,
quindi buca in avanti (e non al di sotto come attualmente) + bocca sensibile all'umidità.
Il principio delle prese d'aria sui cassonetti è quello di soffiare sul soffitto dove il calore deve riscaldare l'aria in entrata.
La bocca di Hygro non è troppo brutta, si tratta di euro 40. Lasciare una piccola regolazione dopo l'installazione in modo che la bocca sia virtualmente chiusa quando non c'è umidità nella stanza.

Se possibile, ostruire i passaggi d'aria. In particolare le travi che salgono in soffitta se sono visibili.
Prese elettriche se ci sono passaggi d'aria a questo livello. Condotti elettrici. Ovunque ci sia aria da infiltrarsi mentre non è prevista alla base.
Una cartuccia 10 Euro Acrylic Seal dovrebbe consentire di aggirare i passaggi d'aria della casa. (evitare il silicone per questo genere di cose)

Se c'è un garage collegato con una porta non troppo isolata, almeno è necessario mettere un "seccatoio" di gomma per migliorare l'impermeabilità. Possibilmente guarnizioni in gomma per sigillare la porta. Per 30 / 40 Euro ci deve essere un modo per fare qualcosa. Se in aggiunta c'è un binario del garage, l'ideale è passare una porta oscillante o arrotolabile con pochissimo passaggio d'aria.
Nel caso in cui non sia possibile cambiare la porta, almeno è possibile avvitare una guida con setole lunghe per limitare i passaggi d'aria sotto la porta del garage.
Costa circa 25 euro il rail di 2,5m.

In cose che costano un po 'di più,
è possibile installare un sistema di controllo per il riscaldamento elettrico, solo per riscaldare di più nelle ore non di punta (se si dispone di questo tipo di pacchetto) ed evitare il riscaldamento quando non si è presenti. Ad esempio, ci sono kit Delta Gold a 200 o 300 Euro Central + pacchetto di ricevitori 6. Cito delta-dor perché è quello che metto a casa e lo trovo abbastanza facilmente. È un po 'costoso, ma i moduli X2D si compromettono con un po' di hardware e conoscenze informatiche.
Mi permette di gestire il programma di riscaldamento con un file excel o dal mio smartphone. (ma ancora bisogno di sapere un po ')
Ci sono anche altre soluzioni aperte.
Si spera di guadagnare circa 15% sulla bolletta elettrica con un tale sistema. (Non ho troppo repository, perché, come l'ex proprietario aveva trasformato il suo riscaldamento per almeno 10 anni !! ma ho fatto 200 euro in meno rispetto FES ha stimato l'anno 1ere).

Riscaldatori se sono pane vecchio stile, non esitate a cambiarli con un modello che accumula un minimo di calore.

In soffitta, in 86 mettono al massimo 2x10 cm di lana di vetro. Mentre ora sarebbe piuttosto 2x20.
Un piccolo tour in soffitta per vedere come è fatto. Se come a casa, lana di vetro è stata posta sui travetti, lascia un vuoto 17cm altezza fra i travetti, è un modo per riempire quel vuoto con lana di vetro 20 cm.
Isolare la soffitta tra i travetti doveva ascoltarmi 10aine rotoli 30 euro + coltello in lana di vetro 1.
In breve non costa troppo costoso, by-contro per chiedere se lo stesso è 1 Hell Week nella polvere lana di vetro con il desiderio di fermare qualsiasi ora 1ere! ;)

Il boccaporto visita l'attico, non fa male isolare anche un po '.
Un quadrato di polistirolo espanso o colla estrusa farà già il trucco. meno di 10 euro.

Parti sopra un garage non isolato, non esitare a incollare l'isolamento.
Polistirene estruso preferibilmente incollato con MAP. Meno di 10 euro da mettere quadrato.


