Il disegno di legge energia dalla Francia aumenta in 24,1 2004 per cento

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

La bolletta energetica della Francia ha "saltato" in 2004 di 24,1%. E 'ora pari al 28,3 miliardi, dopo essere salito in 5,4 2003% ha annunciato Martedì 26 aprile, il ministro dell'Industria Patrick Devedjian, durante una conferenza presse.Cette energia disegno di legge rappresenta 1,8% del Prodotto Interno Lordo (PIL) ", che resta in netto contrasto con il 5% conosciuto nei primi anni 1980", ha dichiarato il Ministro. Un aumento della fattura "che è dovuto principalmente a quello dei prezzi internazionali delle energie fossili, ma anche a una parte più ridotta all'aumento delle importazioni in volume".

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *