ECS acqua calda e caldaia a legna o pellet

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

Riscaldamento con pellet di legno: la domanda da porsi prima di scegliere questo metodo di riscaldamento?

Problema di acqua calda con caldaia a pellet o legno

La preparazione di acqua calda sanitaria (chiamato semplicemente ECS in seguito) è un problema completamente (o quasi) indipendente dal problema del dimensionamento del riscaldamento.

Infatti: una caldaia deve funzionare per il riscaldamento 4 a 8 mesi (a seconda della regione e del comportamento degli abitanti) nell'anno in cui deve fornire costantemente acqua calda sanitaria. Pertanto, la caldaia non può essere "teoricamente" tagliata durante i mesi estivi (proprio come con l'olio combustibile), funzionerà semplicemente a un carico ridotto. Come abbiamo visto, questo può questioni normative su una caldaia a legna (Accettabile su una caldaia a pellet, ma quasiement incompatibile con una caldaia a legna).

Nel corso dell'anno, il fabbisogno energetico ECS sono di solito per le famiglie e la casa media circa 20 esigenze% di riscaldamento.

Inoltre, in generale, le caldaie a pellet hanno boiler integrato. Dobbiamo quindi preparare la ECS a parte.

Alcune caldaie hanno una funzione "estate". La caldaia interviene solo sul circolatore di acqua calda sanitaria e regola l'alimentazione sul minium. Se ciò renda possibile non consumare affatto un'altra fonte di energia per l'acqua calda sanitaria, l'efficienza della caldaia è notevolmente degradata, cosa che non sembra molto saggia.

Quindi quali sono le possibili soluzioni per acqua calda tutto l'anno fa con una caldaia a pellet, senza eccesso di cibo e intasare la sua estate caldaia? Qui ci sono 3 possibili soluzioni: elettrico, legna ed elettrico, il miglior solare-legno-elettrico.

Un ACS elettrico completamente indipendente

L'utilizzo di elettricità a caldo (anche ECS) non è molto economico in generale (è economico e "ecologico" in Francia a causa della economia a basso costo nucleare e che rifiuta poco CO2 ma è tutto, ma se il resto della tua casa è riscaldata verde, può essere un interessante compromesso economico.

La soluzione è quella di realizzare un circuito ACS completamente indipendente dal circuito di riscaldamento.

il consumo di energia a causa della famiglia media è compresa tra ECS e 2000 4000 kWh / anno, che corrisponde con un kWh elettrico 0.1 euro (compreso abbonamento) a una fattura tra il 200 e 400 € all'anno se avete bihoraire è ancora meglio.

Per informazioni, una doccia utilizza circa kWh 2.

Esempio pratico: se si consumano kWh 4000 all'anno per ECS, finanziariamente (polizza di circa € 400) è granulato 2T energicamente, ma questo rappresenta solo circa 0.8 T (4000 / 5 800 = kg). di calore elettriche è 2.5 (2 / 0.8) volte più costoso di pellet di riscaldamento.

Questa fattura di elettricità è quindi importante per una casa media che consumerebbe circa 4 tonnellate di pellets circa. Economicamente senza riscaldamento elettrico ECS, questo permetterebbe di avere 1,2 Tons (2-0.8 = 1,2) di pellet "liberi" all'anno. In altre parole: per riscaldare un anno gratis su 5 approssimativamente.

Ma la ECS elettrica è la soluzione che costa meno di investimento: una palla elettrico per 100 300 costa € mentre una palla a doppia energia costa circa 5 volte.

Un riscaldatore di acqua a doppia energia

Questa è una soluzione di compromesso non permettrant utilizzare energia elettrica quando la caldaia è in funzione.

Una bobina passa all'interno del pallone con acqua della caldaia. La palla è un radiatore di nuovo, ma con un separato circuito altri radiatori e una gestione specifica (già previsto nella maggior controllo della caldaia). La sfera ha anche un riscaldatore elettrico per periodi estivi o non è consigliabile far funzionare la caldaia a causa della bassa potenza necessaria per la preparazione del ECS (vedi problema dimensionamento).

Questa soluzione è molto criticata dai professionisti dire che è meglio bruciare il granulato come elettricità, data la bassa resa in estate, questo non è necessariamente vero.

esempio pratico: se la vostra caldaia viene tagliata mensilmente 6 (compromessa) questo risparmia circa 50% sulla tua fattura elettrica ECS. Se prendiamo le ragioni e le figure sopra, non usiamo alcun supplemento elettrico, consentirebbe "giusto" di ottenere 1 anno di riscaldamento ogni 10 anni.

Questa soluzione sembra quindi il miglior compromesso investimento prezzo, ma per l'ambiente, la soluzione migliore è quella di utilizzare sia palline o di energia elettrica in estate, quando il sole splende! Pensiamo ovviamente con l'uso di energia solare!

Il meglio di un serbatoio di stoccaggio tri-energia: legno-solare-elettrica

Il compromesso solare-legno è, per noi, la soluzione migliore sia in termini di energia grezza che in termini di bilancio annuale riscaldamento, ma è uno che i costi, naturalmente, anche l'investimento più costoso.

(Personnelement è questa la soluzione che abbiamo, come si può vedere in questa pagina: modello di legno solare per riscaldamento a pavimento e acqua calda sanitaria.)

Il termine tri-energia è un po 'ingiusto, perché se il vostro impianto è l'elettricità di dimensioni non deve essere utilizzato per qualsiasi cosa. In effetti, il solare courverture fino 80% del vostro ECS ha bisogno. Il 20% fornite da legno in inverno. Energia elettrica deve essere utilizzato per meno del 10% del fabbisogno.

Per esempio sulla nostra installazione (vedi modello di legno solare per riscaldamento a pavimento e acqua calda sanitaria) abbiamo una resistenza elettrica, ma non è cablata e ovviamente non contano mai il cablaggio (serve come "plug" vedi foto).

Tecnologicamente è come una normale palla caldaia alla differenza che una bobina è stato aggiunto ulteriore solare.

In inverno: la maggior parte della ECS prodotto dalla caldaia.
In estate la maggior parte della ECS prodotta dal sole e il complemento (basso) da elettrico.

Questa soluzione è il miglior compromesso in termini di scarico di sostanze inquinanti e economico riscaldamento ma l'investimento è pesante (si aspettano di 30 35 000 a pannelli € 8m² e caldaia a legna o premi esclusi credito d'imposta) Ma alla fine questo è un compromesso molto meglio econological una pompa di calore dove i prezzi possono essere molto più alto e che i costi di manutenzione per l'uso e la vita sono peggiori!

Eppure è la pompa di calore ha il vento in poppa perché tali campagne pubblicitarie effettuate da EDF. Noi crediamo che le delusioni relative a questa energia (erroneamente chiamato geotermica rinnovabile) Sarà presto molto grande tra gli utenti (i costi di manutenzione, il consumo di energia elettrica e di vita) ... utilizzare anche una pompa di calore è quello di sviluppare e rinnovare il nucleare: è quindi ecologico di commercio di carta.

Conclusione generale del caso: pellet di legno, di compromesso combustibili fossili econological!.

Pellet di legno è un compromesso tra i tronchi di legno di riscaldamento econological e combustibili fossili riscaldamento: granuli forniscono la facilità d'uso che i registri non saranno probabilmente mai fare.

Ovviamente questo ha un costo: l'investimento ma anche di usare.

In effetti, un kWh granulati consegnati dei costi di massa circa € 200 / 5000 0.04kWh = € kWh mentre a tronchi di legno sui costi (€ 60 in faggio metro cubo a secco): € 60 / 2000 0.03kWh = €. Il pellet di massa è 33% più costoso del buche (€ 60 ed il metro cubo è già un prezzo elevato), ma questa differenza è stata compensata da una unità di pellet rendimento generalmente superiore a quello registri elettrodomestici.

Pellet di legno è un modo economico ed ecologico di riscaldamento (senza legante viene utilizzato, i granuli prendono per fritage cioè da pressione interna).

Questo metodo di riscaldamento è un promettente condizioni future come il pellet è di sourcing affidabile (risorsa limitata comunque) e non di linea (troppo) i prezzi sul petrolio. Vedere : Quale futuro per il prezzo di pellet di legno?

Il pellet non sono una panacea, ma un ottimo compromesso per coloro che hanno il coraggio di investire per il futuro.

Infatti, il campo dei rifiuti di legno no, lontano da esso, per riscaldare tutti i francesi con granulato.

Il futuro energetico è fatta di soluzioni diversificate e soprattutto il risparmio energetico!

Per saperne di più (schema): Proprietà di pellet di legno

Articolo precedente: silo e alimentazione automatica dei granuli

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *