Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniNuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Moindreffor
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 792
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 200

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Moindreffor » 01/06/18, 21:21

per essere Chafoin ha scritto:Molto! Ma mostralo a qualcuno prima di dargli il vegetale, penserà a 2 una volta!
Beh, è ​​vero che almeno hai un vegetale, ma hey!

è solo un granello di sale che alla fine si dissolverà con l'acqua piovana, sembra un escremento di un uccello, ma non è un : Mrgreen:
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che sanno meglio"
(di Me)

Avatar de l'utilisateur
essere Chafoin
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 266
iscrizione: 20/05/18, 23:11
Località: Gironde
x 14

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda essere Chafoin » 01/06/18, 21:56

Moindreffor ha scritto:è solo un granello di sale che alla fine si dissolverà con l'acqua piovana, sembra un escremento di un uccello, ma non è un : Mrgreen:
Sì, l'immagine è abbastanza ben trovata! Questo è quello che ho detto: beuark!
Per quanto riguarda il sale, non vedo davvero la relazione tra sodio e fosfato di ferro ...
Buono oltre l'estetica (e ancora non così efficace che, secondo i miei test, a meno che non siate vigili), è vero che sono un po 'sospettoso di questo prodotto.
Beh, è ​​vero che su internet trovi quello che vuoi trovare, ma riguardo gli animali domestici:
"Il fosfato ferrico, spesso presentato come prodotto sicuro sulla confezione, è meno pericoloso, ma può causare salivazione, vomito e diarrea e, se ingerito, può causare epatite". secondo: https: //www.centre-antipoison-animal.com/les-antilimaces.html
Inoltre, mi chiedo l'effetto che Ferramol provoca ad un lombrico, ad esempio ...
0 x
Moindreffor
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 792
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 200

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Moindreffor » 02/06/18, 08:43

per essere Chafoin ha scritto:
Moindreffor ha scritto:è solo un granello di sale che alla fine si dissolverà con l'acqua piovana, sembra un escremento di un uccello, ma non è un : Mrgreen:
Sì, l'immagine è abbastanza ben trovata! Questo è quello che ho detto: beuark!
Per quanto riguarda il sale,Non vedo davvero la relazione tra sodio e fosfato di ferro ...
Buono oltre l'estetica (e ancora non così efficace che, secondo i miei test, a meno che non siate vigili), è vero che sono un po 'sospettoso di questo prodotto.
Beh, è ​​vero che su internet trovi quello che vuoi trovare, ma riguardo gli animali domestici:
"Il fosfato ferrico, spesso presentato come prodotto sicuro sull'imballaggio, è meno pericoloso, ma può causare salivazione, vomito e diarrea e quando ingerito può causare epatite ". secondo: https: //www.centre-antipoison-animal.com/les-antilimaces.html
Inoltre, mi chiedo l'effetto che Ferramol provoca ad un lombrico, ad esempio ...

Il fosfato di ferro è un sale minerale, abbreviato da un chimico del sale, è vero che da alcuni anni il termine "sale" è stato usato solo per cloruro di sodio o sale da cucina, ma il fosfato di ferro è un sale per un chimico come me : Mrgreen:

l'ingestione, per un animale, è per questo che non dovremmo fare pile, ma disperderlo

stai attento a dare precauzioni di utilizzo i ricercatori mangiano grandi quantità di porcellini d'India, per quanto riguarda l'aspartame, se ricordo, era pericoloso per l'uomo se ingeriva scatole 2 o 3 al giorno , rispetto al tuo 2 o 3 per tazza di caffè, c'è un margine
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che sanno meglio"
(di Me)
Avatar de l'utilisateur
essere Chafoin
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 266
iscrizione: 20/05/18, 23:11
Località: Gironde
x 14

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda essere Chafoin » 02/06/18, 10:24

Moindreffor ha scritto:Il fosfato di ferro è un sale minerale, abbreviato da un chimico del sale, è vero che da alcuni anni il termine "sale" è stato usato solo per cloruro di sodio o sale da cucina, ma il fosfato di ferro è un sale per un chimico come me : Mrgreen:
Ok grazie per le informazioni, non sono un esperto, mi piace imparare e preferisco non morire sciocco! :D Detto questo, in fondo, non possiamo davvero dire che Ferramol è un sale poiché questo prodotto contiene solo 1% di fosfato ferrico! Sai cosa c'è nel rimanente 99%? La fonte della compagnia Neudorff non ne parla ...
Moindreffor ha scritto:stai attento a dare precauzioni di utilizzo i ricercatori mangiano grandi quantità di porcellini d'India, per quanto riguarda l'aspartame, se ricordo, era pericoloso per l'uomo se ingeriva scatole 2 o 3 al giorno , rispetto al tuo 2 o 3 per tazza di caffè, c'è un margine
Sì, ma secondo questa stessa fonte il prodotto è stato testato solo sui ratti (tossici) e sui conigli (non tossici) ingeriti e in contatto. La mia domanda non riguardava gli animali domestici, né gli esseri umani, ma l'intera vita del suolo che un approccio di giardinaggio nel suolo vivente cerca di promuovere.
https://k3d.fr/fichiers/FERRAMOL-FT.pdf
0 x
Moindreffor
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 792
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 200

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Moindreffor » 02/06/18, 13:47

per essere Chafoin ha scritto:
Moindreffor ha scritto:Il fosfato di ferro è un sale minerale, abbreviato da un chimico del sale, è vero che da alcuni anni il termine "sale" è stato usato solo per cloruro di sodio o sale da cucina, ma il fosfato di ferro è un sale per un chimico come me : Mrgreen:
Ok grazie per le informazioni, non sono un esperto, mi piace imparare e preferisco non morire sciocco! :D Detto questo, in fondo, non possiamo davvero dire che Ferramol è un sale poiché questo prodotto contiene solo 1% di fosfato ferrico! Sai cosa c'è nel rimanente 99%? La fonte della compagnia Neudorff non ne parla ...
Moindreffor ha scritto:stai attento a dare precauzioni di utilizzo i ricercatori mangiano grandi quantità di porcellini d'India, per quanto riguarda l'aspartame, se ricordo, era pericoloso per l'uomo se ingeriva scatole 2 o 3 al giorno , rispetto al tuo 2 o 3 per tazza di caffè, c'è un margine
Sì, ma secondo questa stessa fonte il prodotto è stato testato solo sui ratti (tossici) e sui conigli (non tossici) ingeriti e in contatto. La mia domanda non riguardava gli animali domestici, né gli esseri umani, ma l'intera vita del suolo che un approccio di giardinaggio nel suolo vivente cerca di promuovere.
https://k3d.fr/fichiers/FERRAMOL-FT.pdf

ci sono ioni fosfato e ioni ferrosi naturalmente nel terreno, l'eccesso di fosfato causa un enorme sviluppo delle piante (eutrofizzazione da parte delle alghe verdi nei torrenti) e il ferro si concentra non negli spinaci ma in prezzemolo per esempio, quindi se questi ioni fossero dannosi per la vita del suolo, ben molte terre sarebbero sterili
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che sanno meglio"
(di Me)

youskar
Imparo econologic
Imparo econologic
post: 46
iscrizione: 11/12/16, 20:13
Località: Paris-Sud
x 4

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda youskar » 05/06/18, 06:03

per essere Chafoin ha scritto:
youskar ha scritto:[Img [imIMG_0475.JPGg] [/ img]]
: Cry: Francamente è disgustoso! Non aggiungo altro Feramol, devo ancora avere una scatola che si trascina, ma ricordo che ho cercato di evitare di mettere le foglie altrimenti ...


Non sono sicuro che sia il fatto di aver messo il "pacchetto" nel ferramol, prenderò altre immagini, ma è più di fantasia del ferramol in "reazione"
In effetti, se fa freddo, le mie verdure sono ancora commestibili? E considerando la quantità di ragazze, il bastardo non dovrebbe essere in forma se capisci cosa intendo.
Questa è la prima volta che capita a me, le piogge che sono programmate per i giorni a venire saranno in grado di lisciviare la cosa.
Merci pour vos réponses.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12473
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4150

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Did67 » 05/06/18, 08:01

per essere Chafoin ha scritto:Beh, è ​​vero che su internet trovi quello che vuoi trovare, ma riguardo gli animali domestici:
"Il fosfato ferrico, spesso presentato come prodotto sicuro sulla confezione, è meno pericoloso, ma può causare salivazione, vomito e diarrea e, se ingerito, può causare epatite". secondo: https: //www.centre-antipoison-animal.com/les-antilimaces.html
Inoltre, mi chiedo l'effetto che Ferramol provoca ad un lombrico, ad esempio ...


1) Niente è perfetto in questo mondo! Quindi i chilometri verdi troveranno sempre un difetto. Anche un eccesso di diidrogeno ossido (H²0) è dannoso ... E in effetti qualcuno che berrà acqua ogni volta si demineralizzerà ...

2) Esatto. Ma anche la frase seguente è interessante:

Se il vostro cane ha ingerito metaldeide o metiocarb devono contattare rapidamente il vostro veterinario o CAPAE Occidente per decidere cosa fare a seconda della quantità ingerita, in modo che sia supportato, se necessario, al più presto possibile . Se è il ferramol, il rischio è più basso, ma in caso di gastroenterite potrebbe essere ancora necessario un trattamento veterinario


Nota il "può" ... al contrario di "contattare rapidamente ..."

3) Quindi, per alcuni animali, l'ingestione accidentale può essere un problema. Non ho il pacco di fronte a me, ma normalmente, c'è un "amaro" per evitare l'ingestione di animali domestici ed evitarlo.

4) D'altra parte, la sua decomposizione sul posto non può generare problemi né ambientali, né per il terreno, dal momento che fornisce ioni di fosfato e ferro, entrambi già presenti.

E lì, cambia tutto!

La metaldeide è dannosa per l'ambiente, anfibi, ecc ...

Quindi senza ingenuità, e senza dire che non c'è alcun pericolo (potrei averlo detto e scritto, allora è per errore, pensando solo al "giardino" del sistema vivente - così il suolo e i suoi ospiti), mi sembra minore. Il rapporto "disturbi / benefici" mi sembra molto favorevole.

5) Worms, davvero, non lo so. Non so se lo ingeriscono. Ricerca da fare. Perché altrimenti, se ingeriscono, il rischio che abbia lo stesso effetto della lumaca, blocchi l'appetito, non può essere escluso del tutto. Devi fare qualche ricerca per vedere se ci sono dati. Perché se così fosse, cambierebbe le cose!

Non giochiamo nella stessa divisione!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12473
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4150

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Did67 » 05/06/18, 08:06

per essere Chafoin ha scritto:Sì, ma secondo questa stessa fonte il prodotto è stato testato solo sui ratti (tossici) e sui conigli (non tossici) ingeriti e in contatto. La mia domanda non riguardava gli animali domestici, né gli esseri umani, ma l'intera vita del suolo che un approccio di giardinaggio nel suolo vivente cerca di promuovere.
https://k3d.fr/fichiers/FERRAMOL-FT.pdf


Questo è purtroppo ancora il caso perché un file di autorizzazione all'immissione in commercio è "normalizzato" ...

Sarebbe necessario da qualche parte in un laboratorio, un ricercatore ha posto la stessa domanda che noi (il fosfato ferrico è dannoso per i vermi?) E ... cercato! Infine, prima, ho trovato finanziamenti per cercare qualcosa che non interessi i produttori!

Se la nocività su lombrichi o funghi era un criterio, è da tempo che il solfato di rame sarebbe vietato!
0 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12473
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4150

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda Did67 » 05/06/18, 08:13

Qui, alcune risposte alle domande (ma viste dal punto di vista dei produttori, anche se è ripreso da un quotidiano indipendente - Phytoma):

https://www.certiseurope.fr/fileadmin/d ... hytoma.pdf

- Lo è SluXx una pasta di grano duro formulato da
bagnato a cui viene aggiunto 3% di fosfato
ferrico (Fe3PO4)), un principio attivo naturale.
I granuli sono ottenuti da un processo di estrusione specifico di Neudorff che li porta
una forte resistenza alla disintegrazione nella situazione
bagnato, senza influenzare la loro appetibilità. Le loro dimensioni
è 2 a 3 mm di lunghezza e 2 mm di diametro.
Una dose di 7 kg / ha porta 66 granuli / m²,
una buona copertura superficiale.


[Questa è la versione "grande superficie" di Ferramol. Quindi trovi il dosaggio raccomandato!]

Caratteristiche tossicologiche
ed ecotossicologico
Questo prodotto ha una bassa tossicità acuta
e cronico. In termini di ecotossicità, lo è très
vertebrati selettivi (uccelli, mammiferi),
lombrichi e insetti del suolo.
Rispetta il
organismi acquatici (Tabella 1).
Sono stati condotti vari test per misurare l'impatto del prodotto sulla vita del suolo, incluso
lombrichi. I loro risultati mostrano l'assenza
impatto sulle popolazioni di lombrichi a
a breve o medio termine (figure 1a e 1b).


Si noti che "bassa tossicità" non significa zero. E quindi, "può", come abbiamo appena visto ...

Vi ricordo che il sale ha una bassa tossicità, che l'alcol ha un'alta tossicità, che fuma troppo (in prodotti salati / affumicati)! O i nitriti di prosciutto che diamo ai nostri figli (beh, quelli che non sono vegetariani).
1 x
Avatar de l'utilisateur
essere Chafoin
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 266
iscrizione: 20/05/18, 23:11
Località: Gironde
x 14

Oggetto: nuovo orto pigro (Schiltigheim 67300)

Messaggio non luda essere Chafoin » 05/06/18, 21:40

youskar ha scritto:è più di una fantasia del ferramol in "reazione"
In effetti, se fa freddo, le mie verdure sono ancora commestibili? E considerando la quantità di ragazze, il bastardo non dovrebbe essere in forma se capisci cosa intendo.
Ah! È vero che non è dello stesso colore! : Lol: Più grigio ... Hai galline o altri che vagano nelle vicinanze forse? Forse un piccione tipo uccello ... È vero che il foglio sembra un po 'bruciato ... Teoricamente, alcune malattie possono essere trasmesse agli esseri umani con escrementi (piccione). Ma hey, che richiederebbe patogeni (funghi, batteri ...) sono inizialmente nella pianta ... e nel vostro corpo attraverso il vegetale ... Sembra improbabile a me, ma io non sono uno specialista.
Una pagina trovata in rete da leggere fino alla fine prima di esprimere la propria opinione sulla trasmissione directe all'uomo delle infezioni: http://forums.futura-sciences.com/biolo ... geons.html
1 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1

Altre pagine che ti interesseranno sicuramente: