L'economia dei biocarburanti in Francia

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Ci sarebbe, infine, due principali tipi di biocarburanti, mentre passano da raffinerie industriali sono mobilitati più artigiani.
biocarburanti industriali sono già parte di prodotti agricoli strategici, e per i quali gli accordi internazionali sono in discussione. La paura di produttori francesi è che l'Unione europea, nei negoziati con il Mercosur, preferisce concedere diritti di importazione in Brasile, che produce 29 € ettolitro di etanolo fronte di un costo francese attualmente stimato in € 50, e che può scendere solo gradualmente fare (da qui anche l'importanza della esenzione fiscale). La situazione è migliore per i semi oleosi, compresi impianti industriali già esistenti non vengono utilizzati a piena capacità. La sfida principale oggi è la creazione di nuove istituzioni per l'etanolo vedere Al n 71)
Les carburants ” artisanaux ” sont aujourd’hui utilisables par l’agriculture, tracteurs et installations diverses. L’enjeu pourrait être, outre ce développement ” à la ferme “, de créer des marchés dans les autres secteurs de l’économie ; mais que ces nouveaux producteurs d’énergie que sont les agriculteurs en aient une utilisation directe, c’est tout de même la chance d’un avantage économique non négligeable, pour une profession justement portée à l’inquiétude des lendemains.

Fonte: AIMVER - Informazioni n 75 - 2004 dicembre / gennaio 2005

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *