Crediti fiscali per alcune attrezzature di risparmio energetico.

Condividi questo articolo con i tuoi amici:

L'Assemblea ha dato il via libera Venerdì 2005 prima lettura del bilancio, per i crediti d'imposta per le attrezzature di abitazioni principali, al fine di ospitare anziani e disabili, o per promuovere il risparmio energetico.

[...]

Per promuovere lo sviluppo sostenibile, il tasso del credito d'imposta è 15% per l'acquisto di caldaie a bassa temperatura, 25% per l'acquisto di caldaie a condensazione, materiali isolanti e dispositivi controllo del riscaldamento. Il tasso ha raggiunto 40% per le energie rinnovabili e pompe di calore.

Il testo si applica alle spese di attrezzature, materiali e dispositivi, secondo una lista stabilita con decreto ministeriale, a pagamento o completati tra gennaio 1er 2005 e 31 2009 dicembre con un pluriennali euro soffitto 8.000 per una sola persona e euro 16.000 per una coppia.

Fonte:http://www.batiactu.com/data/22112004/22112004-115431.html

commenti Facebook

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *