Retour pergamena Stop Modalità automatica

Il bistrot del sito, il tempo libero e il relax, l'umorismo e simpatiaCamino chiuso e messa a fuoco esplosione: Attenzione

Gli sviluppi del forum e del sito. Umore e convivialità tra i membri del Forum - Tutto è niente - Presentazione di nuovi membri registrati relax, svago, ricreazione, sport, vacanze, passioni ... Cosa fai nel tuo tempo libero? passioni Forum per lo scambio, le attività per il tempo libero, o ricreative ... creativa!
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1520
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 28/12/05, 10:45

Lau ha scritto:Ecco il link dello stesso tipo firmato Seguin duteriez, i rotoli delle stufe tricolor caminetti.
http://www.cheminees-seguin.com/poeles/federal.htm


Vermont Castings è prodotto negli Stati Uniti. Duteriez è solo un rivenditore di queste stufe. Non sento che l'aria primaria sia preriscaldata.
D'altra parte, queste stufe sono in ghisa. il gruppo è avvitato, con un giunto refrattario. Nel corso del tempo, questa fessura si incrina e possiamo avere prese d'aria parassite. È meglio cercare stufe con un involucro saldato, che sarà sempre impermeabile. In Francia, supra e deville sono i più noti a utilizzare questa tecnologia.
0 x

Avatar de l'utilisateur
lau
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 814
iscrizione: 19/11/05, 01:13
Località: vaucluse

Messaggio non luda lau » 28/12/05, 11:00

Ok, non lo sapevo ... perché allora non tutte le stufe sono saldate?
pour ce qui est des joints, sur certains foyers fabriqués par seguin (le prestige par exemple), là je parle de cheminées, seguin utilise un matèriau réfractaire qui ressemble à une mousse souple...mon installateur m'a dit qu'ils avaient optés pour ce matèriau plutôt que le classique joint réfractaire à cause justement des dilatations et dont des fissures qui se produisent sur les autres marques.
Je possède également un jotul n°118 http://www.uniwag-spolmot.com.pl/oferta/index.php?fidx=16&sortby=&desc=desc&pg=pi&st=&lm=&pidx=66
mais avec une vitre sur la porte, façon damier; les joints durs se craquèlent effectivement..
0 x
Il numero di molecole in una goccia d'acqua è pari al numero di goccia che contiene il Mar Nero!
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1520
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 28/12/05, 11:08

Bene, è una questione di prezzo.
La ghisa è economica e le lastre saldanti sono lunghe e costose. inoltre, è necessario proteggere il foglio dal calore eccessivo, altrimenti la stufa si deformerà, anche il foglio refrattario (troppo costoso)
Da qui l'interesse della stufa di André.
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 28/12/05, 15:34

Buongiorno,
Sta vendendo anche ghisa, è significativamente più economico
il loro assemblaggio non lo rende impermeabile dopo l'uso. Sono usati per mettere nei cottage per uso ocassionel.
Anche la cucina tutto saldato se la guarnizione della porta viene eseguito un po 'di più ci lavora fumante, è imperativo che l'aria di combustione è tra il posto giusto e in piccole quantità controllate, altrimenti diventa una stufa normale ..

Andre
0 x
Avatar de l'utilisateur
Lapin
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 824
iscrizione: 22/07/05, 23:50
x 1

Messaggio non luda Lapin » 28/12/05, 15:59

Un grande grazie ad Andre che mi ha mandato i piani e
foto della stufa. C è vero che sembra buono. Quello che mi piace il
inoltre è il preriscaldamento dell'aria. È ben pensato
Ho provato a trovare una possibile post combustione, ma io
n ai pas vu .Peut etre y en a t il pas , ce qui expliquerai que je
ne l ai pas trouve.
Comunque, grazie ancora. Vado a cercare
Tessuto ceramico Sperando che questo sia ancora trovato.
0 x

Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1520
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 28/12/05, 17:20

poiché l'aria proviene dal lato della pila di legno, si divide in aria primaria e secondaria. c'è quindi post-combustione.
Inoltre, quando si sale così in alto in t °, gran parte della combustione viene effettuata direttamente in co2.
Non so se André abbia ottimizzato la posizione e l'angolo della presa d'aria sul fuoco. Potremmo ancora essere in grado di ottenere diete lente. Ma se lo riscaldi, il palo viene fatto dalla posizione delle prese d'aria
0 x
Philippe Schutt
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1520
iscrizione: 25/12/05, 18:03
Località: Alsazia
x 7
Contatto:

Messaggio non luda Philippe Schutt » 28/12/05, 17:27

Andrew
Vedrei una piccola modifica della tua stufa, in modo che non prenda l'aria della stanza, ma direttamente all'esterno, il che aumenterebbe ulteriormente la sua efficacia. C'è spazio sul retro per una presa d'aria singola, per connettersi a una guaina.
Cosa pesate? hai mai provato?
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 28/12/05, 19:28

Ciao Schutt
Non lo vedi sulla foto ma in realtà nella parte superiore del cofano di rame ci sono condotti 2 che fuoriescono piuttosto in alto (perché accumula più di un metro di neve contro la casa)
es deux conduit descende presque en arriere du fourneaux, il sont fait avec des tuyau de gouttiere en aluminium cette air se rechauffe légerement elle sert pour la combustion du poél
Prima di installare queste due prese d'aria esterne, quando la stufa era in funzione, congelava il foro dell'essiccatore e faceva presa d'aria fredda sul fornello,
infine tutti i piccoli fori di ventilazione esterna doiat cold in casa. in questo modo l'aria fredda avanza più di quanto si avvicini al poel e direttamente nel consumo.
Non oublir che le uscite d'aria attraverso la canna fumaria deve andare da qualche parte, noi tutti intRet ha messo la casa in leggera pressione, e dobbiamo fare permanece fornitura di aria esterna, anche se è molto freddo .
Il ya des beaux echaugeurs fait avec des paneaux en plastiques
(come i politici usano per affiggere i manifesti) sembra cartone ondulato, pone diversi strati e fa circolare l'aria calda della casa che viene evacuata all'esterno, contro corrente freddo dall'esterno.

Andre
0 x
Andre
ricercatore motore di Pantone
ricercatore motore di Pantone
post: 3787
iscrizione: 17/03/05, 02:35
x 8

Messaggio non luda Andre » 29/12/05, 02:11

Ciao Coniglio
Questo isolamento è chiamato lana di ceramica o lana di roccia, potrebbe non essere il nome giusto
Sembra che la lana di vetro più compatta sia bianca
quelli trovati nei forni domestici electic, e specialmente nelle acciaierie, esso viene utilizzato per sigillare perdite nel refrattario e spesso isolanti, in partizioni dagli apparecchi
aerei, ecc ...
Questo è venduto in rotoli, sembra un batuffolo di cotone.

Nella mia fornace non c'è l'ingresso d'aria secondario, l'aria di combustione arriva da due condotti rettangolari tagliati all'angolo, fornisce una piccola aria secondaria ma non abbastanza alta
Sebbene non sia un appassionato di inviare aria troppo alta in casa, penso che quest'aria secondaria sia utile solo all'inizio della combustione del tronco, una volta che la brace diventa più dannosa di necessaria ..

Andre
0 x
Avatar de l'utilisateur
Lapin
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 824
iscrizione: 22/07/05, 23:50
x 1

Messaggio non luda Lapin » 29/12/05, 04:46

Grazie per il tuo consiglio Andre.
Terrò il conto.

Inizierò la produzione di questa stufa questa estate.

: Wink:
0 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Torna a "Il bistrot del sito, il tempo libero e il relax, l'umorismo e simpatia"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Altre pagine che ti interesseranno sicuramente: