Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioni"Abbiamo in gran parte produrre abbastanza per sfamare tutti"

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5505
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 201

Messaggio non luda sen-no-sen » 20/03/14, 13:16

Ahmed ha scritto:grazie, Sen-no-sen, Per fornire il collegamento alla conferenza François Roddier sulla termodinamica, è davvero interessante!


Ma niente!

La sua conclusione è, tuttavia, un po 'sorprendente ...


Cioè?
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.

Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6471
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 420

Messaggio non luda Ahmed » 20/03/14, 19:47

Dopo aver descritto in dettaglio una serie di determinismo che spiega l'evoluzione dell'universo e dell'umanità, l'oratore ha concluso invitando gli uomini a farsi carico, vale a dire di rifiutare tale determinismo ...
È quindi alquanto sorprendente, anche se non è illogico, poiché questi sono determinismo potenzialmente letali.

Ciò è coerente con quello che ho già scritto (anche se di ispirazione molto diversa), che eventuali modifiche al sistema di amplificando gli effetti negativi e alla fine muoiono nel suo successo.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5712
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Messaggio non luda Janic » 20/03/14, 20:07

Ahmed ciao
Per lei, a tutti gli effetti a prescindere da dove arriva il guadagno.

très juste! Cela se remarque de façon très nette avec le passage du bio idéologique au bio commercial. Tant que le bio était peu ou pas demandé les supermarchés s'en désintéressaient complètement?. Depuis son officialisation et l'intérêt croissant des consommateurs pour des produits moins pollués, les supermarchés se sont découvert une conscience (et continuent de vendre la merde industrielle) :il male:
0 x
Avatar de l'utilisateur
sen-no-sen
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5505
iscrizione: 11/06/09, 13:08
Località: Alta Beaujolais.
x 201

Messaggio non luda sen-no-sen » 20/03/14, 20:44

Ahmed ha scritto:Dopo aver descritto in dettaglio una serie di determinismo che spiega l'evoluzione dell'universo e dell'umanità, l'oratore ha concluso invitando gli uomini a farsi carico, vale a dire di rifiutare tale determinismo ...
È quindi alquanto sorprendente, anche se non è illogico, poiché questi sono determinismo potenzialmente letali.


Assolutamente!
Che cosa è grande circa François Roddier è che a partire da un certo numero di regole di base, riesce a spiegare tutti i fenomeni in atto nel nostro mondo ...
As tu lu son (extraordinaire)livre?

Ciò è coerente con quello che ho già scritto (anche se di ispirazione molto diversa), che eventuali modifiche al sistema di amplificando gli effetti negativi e alla fine muoiono nel suo successo.


La prova che grandi menti si incontrano!
H.Bloom arriva anche con il suo "principio di Lucifero" per una spiegazione simile ai meccanismi all'opera nel nostro mondo sottostante.
0 x
"Genius talvolta si compone di sapere quando smettere" Charles De Gaulle.
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 766
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 72

Messaggio non luda dede2002 » 20/03/14, 21:26

Ahmed ha scritto:
Siamo in grado di preoccuparsi o gioire ...

Né l'uno né l'altro: la commercializzazione compassionevole è solo un mercato di nicchia come un altro ...

Si può coesistere nel mezzo del commercio "sleale" al solito senza timore di contaminare, e per una buona ragione: si obbedisce alla stessa logica.

Immaginate il caso di un alimento multinazionale che fa profitti attraverso palmo incorporazione di olio nei propri prodotti; include la possibilità per i consumatori ostili le conseguenze di questa cultura, e quindi ha deciso di lanciare una "linea" di prodotti garantiti senza olio di palma: ora, il margine fornito da questo grassi a basso costo * è sostituito dal prezzo di vendita di più alta, alcuni consumatori sono disposti a pagare il prezzo della loro buona coscienza.

Per lei, a tutti gli effetti a prescindere da dove arriva il guadagno.