Se hai Velux e sono vintage, probabilmente sono morti. Non esitate a cambiarli e soprattutto a mettere le imposte all'esterno. Inoltre, in generale, dobbiamo mettere le imposte su ogni finestra.
Chiaramente, senza le imposte puoi sentire la differenza di sera! ;)
Certo, costa un po ';)

Ecco alcuni suggerimenti che contribuiranno a migliorare il comfort e la bolletta elettrica.
Altrimenti ho un ultimo, Pullover e coperte ...;)

Senza voler demoralizzarti, penso che avrai sempre una sensazione di freddo al tavolo mentre sei sotto la tromba delle scale.

SixK
0 x
Gli ottimisti inventato gli aerei, paracadute pessimista. George Bernard Shaw.
Pensiero personale, capisco meglio perché i grandi capi inventato il paracadute d'oro.
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda LOGIC12 » 23/02/18, 03:43

Ciao, I grandi buchi fatti sulla baia dovevano essere "strappati" prima della vendita della casa, perché non c'era ventilazione quando avrebbe dovuto essercene una. E con tutto il freddo che arriva direttamente alla finestra, è certo che quest'ultimo deve apparire ancora più freddo.

Se si collega e si inserisce una presa d'aria verticalmente sul bagagliaio delle persiane, è possibile che la finestra si condensi, quindi sarebbe meglio rallentare l'aria ma lasciarla davanti alla finestra per evitare qualsiasi rischio di la formazione di condensa. Inoltre, il rinnovo dell'aria avviene dietro il sipario, rimuove qualsiasi problema di disagio.

E il sistema sopra indicato ha dato prova di sé, l'aria è rallentata e tende a scaldarsi leggermente, la presa d'aria viene deportata.

Un PAC AIR / AIR, solo per le parti inferiori, avrebbe il merito di completare il lavoro del VMC rimuovendo qualsiasi traccia di condensa.

E dividere la bolletta del riscaldamento di almeno 3 se non è 4, è molto soddisfacente.

Per la cima, che riscalda quasi da sola con l'aria calda che sale dal basso. I radiatori sono tenuti a completare alcuni gradi se necessario nelle stanze di notte.

E in una casa è sempre necessario controllare l'igrometria in diversi punti della casa, fare attenzione quando si cucina per non produrre troppo vapore (per coprire le padelle, altrimenti il ​​vapore "si diffonde" in casa e Allo stesso modo, durante la doccia, tenere la porta chiusa, anche dopo aver fatto la doccia per almeno 2 ore, altrimenti si diffonde il vapore e si aumenta il livello di umidità, il che aumenta la necessità di Se il bagno ha una finestra, può essere aperto pochi minuti per ottenere la maggior parte del vapore, e il VMC continuerà il lavoro. Puoi metterlo in alta velocità un buon momento per i livelli di umidità tornano alla normalità.

Le prese d'aria igrometriche, quando vediamo come è fatto ... funziona così, e io personalmente non ci credo.

Per quanto riguarda gli attuali VMC hygro, disegnano molto (le persone si lamentano in una nuova casa) e sono a velocità singola, solo le prese d'aria dovrebbero rallentare il flusso, e nelle nuove case molto strette, alcuni si lamentano di avere problemi di respirazione. Quindi niente fretta.
0 x

nono187
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 7
iscrizione: 17/02/18, 08:46

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda nono187 » 23/02/18, 13:39

SixK ha scritto:Qualcosa mi dice che abbiamo una casa abbastanza simile nel concetto.

Alcuni consigli che non costano troppo per migliorare il comfort.

Bene già i buchi nel bagagliaio, non è grandioso, persecuai perso + 1 tratto di vernice,
quindi buca in avanti (e non al di sotto come attualmente) + bocca sensibile all'umidità.
Il principio delle prese d'aria sui cassonetti è quello di soffiare sul soffitto dove il calore deve riscaldare l'aria in entrata.
La bocca di Hygro non è troppo brutta, si tratta di euro 40. Lasciare una piccola regolazione dopo l'installazione in modo che la bocca sia virtualmente chiusa quando non c'è umidità nella stanza.

