Retour pergamena Stop Modalità automatica

Agricoltura: problemi e l'inquinamento, le nuove tecnologie e soluzioniI vigneti di Tricastin rinominati!

Agricoltura e suolo. controllo dell'inquinamento, bonifica dei terreni, humus e nuove tecniche agricole.
Avatar de l'utilisateur
coucou789456
Gran Econologue
Gran Econologue
post: 1019
iscrizione: 22/08/08, 05:15
Località: Narbonne

Messaggio non luda coucou789456 » 01/07/10, 11:54

ciao

per fortuna c'era solo quell'effetto all'incidente, altrimenti provate a immaginare il cratere che un'esplosione avrebbe scavato nel terreno ...

una bomba nucleare convenzionale è un paio di chili di uranio, lì c'erano diverse centinaia di libbre quindi esplosione 100 o tempo 1000 Hiroshima!

jeff
0 x

Avatar de l'utilisateur
elefante
esperto Econologue
esperto Econologue
post: 6646
iscrizione: 28/07/06, 21:25
Località: Charleroi, centro del mondo ....
x 4
Contatto:

Messaggio non luda elefante » 01/07/10, 12:31

In una centrale nucleare, le condizioni non sono soddisfatte per una catena di reazione istantanea: per questo egli deve "essere" massa critica molto rapidamente, soprattutto con un riflettore di neutroni (berillio, credo). A Chernobyl, è stato il surriscaldamento che ha causato l'esplosione, che ha anche inviato tonnellate di materiale fissile nell'atmosfera.
0 x
elefante Suprema Onorario éconologue PCQ ..... Sono troppo prudente, non abbastanza ricco e troppo pigri per davvero salvare la CO2! http://www.caroloo.be
Econosaurus
Capisco econologic
Capisco econologic
post: 149
iscrizione: 04/05/10, 11:14
Località: Segny

Messaggio non luda Econosaurus » 01/07/10, 13:01

Mentre parlando, vi do la storia del collegamento (in parti 5) sul disastro di Chernobyl (prima, durante e dopo l'evento) ... testimonianze profondamente commoventi e le informazioni, le immagini. In breve, c'è tutto!

Se non l'hai guardato, lo consiglio vivamente!

http://www.dailymotion.com/video/x6xbsg_la-bataille-de-tchernobyl-1-5_news

:)
0 x
"Non è una merda nel letto che glutei ad effetto serra ..."




  • argomenti simili
    réponses
    Visto
    messaggio dernier

Di nuovo a "Agricoltura: problemi e l'inquinamento, nuove tecniche e soluzioni"

Chi è in linea?

Visitano il forum: Nessuno e ospiti 3