Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniGiardino botanico 900m altitudine

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12598
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4209

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda Did67 » 02/07/18, 09:31

È molto importante "vedere" queste cose. Libera la mente.

La maggior parte dei visitatori arriva con l'idea: "cosa si deve fare per farlo crescere bene?"

E lascia, spero, convinto che la bella domanda sia: "Cosa non deve essere fatto in modo particolare perché cresca meglio?".

In genere ti ricordo che una pianta, anche se coltivata, ha un solo "desiderio": crescere e riprodursi!
0 x

Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 02/07/18, 10:02

Questo è ciò che vediamo realmente ....

Ho dimenticato di dire che erano 3 spontanei.

Le campanule che non mi sorprendono affatto.

Il tipo di papavero un po 'più nella misura in cui non ho mai visto nell'angolo e, naturalmente, non lo abbiamo seminato.
Però, visto che abbiamo molti papaveri, diciamo che non è strano

Per l'amaranto è invece più curioso d'altra parte ...
Mai visto nella mia vita qui o altrove
Sembra che fosse una pianta comune negli orti prima.

Vedremo se va bene alla fine
Se lei fa i suoi semi
Che possiamo riprendere ...

Non ci sono molte informazioni in rete su questa cosa
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)
Moindreffor
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 869
iscrizione: 27/05/17, 22:20
Località: confine tra Nord e Aisne
x 215

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda Moindreffor » 02/07/18, 10:32

nico239 ha scritto:Questo è ciò che vediamo realmente ....

Ho dimenticato di dire che erano 3 spontanei.

Le campanule che non mi sorprendono affatto.

Il tipo di papavero un po 'più nella misura in cui non ho mai visto nell'angolo e, naturalmente, non lo abbiamo seminato.
Però, visto che abbiamo molti papaveri, diciamo che non è strano

Per l'amaranto è invece più curioso d'altra parte ...
Mai visto nella mia vita qui o altrove
Sembra che fosse una pianta comune negli orti prima.

Vedremo se va bene alla fine
Se lei fa i suoi semi
Che possiamo riprendere ...

Non ci sono molte informazioni in rete su questa cosa

I papaveri si sono sollevati nella terra compatta dalla piscina gonfiabile la scorsa estate, ero felice di amare questo fiore, eppure i primi papaveri visibili sono a centinaia di metri da casa,
Un'altra osservazione con la tosatura tardiva, osservo il ritorno dei papaveri sui bordi delle strade, lì sulle rive del fiume da sotto casa mia, era tutto bianco di piccole margherite selvatiche, mancava solo ai papaveri , Spero per il prossimo anno, (rifanno interamente le banche l'anno scorso)

Ricorda solo che quando acquisti un sacchetto di semi, è ridicolo fare ciò che la natura può fare.
0 x
"Quelli con le orecchie più grandi non sono quelli che sanno meglio"
(di Me)
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 02/07/18, 11:04

Il papavero è un po 'diverso, ci sono dappertutto, non avevamo nemmeno l'anno scorso e abbiamo quest'anno ma ci sono nella valle di 100m dalla casa ai margini della strada.

Non preoccuparti è normale.

Ma questa VARIETÀ ... che sembra provenire dalla stessa famiglia (ma NON un papavero) è un po 'più sorprendente.

Cercheremo di salvarlo nel parcheggio per la festa dell'14 di luglio Immagine

Cercheremo di recuperare i semi.

E .... da seguire
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 02/07/18, 13:47

Immagine Abbiamo fatto delle ricerche nelle foto dello scorso anno e tutto è stato spiegato ....

Per il papavero ci fermiamo a guardare l'anno scorso in giardino, probabilmente un prato fiorito che spiega perché non avevamo conservato la memoria.

20170630_170655.jpg
20170630_170655.jpg (154.27 KB) visto volte 262
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)

Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 02/07/18, 14:04

Idem per l'amaranto che avevamo in pentole ....

IMG_0732.jpg
IMG_0732.jpg (262.99 KB) volte Accessed 261


Ciò che sorprende alla fine sono i luoghi piuttosto ostili in cui sono germogliati i semi dispersi da X.
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 12598
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 4209

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda Did67 » 02/07/18, 14:22

Vedo, sullo sfondo, un'amaca in mezzo alle sdraio! Una sotto-variante della tecnologia implementata in Lazy Potager!
0 x
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 02/07/18, 15:34

Immagine hai l'occhio ....

Ce ne sono anche due: uno ciascuno.
Un bianco a sinistra e un arancio a destra ma un po 'nascosto
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)
Avatar de l'utilisateur
nico239
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 1506
iscrizione: 31/05/17, 15:43
Località: 04
x 161

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda nico239 » 21/07/18, 00:33

Non c'è più tempo per fare foto ... ma tornerà : Mrgreen:

Dopo la mia raccolta di semi di aquilegia, mi dico che non devo ritardare troppo per seminarli poiché nella natura è già da qualche tempo che cadono a terra ...

Il che significa che sorgono spontaneamente in modo approssimativo a giugno .... come menzionato nel testo qui sotto ...

Mi chiedo quando leggo questo tipo di consiglio

Per quanto riguarda la semina, dovrebbe essere fatto nella primavera di marzo. Gli Ancoli hanno una grande facilità di ibridazione tra di loro, questo metodo di moltiplicazione sarà più casuale e non sarà sicuro di ottenere una piantina identica alla pianta madre. Per seminare Ancolies, devi solo raccogliere i semi direttamente dalle tue piante madri a giugno quando hanno raggiunto la maturità. Quindi conservali in piccole buste che verranno posizionate nel cestino delle verdure del tuo frigorifero 3 settimane prima di essere seminate. Questo shock termico causerà più facilmente la germinazione.
http://www.desjardins-inspirations.fr/l ... es/#toc-10

Devo avere un problema con il calendario ... Immagine

La colombina fa i suoi semi a giugno.
Sono resuscitati spontaneamente in questo periodo
Li teniamo 3 settimane nel frigo
E li seminiamo in grande ... luglio così

Ma allora perché specificare all'inizio che la semina deve essere fatta a marzo Immagine

Bene rispetterò il ritmo naturale e li seminerò ora (anche se sono un po 'in ritardo) e vedremo il prossimo anno cosa darà.

Delphinium abbastanza simili hanno già perso alcuni (ma non tutti) i loro semi che sono caduti a terra: anche lì, ci vediamo l'anno prossimo se tutto va bene.
0 x
"Uno strumento che non consuma energia e rispetta il suolo che cosa è? Ben è uno strumento che non fa nulla "(conferenza citazione François Mulet)
Avatar de l'utilisateur
essere Chafoin
buona Éconologue!
buona Éconologue!
post: 325
iscrizione: 20/05/18, 23:11
Località: Gironde
x 15

Re: Giardino botanico 900m altitudine

Messaggio non luda essere Chafoin » 21/07/18, 18:15

Capisco il consiglio in questo modo: raccogliere i semi a giugno e tenerli fino a febbraio del prossimo anno, quindi metterli 3 settimane in frigo prima di seminare a marzo (per la vernalizzazione).
0 x




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 4