Retour pergamena Stop Modalità automatica

Il cambiamento climatico: CO2, warming, serra ...Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Riscaldamento e cambiamento climatico: cause, conseguenze, analisi ... Dibattito sulla CO2 e di altri gas ad effetto serra.
moinsdewatt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3546
iscrizione: 28/09/09, 17:35
Località: Isére
x 304

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda moinsdewatt » 02/08/18, 23:59


Il calore artico scioglie il picco più alto della Svezia


Di Sciences et Avenir con AFP 02.08.2018

A causa dei record di calore nell'Artico, il ghiacciaio che copre la vetta meridionale del massiccio del Kebnekaise ha perso mercoledì 1er August 2018 il suo climax in Svezia.

"Non ho mai visto tanta neve si scioglie nella parte meridionale del massiccio che questa estate", ha detto AFP Gunhild Ninis Rosqvist, professore di geografia presso l'Università di Stoccolma. A capo del centro di ricerca Tarfala situato vicino al massiccio nel Circolo Polare Artico, fu in grado di misurare l'altezza del vertice per diversi anni come parte di un progetto di ricerca sul riscaldamento globale.

Quattro metri in meno in un mese

Secondo il ricercatore, il picco meridionale ha perso quattro metri di neve solo nel mese di luglio. Ciò equivale a 14 centimetri al giorno in un mese durante il quale la Svezia ha osservato i record di temperatura, che hanno causato dozzine di incendi boschivi, anche nel Circolo polare artico. Secondo il climatologo Jean Jouzel, questi fuochi sono dovuti al riscaldamento globale.

Le più recenti misurazioni hanno mostrato che il picco è stato di $ sud 2.097 metri sul livello del mare e più di superato 20 centimetri vertice nord (2096,8 metri sul livello del mare). "Secondo le nostre previsioni, il picco meridionale sarà inferiore al picco settentrionale da agosto 1er", afferma Rosqvist. L'anno scorso, la differenza tra le due cime era di due metri. "Tutto questo sta accadendo molto rapidamente e le conseguenze di questa calda estate si rifletteranno nello scioglimento dei record di neve e ghiaccio nelle montagne", aggiunge. Il Kebnekaise, una popolare destinazione turistica nel nord della Svezia, è noto per le sue due cime: una a sud, coperta da un ghiacciaio, l'altra, fatta di rocce, a nord. Il picco meridionale, misurato da 1880, si è sciolto un metro all'anno negli ultimi venti anni secondo l'Università di Stoccolma.

............


https://www.sciencesetavenir.fr/nature- ... ois_126425
0 x

Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 172
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda izentrop » 03/08/18, 00:48

Se le emissioni di biossido di carbonio (CO2) continuano "come se nulla fosse accaduto", l'acidificazione degli oceani dovrebbe raggiungere livelli record. Questo è quello che dicono i ricercatori dell'Università di Cardiff (Regno Unito). Ricorda che l'acidificazione dell'oceano si verifica quando CO2 atmosferico viene assorbito dall'acqua. Dall'inizio dell'era industriale, l'oceano ha già assorbito un po 'di 525 miliardi di tonnellate di CO2.

E se le emissioni devono continuare oggi non accenna a diminuire la concentrazione CO2 nell'atmosfera raggiungerà 930 parti per milione (ppm) nell'anno 2100, 400 contro circa ppm di oggi. Questo è sufficiente per cambiare il pH dell'oceano da 8,1 a 2018 a solo 7,8 a 2100. Un notevole aumento dell'acidità su una scala logaritmica come il pH. https://www.futura-sciences.com/sante/a ... xtor=RSS-8
0 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47151
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 433
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda Christophe » 07/08/18, 13:22

0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47151
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 433
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda Christophe » 07/08/18, 13:35

Quali sono gli sforzi?

In ogni caso, non quelli delle case automobilistiche! : Cheesy: : Cheesy: : Cheesy:
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47151
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 433
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda Christophe » 08/08/18, 15:25

Game Over!

0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47151
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 433
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda Christophe » 08/08/18, 18:28

No scherzo?

0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 47151
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 433
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda Christophe » 12/08/18, 13:30

Non piacerà a Izentrop: https://www.francetvinfo.fr/replay-jt/f ... 92197.html

Riscaldamento globale: agricoltori, agricoltori ... presentano una denuncia contro l'Unione europea

La Corte di giustizia europea pronunciarsi sulla ricevibilità di una denuncia contro l'Unione da 11 raggiungere le famiglie provenienti da otto paesi diversi. Una denuncia che rimprovera all'Europa di non aver sufficientemente protetto dal riscaldamento globale.


: Cheesy: : Cheesy: : Cheesy:
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 172
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda izentrop » 12/08/18, 14:32

La logica vorrebbe che facessero una denuncia contro l'intera umanità.
E poi bisogna riciclare, monoculture, questo non è il futuro. Ho dovuto mettere in discussione me stesso molte volte nella mia carriera, hanno solo di evolversi piuttosto che andare dopo il "welfare state". : Mrgreen: : Mrgreen:
Nessuno di loro desidera ricevere denaro, ma tutti desiderano far sapere che il riscaldamento globale li sta già interessando.
Buono! è solo per cambiare le cose ...
Ben fatto ragazzi :)
1 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 172
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda izentrop » 23/08/18, 00:38

L'attuale siccità nel Sahel è senza precedenti da almeno ... 1600 anni https://www.notre-planete.info/actualit ... esse-Sahel
Un team franco-senegalese di scienziati ha ricostruito la storia delle condizioni aride del Sahel negli ultimi anni 1600 analizzando conchiglie archeologici del delta del Saloum, un estuario di mangrovie in Senegal. Tali gusci, i senile specie Senilia, formare il guscio di carbonato di calcio (CaCO3) integrando da atomi di ossigeno, da un lato di isotopi pesanti (18O) in una proporzione relativa a quella presente nell'acqua in cui vivere. La proporzione di questo isotopo in acqua varia parallelamente alla salinità: aumenta con evaporazione e diminuisce con l'arrivo dell'acqua piovana. Queste conchiglie, che contengono conservati nella forma chimica, le informazioni sul bilancio idrico nella regione, sono stati consumati in grandi quantità dalla gente del posto e accumulati per secoli, sotto forma di cumuli alti fino a 15 metri. Ricercatori datati 14 carbonio diversi di questi pali e analizzati gusci di strati successivi di ricostruire per la prima volta le variazioni plurisecolare del monsone africano nel Sahel.

Immagine
Confronto della variazione della temperatura globale (a) (giallo:.. Mann et al 2009; blu Moberg et al 2005; rosso PAGINE-2k, 2013) alle variazioni hydroclimate (b) nel Sahel da anni 1600 . La piccola era glaciale (1500-1800) è il periodo più piovoso e il più secco del secolo scorso, a parte la variabilità naturale
© CNRS / INSU - Licenza: tutti i diritti riservati
1 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.
Avatar de l'utilisateur
izentrop
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 3122
iscrizione: 17/03/14, 23:42
Località: Picardie
x 172
Contatto:

Re: Gli ultimi dati di riscaldamento globale

Messaggio non luda izentrop » 23/08/18, 22:13

Un terribile "effetto domino" minaccia di trasformare il nostro pianeta in un forno
Questo è uno scenario da incubo. Ma uno scenario plausibile. In pochi anni, la temperatura media della Terra potrebbe stabilizzarsi a + ° C o + 4 5 ° C rispetto tempi pre-industriali, ben oltre l'obiettivo dell'accordo di Parigi clima (+ 2 ° C al massimo), rivela uno studio degli Atti ufficiale National Academy of Sciences (PNAS) pubblicato Lunedi agosto 6 2018. https://www.sciencesetavenir.fr/nature- ... uve_126564
2 x
Cum hoc ergo propter hoc ... In altre parole: la correlazione non è causalità.




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "cambiamenti climatici: CO2, il riscaldamento, l'effetto serra ..."

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2