Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniCome avviare un "giardino di Lazy" più semplice di permacultura: i passi e suggerimenti

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46903
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 392
Contatto:

Come avviare un "giardino di Lazy" più semplice di permacultura: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Christophe » 18/08/16, 23:20

Ho appena tosare una grande parte del mio giardino che non era stato in anni (ops ...), quindi ho un sacco di "fieno" a disposizione. Vorrei provare la tecnica Did67 spiegato in dettaglio qui: Agricoltura / Giardinaggio-più-che-bio-by-impianto-live-senza-fatica-t13846.html

Ho anche un rettangolo di 50 mq ben piatta, esposto a sud e che si presterebbe bene alla conversione in Potager du pigro, mi piacerebbe provare ...

La mia prima domanda è la seguente: come "prime" la trama?

Dovremmo fare una prima aratura? (Credo di no, ma io preferisco cercare di ri)
Se non dovrebbe essere, come dovremmo tagliare l'erba prima di mettere il fieno?

Quanti fieno minima cm aggiungi a 1ere anno, vale a dire l'inizio?

È importante la qualità del fieno?

Dovrebbe essere secco o ritagli di rifiuti fresco può essere d'accordo?

Inoltre c'era un sacco di semi di erba, ortiche e cardi in fiore nella parte "selvaggia" di sinistra per anni.
Come gestire questo in modo da non contaminare la nuova terra?

Infine, questo è il momento giusto (fine estate) per fare?

Da quanto tempo possiamo seminare?

E ora un paio di domande per la FAQ a venire ...

ps: le risposte a tutto questo sono probabilmente già nel soggetto did67, ma è diventato un po 'troppo pieno per "nuova pigro" : Cheesy: Agricoltura / Giardinaggio-più-che-bio-by-impianto-live-senza-fatica-t13846.html
2 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46903
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 392
Contatto:

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Christophe » 19/08/16, 13:46

Ecco il pacco "potageable" in questione, ho 3 andino con il fieno esclusivamente da questa trama ...

potager1.jpg

potager2.jpg

potager3.jpg


Se aiuta a rispondere alle mie domande sopra. Didier grazie!
Non su che uso 100% di questo pezzo di terra, vedremo la prossima Didier risponde ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 11940
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 3875

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Did67 » 19/08/16, 16:53

Potager du Sloth: FAQ 1.0 - come e quando comincio?

Sì, penso che sia una buona cosa per avviare un thread "how-to". Così "come?".

1) Deve essere una prima aratura?

No. Una rottura, sarebbe bene da una brutta partenza: avviare un massacro per sollevare quando vogliamo, li formatta e farle funzionare!

Questo metterebbe i microrganismi che significa rovescia ...

E sarebbe "lavorare per nulla", perché la terra stessa si allenta.

In caso di necessità di spendere le calorie, vi consiglio di fare il legno, invece!

2) Se non è necessario, come lo fa tagliare l'erba prima di mettere il fieno?

Ho tagliato a filo: infatti, trascorro con la mia trattorino (sì, a volte mi spinge il "minimo sforzo" un po 'più tardi). Ma dopo una falciatrice che sarà anche ...

3) Quanti fieno minima cm aggiungi a 1ere anno, vale a dire l'inizio?

Non c'è alcuna differenza: bisogna mettere abbastanza per "soffocare", come si dice nel linguaggio comune. Infatti, priva di luce. E deve "hold" a livello sufficiente per il raccolto piantato la prima vegetale. Così su 6 mesi. La mia esperienza è che circa 20 cm "non troppo arioso", è sufficiente posizionare il rotolo, rendono il caso.

Non mettere troppo neanche, altrimenti sarà infastidire a seminare. E l'aria sarà sempre più difficile passare quando è bagnato. Così anaerobica rischio. Ricordate sempre che tutti i "buoni" processo di decomposizione è l'ossidazione di C e H della materia organica, in modo aerobico. Anaerobica, va a digestione anaerobica!

4) è importante la qualità del fieno?

Che non ha molta importanza. È perfettamente riciclare "fieno vecchio", che non è molto appetibile per gli animali. O fieno che ha preso l'acqua e ha più valore come foraggio ...

Tuttavia, non prendere "rinascita" (seconda sezione). L'erba è troppo morbido. Non abbastanza cellulosa. Questo può essere compattata per formare "come cartone" ... Andavamo alle condizioni anaerobiche.

Quindi, se avete una scelta: al posto del "vecchio" del fieno, il taglio dell'erba in direzione piuttosto troppo tardi (che è più povero di alimentazione).

5) Dovrebbe essere secco o ritagli di rifiuti fresco può essere d'accordo?

Deve essere cellulosico. I ritagli non sono adatti. Fermentano, che è qualcosa di molto diverso: una azione batterica vivente, con rapido warm-up, che porta alla liquefazione. Solo i batteri si moltiplicano a questa velocità (una divisione tutti i minuti 15 è esplosivo). Hanno anche abbattere troppo in fretta. Invece, li usano come fertilizzante organico, allora ...

Ma è possibile utilizzare "vecchi erbe", cellulosa, bypassando la fase di essiccazione ...

L'essiccazione è solo per tenerlo.

6) Inoltre c'era un sacco di semi di erba, ortiche e cardi in fiore nella parte "selvaggia" di sinistra per anni. Come gestire questo in modo da non contaminare la nuova terra?


La trama è contaminato! Troppo tardi per porre queste domande. Anche se questi semi non germinano in assenza di luce, basterebbe a "cuocere" la copertura attuale di vedere la tua maggese "esplodere" tutte le erbacce!

Quindi aggiungere il fieno semi, difficilmente cambia la situazione. Dai, si aggiunge un po '! Ma in quanto vi è già un sacco, non è un problema "reale" ... "molto" o "molto e un po 'più" è pareggio!

copertura permanente e di spessore, la continuità mantenuto, sarà "appendere" la germinazione.

Rimangono "vivi" che sono già in atto: ortica, convolvolo, cardi, piantaggine e denti di leone ...! [Citato in esempio titoli; ogni prato, ogni deserto, ha una sua composizione floristica, a seconda del clima, il suolo, l'esposizione, di quello che aveva prima ...]. Perenni sono piante che sopravvivono da un anno all'altro. La maggior parte hanno un organo di stoccaggio sotterraneo, che può iniziare dopo che i rizomi invernali, radici carnose ... così bene armati, che lo faranno "bucare" il fieno. Dandelion "sbiancato" che mangiamo è niente! Quindi c'è, sarà il primo anno, abbastanza regolarmente andare a lacrima ... con organo di stoccaggio. Questo diventerà più facile, come e quando il suolo stesso scioglie. La prima stagione, si regredisce rapidamente. Basta non scoraggiatevi in ​​un primo momento. O crede che non funziona!

Ortiche, per esempio, prendere guanti e tirare delicatamente per "recuperare" i rizomi, che sono come le stringhe ... Il primo anno, a volte si rompe. Il secondo anno, arriverà molto in generale ...

E poi come è coperto, sarà "pulita abbastanza naturale": nessun sollevamento del vuoto (a differenza di ciò che accade quando Bine, vanga, ecc: il "date" sempre il seme, se si tocca non il suolo, il primo 3 cm stessi pulire solo; oltre questo non germe).

Erbe ( "erbe"), anche se perenne, sopravvivendo con il loro sforzo. Quello è "soffocante" con il fieno. Così l'erba scompare il primo anno.

L'eccezione, perché ci vuole uno, il convolvolo. Nessuna forma di giardinaggio, nemmeno con Roundup, ha una soluzione. Diverso da quello che io sostengo: una sradicamento spietato, lasciando sviluppare, per esaurire il rizoma. In 2 o 3 anni di lavoro .... impeccabile!

6) Infine è il momento giusto (fine estate) per fare?

No.

Il buon tempo è di solito quando gli organismi del terreno hanno calmato un po 'e l'erba non cresce più.

Se le organizzazioni sono ancora attivi, il fieno è bagnato veloce, si decompone. Questo rilascerà nutrienti, alcuni dei quali sono lavabili. Sarebbe un peccato per "caricare" le tovaglie.

Quando l'erba cresce ancora, lei piena di energia e riesce a raccogliere il fieno, per romperlo. In inverno, niente del genere. In inverno, si dibatte e ci si ottiene soffocato come niente. Marcisce (quindi le pause) così in fretta.

A casa, questa è la seconda settimana di novembre. In te nelle Ardenne, ho situare piuttosto la fine di ottobre / inizio novembre?

7) Da quanto tempo siamo in grado di seminare?

Il primo anno, vi consiglio di impianto (piantine in piccoli vasi). Si apre un piccolo foro. Le piante sono più avanti e chiudere lo spazio aereo ... Questo facilita la pulizia (vivo!).

Questo può essere fatto immediatamente. Comunque, prima dell'inverno non è il momento.

Dopo, a volte mi converto praterie naturali (relativamente "pulito", senza terre desolate) in primavera (marzo-aprile). Ci I vegetali direttamente.

In caso contrario, su tavole elaborate in autunno, ho già seminato senza problemi in primavera ...
4 x
Avatar de l'utilisateur
Julienmos
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 615
iscrizione: 02/07/16, 22:18
Località: acqua regina
x 146

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Julienmos » 19/08/16, 17:09

è possibile fare domande qui, o è solo la FAQ?

(P vorrei 1 o 2 piccoli problemi rispetto al post di cui sopra ...)
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46903
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 392
Contatto:

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Christophe » 19/08/16, 17:30

Didier grazie per la risposta dettagliata!

Julienmos ha scritto:è possibile fare domande qui, o è solo la FAQ?


Si domande, ma solo l'attuazione (quello che io chiamo alta avvio così) dal giardino del pigro!

Ovviamente un po 'di domanda / risposta sarà incluso nelle FAQ ...
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!

Avatar de l'utilisateur
Julienmos
Ho inviato messaggi 500!
Ho inviato messaggi 500!
post: 615
iscrizione: 02/07/16, 22:18
Località: acqua regina
x 146

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Julienmos » 19/08/16, 17:48

è solo un dettaglio ... hai scritto su di fieno:

"Non mettere troppo o, altrimenti sarà infastidire a seminare. E l'aria sarà sempre più difficile passare quando è bagnato. Così anaerobica rischio. Ricordate sempre che tutti i "buoni" processo di decomposizione è l'ossidazione di C e H della materia organica, in modo aerobico. Anaerobica, va a digestione anaerobica "


E che dire di quando spesso strato di BRF? legno terra lascia ancora meno passare l'aria come fieno, giusto?

può rimanere umido e freddo laggiù in primavera ... in particolare in caso di terreno argilloso.
0 x
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46903
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 392
Contatto:

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Christophe » 19/08/16, 18:38

Did67 ha scritto:5) Dovrebbe essere secco o ritagli di rifiuti fresco può essere d'accordo?

Deve essere cellulosico. I ritagli non sono adatti. Fermentano, che è qualcosa di molto diverso: una azione batterica vivente, con rapido warm-up, che porta alla liquefazione. Solo i batteri si moltiplicano a questa velocità (una divisione tutti i minuti 15 è esplosivo). Hanno anche abbattere troppo in fretta. Invece, li usano come fertilizzante organico, allora ...

Ma è possibile utilizzare "vecchi erbe", cellulosa, bypassando la fase di essiccazione ...


Quindi, se ho capito non si deve usare ritagli "po 'di erba", così tappeto erboso-tipo (quando ha parlato lol).

Per illustrare il mio "caso", ecco la riserva "fieno" a mia disposizione (lato posteriore, tagliati poi anni: il fieno "contaminato" con erbe e cardi ...). La trama è passata giroscopio-mill Orec ieri (una bella macchina !!):

foin1.jpg

foin2.jpg


(Le foto scattate al momento, la luce non è buona, il colore reale è più vicina alla foto 2ieme)

E una foto per illustrare la differenza tra l'erba tagliata (ancora verde dopo 24h) ed erbe alte (già "giallo grigie"):

foin3.jpg


Capisco che era la mancanza di erba tagliata aria che non permettono l'utilizzo di rifiuti prato, ma una miscela di fieno / erba non dovrebbe lasciare aria cattiva ...

E 'possibile mescolare 2 per l'avvio? In quale proporzione? 1 / 2? 1 / 3?

Potrei usare questo ortaggio "seme" per la prova ... come un nastro 100% fieno di 1 / 3 tappeto erboso e per 1 / 2? E vedere cosa succede in pochi mesi?

domanda sussidiaria in uno del tuo ultimo video che ha detto che si lascia fasce erbose per alcune specie animali qualsiasi larghezza fieno consiglia di 2 tra le bande tappeto erboso?
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Christophe
modérateur
modérateur
post: 46903
iscrizione: 10/02/03, 14:06
Località: pianeta Serre
x 392
Contatto:

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Christophe » 19/08/16, 19:04

Thin un aspetto che non ho pensato al mio futuro giardino pigro è direttamente esposta al vento prevalente (West sulla sua larghezza), e come si può soffiare non è male, non sarà chiedere preoccupazioni come il fieno n non è abbastanza ricco (il primo mese in modo)?

Soluzione? Mettere un tipo di zavorra cartoni e alcune pietre? Le preoccupazioni: si può esaurire l'aria? O almeno così ho lasciato (piccoli) gruppi in aria?
0 x
Questo forum è stato utile o consigliabile? Aiutalo anche lui così può continuare a farlo! Gli articoli, analisi e download da parte editoriale del sito, pubblicare il vostro! Esaurisci (in parte) i tuoi risparmi dal sistema bancario, compra le cripto-valute!
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 11940
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 3875

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Did67 » 20/08/16, 09:55

Julienmos ha scritto:è possibile fare domande qui, o è solo la FAQ?




Per me, sì.

Mi rendo conto che, tranne per pochi coraggiosi, nessuno legge la tote "grande wire". Spesso riposa già mi ha trattato domande. Non ci sono attualmente il mondo che viene da Youtube a econology, seguendo i miei video, e viceversa.

Quindi penso che dovremmo prendere questo pasticcio.

Ho usato come si potrebbe usare frequenti capitoli in un libro ...

Qui, 1.0, ecc, ciò comporterà l'installazione di un orto ...

Altri dovrebbero venire: 2.0 come seminare; 3.0: come piantare, ecc ...
2 x
Avatar de l'utilisateur
Did67
modérateur
modérateur
post: 11940
iscrizione: 20/01/08, 16:34
Località: Alsazia
x 3875

Re: Come avviare un orto Accidia: i passi e suggerimenti

Messaggio non luda Did67 » 20/08/16, 09:56

Molte domande!

Io non sono tutto messo anche a me! Questo non vuol dire che non ho una risposta !!!

Qui, il tempo è grigio e non piove. Così rapidamente fuori per alcune sottoculture o alcune piantine ...
1 x


 


  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 2

Ricerche più frequenti