Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniIl giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 21/01/18, 22:47

Notizie più recenti, con un po 'troppa vita nelle carote.
IMG_4791.JPG
IMG_4792.JPG
0 x

olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 21/01/18, 22:57

e infine notizie fresche.
I porri tagliati a terra il mese di dicembre 18, un po 'colonizzato, respinto in linea di principio senza ospite.
IMG_4816.JPG

L'aglio e lo scalogno hanno perso la persona e le cipolle acquistate.
IMG_4813.JPG
IMG_4815.JPG
IMG_4817.JPG
IMG_4819.JPG
0 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 21/01/18, 23:03

Il rabarbaro ben nascosto ei carciofi trapiantati in autunno crescono con queste ultime settimane troppo morbidi ... temo il ritorno del gelo.
IMG_4821.JPG
.
1 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 21/01/18, 23:09

E per finire dopo il post dei mini-bulbilli phil53 raccolti sulle teste d'aglio quest'estate, li pianterò presto in fioriere.
IMG_4832.JPG

Così tanto per questa volta!

Oliva

PS: certo che ho dimenticato di fare le foto degli alberi come promesso ....
0 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 21/01/18, 23:28

Piccola aggiunta, il mache rimane bello nonostante la raccolta ad ogni passaggio, ancora ciotole per insalata grandi 2 questa volta.
IMG_4825.JPG
0 x

olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 22/02/18, 22:45

Buonasera,

È il recupero in orto grazie alle vacanze. Ciuffi d'aglio germogliarono dalla vecchia linea, che poi accolse le carote. Due omissioni e la ricrescita delle teste abbandonate sul posto. Penso ai bulblets piuttosto che ai semi. Versato sulla pianta in fieno appena depositato, su quasi una linea, completato con alcune ciliegie recuperate.
Nonostante la notte gelida, il grande sole e il clima secco, ho seminato fagioli e spinaci. Spero solo che inizi quando la temperatura si adatta a loro. Ho anche cosparso la linea di fagioli con prezzemolo.
Tutto questo mi ha permesso di capire che i bidoni di fieno non sono abbastanza. Gli stivali sono stati fradici per alcune miglia, cercherò di trovare il proprietario.
Prossima semina, piselli.
Olivier.
0 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 10/03/18, 11:13

Buongiorno,

Finalmente un po 'di tempo per postare alcune foto e novità di questo giardino in crescita. Può essere un effetto del libro, gli stivali allagati, venti, saranno usati dal loro proprietario, con il raccolto molto cattivo nell'angolo dell'anno scorso non avrò fieno prima del raccolto e solo la metà del giardino è coperto, e ancora non abbastanza.
Al suo arrivo, trapiantando insalata di foglie di quercia e dolciumi, presi semi naturali nell'orto dei miei genitori, tra le fragole dell'orto della casa.
Febbraio 19, recupero e trapianti di germogli e germogli di aglio.
IMG_4905.JPG
IMG_4907.JPG

Una linea di fagioli e prezzemolo insieme, in modo da far riposare il prezzemolo all'ombra dei fagioli e crescere dopo il raccolto.
Una fila di spinaci che spero di crescere quando la temperatura gli si addice, su un terreno immutato conto su una debole concorrenza di erbe infestanti.
tutti posati a terra dopo aver sgombrato con la forchetta e con la mano i resti di MO, con qualche strappo di erbacce perenni e coperto con una piccola terra con la pala, una piccola carriola per linea. Per limitare i rischi, torno a un po 'di feramol.
Dal giorno successivo, congelare tutte le notti sempre di più fino a -13 su 27, seguito da neve il primo di marzo.
IMG_4938.JPG
Dernière édition par olivier75 il 10 / 03 / 18, 11: 37, 1 modificato una volta.
0 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 10/03/18, 11:36

Dopo il passaggio del freddo che mi ha permesso di fare molto legno, recupero veloce nell'orto, con la piantumazione di capannoni e cipollotti 3 a ranghi serrati. il fieno posto nella biforcazione poco prima, messo in posizione sul dibble, non ha realmente alcun contatto di terra / radice ma l'anno scorso ha mostrato che non vi è alcuna conseguenza sul radicamento.
IMG_4958.JPG
IMG_4966.JPG
1 x
olivier75
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 611
iscrizione: 20/11/16, 18:23
Località: alba, champagne.
x 109

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda olivier75 » 10/03/18, 11:50

Semi anche di una linea di piselli, i semi d'autunno sono stati apprezzati dalle lumache.
IMG_2444.JPG
IMG_2445.JPG
IMG_2446.JPG

E in extremis prima di partire, sistemando e riempendo trasferendo alla pompa un nuovo serbatoio appena sopra l'orto, il serbatoio è rimasto pieno, ho appena rimosso 10 cm in modo che arrivi la parte superiore dell'acqua prima del flare e monitorato, il gel ha avuto un impatto minimo su un volume d'acqua al sole durante il giorno. Rispetto allo scorso anno, ho 900l in anticipo e un serbatoio pronto a riempire di primavera. Il giardino essendo un po 'più grande e spero meglio riempito, sarò un po' più sereno, in ogni caso non ho paura dell'estate.
IMG_4956.JPG
0 x
Avatar de l'utilisateur
Carl
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 99
iscrizione: 09/08/17, 08:03
Località: Bretagna
x 18

Re: Il giardino di una pigra che di tanto in tanto.

Messaggio non luda Carl » 10/03/18, 12:08

Come alimenti questo serbatoio?
0 x
Adepto di pigrizia e sensibile alla qualità di ciò che consuma la mia famiglia, vorrei fare un orto dei pigri!




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospite 1