Se possibile, ostruire i passaggi d'aria. In particolare le travi che salgono in soffitta se sono visibili.
Prese elettriche se ci sono passaggi d'aria a questo livello. Condotti elettrici. Ovunque ci sia aria da infiltrarsi mentre non è prevista alla base.
Una cartuccia 10 Euro Acrylic Seal dovrebbe consentire di aggirare i passaggi d'aria della casa. (evitare il silicone per questo genere di cose)

Se c'è un garage collegato con una porta non troppo isolata, almeno è necessario mettere un "seccatoio" di gomma per migliorare l'impermeabilità. Possibilmente guarnizioni in gomma per sigillare la porta. Per 30 / 40 Euro ci deve essere un modo per fare qualcosa. Se in aggiunta c'è un binario del garage, l'ideale è passare una porta oscillante o arrotolabile con pochissimo passaggio d'aria.
Nel caso in cui non sia possibile cambiare la porta, almeno è possibile avvitare una guida con setole lunghe per limitare i passaggi d'aria sotto la porta del garage.
Costa circa 25 euro il rail di 2,5m.

In cose che costano un po 'di più,
è possibile installare un sistema di controllo per il riscaldamento elettrico, solo per riscaldare di più nelle ore non di punta (se si dispone di questo tipo di pacchetto) ed evitare il riscaldamento quando non si è presenti. Ad esempio, ci sono kit Delta Gold a 200 o 300 Euro Central + pacchetto di ricevitori 6. Cito delta-dor perché è quello che metto a casa e lo trovo abbastanza facilmente. È un po 'costoso, ma i moduli X2D si compromettono con un po' di hardware e conoscenze informatiche.
Mi permette di gestire il programma di riscaldamento con un file excel o dal mio smartphone. (ma ancora bisogno di sapere un po ')
Ci sono anche altre soluzioni aperte.
Si spera di guadagnare circa 15% sulla bolletta elettrica con un tale sistema. (Non ho troppo repository, perché, come l'ex proprietario aveva trasformato il suo riscaldamento per almeno 10 anni !! ma ho fatto 200 euro in meno rispetto FES ha stimato l'anno 1ere).

Riscaldatori se sono pane vecchio stile, non esitate a cambiarli con un modello che accumula un minimo di calore.

In soffitta, in 86 mettono al massimo 2x10 cm di lana di vetro. Mentre ora sarebbe piuttosto 2x20.
Un piccolo tour in soffitta per vedere come è fatto. Se come a casa, lana di vetro è stata posta sui travetti, lascia un vuoto 17cm altezza fra i travetti, è un modo per riempire quel vuoto con lana di vetro 20 cm.
Isolare la soffitta tra i travetti doveva ascoltarmi 10aine rotoli 30 euro + coltello in lana di vetro 1.
In breve non costa troppo costoso, by-contro per chiedere se lo stesso è 1 Hell Week nella polvere lana di vetro con il desiderio di fermare qualsiasi ora 1ere! ;)

Il boccaporto visita l'attico, non fa male isolare anche un po '.
Un quadrato di polistirolo espanso o colla estrusa farà già il trucco. meno di 10 euro.

Parti sopra un garage non isolato, non esitare a incollare l'isolamento.
Polistirene estruso preferibilmente incollato con MAP. Meno di 10 euro da mettere quadrato.


Se hai Velux e sono vintage, probabilmente sono morti. Non esitate a cambiarli e soprattutto a mettere le imposte all'esterno. Inoltre, in generale, dobbiamo mettere le imposte su ogni finestra.
Chiaramente, senza le imposte puoi sentire la differenza di sera! ;)
Certo, costa un po ';)

Ecco alcuni suggerimenti che contribuiranno a migliorare il comfort e la bolletta elettrica.
Altrimenti ho un ultimo, Pullover e coperte ...;)

Senza voler demoralizzarti, penso che avrai sempre una sensazione di freddo al tavolo mentre sei sotto la tromba delle scale.

SixK


Ciao e grazie

in realtà mi fermerò e metto le mollette regolabili hygro che mi era già stato consigliato e se riusciamo a regolare un po 'di aria fredda tra il freddo, la soluzione LOGIC12 è anche così efficace, signora e io trovo persino non molto estetico, già che i nostri scrigni sono grandi. Ho altrove l'aria 3 nel salotto, due sono sufficienti?

Ho già comprato un tergipavimento per tagliare l'aria fredda che passa sotto la porta della cucina alla lavanderia. Installerò questo aprem.
La porta del garage è buona, è recente ed elettrica, di nuovo sul lato.

Continuerò la mia caccia nell'aria.

Stamattina vedremo uno specialista di fornelli (Asgard), pensiamo di andare in una stufa a legna Contura produrre 86% 3 9kw con pietra olivina per mantenere un riscaldatore per alcune ore a stufa spenta. Avevamo già una CONTURA in una vecchia casa e eravamo davvero innamorati di questa stufa ...
Il legno è più restrittivo, soprattutto per la signora, ma il calore diffuso è così piacevole a differenza di un granulo.

Quando i nostri lucernari al piano, sì, sono un cambiamento, non sarà per ora ma quello del mezzanino deve davvero scaldare gli uccelli, in quello della stanza a mio figlio ho messo un negozio di ikea http://www.ikea.com/fr/fr/catalog/products/50336892/
Trovo davvero male non tagliare il freddo che cade. 8)

Quando vmc spero che non sia lei a pompare a morte l'elettricità.
0 x
SixK
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 359
iscrizione: 15/03/05, 13:48
x 4

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda SixK » 24/02/18, 20:52

Sul Velux, l'interno cieco isola un po ', ma un grosso difetto, mantiene l'umidità sulla finestra e fa marcire il legno.
Se non hai umidità sulla finestra al mattino, potresti non averne più di prima,
ma se lo hai già non funzionerà, per non parlare degli stampi ...
Una tapparella esterna, dal mio punto di vista è essenziale su un Velux.
Ultimo punto su Velux, abbiamo un vetro confortevole, ma penso che sia un peccato, taglia il guadagno solare.
Sono gli occhiali standard migliori che trovo (beh, almeno in Bretagna).


Se cambi inserto / stufa a legna, guarda il lato dei modelli BBC, il vantaggio è che questi modelli prendono tutta la loro aria fuori, non in casa. Riscaldare con qualcosa che aspira molta aria in casa, lo trovo un vero peccato. (purtroppo è quello che ho)
Ad ogni modo, almeno prende una presa d'aria esterna.
Con un modello BBC, puoi anche chiudere tutte le prese d'aria sul petto (o almeno una grande parte, è ancora necessario che il VMC possa aspirare).

A proposito di prese d'aria, i punti 3 al piano terra, sembra molto, ma non ho conoscenze sul campo.
Solo se a casa hai l'aria nelle finestre 2 "di fronte", non appena c'è il vento, rende il flusso d'aria ...
Quindi se chiudi una presa d'aria puoi preferire quella che è l'opposto dell'altro 2.
Monitorare l'igrometria prima e dopo il riempimento.

Infine, se ci sono prese d'aria 3, è possibile che il camino non funzioni correttamente con il VMC.
A casa, abbiamo la possibilità di tagliare il VMC, quindi ti permette di avviare l'inserto senza che fumi troppo in casa.
State attenti, un VMC di 1986 non ama essere fermato troppo.

SixK
0 x
Gli ottimisti inventato gli aerei, paracadute pessimista. George Bernard Shaw.

Pensiero personale, capisco meglio perché i grandi capi inventato il paracadute d'oro.
nono187
Ho scoperto econologic
Ho scoperto econologic
post: 7
iscrizione: 17/02/18, 08:46

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda nono187 » 25/02/18, 09:06

SixK ha scritto:Sul Velux, l'interno cieco isola un po ', ma un grosso difetto, mantiene l'umidità sulla finestra e fa marcire il legno.
Se non hai umidità sulla finestra al mattino, potresti non averne più di prima,
ma se lo hai già non funzionerà, per non parlare degli stampi ...
Una tapparella esterna, dal mio punto di vista è essenziale su un Velux.
Ultimo punto su Velux, abbiamo un vetro confortevole, ma penso che sia un peccato, taglia il guadagno solare.
Sono gli occhiali standard migliori che trovo (beh, almeno in Bretagna).


Se cambi inserto / stufa a legna, guarda il lato dei modelli BBC, il vantaggio è che questi modelli prendono tutta la loro aria fuori, non in casa. Riscaldare con qualcosa che aspira molta aria in casa, lo trovo un vero peccato. (purtroppo è quello che ho)
Ad ogni modo, almeno prende una presa d'aria esterna.
Con un modello BBC, puoi anche chiudere tutte le prese d'aria sul petto (o almeno una grande parte, è ancora necessario che il VMC possa aspirare).

A proposito di prese d'aria, i punti 3 al piano terra, sembra molto, ma non ho conoscenze sul campo.
Solo se a casa hai l'aria nelle finestre 2 "di fronte", non appena c'è il vento, rende il flusso d'aria ...
Quindi se chiudi una presa d'aria puoi preferire quella che è l'opposto dell'altro 2.
Monitorare l'igrometria prima e dopo il riempimento.

Infine, se ci sono prese d'aria 3, è possibile che il camino non funzioni correttamente con il VMC.
A casa, abbiamo la possibilità di tagliare il VMC, quindi ti permette di avviare l'inserto senza che fumi troppo in casa.
State attenti, un VMC di 1986 non ama essere fermato troppo.

SixK


Il velux non sembra umido.

Bloccherò la presa d'aria opposta lasciandone solo due. Anche il nostro VMC taglia se necessario. Anche se sento che tagliare non lo taglia davvero da quando ho cambiato l'interruttore .. bene comunque non lo taglierò. Ma entrambe le velocità funzionano bene.

La stufa porterà dietro di sé l'aria esterna (cosa sta facendo anche il camino ora).

Anche sotto la finestra (Foto) ho notato che è molto freddo 10 in cm circa, ho preso la temperatura a infrarossi, 12 ° mentre 18 ° in basso. È una mancanza di isolamento sicuramente, c'è una tecnica per isolare un po '?
allegati
P_20180225_090229.jpg
0 x
LOGIC12
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 104
iscrizione: 28/01/08, 05:41
Località: dodici in punto Pirenei

Ri: I miei Windows setacci?

Messaggio non luda LOGIC12 » 07/03/18, 18:34

ciao, se fossi in me, lascerò il VMC ci sta facendo in modo che sia a bassa velocità, tranne quando si fa la doccia, e durante il monaco una buona ora la metti ad alta velocità, e torna un po 'di velocità allora.

Il VMC Hygro, quando è bagnato, e soprattutto quando non si riscalda, si gira al massimo senza fermarsi e anche tutta la notte non si può fare nulla ..

Oppure passa direttamente al doppio flusso.

Sotto la finestra 12 ° intendi sul telaio in alluminio? Ciò è dovuto alla mancanza di rottura termica e anche all'alluminio che è un materiale freddo. Un buon sipario, ma i doppi tessuti che scendono almeno un po 'più in basso, ostacoleranno il calore che passa automaticamente sulle parti fredde. E di notte chiudi le imposte.

Meglio investire su un VMC DF che su Windows.
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "riscaldamento, isolamento, ventilazione, VMC, raffreddamento ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2