* Buon mercato, perché le sue esternalità sono liberi ...


Ciao Ahmed,

Si può vedere il problema nella direzione opposta, il prezzo di vendita "superiore" è più vicino alla realtà, mentre il prezzo "a buon mercato" olio di palma industriale non include né i problemi sociali catastrofi ecologiche indotte.

Buona coscienza sarebbe evitare i prodotti il ​​cui prezzo è drogato verso il basso, essere consapevoli di acquisto ad un "vero", piuttosto che pensare a pagare "più costoso" ...
0 x

Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6471
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 420

Messaggio non luda Ahmed » 20/03/14, 21:42

Non so se le grandi menti, ma, più modestamente, osservo questa convergenza tra i praticanti di diverse discipline che costruiscono una griglia esplicativo dalle regole elementari osservate nella pratica della loro rispettive conoscenze.
Questo è, senza dubbio, a diversi angoli di osservazione stesso universo.

A conclusioni, l'unanimità è la constatazione di uno sviluppo catastrofico se l'implementazione logica continua, ma un atto volontario (anche se improbabile!), Potremmo evitare questo esito fatale.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
dede2002
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 766
iscrizione: 10/10/13, 16:30
Località: campagna di Ginevra
x 72

Messaggio non luda dede2002 » 20/03/14, 22:18

Questo fatale, se è sempre più evidente, si può sperare che abbastanza presto approccio alla creazione di un effetto repellente nei cosiddetti "paesi poveri", di cui il modo di vita non ha " eppure "il nostro potere distruttivo.
0 x
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5712
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Messaggio non luda Janic » 21/03/14, 07:51

Ahmed ciao
Osservo questa convergenza tra praticanti di diverse discipline che costruiscono una griglia esplicativa dalle norme elementari osservati nella pratica della loro rispettive conoscenze.

Amo questa formulazione che riassume che "tutti vedono mezzogiorno alla sua porta"
Il problema è che (a causa della molteplicità delle discipline) queste griglie sono semplificazioni che lasciano da parte le altre discipline che non avrebbe bastone al modello proposto.
0 x
Ahmed
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6471
iscrizione: 25/02/08, 18:54
Località: Borgogna
x 420

Messaggio non luda Ahmed » 21/03/14, 11:44

Semplificazioni, naturalmente, perché non si tratta di spiegare tutto, ma da mattoni logiche elementari di ricostruire le linee principali per ordinare il caos apparente della realtà.

È proprio da un certo distanziamento che questa operazione è possibile, ciò che la filosofia è chiamata "punto di vista di Sirius."

@ Dede: I paesi poveri sono nella stessa barca, più a lungo si sono convertiti al nostro modello.
Non vi è alcuna ragione per cui essi derivano tutti i segni di insegnamento che assolutamente non flettere le nostre politiche.
0 x
"Non credere soprattutto che ti dico."
Janic
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 5712
iscrizione: 29/10/10, 13:27
Località: Borgogna
x 59

Messaggio non luda Janic » 21/03/14, 13:15

ahmed
Semplificazioni, naturalmente, perché non si tratta di spiegare tutto, ma da mattoni logiche elementari di ricostruire le linee principali per ordinare il caos apparente della realtà.
Questo non significa necessariamente vuole spiegare tutto (per fortuna anche in caso contrario "non saremmo fuori dal bosco"). Quello che volevo sottolineare è che, come con il Lego, chiunque può costruire quello che vuole vedere successo. Altri con la stessa blocchi costruire qualcos'altro o, per fare un esempio che mi hanno già detto, possiamo con gli stessi elementi di base e costruire un aereo che sottomarino. Ora questo pianificazione dipenderà dal progetto che si vuole ottenere (questo ordinamento del caos per qualche reale) o un aereo o un sottomarino o qualcosa che gli altri altrove come mostrato dibattito sull'evoluzione o la creazione.
0 x


Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: the.last.mohican e ha invitato 1

Ricerche più frequenti